Cucuzzielli Caso E Ova C A Pasta Ammiscata

2,188 views

Published on

A Napoli è una dele minestre più gradite.Provate è buonissima

Published in: Technology
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • REFERENCING TO GROUP : '35 WORLD CUISINE AND FUSION CUISINE'

    Congratulations and thank you for sharing ... We invite you to join us !. You are welcome!

    http://www.slideshare.net/group/35-world-cuisine-and-fusion-cuisine

    PS: I thank you in advance for your participation
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,188
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cucuzzielli Caso E Ova C A Pasta Ammiscata

  1. 1. “ Accademia d’ ‘o mmusc’ magnà” Cucuzzielli caso e ova c’ ‘a pasta ammiscata Monsù Tina by Aflo
  2. 2. Per due persone laviamo bene 400 gr di cucuzzielli (zucchine)
  3. 3. Tagliamole a cubettoni
  4. 4. Un po grandi altrimenti in cottura scompariranno
  5. 5. Versiamole in una pentola dove avremo fatto soffriggere uno spicchio di aglio in olio e.v.
  6. 6. Mettiamo anche un po’ di sale per favorire la perdita di acqua
  7. 7. Aggiungiamo anche un bicchiere d’acqua
  8. 8. Lasciamo cuocere a fuoco lento
  9. 9. Cuoceranno all’incirca per 20-30 minuti
  10. 10. ‘ Anna pappulià
  11. 11. Prepariamo 150-180 gr di pasta ‘ammiscata’
  12. 12. Grattuggiamo abbondante parmigiano
  13. 13. Le zucchine sono cotte possiamo calare la pasta
  14. 14. Prepariamo due uova freschissime
  15. 15. Battiamole ed uniamole al parmigiano
  16. 16. Riduciamole ad una crema
  17. 17. la pasta è quasi pronta
  18. 18. Aggiungiamo abbondante prezzemolo alla ‘frittata’
  19. 19. Leviamo la pentola dal fuoco e versiamo le uova con il parmigiano ed il prezzemolo
  20. 20. Rimestiamo e lasciamo addensare…sarà il calore della minestra a cuocere le uova
  21. 21. La minestra è pronta,lasciamo riposare per qualche minuto
  22. 22. Se piace aggiungere pepe
  23. 23. Valutare la riuscita del piatto….
  24. 24. E iniziamo la distruzione di quello che con tanto amore abbiamo costruito senza dimenticare un pensiero malefico a tutti gli amanti del fast-food, agli altri…BUONA FAME a tutti monsù Tina by Aflo [email_address]

×