Mezzipaccheri Con Zucchine Gamberi E Formaggio Semipiccante

3,259 views

Published on

Riettaasolutamente nuova di mia invenzione.Mi dite cosa ne pensate?Per me è ottima Aflo

Published in: Self Improvement
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,259
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
27
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mezzipaccheri Con Zucchine Gamberi E Formaggio Semipiccante

  1. 1. “ Accademia d’ ‘o mmusc’ magnà “ Mezzipaccheri con zucchine gamberi e provolone semipiccante monsù Tina by
  2. 2. Procuriamo 400 gr di gamberi di nassa
  3. 3. Laviamoli accuratamente
  4. 4. Tagliamo a rondelle 300 gr dizucchine
  5. 5. Friggiamole in abbondante olio ev di oliva
  6. 6. A cottura ultimata mettiamoli da parte
  7. 7. Sgusciamo tutti i gamberi
  8. 8. Teniamoli da parte
  9. 9. Lo stesso faremo per le testa dei gamberi-ci occorreranno per il fumetto-
  10. 10. In una padella alta e larga facciamo imbiondire uno spicchio di aglio
  11. 11. Non appena imbiondito mettiamo nella padella le teste dei gamberi
  12. 12. Lasciamoli cuocere per qualche minuto e aggiungiamo un pochino di acqua(abbiamo bisogno di un fumetto)
  13. 13. Leviamo le teste e schiacciamole per ottenerne tutto il sughetto
  14. 14. Versiamo nel fumetto di gamberi le zucchine fritte che avevamo messo da parte
  15. 15. Lasciamole insaporire per 4-5 minuti a fuoco lento
  16. 16. Per due persone procuriamo circa 100 gr di provolone semipiccante-non lo useremo tutto-
  17. 17. Grattugiamolo grossolanamente
  18. 18. La trama risulterà simile a questa
  19. 19. Prepariamo i nostri Mezzi paccheri
  20. 20. Pesiamone un po’ meno di 200 gr.
  21. 21. Non appena l’ acqua bolle caliamo i mezzi paccheri
  22. 22. A cottura avanzata ma molto molto al dente
  23. 23. Mettiamo i nostri mezzi paccheri nella padella con zucchine e fumetto di gamberi senza scolare
  24. 24. Aggiungiamo qualche mestolino di acqua di cottura
  25. 25. Facciamo proseguire la cottura e l’insaporimento
  26. 26. E’ arrivato il momento di aggiungere i gamberi sgusciati che abbiamo tenuto da parte
  27. 27. Cominciamo a rimestare
  28. 28. In pochi minuti i gamberi sono già cotti
  29. 29. Una spolverata di pepe macinato fresco
  30. 30. Ancora un mestolino di acqua di cottura della pasta
  31. 31. A questo punto aggiungiamo il nostro provolone semipiccante grattugiato a trama grossa
  32. 32. Spargiamolo per bene
  33. 33. Rigiriamo per un paio di minuti per fare in modo che il provolone fonda ed acquisti cremosità
  34. 34. Aggiungiamo una manciata di basilico spezzato-ricordate che il basilico non deve conoscere il coltello.Solo ora se serve regoliamo di sale e rimestiamo nuovamente
  35. 35. Tutto pronto possiamo cominciare ad impiattare
  36. 36. Abbiamo detto per due,quindi piatti uguali
  37. 37. Prima immagine di un piatto finito
  38. 38. Dai mezzi paccheri occhieggiano gamberi e zucchine
  39. 39. Come accade nei tubettoni con fagioli e cozze
  40. 40. L’equilibrio c’è tutto:colori profumi
  41. 41. Del sapore ve ne diremo dopo…mò nun facite ll’asserius’ – insistenti - penzate a mangià bbuono. Buona fame a tutti gli amici della “Accademia d’ ‘o mmusc’ magnà “ e a quelli che spero lo stiano diventando anche con la nostra persecuzione psicologica antonio.florino@gmail.com monsù Tina by Aflo

×