Follow us on                                                                                  @AlteaSpA                   ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

ALTEA MICROSOFT Business Case POLTRONA FRAU for SOCIAL BI

383 views

Published on

Le aziende più innovative raccolgono opinioni e informazioni sugli interessi dei propri clienti, non solo tramite rilevazioni demoscopiche, ma anche analizzando quanto espresso in rete su prodotti e servizi desiderati.
È il caso della Social BI di Poltrona Frau Group.
Il marchio Poltrona Frau, che quest’anno compie 100 anni, è sinonimo di qualità e design applicati all’arredamento: l’azienda è cresciuta molto nel tempo fino a diventare simbolo internazionale del Made in Italy. La rete di vendita è diffusa a livello mondiale; i dati raccolti a consuntivo esprimono solo in parte i trend in atto e non rappresentano il panorama così mutevole. Serve un’Intelligence preventiva e continuativa nel tempo, che possa intercettare silenziosamente la domanda proprio laddove spesso nasce la richiesta: il Web.

"Per noi l'adozione della Business Intelligence è stata innanzitutto uno strumento che ci ha permesso di avere un unico linguaggio comune di analisi delle dinamiche aziendali.
Una volta completata la copertura dei processi core aziendali e quindi una buona lettura delle dinamiche di business, abbiamo provato a fare un passo in più: abbiamo cercato di legare il mondo della Business Intelligence con quello che sono i canali digitali che abbiamo sviluppato. Stiamo parlando dei nostri siti web, le app per il mondo mobile e i canali social.
La piattaforma tecnologica è stata di grande importanza: andiamo a legare un mondo che è molto standard e determinato, quello dei sistemi gestionali che lavora su processi, a un mondo che per sua definizione è caotico, disorganizzato e molto dinamico.
Quello che si riesce ad ottenere è una lettura sicuramente molto interessante dei comportamenti e dei gusti delle persone e questo chiaramente è un vantaggio molto importante per una lettura corretta del mercato e per le azioni sui punti vendita."
Roberto Boselli, CIO di Poltrona Frau Group

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
383
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
13
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

ALTEA MICROSOFT Business Case POLTRONA FRAU for SOCIAL BI

  1. 1. Follow us on @AlteaSpA Le aziende più innovative raccolgono opinioni e informazioni sugli interessi dei propri clienti, non solo tramite rilevazioni demoscopiche, ma anche analizzando quanto espresso in rete su prodotti e servizi desiderati. È il caso della Social BI di Poltrona Frau Group. Il marchio Poltrona Frau, che quest’anno compie 100 anni, è sinonimo di qualità e design applicati all’arredamento: l’azienda è cresciuta molto nel tempo fino a diventare simbolo internazionale del Made in Italy. La rete di vendita è diffusa a livello mondiale; i dati raccolti a consuntivo esprimono solo in parte i trend in atto e non rappresentano il panorama così mutevole. Serve un’Intelligence preventiva e continuativa nel tempo, che possa intercettare silenziosamente la domanda proprio laddove spesso nasce la richiesta: il Web. Roberto Boselli, CIO di Poltrona Frau Group, con il supporto di Elena Viganò, Responsabile BI, e Gaia Ferretti, Digital Content Manager, ha avviato un progetto di Social BI, confermando Altea, partner di innovazione tecnologica, e la piattaforma Microsoft SQL Server 2012 per l’elaborazione di dati molto eterogenei tra loro. Tra i punti cardine del progetto c’è la Web analysis: le statistiche relative al comportamento dei visitatori online sui siti Web di Poltrona Frau Group o tramite mobile Apps sono integrate ai dati di vendita, già elaborati dal sistema BI in uso, per evidenziare la distribuzione geografica delle ricerche effettuate e intercettare in modo rapido lewww.poltronafraugroup.com dinamiche degli interessi sui prodotti. Ciò permette di fornire rapide indicazioni alla rete commerciale e poter parallelamente verificare le vendite avvenute o meno sul territorio.

×