“ Accademia d’’o mmusc’ magnà”   Linguine con il merluzzo in bianco monsù  Tina  by  Aflo Antica ricetta “povera” della cu...
Per 3 persone procuriamoci un merluzzo freschissimo di circa 500 gr
In una padella  capace facciamo imbiondire due spicchi di aglio in un filo di olio e.v. di oliva e poggiamoci il nostro me...
Lasciamolo rosolare per bene
Una volta rosolato aggiungiamo un bicchiere di vino bianco
Lasciamo cuocere il merluzzo mentre il vino evapora
Una volta cotto deponiamolo  in un piatto
Ripuliamo il merluzzo dalle lische
Man mano che i pezzi di pesce vengono staccati mettiamoli nella pentola con il sughetto
Dove continuerà a cuocere del tutto
Aggiungiamo un po’ di pepe macinato fresco
E abbondante prezzemolo tritato
Amalgamiamo il tutto
Nel frattempo avremo meso a bollire la pasta. Solita raccomandazione , per le linguine più di un litro di acqua per ogni 1...
Non appena cotta molto ma molto al dente, trasferiamola senza colarla nella padella con il sugo del merluzzo
In questo modo, l’acqua che ci tireremo dietro aiuterà la cottura
Se fosse necessario ne aggiungeremo un altro mestolino
Continuiamo a rimestare
Fino a che la pasta sia cotta al dente
E bene amalgamata con il sugo del pesce
Iniziamo a preparare i piatti
Facciamolo rapidamente, le linguine non devono scuocere
Aggiungiamo sui piatti tutto il sugo residuo
Tutto pronto
Il piatto è pronto – anche se in un piatto di plastica -.
Questa è la prima forchettata, quella di assaggio
A me , come sempre , piace aggiungere abbondanta pepe macinato fresco
E adesso buona fame a tutti gli amanti dell’ “Accademia d’’o mmusc’ magnà”  e accentuiamo il baratro con i nostri nemici d...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Linguine Con Il Merluzzo

10,485 views

Published on

Piatto facile della cucina povera Napoletana.Buonissimo Aflo

Linguine Con Il Merluzzo

  1. 1. “ Accademia d’’o mmusc’ magnà” Linguine con il merluzzo in bianco monsù Tina by Aflo Antica ricetta “povera” della cucina Napoletana
  2. 2. Per 3 persone procuriamoci un merluzzo freschissimo di circa 500 gr
  3. 3. In una padella capace facciamo imbiondire due spicchi di aglio in un filo di olio e.v. di oliva e poggiamoci il nostro merluzzo
  4. 4. Lasciamolo rosolare per bene
  5. 5. Una volta rosolato aggiungiamo un bicchiere di vino bianco
  6. 6. Lasciamo cuocere il merluzzo mentre il vino evapora
  7. 7. Una volta cotto deponiamolo in un piatto
  8. 8. Ripuliamo il merluzzo dalle lische
  9. 9. Man mano che i pezzi di pesce vengono staccati mettiamoli nella pentola con il sughetto
  10. 10. Dove continuerà a cuocere del tutto
  11. 11. Aggiungiamo un po’ di pepe macinato fresco
  12. 12. E abbondante prezzemolo tritato
  13. 13. Amalgamiamo il tutto
  14. 14. Nel frattempo avremo meso a bollire la pasta. Solita raccomandazione , per le linguine più di un litro di acqua per ogni 100 gr. di pasta
  15. 15. Non appena cotta molto ma molto al dente, trasferiamola senza colarla nella padella con il sugo del merluzzo
  16. 16. In questo modo, l’acqua che ci tireremo dietro aiuterà la cottura
  17. 17. Se fosse necessario ne aggiungeremo un altro mestolino
  18. 18. Continuiamo a rimestare
  19. 19. Fino a che la pasta sia cotta al dente
  20. 20. E bene amalgamata con il sugo del pesce
  21. 21. Iniziamo a preparare i piatti
  22. 22. Facciamolo rapidamente, le linguine non devono scuocere
  23. 23. Aggiungiamo sui piatti tutto il sugo residuo
  24. 24. Tutto pronto
  25. 25. Il piatto è pronto – anche se in un piatto di plastica -.
  26. 26. Questa è la prima forchettata, quella di assaggio
  27. 27. A me , come sempre , piace aggiungere abbondanta pepe macinato fresco
  28. 28. E adesso buona fame a tutti gli amanti dell’ “Accademia d’’o mmusc’ magnà” e accentuiamo il baratro con i nostri nemici dei Fast Food , con tutto il rispetto che proviamo nei confronti di chi è “costretto “ a nutrirsi con panini. A presto monsù Tina by Aflo [email_address]

×