Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Mondiversi opuscolo legalmente giovani 2

Seconda parte

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Mondiversi opuscolo legalmente giovani 2

  1. 1. Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale Progetto“Legalmente Giovani” Resp. di progetto: Dott.ssa De Giacomo Angela Testi a cura di: Dott.ssa Leonino Sonia Dott.ssa Sapia Antonella Dott.ssa Taranto Francesca Dott.ssa Martilotti Anna Dott.ssa Patamia Linuccia Dott.ssa Rosito Luigia Traduzioni a cura di: Dott.ssa Noè Anna Edizione Mondiversi Onlus Foto: Archivo Lab. Fotografico Luca Policastri Stampa: Tipografia Orlando Anno pubblicazione: 2016 Liceo Scientifico“F. Bruno” Liceo Classico“G. Colosimo” Istituto Tecnico Commerciale“Luigi Palma” Istituto Tecnico per Geometri“Falcone Borselino” Istituto d’Istruzione Superior“Nicholas Green” Associati Esterni Comune di Corigliano Calabro Associazione Tendiamo le mani Centro Italiano Femminile Corigliano Calabro P A R T N E R
  2. 2. Messaggi televisivi, spot, manifesti sollecitano a scommettere denaro su qualsiasi avvenimento. Fanno apparire il gioco bello, socievole, in cui la vittoria è facile, si può raggiungerla ed essere felice. Personaggi dello sport e dello spettacolo invitano a partecipare al loro mondo, scommettendo come loro. Ancora più accattivanti sono gli inviti pubblicitari verso i giochi online. Fanno sembrare che puoi ottene- re“tutto e subito”, evitando impegno e fatiche, che puoi appartenere al mondo dei vincenti, che con le tue abilità vinci di sicuro, quando in realtà, nell’azzardo, le quali- tà personali non con- tano e l’unica mossa vincente è EVITARE DI GIOCARE. Affermalatualibertà allontanatidairischi delgiocod’azzardo RISPETTATESTESSO! 3
  3. 3. Cos’è AZZARDO ? Si parla di gioco d’azzardo quando si scommette una qualsiasi somma di denaro o altro bene su una attività che abbia un esito incerto. L’articolo 721 del Codice Penale definisce giochi d’azzardo “quelli nei quali ricorre il fine di lucro e la vincita o la perdita è interamente o quasi interamente aleatoria”. Giocare d’azzardo, può evolvere in patolo- gia se frequenza, durata ed intensità di questo comportamento incide sulla vita quotidiana del giocatore, con conseguen- ze nocive sia per l’organismo e sia in ambito psicologico e sociale. E’ importante il tempo che il giocatore dedica a tale attività e il“peso”che questa ha sulle sue“tasche”. Quando aumentano sempre più il tempo e il denaro impegnati nel gioco fino a condizionare in modo significativo gli altri ambiti della propria vita (la famiglia, il lavoro, il tempo libero, la carriera scolastica), si determina una vera e propria dipendenza ed un comporta- mento patologico. 4
  4. 4. Il gioco online Oggi chiunque sia in possesso di un computer, di un collegamento internet e di una carta di credito può diventare un giocatore compulsi- vo. Il gioco on-line è molto pericoloso da questo punto di vista, proprio perché il giocatore non ha freni: può infatti accedere al gioco sempre, essendo in casa e lontano da occhi giudicanti. Ed è così che il “gioco”da attività socializzante diventa un rituale solitario e una abitu- dine, fino a non poterne fare più a meno. Fra i giochi on-line il più diffuso, soprattutto nella fascia d’età che va dalla tarda adolescenza agli anni universitari, è il poker, sponsorizzato spesso da testimonial di successo tra i giovani. Infatti il GAP (Gioco d’Azzardo Patologico) può essere definito una "dipendenza senza sostanza" che in alcuni casi si accompagna anche all'uso di sostanze stupefacenti e/o di alcool, a problemi della sfera emotiva-affettiva-sessuale o a disturbi da deficit dell'attenzione con iperattività. 5
  5. 5. Prevalenza in Italia In Italia le cifre riferite al gioco d’azzardo sono in continuo aumento. Questa crescita si è verificata dal 2002, anno in cui il gioco d’azzardo è diventato monopolio dello stato. I 17, 32 miliardi di euro spesi dagli italiani nel 2002 sono diventati 61 nel 2010 e 84,5 miliardi di euro nel 2014, a dimostrazione del fatto che sono sempre più gli Italiani che tentano la fortuna. Nel corso del 2014 sono stati quasi 24 milioni gli italiani che hanno giocato almeno una volta e, tra questi, per circa un quarto l’appuntamento con il gioco ha una frequenza almeno settimanale. 6
  6. 6. Per quanto riguarda il gioco on-line, dai dati dell’ultima Indagine sulla Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia (Telefono Azzurro ed Eurispes, 2012), è emerso che all’interno del 12% degli adolescenti che si dichiarano giocatori, il 2,5% gioca spesso, il 3,4% qualche volta, il 6,1% raramente. Dati più consistenti emergono sul gioco off-line (dai videopoker alle slot machine): del 27% dei giocatori tra i 12 e i 18 anni, il 4,6% gioca spesso, il 10,4% qualche volta e il 12% raramente. Diffusione del gioco nei giovani 7
  7. 7. Sembra esserci una maggiore propensione al gioco d’azzardo nei maschi rispetto alle femmine, per entrambe le modalità (on-line e off-line), mentre le regioni d’Italia dove il fenomeno sembra essere più diffuso sono quelle del Centro Italia. I giochi d’azzardo che attraggono maggiormente i ragazzi sono le scommesse sportive (44%), mentre il poker Texas Hold’em attrae quasi un adolescente su 3. I luoghi dove si pratica il gioco d’azzardo sono aumentati in modo considerevole, raggiungendo luoghi frequentati dai giovani (sale giochi, tabacchi e bar) nei quali non sempre sono controllati i dati anagrafici. Inoltre l’utilizzo di internet rende facile anche per i più piccoli l’accesso a spazi virtuali in cui venire a contatto con queste tipologie di gioco. 8
  8. 8. …un mercato interessante La criminalità organizzata ha assunto un progressivo controllo nella economia del gioco, soprattutto nell’ambito dei videopoker. Stando a un’inchiesta giornalistica, la Direzione Nazionale Antimafia ritiene che tra le 379mila newslot e le 40mila videolottery autorizzate ce ne sareb- bero almeno 200mila illegali che sono scollegate dalla rete telematica, o contengono schede manomesse, o importate dall’estero senza essere registrate. L’utile in nero sarebbe di circa 10 miliardi all’anno. All’inizio, i clan si“accontentavano”di imporre un pizzo ai noleggiatori, poi sono passati alla gestione diretta delle slot nei territori da loro controllati, infiltrandosi con prestanome e società di comodo. Le mafie hanno cercato vari modi per infiltrarsi nel mondo del gioco d’azzardo. Si registrano infiltrazioni nei punti scommesse, nelle sale Bingo, che si prestano per il riciclaggio di denaro sporco. In alcuni casi in cui i clan hanno imposto il noleggio di videogiochi e la gestione di bische clandestine. Si pensi che nel 2011 il 23% delle slot machine risultavano irregolari e il 10% del tutto illegali (Ministero dell’Economia). per le mafie 9
  9. 9. Gioco e comportamenti antisociali Azzardo e rapporti sociali spezzati Spesso il gioco porta ad un allontanamento dalle relazioni sociali, che può essere attivo o passivo: il giocatore compulsivo tende ad isolarsi dagli altri (famiglia, parenti, amicizie) perché è impegnato continuamente a giocare e ricercare la fantomatica vittoria; spesso succede che anche gli amici prendono le distanze dal giocatore compulsivo o perché non hanno più interessi comuni o perché non tollerano le continue richieste di denaro, spesso non restituito. Ciò che le persone ricercano nel gioco d’azzardo sono l’avventura e l’eccitazione che vengono soddisfatte puntando cifre di denaro sempre più elevate. Ma l’avventura si trasforma rapidamente in incubo. Giocare d’azzardo in una corsa continua, significa perdere di sicuro e per cercare di recuperare il denaro puntato e perso, si ricorre spesso a prestiti da parte di amici e familiari. Quando le possibilità di ottenere prestiti si esauriscono, il sogget- to ormai dipendente può ricorrere anche a comportamenti anti- sociali quali la contraffazione, la frode o il furto. È molto frequente, dunque, che il giocatore assuma comporta- menti che sfocino nell’illegalità. E per questo il giocatore patologico si trova spesso coinvolto in attività criminali o direttamente, perché si rende autore di reati, o indirettamente, in quanto diviene“oggetto/bersaglio”della crimi- nalità organizzata che si approfitta delle sue vulnerabilità utiliz- zandolo come“manovalanza criminale”. 11
  10. 10. Ripercussioni sulla vita del giocatore L’effetto negativo del gioco si ripercuote principalmente: • Sulla famiglia: discussioni con i familiari, problemi rispetto alla tutela dei figli, problemi economici che portano a sacrificare i bisogni ed i risparmi dell’intera famiglia. • Sul lavoro: assenza ingiustificate sul posto di lavoro, che possono portare ad una diminuzione della produttività e al licenziamento. • Sulla condotta: ricorso ad attività illegali per pagare i debiti, proble- mi con finanziarie o con usurai ai quali il giocatore ha richiesto prestiti. • Sulle relazioni di amicizia: la rete degli amici si assottiglia sempre di più. Il giocatore poco per volta“usa”tutti i suoi amici fino a ritrovarsi da solo e senza possibilità di chiedere aiuto. 13
  11. 11. UN PICCOLO TEST 1. Hai scommesso più di quanto potevi spendere? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 2. Hai avuto la necessità di giocare una somma di denaro maggiore per il gusto di provare una sensazione di eccitazione? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 3. Hai avuto la necessità di ritornare a giocare un altro giorno per recuperare e cercare di vincere il denaro perso? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 4. Hai preso in prestito del denaro o venduto qualcosa per ottenere il denaro con cui giocare? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 5. Hai avuto la sensazione che il gioco potesse rappresentare un problema per te? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 7. Ti sei sentito/a in colpa per il modo in cui giochi? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 8. Il gioco ti ha causato problemi di salute, tra cui stress ed ansia? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 9. Il gioco ha causato problemi finanziari a te o alla tua famiglia? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 6. Qualcuno ti ha detto che il gioco per te potrebbe essere un problema? 0-Mai 1-Qualche volta 2-Quasi sempre 3-Tante volte 14
  12. 12. RISULTATI Per sapere che tipo di giocatore sei somma tutti i punteggi che hai ottenuto alle singole risposte. • Se hai totalizzato un punteggio compreso tra 0 e 2, il tuo modo di giocare non ti espone ad alcun tipo di rischio: SEI UN GIOCATORE NON PROBLEMATICO • Se hai totalizzato un punteggio compreso tra 3 e 7, il tuo modo di giocare potrebbe esporti ad alcuni problemi: SEI UN GIOCATORE A RISCHIO MODERATO • Se hai totalizzato un punteggio superiore a 7, è molto probabile che il modo in cui giochi possa esporti a problemi anche seri: SEI UN GIOCATORE PROBLEMATICO. 15 A chi puoi rivolgerti: - SER.T. Corigliano Calabro Via Stevenson, 8 87064 - Corigliano Calabro Scalo (CS) Telefono: 0983/880416 - Associazione Mondiversi Onlus Via M. Montessori, snc 87064 - Corigliano Calabro (CS) Telefono: 0983/031492 www.mondiversi.it
  13. 13. ROMÂNE E’vietato consentire la partecipazione ai giochi pubblici con vincita in denaro ai minori di anni diciotto. (Legge n. 111 del 15 luglio 2011 - Conversione in legge, con modificazioni, del DL 98/11 recante disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria. Legge n. Articolo 24 Comma 20 ) UN COLPO ANCORA E… …E DI COLPO PERDITUTTO! ...DINTR-ODATĂPIERZITOTUL! ÎNCĂ O LOVITURĂ ȘI ... 16
  14. 14. ROMÂNE stai departe de pericolele jocului de noroc, Broșură informativă împotriva dependenței de jocurile de noroc. Posturi de televiziune, reclame, afișe ne îndeam- nă să pariem sume de bani cu ocazia oricărui eveniment. Ne arato un joc frumos, sociabil, ușor de câștigat în care se poate ajunge și a fi fericit. Figuri sportive și de diver- tisment ne invită să parti- cipăm la lumea lor, pari- ind ca și ei. Și mai atrăgătoare sunt publicitătile de jocuri online. Ne fac să credem că poți obține “totul și repede” fârâ să depui efort, ca poți intra în lumea câștigătorilor, cu abilitățile tale vei câștiga sigur, când in realitate, în noroc, calitățile per- sonale nu contează și singura mișcare câștigătoare este a EVITA SĂ JOCI. Spune liber, APRECIAZ Ă-TE! 17
  15. 15. ROMÂNE Atunci când se implicâ din ce în ce mai mulți bani și timp în jocurile de noroc, pănă a te condiționa în mod semnifica- tiv în toate domeniile de activitate (familie, serviciv, timp liber, cariera scolară) avem de-a face cu o adevărată dependența și cu un comportament patologic. În Italia sunt din ce în ce mai mulți italioni care-și încearcă norocul; dintre jocurile online cele mai răspândite și cu cel mai înalt risc de dependență, mai ales în perioada de vârstă corespunzătoare adoleșcenței din anii facultății, este poker, sponsorizat de multe ori de succesul imens în rândul tineri- lor. 18
  16. 16. ROMÂNE O piață interesantă pentru mafie Jucătorul patologic este de multe ori implicat în desfăsurarea de activități criminale, ori în mod direct, pentru că face infracțiuni, ori în mod indirect, deoarece devine " obiectul/țintă" în crima organizate care profită de slăbiciunile sale folosindu-l ca mănă criminală. În cazul în care situația devine grea... mafia începe să profite. 19 Cui îi puteți contacta: - SER.T. Corigliano Calabro Via Stevenson, 8 87064 - Corigliano Calabro Scalo (CS) Telefono: 0983/880416 - Associazione Mondiversi Onlus Via M. Montessori, snc 87064 - Corigliano Calabro (CS) Telefono: 0983/031492
  17. 17. L’articolo 7, comma 8, del D.L. n. 158 del 2012 prevede il divieto di ingresso ai minori di anni 18 nelle aree destinate al gioco con vincite in denaro interne alle sale Bingo, nelle aree ovvero nelle sale in cui sono installati apparecchi VLT (video lottery) […] TI PIACE PERDERE FACILE? GRATTA E PERDI! ZGÂRIE ȘI PIERZI! ÎTIPLACESĂPIERZIUȘOR? 20
  18. 18. 21
  19. 19. 22
  20. 20. Ti invitiamo a registrarti al nostro forum: legalmentegiovani.mondiversi.it Partecipa alle discussioni, Esprimi il tuo parere, il tuo punto di vista, Condividi con noi le tue esperienze. Visita il nostro sito: www.mondiversi.it Te invitam să te înregistrezi în grupul nostru: legalmentegiovani.mondiversi.it participa la discuții exprima părerea ta, si punctul tău de vedere, povestestene experiențele tele. Vizită situl: www.mondiversi.it legalmentegiovani.mondiversi.it www.mondiversi.it 23
  21. 21. Diffondiamo insieme la cultura della LEGALITA’! Vorbim împreuna la cultura si le LEGI! Legalmente Giovani seguici su legalmentegiovani.mondiversi.it Forum

    Be the first to comment

    Login to see the comments

Seconda parte

Views

Total views

417

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

223

Actions

Downloads

3

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×