Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ARXivar per CEA COOP - Gestione assegnazione risorse umane

239 views

Published on

CEA, Cooperativa Edile Appennino, impresa generale di costruzioni attiva sul mercato dal 1982, era in cerca di una soluzione per gestire con efficienza e rigore i processi di assegnazione delle risorse umane ai cantieri, in base a mansione e abilitazioni specifiche.

LA SOLUZIONE
Un’interfaccia web, per la gestione semplificata dell’assegnazione settimanale di operai e impiegati tecnici alle singole Commesse, integrata ad ARXivar, permette al responsabile HR di avere un'Overview puntuale delle risorse grazie alla matrice mansioni/abilitazioni a disposizione.

Published in: Software
  • Yes you are right. There are many research paper writing services available now. But almost services are fake and illegal. Only a genuine service will treat their customer with quality research papers. ⇒ www.HelpWriting.net ⇐
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Hello! I have searched hard to find a reliable and best research paper writing service and finally i got a good option for my needs as ⇒ www.HelpWriting.net ⇐
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

ARXivar per CEA COOP - Gestione assegnazione risorse umane

  1. 1. Un nostro caso di successo COOPERATIVA EDILE APPENNINO
  2. 2. L’azienda CEA, Cooperativa Edile Appennino, è un’impresa generale di costruzioni attiva sul mercato dal 1982, operante sia nel settore pubblico sia nel settore privato. Importanti cambiamenti hanno poi permesso a CEA di non invecchiare e resistere al tempo, addestrando il management a raccogliere le grandi sfide che il mercato globale pone sul cammino di qualsiasi organizzazione imprenditoriale, per continuare quel processo di crescita sostenibile che da sempre è prerogativa della Cooperativa CEA
  3. 3. 400 dipendenti 70 milioni di euro di fatturato annuo L’azienda Sedi in Italia, Romania, Libia e Libano
  4. 4. L’esigenza In ambito HR, l’azienda era in cerca di una soluzione per gestire con efficienza e rigore i processi di assegnazione delle risorse umane ai cantieri, in base a mansione e abilitazioni specifiche. Si lavorava unicamente con un foglio Excel, aggiornato settimanalmente. Non esisteva dunque alcuna overview e gestione del mansionario e delle abilitazioni, se non affidandosi alla memoria o al sollevarsi di un problema o di una mancanza.
  5. 5. La soluzione
  6. 6. Interfaccia web Un’interfaccia web, per la gestione semplificata dell’assegnazione settimanale di operai e impiegati tecnici alle singole Commesse, integrata ad ARXivar espone su un’asse verticale tutti i dipendenti dell’azienda, su un’asse orizzontale tutti i cantieri aperti.
  7. 7. Interfaccia web Quando il responsabile HR clicca sulla riga di un dipendente, in corrispondenza di un cantiere, un pop up richiede di valorizzare la mansione per cui verrà impiegato, visualizzando quelle per cui ha già le abilitazioni mediche e formative e quelle per le quali invece non ha le abilitazioni necessarie.
  8. 8. Workflow di verifica Se la mansione è già abilitata, un flusso verifica se il dipendente ha già attività formative o visite mediche in corso o pianificate che, in base alla distanza tra il cantiere precedente e quello di destinazione, sono eventualmente ripianificate, con cambio di ente formatore o studio medico. In caso contrario, un Workflow richiede al responsabile HR di pianificare la formazione o la visita medica, proponendo in automatico un elenco degli enti formatori e/o studi medici abilitati, ordinati in base alla distanza dal cantiere di destinazione.
  9. 9. L'azienda gestisce tutto il PROTOCOLLO con la distribuzione dei documenti (compresi meccanismi di escalation a seconda della tipologia di documento), la parte dell’Ufficio Acquisti partendo dalla R.D.A. alla CONFERMA D’ORDINE/CONTRATTO DI FORNITURA, con l’integrazione e relativa gestione della Qualifica Fornitore e la successiva generazione dei report di accountability / big data analytics in base sia ai prerequisiti (presenza di documenti in corso di validità richiesti per la tipologia di fornitura) sia in base ai dati di qualità di fornitura raccolti secondo le procedure previste dalla ISO; completo flusso delle FATTURE DI ATTIVE e FATTURE PASSIVE; ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI Ulteriori ambiti di gestione
  10. 10.  Overview puntuale delle risorse grazie alla matrice mansioni/abilitazioni a disposizione I vantaggi  Ottimizzazione tempi di assegnazione delle risorse umane ai cantieri.  Evidenza immediata abilitazioni formative e mediche.  Gestione automatica pianificazione della formazione o visite mediche.
  11. 11. La parola al cliente Oggi la sfida più grande per l’azienda consiste nella definizione di logiche di integrazione informativa che da un lato consentano un efficace ed efficiente svolgimento delle attività operative aziendali e dall’altro garantiscano un processo decisionale lineare e coerente con gli obiettivi strategico/operativi. Il progetto ha previsto in primis la dematerializzazione di tutta la documentazione in entrata ed in uscita con una significativa riduzione della carta stampata e l’automatizzazione di tutti i processi aziendali attraverso l’utilizzo di un modellatore di workflow che definisce come i processi debbano essere attuati dal personale dipendente coinvolti e come questi possano essere controllati fino al loro completamento. Attraverso lo sviluppo e utilizzo di un programma di business Intelligence sarà poi realizzata la fase ultima del progetto consistente nell’analisi ed estrazione dei dati raccolti al fine di ottenere kpi, report, grafici e quant’altro sia necessario per pianificare e programmare i processi decisionali della Cooperativa». Simone Gitti – Responsabile Ufficio Documentale, Ricerca e Sviluppo

×