Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Forum pa 2017

139 views

Published on

Salute Senza Frontiere

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Forum pa 2017

  1. 1. LA ASL DI LATINA E LA FONDAZIONE PFIZER realizzano: “SALUTE SENZA FRONTIERE” Guida pratica per stranieri alla Sanità della Provincia di Latina FORUM PA 2017
  2. 2. Conoscenza dell’italiano DATI OSSERVATORIO ETNOCOM_DOXA Base: 2.027 Base: 1.095 Base: 142 Base: 345 Base: 446 2013 3 21 31 36 9 LO SCENARIO
  3. 3. Permanenza Base: 2.027 Base: 1.095 Base: 142 Base: 345 Base: 446 2010 3 9 23 33 23 7 2 9,6 anni in media 9 12 10 11 DATI OSSERVATORIO ETNOCOM_DOXA LO SCENARIO
  4. 4. IL TERRITORIO DI COMPETENZA DELLA ASL DI LATINA È ORGANIZZATO IN 5 DISTRETTI E COMPRENDE 33 COMUNI SECONDO LE ULTIME RILEVAZIONE ISTAT – YES I AM È PROPRIETARIA DI UN SOFTWARE ESCLUSIVO CHE PERMETTE L’ESTRAZIONE DEL DATO PER SINGOLO COMUNE DEI REGOLARI RESIDENTI – IL TOTALE DI STRANIERI IN QUEST’AREA È 45.479, L’8% SUL TOTALE DELLA POPOLAZIONE (572.472). I PAESI DI PROVENIENZA PIÙ RAPPRESENTATIVI SONO: ROMANIA: 18.842 BANGLADESH: 792 INDIA: 9.138 MOLDOVA: 781 ALBANIA: 2.158 CINA: 771 UCRAINA: 1.761 NIGERIA: 494 MAROCCO: 1.376 PAKISTAN: 376 POLONIA: 1.229 BULGARIA: 372 FILIPPINE: 1.115 BRASILE: 286 TUNISIA: 1.011 PERU: 260 IL TERRITORIO DELLA ASL DI LATINA E LA PRESENZA DI STRANIERI
  5. 5. Esiste un collegamento stretto fra fenomeno migratorio e salute, gli stranieri spesso incontrano difficoltà di accesso alle cure e ai servizi sanitari; infatti, anche quando i servizi sono disponibili, gli stranieri non li utilizzano appieno, perché non ne conoscono o non ne comprendono il funzionamento. Negli ultimi anni l’esperienza evidenzia che i pazienti stranieri tendono a ricevere livelli inferiori di cure sanitarie rispetto al resto della popolazione. FORUM PA 2017
  6. 6. Ciò avviene a causa della poca familiarità con i servizi disponibili, della presenza di barriere formali e informali nell’accesso ai servizi e, a volte, per la difficoltà nella gestione dell’incontro interculturale fra gli operatori dell’organizzazione e gli stranieri stessi. Inoltre, gli stranieri spesso non dispongono delle informazioni necessarie relative all’accesso e al funzionamento dei servizi ospedalieri e ambulatoriali, né di informazioni sulle questioni di salute in generale nel contesto specifico di vita. FORUM PA 2017
  7. 7. Il Progetto “Salute senza frontiere” ha previsto la realizzazione di una Guida pratica per stranieri sulla sanità nella provincia di Latina. La Guida, tradotta per ora in lingua inglese, rumena, araba, indiana e ucraina, ha l’obiettivo di facilitare la comprensione a tutti i cittadini stranieri, abbattendo le barriere linguistiche, semplificando il linguaggio e dando tutti i possibili riferimenti utili per una corretta informazione. La brochure si articola in 5 capitoli di facile fruizione dedicati al Servizio Sanitario Nazionale, alla donna e al percorso nascita, alle malattie infettive, ai programmi di screening oncologici e ai vaccini. Per superare le barriere linguistiche e culturali e facilitare l’integrazione sanitaria, circa 14.000 copie della Guida multilingue realizzata, inerenti le principali tematiche di interesse sanitario, è stata distribuita capillarmente presso i consultori, i distretti Asl di Latina, negli studi dei medici di medicina generale e presso le Farmacie territoriali. FORUM PA 2017

×