Ecommerce Intro: The Italian Market

468 views

Published on

A short presentation about E-commerce with an overview of the most important things to consider if you want to sell online.
Inside you can find few analytics on Italian ecommerce market and few best practice.

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
468
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
14
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ecommerce Intro: The Italian Market

  1. 1. ECOMMERCE A Salesman Dream Massimo Bellato
  2. 2. WHO WILL WIN THE FIGHT?
  3. 3. SALESMAN is RETAIL’S KING!
  4. 4. La chiave del successo dell’e-commerce • Esperienza di shopping veloce e semplice • Accesso a prodotti altrimenti non reperibili • Maggiore scelta e prezzi competitivi • Raccomandazioni da parte di amici e conoscenti
  5. 5. E se l’ecommerce cannibalizzasse gli altri canali di vendita?
  6. 6. Correlazione tra retail ed ecommerce Più del 40% degli acquisti effettuati online non hanno alcuna correlazione con il rispettivo punto vendita o canale retail. L’aspettativa di ogni consumatore è che il brand sia flessibile alle esigenze e che possa offrire quante più opzioni a sua disposizione. L’azienda Lowe ha effettuato in passato delle statistiche ed ha rilevato inoltre che 1/3 degli utenti che hanno acquistato online, hanno aggiunto al carrello anche un prodotto non correlato al primo acquisto.
  7. 7. Il panorama italiano
  8. 8. Quali i settori trainanti?
  9. 9. La base di partenza Per poter iniziare ad avviare un ecommerce e poterne apprezzare la crescita nel tempo, sono richiesti diversi fattori critici che debbono essere sempre ben bilanciati durante l’evoluzione del business. Piattaforma tecnologica Customer Care Ecommerce Marketing Contenuti
  10. 10. Piattaforma tecnologica Il primo dei fattori critici da affrontare nel mondo ecommerce è la scelta della piattaforma tecnologica. La scelta non risulta mail semplice dato che le soluzioni sono molteplici e nonostante la base sia simile, spesso vengono ritagliate sulla base di esigenze specifiche. La scelta deve essere ponderata e tenere in considerazione: • • • • Tipologia di prodotto trattato e segmento di mercato Previsioni di business e scalabilità Lungimiranza rispetto all’evoluzione tecnologica Facilità di manutenzione ordinaria/straordinaria
  11. 11. Struttura tipica dell’ecommerce La struttura dei contenuti dell’e-commerce risulta importante nella presentazione dei prodotti e condiziona il successo o meno nella vendita degli stessi e nella crescita del portale e-commerce. Le aree focali sono: • • • • Homepage e presentazione della vetrina Navigazione delle pagine categoria Scheda di dettaglio prodotto Carrello d’acquisto
  12. 12. L’elaborazione dei contenuti I contenuti sono la bussola che guida l’utente all’interno del portale ecommerce. Siano essi testi, immagini o elementi multimediali all’interno del sito, sono il primo biglietto da visita e la loro cura quotidiana assolve a differenti funzioni: • • • • Posizionamento del brand Promozione di prodotto Comunicazioni transazionali Semplificazione della navigazione del sito
  13. 13. Inbound marketing Nel corso del tempo, l’efficacia delle attività di marketing diretto (PUSH) verso gli utenti sono diventate meno efficaci. La rete si muove verso territori rivolti alla rilevanza del contenuto ed alla contestualizzazione dello stesso. Le tecniche di inbound marketing, servono appunto a generare degli iscritti a fronte di lettori dei propri contenuti.
  14. 14. Newsletter Le newsletter sono lo strumento principe di ogni ecommerce e permettono di muovere grandi percentuali del business, offrendo agli utenti contenuti interessanti, risvegliando utenti «dormienti» o più semplicemente legando l’utente nella lettura di articoli particolarmente interessanti. L’evoluzione tecnologica permette oggi di inviare email sempre più contestualizzate e targettizzate agli interessi di ogni singolo utente e di inviarle automaticamente ai clienti nel momento esatto in cui compiono precise azioni.
  15. 15. Il futuro della fruizione dei contenuti: RECOMMENDATION ENGINE
  16. 16. Attività di marketing L’ecommerce, come qualsiasi altro progetto commerciale, prevede degli investimenti in marketing, necessari all’avvio ed al mantenimento della promozione di prodotto. Proprio per questa ragione deve essere pianificata un’opportuna strategia di acquisizione. Online Partnership e progetti speciali •Affiliate Marketing •Online Contest Online PR Social Media Marketing •Outreach •Community engagement •Engagement & Partecipation •Social Media Management •Customer Care •Facebook Application Search Marketing •Adwords •Bing Campaigns •Yahoo Campaigns •Facebook ADS Website and Social Presence DEM •DEM su database non proprietari
  17. 17. Analisi ed ottimizzazione Al contrario di molte attività di promozione «offline», le attività intraprese online possono essere monitorate costantemente e cambiate in corso d’opera per ottimizzarle ed aumentarne l’efficacia.
  18. 18. Customer care L’attività di customer care è l’ultimo dei 4 pilastri su cui ci siamo focalizzati; la necessità di un servizio di assistenza alla clientela permette di: • • • • Fidelizzare i clienti acquisiti Attrarre nuovi utenti non ancora clienti Ottimizzare le problematiche relative alla gestione dei processi interni Incentivare le attività di upselling e crosselling. Le attività di customer care sono gestite tendenzialmente in tre modalità: • • • Ticketing system/email Live chat Telefono
  19. 19. Da utenti a brand ambassador L’attività di customer care, se svolta con costanza ed in maniera rilevante, aggregando le conversazioni e mantenendo lo storico, consente di raggiungere due obiettivi fondamentali: • • Creare uno storico utente che consenta una personalizzazione delle comunicazioni in ottica ONE to ONE. Aggregare gli utenti maggiormente attivi e con la più ampia conoscenza del prodotto per farli divenire brand ambassador. Gli utenti identificati come brand ambassador permetteranno quindi di: • • • Snellire le attività interne di customer care Offrire un servizio user friendly agli utenti della community Valorizzare gli utenti meritevoli e fidelizzarli

×