“  Accademia d’’o mmusc’ magnà” Tagliatelle con funghi misti pancetta e panna monsù  Tina  by  Aflo
Per due persone procuriamo qualche porcino (questi me li ha portati un paziente dall’Avellinese)
Ripuliamone per bene un paio
Raschiandone via tutti i residui di terriccio
Mettiamo ad imbiondire una mezza cipolla di Tropea tagliata sottile
Non appena imbiondita aggiungiamo circa 120 gr. di pancetta tagliata a cubetti
Lasciamola cuocere un pochino-non croccante-
Ora aggiungiamoci 4 o 5 pomodori ciliegino tagliati grossolaneamente
Tagliamo tutti i funghi a lamelle
Più o meno in questo modo
A me piace aggiungere anche un pugnetto di funghi secchi anche essi  tritati
Mettiamoli nella padella con il sugo che abbiamo preparato
Lasciamoli cuocere per una decina di minut i
Fino a che non saranno un tutt’uno con il sugo
Nel frattempo l’acqua che avevamo preparato bolle,caliamo le nostre tagliatelle
Pochi minuti e la pasta è pronta e molto al dente
Coliamola
La faremo quasi asciugare-non abbiamo bisognio di liquidi aggiunti
Mettiamola nella padella con il sugo ed aggiungiamo circa 200 ml di panna da cucina
Amalgamiamo ben bene il tutto
Aggiungiamo abbondante Parmigiano
Dovrebbe apparire più o meno così
Giriamo ben bene la pasta con il sugo
Amalgamiamo per bene il tutto
Prepariamo i piatti (come noterete mi piace aggiungere altro parmigiano e pepe)
In realtà noi Soci fondatori dell’Accademia d’’o mmusc’ magnà tranne in rare occasioni nelle quali abbiamo bisogno di “sci...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tagliatelle Ai Funghi Misti Con Pancetta E Panna

9,099 views

Published on

Interessantissimo primo di tagliatelle e funghi anche se non usiamo spesso la panna.Da fare
Aflo

Published in: Self Improvement, Business
6 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
9,099
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
23
Actions
Shares
0
Downloads
30
Comments
6
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tagliatelle Ai Funghi Misti Con Pancetta E Panna

  1. 1. “ Accademia d’’o mmusc’ magnà” Tagliatelle con funghi misti pancetta e panna monsù Tina by Aflo
  2. 2. Per due persone procuriamo qualche porcino (questi me li ha portati un paziente dall’Avellinese)
  3. 3. Ripuliamone per bene un paio
  4. 4. Raschiandone via tutti i residui di terriccio
  5. 5. Mettiamo ad imbiondire una mezza cipolla di Tropea tagliata sottile
  6. 6. Non appena imbiondita aggiungiamo circa 120 gr. di pancetta tagliata a cubetti
  7. 7. Lasciamola cuocere un pochino-non croccante-
  8. 8. Ora aggiungiamoci 4 o 5 pomodori ciliegino tagliati grossolaneamente
  9. 9. Tagliamo tutti i funghi a lamelle
  10. 10. Più o meno in questo modo
  11. 11. A me piace aggiungere anche un pugnetto di funghi secchi anche essi tritati
  12. 12. Mettiamoli nella padella con il sugo che abbiamo preparato
  13. 13. Lasciamoli cuocere per una decina di minut i
  14. 14. Fino a che non saranno un tutt’uno con il sugo
  15. 15. Nel frattempo l’acqua che avevamo preparato bolle,caliamo le nostre tagliatelle
  16. 16. Pochi minuti e la pasta è pronta e molto al dente
  17. 17. Coliamola
  18. 18. La faremo quasi asciugare-non abbiamo bisognio di liquidi aggiunti
  19. 19. Mettiamola nella padella con il sugo ed aggiungiamo circa 200 ml di panna da cucina
  20. 20. Amalgamiamo ben bene il tutto
  21. 21. Aggiungiamo abbondante Parmigiano
  22. 22. Dovrebbe apparire più o meno così
  23. 23. Giriamo ben bene la pasta con il sugo
  24. 24. Amalgamiamo per bene il tutto
  25. 25. Prepariamo i piatti (come noterete mi piace aggiungere altro parmigiano e pepe)
  26. 26. In realtà noi Soci fondatori dell’Accademia d’’o mmusc’ magnà tranne in rare occasioni nelle quali abbiamo bisogno di “sciacquapanza” amiamo una cucina un po’ ricca anche quando è “povera”.Non ci resta come al solito di augurare buona fame a tutti i nostri amici amanti dello slow food monsù Tina e Aflo [email_address]

×