ARXivar-PEC, la soluzione per l'invio automatico delle fatture via PEC. Art.62 D.L. 01/2012

1,769 views

Published on

Il 24 Ottobre 2012 è entrato in vigore l’articolo 62 del D.L. 01/2012 “Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari”.
La normativa impone, alle aziende del settore, contratti scritti e pagamenti a 30 giorni per le merci deteriorabili (60 giorni per tutte le altre).
Secondo il Decreto Attuativo, la certezza dei termini di pagamento e di fatturazione può essere attestata solo in presenza di DATA CERTA di ricezione fattura. Tale DATA può essere assicurata inviando le fatture tramite posta elettronica certificata (PEC)
ARXivar garantisce un’automazione del processo di invio delle fatture tramite PEC attestando la DATA CERTA di ricezione fattura.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,769
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

ARXivar-PEC, la soluzione per l'invio automatico delle fatture via PEC. Art.62 D.L. 01/2012

  1. 1. ARXivar-PEC (art. 62 D.L 01/2012)Soluzione per linvio automatico delle fatture via PEC
  2. 2. 3Cerchi una soluzione automatica per l’invio delle fatture per far fronte alle modifiche apportatedall’articolo 62 (definizione termini pagamento)? ARXivar è la soluzione che stai cercando! 1 4 2 5 3 INTERNET 7 6
  3. 3. ARXivar dispone di tutte le funzionalità necessarieper la gestione dell’articolo 62 del D.L 24 gennaio2012: “Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari”.L’articolo impone contratti scritti e pagamenti a 30giorni per le merci deteriorabili (60 giorni per tuttele altre).
  4. 4. Secondo il Decreto Attuativo, lacertezza dei termini di pagamentoe di fatturazione può essereattestata solo in presenza di DATACERTA di ricezione fattura. Datache può essere assicurata inviandole fatture tramite posta elettronicacertificata (PEC).
  5. 5. ARXivar permette di rilevare la «DATA CERTA» di ricevimento della fattura sia per il fornitore, sia per il cliente.La soluzione gestisce in modo semplice e sicuro iflussi in ingresso ed uscita della posta elettronicacertificata, garantendo il corretto processo diconservazione delle fatture emesse e dellericevute di avvenuta accettazione e consegna.
  6. 6. ARXivar riceve tutte la posta associata allindirizzo PEC- mittente e le processa processa mediante il motore di Workflow. L’utente produce la fattura in Le ricevute di avvenuta formato PDF accettazione (DATA CERTA) e consegna vengono associate all’e- mail e alla fattura emessa. invio ricevuta INTERNET INTERNETARXivar recupera, tramiteworkflow, le regole di spedizionedi ogni fattura definita dall’utentee lindirizzo PEC del destinatario Ricezione fatturadal gestionale/ERP.Procede poi a spedire la fatturatramite PEC
  7. 7. L’INVIO (1)• L’utente genera le fatture in formato PDF da sistema ERP.• ARXivar le importa automaticamente e le archivia utilizzando i dati catturati dal documento .• La fattura viene spedita tramite PEC sulla base di specifiche regole di spedizione preimpostate.
  8. 8. L’INVIO (2)• Se il destinatario non possiede una PEC, ARXivar segnala all’utente che il documento dovrà essere mandato manualmente o via e-mail.• Qualora l’azienda utilizzi procedure EDI, un apposito servizio di ARXivar rileva che la fattura è stata inviata via EDI e attribuisce tale informazione al documento.• Se l’azienda lo desidera, le fatture così archiviate sono pronte per essere portate in conservazione sostitutiva.
  9. 9. LE RICEVUTE• La PEC aziendale è associata ad un utente supervisore che segue l’invio e la ricezione.• Tutte le e-mail in arrivo sulla casella dellutente vengono profilate automaticamente ed assegnate alla elaborazione.• Un apposito Workflow le processa assegnando loro un esito predefinito (ACCETTATA, CONSEGNATA, ERRORE).• Eventuali eccezioni (formato oggetto non corrispondente a quello di una ricevuta PEC) vengono inoltrate ad un utente che le gestisce manualmente.
  10. 10. LE RELAZIONI• ARXivar dispone di una funzione che permette di relazionare gerarchicamente i documenti fra loro (es. la catena fattura => bolle => ordini => richieste di acquisto), come una sorta di «pinzatura» automatica.• Tale servizio permette di navigare bidirezionalmente i documenti risalendo al padre dai figli e viceversa.• In questo ambito le ricevute di avvenuta accettazione e consegna vengono associate automaticamente all’e- mail e alla fattura emessa, analogamente a quanto viene fatto fisicamente con le ricevute di ritorno delle raccomandate

×