Successfully reported this slideshow.
 
OBIEZIONE OBICERE CONTRAPPOSIZIONE RIFIUTO
L'OBIEZIONE DI COSCIENZA È il rifiuto di obbedienza ad una legge o  ad un comando dell'autorità perché  considerato in con...
L'OBIETTORE DI COSCIENZA È  un cittadino che, dovendo prestare  servizio militare armato,  contrappone il proprio rifiuto ...
La storia dell'OdC inizia con l'unità d'Italia
COSTITUZIONE ITALIANA Art. 52. La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino. Il servizio militare è obbligatorio ne...
Negli anni ’40 PIETRO PINNA PRIMO OBIETTORE DI COSCIENZA
Nel 1949 il parlamentare Calossi presentò  il primo disegno di legge per il riconoscimento  dell'obiezione
1962 GIUSEPPE GOZZINI PRIMO OBIETTORE CATTOLICO
1963 PADRE ERNESTO BALDUCCI “ Il caso Balducci”
1963 Don Lorenzo Milani “ L’obbedienza non è più una virtù”
1963 Papa Giovanni XXIII “ Pacem in terris”
1965 Papa Paolo VI “ Gaudium et spes”
1966 “ Legge Pedini” Servizio civile nel terzo mondo
1968 Rifiuto di massa del servizio militare: centinaia di giovani residenti  nella Valle del Belice,  rifiutano di present...
1969 Si costituisce  la Lega per il riconoscimento  dell’obiezione di coscienza
15 Dicembre 1972 Legge n.772 o Legge “Marcora” Norme per i riconoscimento  dell’obiezione di coscienza Diritto all'obiezio...
<ul><li>La durata del servizio civile è di otto mesi superiore a quella del servizio militare </li></ul>L’obiettore contin...
Sentenza n. 470 del 1989 La Corte Costituzionale sancisce la riduzione della durata del servizio civile
1998 Promulgazione della legge 230 “ Nuove norme in materia di obiezione  di coscienza&quot; che sancisce il pieno riconos...
<ul><li>Istituzione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile con il...
Riassumiamo… Riconosciuto il diritto di  Obiezione, ma il servizio civile è ancora sotto il controllo del Ministero delle ...
Legge . 331 del 14 novembre 2000 &quot;Norme per l'istituzione  del Servizio Militare professionale“ Il Servizio di leva d...
All'interno della comunità per disabili 'Ismaele' di Roma convive una variegata umanità:  un criminale tetraplegico, una s...
Un giovanotto dell'Oklahoma che sta per arruolarsi nell'esercito in partenza per il Vietnam s'imbatte a New York in un gru...
Materiale tratto da: www.caritasroma.it www.serviziocivile.it 1° Seminario per formatori di Servizio Civile “ La difesa de...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Storia Obiezione

1,379 views

Published on

  • Be the first to comment

Storia Obiezione

  1. 2. OBIEZIONE OBICERE CONTRAPPOSIZIONE RIFIUTO
  2. 3. L'OBIEZIONE DI COSCIENZA È il rifiuto di obbedienza ad una legge o ad un comando dell'autorità perché considerato in contrasto con i principi e le convinzioni personali radicati nella propria coscienza
  3. 4. L'OBIETTORE DI COSCIENZA È un cittadino che, dovendo prestare servizio militare armato, contrappone il proprio rifiuto all'uso delle armi ed attività ad esse collegate
  4. 5. La storia dell'OdC inizia con l'unità d'Italia
  5. 6. COSTITUZIONE ITALIANA Art. 52. La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino. Il servizio militare è obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, né l’esercizio dei diritti politici. L’ordinamento delle Forze armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.
  6. 7. Negli anni ’40 PIETRO PINNA PRIMO OBIETTORE DI COSCIENZA
  7. 8. Nel 1949 il parlamentare Calossi presentò il primo disegno di legge per il riconoscimento dell'obiezione
  8. 9. 1962 GIUSEPPE GOZZINI PRIMO OBIETTORE CATTOLICO
  9. 10. 1963 PADRE ERNESTO BALDUCCI “ Il caso Balducci”
  10. 11. 1963 Don Lorenzo Milani “ L’obbedienza non è più una virtù”
  11. 12. 1963 Papa Giovanni XXIII “ Pacem in terris”
  12. 13. 1965 Papa Paolo VI “ Gaudium et spes”
  13. 14. 1966 “ Legge Pedini” Servizio civile nel terzo mondo
  14. 15. 1968 Rifiuto di massa del servizio militare: centinaia di giovani residenti nella Valle del Belice, rifiutano di presentarsi in caserma per protesta nei confronti dello Stato
  15. 16. 1969 Si costituisce la Lega per il riconoscimento dell’obiezione di coscienza
  16. 17. 15 Dicembre 1972 Legge n.772 o Legge “Marcora” Norme per i riconoscimento dell’obiezione di coscienza Diritto all'obiezione e al servizio civile sostitutivo per motivi morali, religiosi e filosofici
  17. 18. <ul><li>La durata del servizio civile è di otto mesi superiore a quella del servizio militare </li></ul>L’obiettore continua a dipendere dal Ministero della difesa e dai distretti militari Esiste un atteggiamento di contrapposizione tra stato e obiettori
  18. 19. Sentenza n. 470 del 1989 La Corte Costituzionale sancisce la riduzione della durata del servizio civile
  19. 20. 1998 Promulgazione della legge 230 “ Nuove norme in materia di obiezione di coscienza&quot; che sancisce il pieno riconoscimento giuridico dell'obiezione di coscienza. L'obiezione di coscienza non è più un beneficio concesso dallo Stato, ma diventa un diritto della persona: il Servizio Civile rappresenta un modo alternativo di &quot;servire la patria&quot;, con una durata pari al servizio militare, a contatto con la realtà sociale, con i suoi problemi, con le sue sfide
  20. 21. <ul><li>Istituzione, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile con il compito di organizzare e gestire l’intero sistema del servizio civile </li></ul>
  21. 22. Riassumiamo… Riconosciuto il diritto di Obiezione, ma il servizio civile è ancora sotto il controllo del Ministero delle Difesa Legge 230/98 Pieno riconoscimento del Servizio civile come modalità alternativa di difendere la patria. Legge 722/72
  22. 23. Legge . 331 del 14 novembre 2000 &quot;Norme per l'istituzione del Servizio Militare professionale“ Il Servizio di leva diventa volontario e professionale
  23. 24. All'interno della comunità per disabili 'Ismaele' di Roma convive una variegata umanità: un criminale tetraplegico, una seduttrice costretta su una sedia a rotelle, un folletto spastico... Dall'altra parte della 'barricata', volontarie sexy, capetti bizzosi ed obiettori di coscienza cinici. Precettati dal Ministero, un giorno arrivano però nella comunità alcuni obiettori, fra i quali il giovane Matteo, per svolgere il loro servizio civile.
  24. 25. Un giovanotto dell'Oklahoma che sta per arruolarsi nell'esercito in partenza per il Vietnam s'imbatte a New York in un gruppo di hippy che lo coinvolgono in una serie di bizzarre avventure dentro Central Park
  25. 26. Materiale tratto da: www.caritasroma.it www.serviziocivile.it 1° Seminario per formatori di Servizio Civile “ La difesa della patria con mezzi e attività non militari: Storia dell’obiezione di coscienza” intervento del Dott. Diego Cipriani

×