Anno Scolastico
2010-11
Istituto Comprensivo Statale
“Giovanni Pascoli”
Rotondi (AV)
Classe 3B
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Unità
d’Italia
“ ... perchè un giorno tu inestinguibilmente
risorgerai, magnanima, una e liber...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
17 marzo 1861
17 marzo 2011
150
ANNI
DI ETA’
DI UNA
GIOVANE
NAZIONE
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Tante sarebbero le parole da dire sulla nostra
nazione e su quei giovani, molti dei quali poco...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
L’
ENTRAT
A
AUSCHWITZ
L’ENTRA
TA
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
UNITA’ D’ITALIA
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
gli ideologi e i politici
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Giuseppe Mazzini (Genova,
22 giugno 1805 - Pisa, 10 marzo 1872)
fu un patriota, filosofo, uomo...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Camillo Benso, conte
di Cavour (Torino, 10 agosto
1810 - Torino, 6 giugno 1861), fu
un politic...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
i patrioti
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Silvio Pellico nacque a
Saluzzo nel 1789. Nel 1809 si
stabilì a Milano e qui cominciò a
scrive...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Ciro Menotti (Migliarina,
Carpi, 22 gennaio 1798 -
Modena, 23 maggio 1831)
Patriota, appartene...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Giuseppe Garibaldi
(Nizza, 4 luglio 1807 - Isola di
Caprera, 2 giugno 1882) è
stato un general...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
i letterati e i musicisti
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Ugo Foscolo
(Zacinto, 6 febbraio 1778 –
Turnham Green, Londra, 10
settembre 1827) è uno dei
pi...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Alessandro Manzoni
(Milano, 7 marzo 1785 – Milano,
22 maggio 1873) è stato uno
dei massimi scr...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Giacomo Leopardi
(Recanati, 29 giugno 1798 -
Napoli, 14 giugno 1837) è
uno dei massimi scritto...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Goffredo Mameli Nato a Genova
nel 1827, Goffredo Mameli vi compì
anche gli studi, superandovi ...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Giuseppe Verdi (Le Roncole,
10 ottobre 1813 - Milano, 27
gennaio 1901) fu uno dei massimi
comp...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Tito Speri
i governanti
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Carlo Alberto di Savoia (Torino 1798 -
Porto 1849), re di Sardegna (1831-1849), Durante
i moti...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Vittorio Emanuele II (Torino,
14 marzo 1820 - Roma, 9
gennaio 1878), fu principe di
Piemonte, ...
>> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
Pio IX (Senigallia, 13 maggio 1792
- Roma 7 febbraio 1878) fu papa
della Chiesa cattolica nel ...
Classe 1B-2B-3B
Unità d’Italia
Presentazione Power Point
Rotondi (AV)
15 marzo 2011
Io chiedo, come può un uomo
le foto e ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

150esimo unitàd'italia, a.s, 2010 11

318 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
318
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Custom animation effects: video wall reveal picture (Basic) Tip : For best results when reproducing the picture effects on this slide, you may want to use the Snap objects to grid feature. To do so, right-click the slide background and select Grid and Guides . Under Snap to , select Snap objects to grid . To reproduce the background on this slide, do the following: On the Home tab, in the Slides group, click Layout , and then click Blank . Right-click the slide background area, and then click Format Background . In the Format Background dialog box, in the left pane, select Fill , and then do the following in the Fill pane: Select Picture or texture fill . Under Insert from , click File . In the Insert Picture dialog box, select a picture, and then click Insert . To reproduce the first row of squares with animation effects on this slide, do the following: On the Home tab, in the Drawing group, click Shapes , and then under Rectangles click Rectangle (first option on the left). On the slide, drag to draw the rectangle. Select the rectangle. Under Drawing Tools , on the Format tab, in the Size group, do the following to change it into a square: In the Shape Height box, enter 2.5” . In the Shape Width box, enter 2.5” . Under Drawing Tools , on the Format tab, in the Shape Styles group, do the following: Click the arrow next to Shape Fill , and then under Theme Colors click Black, Text 1 (first row, second option from the left). Click the arrow next to Shape Outline , and then click No Outline . Select the square. On the Home tab, in the Clipboard group, click the arrow under Paste , and then click Duplicate . Repeat this process two more times for a total of four squares. Press and hold CTRL, and then select all four squares. On the Home tab, in the Drawing group, click Arrange , point to Align , and then do the following: Click Align to Slide . Click Align Top . Click Distribute Horizontally . Press and hold CTRL, and then select all four squares. On the Animations tab, in the Animations group, click Custom Animation , and then do the following in the Custom Animation task pane: Click Add Effect , point to Exit , and then click More Effects . In the Add Exit Effect dialog box, under Subtle , click Fade , and then click OK . Under Modify: Fade , in the Start list, select With Previous . Under Modify: Fade , in the Speed list, select Very Fast . Also in the Custom Animation task pane, do the following: Select the first animation effect. Click the arrow to the right of the first animation effect (fade effect for the first square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0 , and then click OK . Select the second animation effect. Click the arrow to the right of the second animation effect (fade effect for the second square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.1 , and then click OK . Select the third animation effect. Click the arrow to the right of the third animation effect (fade effect for the third square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.2 , and then click OK . Select the fourth animation effect. Click the arrow to the right of the fourth animation effect (fade effect for the fourth square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.3 , and then click OK . To reproduce the second row of squares with animation effects on this slide, do the following: On the slide, select one of the squares in the first row. On the Home tab, in the Clipboard group, click the arrow under Paste , click Duplicate , and then drag the duplicate square away from the first row of squares. Repeat this process two more times for a total of four new squares (a total of eight squares on the slide). On the Home tab, in the Editing group, click Select , and then click Selection Pane . Press and hold CTRL, and then in the Selection and Visibility pane, select the fifth, sixth, seventh, and eighth objects (four new squares). On the Home tab, in the Drawing group, click Arrange , point to Align , and then do the following: Click Align Middle . Click Distribute Horizontally . In the Custom Animation task pane, select the fifth, sixth, seventh, and eighth animation effects (fade effects for the second row of squares), and then do the following: Under Modify: Fade , in the Start list, select With Previous . Under Modify: Fade , in the Speed list, select Very Fast . Also in the Custom Animation task pane, do the following: Select the fifth animation effect. Click the arrow to the right of the fifth animation effect (fade effect for the fifth square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.4 , and then click OK . Select the sixth animation effect. Click the arrow to the right of the sixth animation effect (fade effect for the sixth square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.5 , and then click OK . Select the seventh animation effect. Click the arrow to the right of the seventh animation effect (fade effect for the seventh square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.6 , and then click OK . Select the eighth animation effect. Click the arrow to the right of the eighth animation effect (fade effect for the eighth square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.7 , and then click OK . To reproduce the third row of squares with animation effects on this slide, do the following: On the slide, select one of the squares in the second row. On the Home tab, in the Clipboard group, click the arrow under Paste , click Duplicate , and then drag the duplicate square away from the second row of squares. Repeat this process two more times for a total of four new squares (a total of 12 squares on the slide). Press and hold CTRL, and then in the Selection and Visibility pane, select the ninth, 10 th , 11 th , and 12 th objects (four new squares). On the Home tab, in the Drawing group, click Arrange , point to Align , and then do the following: Click Align Bottom . Click Distribute Horizontally . In the Custom Animation task pane, select the ninth, 10 th , 11 th , and 12 th animation effects (fade effects for the third row of squares), and then do the following: Under Modify: Fade , in the Start list, select With Previous . Under Modify: Fade , in the Speed list, select Very Fast . Also in the Custom Animation task pane, do the following: Select the ninth animation effect. Click the arrow to the right of the ninth animation effect (fade effect for the ninth square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.8 , and then click OK . Select the 10 th animation effect. Click the arrow to the right of the 10 th animation effect (fade effect for the 10 th square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 0.9 , and then click OK . Select the 11 th animation effect. Click the arrow to the right of the 11 th animation effect (fade effect for the 11 th square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 1 , and then click OK . Select the 12 th animation effect. Click the arrow to the right of the 12 th animation effect (fade effect for the 12 th square), and then click Timing . In the Fade dialog box, on the Timing tab, in the Delay box, enter 1.1 , and then click OK .
  • 150esimo unitàd'italia, a.s, 2010 11

    1. 1. Anno Scolastico 2010-11 Istituto Comprensivo Statale “Giovanni Pascoli” Rotondi (AV) Classe 3B
    2. 2. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Unità d’Italia “ ... perchè un giorno tu inestinguibilmente risorgerai, magnanima, una e libera” Vittorio Alfieri
    3. 3. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> 17 marzo 1861 17 marzo 2011 150 ANNI DI ETA’ DI UNA GIOVANE NAZIONE
    4. 4. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Tante sarebbero le parole da dire sulla nostra nazione e su quei giovani, molti dei quali poco più che nostri coetanei, che quel sogno l’hanno inseguito … vissuto … voluto con forza ma noi… abbiamo scelto di far parlare Le immagini e parte della loro storia
    5. 5. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> L’ ENTRAT A AUSCHWITZ L’ENTRA TA
    6. 6. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >>
    7. 7. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> UNITA’ D’ITALIA
    8. 8. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> gli ideologi e i politici
    9. 9. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Giuseppe Mazzini (Genova, 22 giugno 1805 - Pisa, 10 marzo 1872) fu un patriota, filosofo, uomo politico, e una figura centrale del Risorgimento italiano. Le sue idee e la sua azione politica contribuirono in maniera decisiva alla nascita dello Stato unitario italiano. Le teorie mazziniane furono inoltre di grande importanza nella definizione dei moderni movimenti europei per l'affermazione della democrazia attraverso la forma repubblicana dello Stato.
    10. 10. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Camillo Benso, conte di Cavour (Torino, 10 agosto 1810 - Torino, 6 giugno 1861), fu un politico e uomo di stato dell'Italia pre-unitaria. Aristocratico piemontese di idee liberali, in gioventù frequentò l'Accademia Militare, diventando ufficiale del Genio. In seguito abbandonò l'esercito e prese a viaggiare all'estero studiando lo sviluppo economico di paesi largamente industrializzati come la Francia e l'Inghilterra. Grazie alla sua attività diplomatica fu un fautore dell’Unità d’Italia. Fu soprannominato “il tessitore” per le sue capacità politiche.
    11. 11. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> i patrioti
    12. 12. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Silvio Pellico nacque a Saluzzo nel 1789. Nel 1809 si stabilì a Milano e qui cominciò a scrivere. Nel 1815 fu rappresentata la sua tragedia Francesca da Rimini. Dal 1820 al 1830 fu arrestato con l'accusa di carboneria nella fortezza di Spielberg, in Austria. L'esperienza carceraria è il soggetto dello scritto Le mie prigioni (1832), l’opera più famosa dell'autore. Pellico morì a Torino nel 1854.
    13. 13. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Ciro Menotti (Migliarina, Carpi, 22 gennaio 1798 - Modena, 23 maggio 1831) Patriota, appartenente alla Carboneria. Intervenne nelle cospirazioni per l'indipendenza politica. Con la proclamazione del "non intervento" da parte del sovrano francese Luigi Filippo d'Orléans, si creò nei patrioti italiani una forte speranza. Il 3 febbraio 1831, dopo aver raccolto le armi, Menotti radunò i suoi seguaci più fidati e cospirò per rovesciare il potere del duca Francesco IV; ma fu arrestato prima di portare a termine il piano. Per questo episodio venne impiccato.
    14. 14. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Giuseppe Garibaldi (Nizza, 4 luglio 1807 - Isola di Caprera, 2 giugno 1882) è stato un generale, condottiero e patriota italiano. Considerato una delle figure fondamentali del Risorgimento italiano, è noto anche con l'appellativo di eroe dei due mondi, per le sue imprese militari compiute sia in Sud America sia in Europa.
    15. 15. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> i letterati e i musicisti
    16. 16. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Ugo Foscolo (Zacinto, 6 febbraio 1778 – Turnham Green, Londra, 10 settembre 1827) è uno dei più celebri poeti italiani, nonché uno dei principali letterati del Neoclassicismo e del Pre-Romanticismo. Fu il primo poeta dell’Ottocento che inaugurò la stagione lirica e civile della letteratura italiana. Il suo componimento più celebre è Dei Sepolcri.
    17. 17. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Alessandro Manzoni (Milano, 7 marzo 1785 – Milano, 22 maggio 1873) è stato uno dei massimi scrittori e poeti italiani di sempre. È conosciuto principalmente per il celeberrimo romanzo de “I promessi sposi”, attraverso il quale, tra le tante cose, ha narrato come un popolo vive sotto il giogo di un oppressore. È considerato un caposaldo della letteratura italiana.
    18. 18. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Giacomo Leopardi (Recanati, 29 giugno 1798 - Napoli, 14 giugno 1837) è uno dei massimi scrittori e poeti italiani di tutti i tempi. La straordinaria qualità lirica della sua poesia e la riflessione di pensiero sulle domande ultime della condizione umana lo rendono figura significativa di tutta la letteratura e cultura europee e mondiali.
    19. 19. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Goffredo Mameli Nato a Genova nel 1827, Goffredo Mameli vi compì anche gli studi, superandovi gli esami di baccellierato nel 1847. Nel settembre dello stesso anno compose l'inno Fratelli d'Italia il quale, musicato dal Novaro, diverrà in seguito l'inno nazionale della Repubblica Italiana. Dopo aver conosciuto Mazzini, partecipò in prima persona ad alcuni fatti salienti del movimento risorgimentale: durante le 5 giornate di Milano aiutò la città recandovisi con un contingente di 300 uomini; dopo la fuga di Pio IX partì con Garibaldi da Ravenna alla volta di Roma; il 19 maggio e il 3 giugno del '49 si batté in difesa della Repubblica Romana sia sul Gianicolo che a Velletri. Fu in quest'ultimo frangente che venne ferito ad una gamba; morì a Roma nello stesso anno.
    20. 20. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Giuseppe Verdi (Le Roncole, 10 ottobre 1813 - Milano, 27 gennaio 1901) fu uno dei massimi compositori italiani dell'Ottocento, autore di melodrammi che fanno parte del repertorio operistico dei teatri di tutto il mondo. Le sue opere si inquadrano organicamente nel contesto culturale del Risorgimento, in quanto divulgatrici di ideali e valori patriottici e liberali. Tra i melodrammi più noti: Rigoletto, La Traviata, Il Trovatore, Otello, Don Carlos, Aida, Nabucco.
    21. 21. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Tito Speri i governanti
    22. 22. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Carlo Alberto di Savoia (Torino 1798 - Porto 1849), re di Sardegna (1831-1849), Durante i moti del 1820-21 diede il proprio consenso al progetto insurrezionale maturato negli ambienti della Carboneria piemontese, sperando di svolgere un ruolo di mediazione. In qualità di reggente, dopo l'abdicazione di Vittorio Emanuele I concesse la Costituzione, ma quando il reazionario Carlo Felice salì al trono, dovette piegarsi alla sua volontà. Alla morte di Carlo Felice (1831) gli succedette sul trono; la sua politica seguì però una linea di intransigente legittimismo che lo portò a reprimere duramente i moti carbonari e mazziniani (1833-34), ma al tempo stesso il sovrano seppe avviare un'opera di modernizzazione dello stato. In seguito si riavvicinò agli ambienti liberali e aderì, sebbene con riluttanza, all'ideale di unificazione nazionale. Nel biennio rivoluzionario 1848-49 ebbe una parte di primo piano nelle vicende che portarono alla concessione dello Statuto albertino, emanato il 4 marzo 1848, e alla prima guerra d'indipendenza. Sconfitto a Novara, nel 1849, dopo avere abdicato a favore del figlio Vittorio Emanuele II, si ritirò in esilio a Porto, in Portogallo. .
    23. 23. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Vittorio Emanuele II (Torino, 14 marzo 1820 - Roma, 9 gennaio 1878), fu principe di Piemonte, duca di Savoia e re di Sardegna dal 1849 al 1861 e re d'Italia dal 1861 al 1878. Il compimento dell'unificazione italiana gli procurò l'appellativo di "Padre della Patria". Come Re di Sardegna venne affiancato da validi ministri quali Massimo d'Azeglio e Camillo Benso conte di Cavour che modernizzarono il regno.
    24. 24. >> 0 >> 1 >> 2 >> 3 >> 4 >> Pio IX (Senigallia, 13 maggio 1792 - Roma 7 febbraio 1878) fu papa della Chiesa cattolica nel XIX secolo. Il suo pontificato di quasi 32 anni rimane il più lungo della storia della Chiesa cattolica, dopo quello di san Pietro. Fu detto erroneamente il “papa liberale” per le sue presunte, ma presto smentite, aperture al liberalismo. Visse i fasti della Repubblica Romana.
    25. 25. Classe 1B-2B-3B Unità d’Italia Presentazione Power Point Rotondi (AV) 15 marzo 2011 Io chiedo, come può un uomo le foto e le riproduzioni sono state liberamente attinte da internet Proff.sse Vincenza Coscia, Piera Russo, Adriana Stanzione

    ×