Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Slide power point template s@lute 2017

283 views

Published on

Presentazione del progetto "La valutazione e l'attribuzione di incarico ai medici" ASST Papa Giovanni XXIII

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Slide power point template s@lute 2017

  1. 1. LA VALUTAZIONE E L’ATTRIBUZIONE DI INCARICO AI MEDICI: UN SISTEMA INTEGRATO PER DARE RISPOSTE CONCRETE AI CRESCENTI BISOGNI DI SALUTEAZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE PAPA GIOVANNI XXIII DI BERGAMO «VALORIZZA IL TALENTO» con il supporto incondizionato di
  2. 2. Carlo Nicora – Direttore Generale ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo Roberta Trapletti - Dirigente Amministrativo Responsabile USSD Valutazione risorse umane Barbara Invernici - Assistente amministrativa USSD Valutazione risorse umane Serena Zaccaria – Coadiutore amministrativo esperto USSD Valutazione risorse umane Maria Grazia Bigoni - Coadiutore amministrativo USSD Valutazione risorse umane Adriano Bottiglieri - Coadiutore amministrativo esperto Staff Direzione Medica IL GRUPPO DI LAVORO con il supporto incondizionato di
  3. 3. Che il concetto di valutazione si sia evoluto nel tempo è innegabile. La valutazione non è più considerata solamente come uno strumento di controllo dell’operato della dirigenza, ma anche uno strumento di condivisione, di scambio e di sviluppo. Il sistema di valutazione con il tempo ha abbandonato la sua natura puramente operativa di verifica, in favore di una visione più strategica e integrata. con il supporto incondizionato di
  4. 4. con il supporto incondizionato di Le amministrazioni pubbliche adottano metodi e strumenti idonei a MISURARE, VALUTARE, PREMIARE la performance individuale e quella organizzativa secondo criteri strettamente connessi al soddisfacimento dell’interesse dei destinatari dei servizi. La Performance è definita come il contributo (risultato e modalità di raggiungimento del risultato) che un soggetto (sistema, organizzazione, unità organizzativa, team, singolo individuo) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi ed, in ultima istanza, alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. Come misurare e valutare la performance individuale dei dirigenti Metodi per misurare la performance secondo il D.Lgs. 150/2009 (art.3 co.4)
  5. 5. con il supporto incondizionato di Al Papa Giovanni XXIII i Dirigenti professional sono stati valutati: Prima del 2017 i Dirigenti Professional venivano valutati con una scheda uguale per tutte le strutture, fondata sulla misurazione delle sole capacità comportamentali con una scala nominale . POLITICHE E STRATEGIE 1. Il Dirigente ha svolto la sua attività coerentemente con le linee strategiche e gli obiettivi dell’Azienda? A B C D NV 2. Il Dirigente ha svolto la sua attività in modo flessibile rispetto alle esigenze contingenti di servizio e agli indirizzi della programmazione aziendale? A B C D NV GESTIONE DEL PERSONALE 3. Il dirigente ha contribuito allo sviluppo delle attività di collaborazione e di partecipazione multiprofessionale promosse dal responsabile della struttura? A B C D NV 4. Il dirigente ha rispettato quali/quantitativamente i carichi di lavoro distribuiti dal responsabile della struttura? A B C D NV 5. Il dirigente ha sviluppato le proprie capacità professionali anche in considerazione delle specifiche attività assistenziali da svolgere? A B C D NV CAPACITA’ RELAZIONALI 6. Il dirigente ha mostrato capacità di comunicazione, ascolto e comprensione verso i colleghi e verso l’utenza? A B C D NV 7. Il dirigente ha contribuito al lavoro di equipe promosso dal Responsabile di Struttura? A B C D NV Verso un nuovo modello di valutazione e posizionamento dei medici nell’ASST Papa Giovanni XXIII Dal 2017 iè stata creata una nuova scheda di valutazione, per singola struttura, suddivisa in 2 sezioni, una misura le capacità professionali e l’altra le capacità comportamentali utilizzando una scala numerica.
  6. 6. Roberta Trapletti Dirigente Amministrativo Responsabile USSD Valutazione Risorse Umane rtrapletti@asst-pg23.it ANAGRAFICA DEL REFERENTE con il supporto incondizionato di Swot analysis Forze • Sistema personalizzato per le singole UOC/UOS dell’ASST • Descrive le aspettative del Direttore di UOC relativamente al personale della struttura che dirige, sia per gli aspetti professionali che per quelli comportamentali • Rappresenta il percorso di carriera del Dirigente professional • E’ utilizzabile per definire le job description dei dirigenti professional • Sistema di valutazione più oggettivo Opportunità • I medici che intendono lavorare all’ASST Papa Giovanni XXIII possono conoscere le aspettative del Direttore relativamente alle competenze professionali e comportamentali • Il medico che lavora c/oall’ASST Papa Giovanni XXIII e desidera fare una esperienza c/o un’altra ASST può presentarsi con la valutazione delle proprie skills professionali e comportamentali Debolezze • Sistema complesso da gestire • Necessita di continua manutenzione Minacce • Il Direttore può essere “indirettamente” valutato sulla modalità di costruzione della scheda di valutazione.

×