Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bif servizi internazionali kipoint 2018 v1.0

45 views

Published on

BLU IP FOUR, nata nel 2010, nel settembre 2015 stipula un contratto di Franchising con Kipoint Spa del gruppo Poste Italiane e ottiene l’autorizzazione ad operare nel mondo della Logistica utilizzando i servizi delle società del gruppo Poste Italiane e dei suoi partner.
L’obiettivo della BLU IP FOUR è duplice: da una parte diversificare il business rispetto alla linea d’affari principale e dall’altra adottare le competenze IT nel settore della Logistica , offrendo al suo mercato di riferimento (PMI), potenzialità che fino ad oggi erano prerogativa delle medie e grandi imprese.

Published in: Services
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bif servizi internazionali kipoint 2018 v1.0

  1. 1. BLU IP FOUR Il servizio Internazionale RoadEurope
  2. 2. • Globalizzazione e Export in Italia: dati, statistiche e modalità • SDA ed Eurodis: a supporto dell’export • Il servizio Road Europe: Caratteristiche e target • Il servizio Road Europe: Volumi e qualità • Il servizio Road Europe: domande frequenti AGENDA 12
  3. 3. …è un’ incredibile opportunità per l’ economia italiana. Se fino ad adesso ha determinato una diminuzione della quota di mercato del nostro export, soprattutto nei prodotti a più basso valore aggiunto, il progressivo aumento della ricchezza e della propensione al consumo individuale nelle economie emergenti genera un incremento della richiesta di prodotti e servizi. Se l’Italia vorrà essere sempre di più al centro di queste dinamiche globali, il supporto all’internazionalizzazione delle nostre imprese diventa essenziale.(…) Il crescente peso del commercio internazionale ha di fatto aumentato il ruolo che la logistica e il trasporto possono svolgere come fonte di vantaggio competitivo per l’intero settore produttivo… le possibili fonti di vantaggio competitivo vanno ricercate non solo nella massimizzazione dell’efficienza produttiva di ogni realtà imprenditoriale, ma anche nell’efficacia del sistema logistico che supporta l’intero network. Il gioco della libera concorrenza, inoltre, non è più basato solamente sulla capacità di contenere i costi di trasporto; piuttosto si sviluppa intorno alla possibilità di disporre di una catena logistica organizzata in maniera efficace ed efficiente, in grado di fornire nuovi servizi ad elevato valore aggiunto (regolarità e sicurezza del servizio, servizi door to door, soluzioni personalizzate) INTEGRAZIONE DI MERCATI 3
  4. 4. Crescita Rallentamento 2008-2016 Mercati di sbocco Germania: 12,4% Francia: 10,8% USA: 6,9% Svizzera: 5,2 % Regno Unito: 5% PIL 2017 Italia: 1,5% (stima) Fatturato Internazionale +3,8% spedizioni stradali +4,9% spedizioni aeree +5% spedizioni marittime Traffico Internazionale +5,2% spedizioni su gomma +2,5% spedizioni aeree +2,3% spedizioni marittime Traffico nazionale 2017 +4,9% su gomma +11,7% aereo +5% marittimo Tutti i driver dell’Export segnano un bilancio in positivo. La crescita dell’Export si mantiene superiore ai parametri domesticiFonte: ISTAT - Confetra – Confcommercio LA CRISI E L’EXPORT: DATI E TREND
  5. 5. Esportazioni ed Importazioni Il 2017 registra decisi incrementi sia delle esportazioni (+7,1% rispetto allo stesso periodo) che delle importazioni (+8,3%) rispetto al 2016 EXPORT IN ITALIA: DATI E STATISTICHE Fonte: : Elaborazioni Centro Studi Confetra su dati ISTAT
  6. 6. I valori misurano l’apertura di un paese agli scambi internazionali di beni e servizi tenendo conto della dimensione dell’economia nazionale. A valori più elevati dell’indicatore, è associata una maggiore apertura internazionale. EXPORT PROPENSITY Fonte: Elaborazioni ICE su dati Eurostat
  7. 7. Fonte: elaborazione e stime Centro Studi Confetra su dati AISCAT, ASSOFER, UIC, ASSAEROPORTI, AUTORITÀ PORTUALI E CNIT Nota congiunturale sul trasporto merci –2017 Andamento delle varie modalità Indice (base secondo semestre 2007=100) delle tonnellate trasportate nelle diverse modalità EXPORT IN ITALIA: MODALITÀ
  8. 8. Traffico Andamento del traffico merci 2017 rispetto al 2016 (variazioni percentuali) EXPORT IN ITALIA: DATI E STATISTICHE Fonte: Elaborazioni Centro Studi Confetra su dati ISTAT
  9. 9. VARIAZIONE E CONTRIBUTO ALLA VARIAZIONE DELLE ESPORTAZIONI PER REGIONE, 2017 Regioni in crescita In termini di fatturato, gli incrementi più significativi nel 2017 si registrano in Lombardia e Piemonte. Significativo anche il contributo di Lazio, Emilia e Veneto Fonte: ISTAT
  10. 10. • Globalizzazione e Export in Italia: dati, statistiche e modalità • SDA ed Eurodis: a supporto dell’export • Il servizio Road Europe: Caratteristiche e target • Il servizio Road Europe: Volumi e qualità • Il servizio Road Europe: domande frequenti AGENDA 12
  11. 11. Road Europe è un servizio Deferred, nato nel 2012 dalla collaborazione di SDA con il Network Eurodis, leader nel trasporto combinato di pacchi e pallet e da cui SDA ne ha rilevato una quota. Il servizio fornisce soluzioni sia di Logistica sia di trasporto e consegna standard al destinatario finale con possibilità di personalizzazione del servizio . Consegna in 2-4 giorni lavorativi nei principali Paesi d'Europa*. Vantaggi • Inviare spedizioni monocollo, multicollo e pallet. • Combi-Freight: spedire in un'unica soluzione colli e pallet. • Tracciabilità e monitoraggio, dal ritiro in Italia fino alla consegna all'estero. • Grande convenienza. Accessori disponibili • Assicurazione, per massimale fino a € 50.000. • Import: pick up all'estero • Fermo Deposito. • Digipod. • Prova di consegna cartacea. • Avviso di consegna. ROAD EUROPE: DESTINAZIONE EUROPE Le spedizioni da Sicilia, Calabria, Sardegna richiedono 24h aggiuntive
  12. 12. Cos’è un Combi - Freight? Combi - Freight è il trasporto di colli e pallet consegnati in un’unica soluzione al destinatario. Perché un combi-freight? Il Combi - Freight offre una reale flessibilità nell’organizzazione della logistica del supply chain, consentendo di effettuare spedizioni di colli e pallet all’interno di un’unica rete distributiva, semplificando la gestione della spedizione e si velocizza la gestione degli ordini. I destinatari ricevono la merce ordinata in un’unica consegna e non da diversi fornitori in tempi diversi. IL SERVIZIO ROAD DI SDA
  13. 13. Il servizio Road Europe in collaborazione con Eurodis può contare su una rete operativa capillare: - Raggiunge 36 Paesi Europei - Dispone di 340 Filiali in Europa di cui 84 in Italia. EVOLUZIONE DEL NETWORK SDA CON ROAD EUROPE
  14. 14. EURODIS rappresenta il Network cooperativo di distribuzione per spedizioni combi freight (spedizioni di colli e pallet) integrato a livello europeo e focalizzato sul segmento B2B. EURODIS offre soluzioni distributive di alta Qualità attraverso la collaborazione con operatori indipendenti e di primario valore europeo. La gestione del servizio è operata a livello centrale dal Network Eurodis (sviluppo delle procedure operative, controllo della Qualità, sistema informatico e fatturazione centralizzati) EURODIS: Leader europeo tra i Network distributivi Combi-Freight IL NETWORK EURODIS
  15. 15. Il Network Eurodis in sintesi • Membri: 20 • Partner di consegna: 11 • Fatturato (membri) 2,3 miliardi di Euro • Copertura: 36 Paesi (UE & EFTA) • Nr. di spedizioni: 475.000.000 annue (nazionali e internaz.) • Veicoli: 23.000 • Dipendenti: 51.000 • Industrie target : Automotive, Elettronica di consumo, Scienze Naturali, Lifestyle, Tessile IL NETWORK EURODIS
  16. 16. Österreichische Post Austria Ciblex Belgium Belgium Express One Bosnia Hercegovina M&BM Express Bulgaria Overseas Croatia In Time Czech Republic trans-o-flex Germany trans-o-flex Hungary SDA Italy City Express Serbia In Time Slovakia City Express Slovenia Redur Spain & Portugal Bonafide Switzerland & Liecht. Aras Kargo Turkey Interoute Luxembourg EURODIS member EURODIS partner UK Mail UK & Ireland FedEx France City Express Montenegro PostNL Netherlands FAN Courier Romania I PARTNER EURODIS
  17. 17. • Globalizzazione e Export in Italia: dati, statistiche e modalità • SDA ed Eurodis: a supporto dell’export • Il servizio Road Europe: Caratteristiche e target • Il servizio Road Europe: Volumi e qualità • Il servizio Road Europe: domande frequenti AGENDA 19
  18. 18. IL SERVIZIO ROAD EUROPE: I COLLEGAMENTI • 400 collegamenti giornalieri attivi in tutto il Network, circa 4 milioni di spedizioni su base annua • SDA è connessa schedulati con 3 collegamenti giornalieri e secondo tempi di transito • Torino – Francia – Spagna e Portogallo (partenza h 05.00) • Milano – Monaco (per i volumi destinati in Europa centrale e settentrionale; partenza h 08.00) • Milano – Innsbruck (per le spedizioni dirette in Austria e nei Paesi Balcanici; partenza h 08.15)
  19. 19. Collo Combined freight Groupage StandardExpress IL SERVIZIO ROAD EUROPE: MERCATO E CONCORRENZA
  20. 20. Collo Peso Max 70 Kg 70 Kg 31,5 Kg 50 Kg 70 Kg Dimensioni Max Girth 450 cm Lungh 300 cm 60*60*120 Girth 300 cm Lungh 175 cm Girth 300 cm Lungh 200 cm 120*180*240 Pallet Peso Max 800 Kg 1.000 Kg X X 1.000 Kg Dimensioni Max 100x120x170* 120x100x200 X X 120x180x240 IL SERVIZIO ROAD EUROPE: MERCATO E CONCORRENZA * Su richiesta è possibile gestire spedizioni più voluminose
  21. 21. • Globalizzazione e Export in Italia: dati, statistiche e modalità • SDA ed Eurodis: a supporto dell’export • Il servizio Road Europe: Caratteristiche e target • Il servizio Road Europe: Volumi e qualità • Il servizio Road Europe: domande frequenti AGENDA 23
  22. 22. Totale spedito 156.050 89% destinato in DE-FR-ES-UK-AT-BE-NL Germany 33% France 20% Spain 18% United Kingdom 12% Austria 5% Holland 3% Belgium 3% Others 6% 2016 Germany France Spain United Kingdom Austria Holland Belgium Others Germany 32% France 21% Spain 15% United Kingdom 11% Belgium 3% Holland 2% Austria 5% Others 11% 2017 Germany France Spain United Kingdom Austria Holland Belgium Others Totale spedito 156.698 94% destinato in DE-FR-ES-UK-AT-BE-NL FONTE DATI: MONTHLY REPORT EURODIS, PROFILO DI TRAFFICO PEC DESTINATION MIX EXPORT ROAD 2016 - 2017 Profilo traffico OUT 2016 2017 Colli factor 1,4 1,36 Peso medio 17,3kg 15,8kg
  23. 23. La resa indicata è riferita alla tempistica di delivery più rapida del Partner Le spedizioni da Sicilia, Calabria e Sardegna richiedono 1 giorno aggiuntivo 36 Paesi Serviti: FR 3 PL 3 SK 3 AT 2 HU 3 SI 3 HR 3 ES 3/4 PT 4/5 BE 3 NL 3 DE 2 CH 3 GB 4 IE 5 CZ 3 BA 5 RS 5 IL SERVIZIO ROAD EUROPE: TEMPI DI RESA INDICATIVI RO 4/5 BG 5 Tempo di resa medio: 2,9 giorni
  24. 24. I tempi di resa indicati includono ritardi per fattori non imputabili al network (giacenze, festività non italiane, forza maggiore ecc.) In particolare nel 2016 vi sono stati 11 eventi tra scioperi nazionali ed agitazioni locali in hub, concentrati negli ultimi mesi dell’anno, che hanno comportato disagi nella gestione delle partenze. * Germania: lieve calo per problemi viabilità al Brennero ** Francia: alta percentuale di spedizioni B2C PERFORMANCE DI CONSEGNA 2016 - 2017 DAL MITTENTE AL CLIENTE DESTINATARIO Fonte: Query BO con elaborazione tempo di resa End-to-End Gross Delivery Performance: da mittente a cliente finale Destinazione Tempo di resa indicativo da scheda prodotto Resa effettiva 2016 Resa effettiva 2017 % Volumi YTD 2017 Germania* 2 2,7 2,7 32% Francia** 3-4 4,1 4,1 21% Spagna 3 3,6 3,5 16% Gran Bretagna 4 5 4,5 10% Austria 2 2,2 2,1 5% Olanda 3 3,7 3,6 2% Belgio 3 4,1 4,1 3% Totale 2,9 3,6 3,5 89%
  25. 25. • Globalizzazione e Export in Italia: dati, statistiche e modalità • SDA ed Eurodis: a supporto dell’export • Il servizio Road Europe: Caratteristiche e target • Il servizio Road Europe: Volumi e qualità • Il servizio Road Europe: domande frequenti AGENDA
  26. 26. B2B Multicollo/Pallet (media 20 kg spedizione)  Tessile/Abbigliamento/Calzature  Automazione (elettrodomestici, elettronica, etc)  Automotive  Mobilio e Arredamento  Articoli per la Casa/Ferramenta  Carta e Legno  Cosmesi/Profumeria/Igiene Personale Erboristeria/Parafarmaco Quali sono i principali Clienti Target del servizio Road Europe? QUESITI FORZA VENDITE
  27. 27. E’ possibile spedire B2C con il servizio Road Europe? Sì, anche se non è il target di riferimento del servizio. Da Settembre 2015 il Network Eurodis ha ampliato la consegna anche a destinatari B2C. Di seguito l’elenco dei Partner verso i quali è possibile spedire anche tale tipologia di traffico: Austria – Germania – Spagna – Portogallo - Inghilterra – Olanda – Croazia – Slovacchia – Ungheria – Francia – Romania – Bulgaria – Slovenia Di fondamentale importanza è l’assoluta correttezza dell’informazioni a sistema un contatto(indirizzo di consegna, numero civico, CAP, etc) e l’inserimento di telefonico locale (non recapiti italiani). Non è previsto il contatto telefonico da parte del Partner estero prima della consegna, né consegne su appuntamento od a fasce orario predefinite. Si suggerisce l’attivazione dell’accessorio SMART ALERT per poter avere aggiornamenti, in particolare riguardo problemi di consegna quali indirizzi errati o destinatari assenti SPEDIZIONI A PRIVATI
  28. 28. Un Cliente può richiedere una consegna tassativa con il servizio Road Europe? QUESITI FORZA VENDITE
  29. 29. Il Tracing del servizio Road Europe non è affidabile!? Certamente possono esserci anomalie. Tuttavia le performance relative alla (consegnato/giustificato) e conseguenti trasmissione degli aggiornamenti del status Tracing visibili dai clienti (aggiornamento ogni ora) registrano un valore pari al 99%. Purtroppo la percezione di un Tracing non affidabile spesso può essere causata da una non corretta lavorazione domestica della spedizione o dalla mancanza di suoi dati . Infatti ciò determina la mancata o parziale trasmissione dei dati della spedizione Road, che viene rilavorata a destino dal partner con una nuova LDV domestica che non potrà essere tracciata dal sistema domestico SDA. QUESITI FORZA VENDITE
  30. 30. Cosa fare in caso di rimborso al Cliente e come viene calcolato l’importo? In caso di smarrimento o danneggiamento delle spedizioni il Cliente contatta il Customer Service SDA per aprire la relativa pratica di rimborso o procede autonomamente alla compilazione del modulo presente sul sito SDA (rimborso non previsto per eventuali ritardi di consegna). Il Network Eurodis applica la responsabilità vettoriale CMR “Convention des Marchandises par Route” nonché l'accordo internazionale tipico del trasporto internazionale su strada. Importo rimborsabile massimo pari a 8,33 SDR Special Drawing Rights * (~10€) per Kg di peso della spedizione. Valore rimborsato non può essere superiore a valore effettivo del pacco (http://www.imf.org/external/np/fin/data/param_rms_mth.aspx) In caso di danneggiamento o perdita parziale, l’importo rimborsabile non può eccedere il valore della parte affetta dal disservizio Eventuali danni od anomalie apparenti devono essere specificati con riserva al momento della consegna Eventuali danni occulti devono essere notificati entro 7 giorni dalla consegna (domeniche e festivi esclusi) Una spedizione è presunta smarrita qualora non fosse consegnata entro 60 giorni dalla presa in carico I Diritti Speciali di Prelievo (abbreviato DSP, in inglese Special Drawing Rights o SDRs) sono un particolare tipo di valuta. Si tratta dell'unità di conto del FMI (Fondo Monetario Internazionale), il cui valore è ricavato da un paniere di valute nazionali, rispetto alle quali si calcola una sorta di "comune denominatore" QUESITI FORZA VENDITE
  31. 31. E’ possibile effettuare spedizioni di merce pericolosa? SDA può eseguire il trasporto di spedizioni che contengono merce pericolosa solamente se queste rispecchiano quanto definito dalla Limited Quantity (ADR 3.4), così come previsto anche per il servizio nazionale È compito del mittente verificare i quantitativi previsti e garantire il rispetto della normativa QUESITI FORZA VENDITE
  32. 32. E’ possibile spedire a privati al di fuori dell’Unione Europea? Vi sono limitazioni particolari? Il servizio Road Europe non consente la consegna di spedizioni destinate a privati al di fuori dell’Unione Europea (Svizzera, Paesi Balcanici) e contenenti prodotti alimentari in qualsiasi natura (in forma B2C e C2C) Inoltre si ricorda che tali spedizioni verso tutti i Paesi soggetti ad operazioni doganali non sono gestibili, in quanto comportano una duplice problematica: da una parte la regolazione del pagamento dei diritti amministrativi per l’importazione in suddetti Paesi (che i privati rifiutano di pagare dall’altra l’impossibilità con conseguente addebito a SDA) e da parte dei Partner di gestire spedizioni contenenti prodotti alimentari. QUESITI FORZA VENDITE
  33. 33. Come si effettuano le prenotazioni di ritiri Road Europe? Come posso tracciare la spedizione? Le richieste di ritiro in porto assegnato Road Europe possono essere effettuate sia tramite il numero unico SDA sia via e-mail collegandosi semplicemente al sito SDA e compilando il relativo modulo di richiesta (di seguito il link): http://www.sda.it/SITO_SDAINSIDEXWEB/pages/Modulo_Ritiri_Road_Europe_it/252 La tracciatura è disponibile sui nostri sistemi domestici nel momento in cui la spedizione giunge in Italia. E’ possibile tuttavia tracciare la spedizione sul sito Eurodis tramite il barcode che può essere fornito dal nostro Call Center (a breve il sito sarà disponibile anche in lingua italiana) Ricordiamo inoltre di verificare su ciascun listino Road Europe i Paesi dal quale non è disponibile il servizio Import (persistono svariate richieste di ritiri dai Paesi in cui tale servizio non è attivo). QUESITI FORZA VENDITE
  34. 34. Come funziona l’assistenza sul prodotto? A chi si deve rivolgere il cliente? Il Customer Care internazionale KIPOINT è il canale di comunicazione per i clienti del servizio Road Europe, tramite: • Numero Unico (0692926236) • Email assistenza@kipoint226.it Il Customer Care gestisce tutte le richieste dei clienti che possano trovare risposta con le informazioni rese disponibili sui sistemi Qualora, a seguito di una problematica o a causa dell’assenza di informazioni sugli strumenti a disposizione, risultasse necessaria una verifica/aggiornamento con un Partner estero, la richiesta è convogliata a EBD Partner Support di Milano Non è pertanto necessario inviare richieste direttamente ad EBD, in quanto già coinvolto dal Customer Care in tutte le situazioni che richiedano approfondimenti coi partner esteri QUESITI FORZA VENDITE

×