20parrinfor

732 views

Published on

Bollettino domanicale 15 maggio 2011

Published in: Spiritual
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
732
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
36
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

20parrinfor

  1. 1. Sabato 14 maggio   18.30 Santo Stefano in CevraiaSS. MESSE dal 15 al 22 maggio 2011 ‘ + Dolfo Rosa e toni + Per le anome del purgatorio + Papais Romano; Coral Guido e Maria NForm E-MAIL Parrocchia: parrocchiacastions2011@gmail.com Entrata di salvezza, Domenica 15 maggio ore 8.30 Pieve S. Andrea + Bianchini Valerio + Cesco Teresa + Mares Elda in Barabas ore 10.30 Pieve S. Andrea + Per la comunità uscita di sicurezza! Ascolto Prego Lunedì 16 maggio ore 8.30 Pieve S. Andrea Sei porta dell’ovile, DAL VANGELO DI GIOVANNI sei recinto per le pecore, Martedì 17 maggio ore 18.30 Chiesa di Sile sei buon pastore del gregge. «In verità, in verità io vi dico: chi Ci ami di un amore “geloso”, Gesù, + Michieli Amedeo * Cantarutti Guerrino e Fam. non entra nel recinto delle pecore ma non soffocante, dalla porta, ma vi sale da un’altra e non vuoi che nessuno se ne vada. Mercoledì 18 maggio ore 9.00 Messa in Casa Riposo parte, è un ladro e un brigante. Chi Sei preoccupato per la sorte invece entra dalla porta, è pastore delle tue pecore: Giovedì 19 maggio ore 16.00 Chiesa san Marco delle pecore. Il guardiano gli apre e sono tanti i lupi rapaci. le pecore ascoltano la sua voce: egli Non ti accontenti chiama le sue pecore, ciascuna per del trattamento minimo, Venerdì 20 maggio ore 8.30 Pieve S. Andrea nome, e le conduce fuori... vuoi che noi abbiamo la vita Gesù disse loro questa similitu- in abbondanza. dine, ma essi non capirono di che Dove trovare un gregge Sabato 21 maggio ore 9.00 Casa di Riposo migliore del tuo, un pastore 18.30 Santo Stefano in Cevraia cosa parlava loro». più in gamba, un ovile più sicuro? + Borean E. Roitero Luisa Ti preghiamo perché nessuno Medito si lasci disperdere da false proposte e da ideali che portano la morte nel cuore. Domenica 22 maggio ore 8.30 Pieve S. Andrea - Entrare nella porta di Gesù è Conta sul nostro aiuto, Gesù. + Brusutti Rita + Bianchini Valerio passare la vita nella sua amicizia e nel suo amore. La posta in gioco non è da poco: o la salvezza o la ore 10.30 Pieve S. Andrea perdizione, la gioia o la tristezza, + Per la comunità il vuoto o la vita piena. - Tanti si accostano agli Domenica 8 maggio è nato Leonardo MARTIN figlio di Daniele e di Babuin altri per rubare e distruggere af- Soraia: a mamma papà facciamo le nostre più gioiose felicitazioni. fetti, amicizie, valori positivi come la fede, la bontà, la verità... Stare con Gesù è l’unica garanzia per Venerdì 13 maggio 2011 è deceduto a Milano dopo lunga sofferenza non rovinare la vita. IUS Achille Dino. Alla moglie ai figli e famigliari porgiamo cristiane condoglianze. 4^ DOMENICA DI PASQUA - 15 maggio 2011 n. 20
  2. 2. BENEDETTO XVI DA NOI UN TESTIMONEEdificate una vita buona a favore e al servizio di tutti. “La missione prioritaria che il Signore vi affida oggi è quella di testimoniare «Arrivai a una sorgente dove tre pastori facevano bere Ie loro greggi.l’amore di Dio per l’uomo. Siete chiamati a farlo prima di tutto con le opere Le loro pecore si erano mescolate. Quando finirono di bere, il primo pastoredell’amore e le scelte di vita in favore delle persone concrete, a partire da quelle prese in mano il bastone e grido: Men-ah!, che vuol dire: Seguitemi. Dopo fe- cero la stessa cosa il secondo e il terzo.più deboli, fragili, indifese, non autosufficienti, come i poveri, gli anziani, i Quando si sentiva il suono Men-ah, reagivano solo Ie pecore di colui che avevamalati, i disabili, quelle che san Paolo chiama le parti più deboli del corpo ec- pronunciato tale parola. Le altre non lo seguivano.clesiale (cfr 1 Cor 12,15-27). Chiesi all’ultimo dei pastori se Ie pecore mi avrebbero seguito. Scosse il Abbiate cura di mettere al centro della vostra attenzione la famiglia, cul- capo, ma aggiunse: “Provi”. Mi misi addosso il suo mantello, il turbante sullala dell’amore e della vita, cellula fondamentale della società e della comunità testa, presi in mano il suo bastone e gridai: Men-ah! Le pecore mi guardaronoecclesiale; questo impegno pastorale è reso più urgente dalla crisi sempre più come sorprese, ma nessuna si mosse.diffusa della vita coniugale e dal crollo della natalità. “Una pecora non segue mai un estraneo?”, domandai. In tutta la vostra azione pastorale sappiate riservare una cura tutta speciale “Solo una pecora malata seguirà qualsiasi voce”», fu la risposta» (A. Koch).per i giovani: essi, che guardano oggi al futuro con grande incertezza, vivono spesso in una condizione di disagio, di insicurezza e di fragilità, ma portano nel cuore una grande fame e sete di Dio, che chiede costante attenzione e risposta! AVVISI Anche in questo vostro contesto la fede cristiana deve affrontare oggi nuo-ve sfide: la ricerca spesso esasperata del benessere economico, in una fase di Lunedì 16 maggio ore 20.30 incontro GRUPPO LIBERAMENTEgrave crisi economica e finanziaria, il materialismo pratico, il soggettivismo per i giovani delle Superiori presso il Centro San Giacomo.dominante. Nella complessità di tali situazioni siete chiamati a promuovere il Mercoledì 18 maggio ore 20.30 Incontro del CONSIGLIO PASTORALEsenso cristiano della vita, mediante l’annuncio esplicito del Vangelo, portato con delicata fierezza e con profonda gioia. Venerdì 20 maggio ore 20.30 In Seminario NELLO SCRIGNO La collocazione geografica del Nord-est, non più solo crocevia tra l’Est e l’Ovest dell’Europa, ma anche tra il Nord e il Sud (l’Adriatico porta il Medi- Domenica 22 maggio USCITA CON LE FAMIGLIE DEI BAMBINIterraneo nel cuore dell’Europa), il massiccio fenomeno del turismo e dell’im- CHE SI PREPARANO ALLA MESSA DI PRIMA COMUNIONEmigrazione, la mobilità territoriale, il processo di omologazione provocato dall’azione pervasiva dei mass-media, hanno accentuato il pluralismo culturale e religioso. MESE DI MAGGIO - MESE DEL ROSARIO In questo contesto, che in ogni caso è quello che la Provvidenza ci dona, è necessario che i cristiani, sostenuti da una “speranza affidabile”, propongano OGNI SET TIMANAla bellezza dell’avvenimento di Gesù Cristo, Via, Verità e Vita, ad ogni uomo Ogni giorno da lunedì a venerdì ore 15.00 in Pieve sant’Andrea.e ad ogni donna, in un rapporto franco e sincero con i non praticanti, con i non Ogni giovedì ore 16.30 nella Chiesetta di san Marco (dopo la Messa).credenti e con i credenti di altre religioni. Ogni venerdì ore 15.00 in Casa di Riposo. Siete chiamati a vivere con quell’atteggiamento carico di fede che viene de- Ogni sabato ore 18.00 circa in Chiesa a Cevraia.scritto dalla Lettera a Diogneto: non rinnegate nulla del Vangelo in cui credete, ma state in mezzo agli altri uomini con simpatia, comunicando nel vostro stesso TERZA SETTIMANAstile di vita quell’umanesimo che affonda le sue radici nel Cristianesimo, tesi a Lunedì 16 maggio ore 20.30 in Via Valerutti (presso fam. Nonis Renato)costruire insieme a tutti gli uomini di buona volontà una “città” più umana, più giusta e solidale”. Martedì 17 maggio ore 20.30 in Via Saccons Nuova Da ultimo, raccomando anche a voi, come alle altre Chiese che sono in Italia, Mercoledì 18 maggio ore 20.30 in Via Caomercatol’impegno a suscitare una nuova generazione di uomini e donne capaci di assu- Giovedì 19 maggio ore 20.30 in Piazzamersi responsabilità dirette nei vari ambiti del sociale, in modo particolare Venerdì 20 maggio ore 20.30 in Via San Marco (fam. Ius Mauro)in quello politico.

×