Una nostra storia di successo. ARXivar per Acqua Novara VCO SPA

2,243 views

Published on

Il GRUPPO ACQUA NOVARA VCO S.p.A. è una società a capitale interamente pubblico, gestore del servizio idrico integrato in 137 comuni delle province di Novara e del Verbano, Cusio, Assola (VCO)

L’azienda ricercava un unico prodotto che consentisse di gestire in maniera automatizzata il ciclo attivo e passivo dei documenti aziendali e che al tempo stesso permettesse di evitare l’archiviazione cartacea, portando i documenti in conservazione sostitutiva.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,243
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
674
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Una nostra storia di successo. ARXivar per Acqua Novara VCO SPA

  1. 1. Una nostra storia di successo Gestione ciclo attivo e passivo Conservazione elettronica
  2. 2. L’Azienda Il GRUPPO ACQUA NOVARA VCO S.p.A. è una società a capitale interamente pubblico, gestore del servizio idrico integrato in 137 comuni delle province di Novara e del Verbano, Cusio, Assola (VCO) Nata nel 2006 dall’accordo di 86 Comuni della provincia di Novara, nel 2012 acquisisce la Acque Nord, società operativa controllata che gestisce il servizio idrico di 40 comuni del VCO. Attualmente la società eroga e gestisce 41 miliardi di litri d’acqua ad uso potabile all’anno, 181 pozzi di depurazione, 1827 Km di fognatura.
  3. 3. L’Azienda 200 milioni di investimenti previsti per il periodo 2006-2026 Il 70% dei lavori è finanziato direttamente dai proventi della tariffazione idrica 450.000 piemontesi serviti 41 miliardi di litri d’acqua potabile distribuita ogni anno 137 Comuni serviti 3408 Km di acquedotto gestiti 20 impianti di distributori pubblici di acqua entro il 2013
  4. 4. L’Esigenza L’azienda ricercava un unico prodotto che consentisse di gestire in maniera automatizzata il ciclo attivo e passivo dei documenti aziendali e che al tempo stesso permettesse di evitare l’archiviazione cartacea, portando i documenti in conservazione sostitutiva.
  5. 5. L’Esigenza Per l’azienda era necessario importare, elaborare, gestire e portare in conservazione sostitutiva alcuni documenti e informazioni, tra cui: LUL (Libro Unico del lavoro) prodotto da uno studio esterno in formato PDF Certificati di malattia Ferie – permessi CUD Documenti vari
  6. 6. L’Introduzione di ARXivar LUL : grazie alle funzioni del sistema SRP (Spool Recognition PRO) di ARXivar, il LUL viene importato e “spezzettato”. Le informazioni ricavate vengono utilizzate per popolare i campi di profilo, necessari per la conservazione sostitutiva del LUL e per collegare tra loro i documenti relativi ad uno stesso dipendente.
  7. 7. L’Introduzione di ARXivar Certificati di malattia: ARXivar provvede a importare il documento e popolare i campi di profilo utili alla generazione del collegamento con gli altri documenti legati, oltre ad archiviarli nel “Fascicolo” del dipendente.
  8. 8. L’Introduzione di ARXivar Eventi: l’archiviazione dei documenti “Eventi”, il file pdf unico mensile che riporta tutte le assenze di tutti i dipendenti, prevede uno spezzatamento per singolo dipendente e un archiviazione automatica in ARXivar, attraverso le funzioni del sistema SRP (Spool Recognition PRO)
  9. 9. L’introduzione di ARxivar Una volta archiviati in ARXivar, la soluzione permette di gestire i documenti attraverso una serie di funzioni: Fascicoli: permette di raggruppare in un faldone o raccoglitore digitale tutte le informazioni relative ad un dipendente presenti nei vari documenti acquisiti (LUL- certificati medici – ferie) Relazioni: genera un’aggregazione di documenti concatenati tra loro. Soddisfa la necessità di poter estrarre i documenti riferiti ad un “evento”, partendo da uno qualsiasi dei tre tipi documenti (LUL- certificati medici – ferie). Workflow: tramite un facile e potente disegno dei processi aziendali, il workflow monitora ogni flusso, permettendo in qualsiasi momento di sapere: chi ha in carico la sua esecuzione e lo stato in cui si trova, evitando colli di bottiglia e aiutando a risolvere criticità di gestione delle attività .
  10. 10. Il workflow di ARxivar Esempio di workflow per la gestione dei documenti in uscita
  11. 11. I Benefici  Semplificazione del processo di gestione documentale  Riduzione dei costi di archiviazione  Gestione centralizzata delle informazioni sui dipendenti  Automazione del processo di verifica dei documenti in uscita  Riduzione dei tempi nel processo di richiesta ferie  Semplificazione della gestione del “protocollo”

×