Presentazione e commerce

4,038 views

Published on

Prof Micelli aa 2010/2011
E-commerce e made-in-italy

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,038
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
61
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione e commerce

  1. 1. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy1 Vendere i prodotti Made in Italy online: In tempi di crisi è fondamentale per le aziende trovare nuovi mercati di sbocco e nuovi canali di vendita e il WEB offre questa possibilità, infatti le aziende che lo stanno sfruttando stanno avendo soddisfazione. Anche se i web shopper in Italia sono meno che altri paesi (5 milioni) e comprano poco rispetto ad esempio a inglesi, americani, tedeschi, francesi. Infatti la percentuale delle vendite transitanti dal canale e-commerce è in Italia sotto l’1% (circa 7 miliardi di euro). Le motivazioni di questi dati non sono convincenti: -La ritrosia all’utilizzo della carta di credito. -La necessità per il consumatore italiano di avere un rapport fisico con il prodotto. Un’ipotesi più plausibile – avvalorata dai ricercatori del Politecnico – è che siamo di fronte ad una sorta di Circolo Vizioso. Vi sono pochi web shopper in quanto l'offerta online è insufficiente e nel contempo le aziende e gli operatori del commercio sono restii ad andare online perchè ritengono la domanda ancora immatura e numericamente non significativa. Quindi cosa può incentivare le aziende ad investire sul mercato online? I prodotti venduti online verso i mercati esteri da parte dell’e-commerce italiano sono in crescita, soprattutto nei settori più qualificanti del made-in-italy (abbigliamento, turismo e, in minor misura, agro-alimentare). L’export dell’e-commerce italiano pesa per circa il 13-14% sul totale ed è in crescita costante. I grandi brand del made-in-italy ma soprattutto le tante PMI che hanno prodotti di qualità a prezzi competitivi hanno un grande potenziale di sviluppo con l’e-commerce.
  2. 2. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy2 Nonostante dunque in Italia il commercio elettronico non sia così sviluppato rispetto agli Altri paesi già sopra citati, possiamo vantare comunque di colossi come Yoox, ma riteniamo che in questo contesto sia molto più interessante concentrare le nostre attenzioni su realtà aziendali nate quasi dal nulla, senza investitori esterni miliardari, basate sulle capacità imprenditoriali di singoli individui integrate all'ottima conoscenza dei meccanismi su cui si basa Internet e le sue dinamiche poiché tanti sono stati i giovani imprenditori capaci, nel loro piccolo, di beneficiarne anche economicamente, costruendo: "piccole ma esaltanti storie di successo" Queste che abbiamo deciso di proporre sono aziende con una struttura familiare, dinamica e flessibile, che rispettivamente fondano sulle due diverse tipologie del e-commerce: B2B Business to Business B2C Business to Consumer
  3. 3. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy3 Xtrawine nasce nel 2008 ad opera di un gruppo di amici uniti dalla passione per il vino e dalla fiducia nelle potenzialità del veicolo internet. È presente in tutti i paesi CEE e in buona parte del resto del mondo e propone una lista di vini referenziati dalle migliori guide Italiane ed internazionali. A tutto questo affianca una lista dei migliori Champagne Francesi. Oltre alla qualità e al giusto prezzo, fra gli obbiettivi che persegue ci sono una particolare attenzione alla rapidità di consegna ed alle spese di trasporto. È garantita la professionalità, infatti lo staff è composto da sommelier, informatici ed imprenditori con ottime competenze nel campo del Web Marketing. L’azienda, diventata società di capitali solo quest’anno, conta 6 soci e prevede di raggiungere il milione di euro di fatturato a fine anno. L’azienda, diventata società di capitali solo quest’anno, conta 6 soci e prevede di raggiungere il milione di euro di fatturato a fine anno. Xtrawine.com si trova al primo posto tra i siti consigliati dai motori di ricerca dopo i siti sponsorizzati e per le visite raggiunge circa il migliaio giornaliero.
  4. 4. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy4 La chiarezza espositiva e la semplicità di accesso alle informazioni l’affidabilità dovuta al costante lavoro degli esperti la disponibilità e la velocità di risposta alle nostre richieste ruolo attivo dell’utente che ha la possibilità di interagire con azienda e utenti negli spazi a ciò adibiti Cura e Attenzione al dettaglio nella presentazione dei prodotti Spazio di raccolta delle opinioni degli utenti sul servizio offerto, che oltre a rendere partecipe il consumatore, aiuta i nuovi utenti a farsi un’idea sulla qualità del sito Il blog con eventi e info sui nuovi vini con l’opzione commento per raccogliere eventuali spunti dagli utenti e dar loro la possibilità di confrontarsi. il rinnovo continuo della piattaforma
  5. 5. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy5 Xtrawine offre un ampio catalogo consultabile per diverse classificazioni: la tipologia (bianco, rosso, spumante, champagne, dolci, rosati); i più popolari; riconoscimenti (es: Gambero Rosso); classificazione (es: DOCG); offerte; abbinamenti; cantine; uvaggio; formato; regione. Per quanto riguarda la profondità il catalogo conta circa 700 vini senza contare le continue novità in uscita e la bellezza di 170 cantine. Range dei prezzi: dai 1-5 € fino a >100 €. I prezzi pubblicati dei prodotti e le offerte, possono variare da annate a formati, per questo motivo Xtrawine.com si riserva il diritto di effettuare modifiche senza preavviso alcuno. Le modalità di pagamento previste: carta di credito (VISA, Mastercard); i dati della carta vengono forniti direttamente ai partner; bonifico bancario; contrassegno (solo per l’italia); paypal. Trasparenza delle condizioni di pagamento Inoltre: •È tutelata la privacy. •Presenza di numerose promozioni e offerte. • Abbinamenti vino-piatto consigliati; •La possibilità di acquistare confezioni regalo personalizzate
  6. 6. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy6 L’azienda vanta diversi servizi: • I tempi di spedizione ottimi (1-3 gg. In Italia) e la qualità dell’imballaggio garantita dalla trasparenza di questo processo, visibile online. Le spedizioni vengono effettuate con i migliori corrieri: DHL Express, SDA, Mail boxes etc, trasportati con adeguati imballi brevettati EWINE SECURE PACK, coperti da polizza assicurativa e la spedizione è gratuita oltre una certa soglia (es. 99 € in Italia). • Condizioni di vendita chiare e garantite, l’assistenza in caso di merce difettosa o spedizione danneggiata, il diritto di recesso e i tempi di rimborso. • Punto di forza è la completezza informativa tanto che nel sito è a disposizione un glossario per facilitare la conoscenza delle caratteristiche di ciascun prodotto, dei rispettivi produttori e zona vitivinicola (per ogni regione è predisposta la descrizione storica, morfologica e geografica del territorio, del tipo di clima e di terreno, l’elenco dei vini tipici della regione e l’elenco dei più venduti). B2C: il Business to Consumer di XtraWine Xtrawine è un caso brillante nell’ambito del B2C. Xtrawine.com guida l’utente nel mondo dell’enologia e lo segue fino alla scelta del prodotto e al responso del consumatore a servizio effettuato.
  7. 7. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy7 Xtrwine è una idea di un gruppo di amici appassionati di Vino e di tecnologie. Il sito è nato dopo una attenta analisi dei bisogni e delle tecnologie. E' stato un investimento molto elevato sia in termini di capitali (si parla di centinaia di migliaia di euro) sia in termini di tempo (si parla di almeno tre anni uomo equivalenti). La differenza fra un sito improvvisato ed un sito come riteniamo sia il nostro è di fondamentale differenza anche nei termini degli investimenti e di tutta la dedizione necessaria. I nostri investimenti per adesso non sono stati dedicati a pubblicizzarci. Consideriamo anche questo un piccolo successo. Abbiamo raggiunto migliaia di visite mensili.  La filosofia è fornire vino di qualità al giusto prezzo. Lo studio sulle schede del vino è espressione della nostra filosofia. I punti di forza sono l' abilità nel dominare le tecnologie, la competenza manageriale e l' amore nella scelta dei vini. Questo si traduce (speriamo) in soddisfazione da parte dei nostri clienti. Il sito appare professionale ed i prezzi sono competitivi. In un mercato in ascesa, questo è un punto di forza. Abbiamo curato particolarmente l' interazione con l' utente, l' accessibilità, l' experience dell' utente. Naturalmente pensiamo ogni bene dello sviluppo di e-commerce. J. Crediamo che il veicolo dell’ e- commerce sia maturo e abbia rispondenza da parte dei clienti finali. Non abbiamo statistiche aggregate sul mercato italiano (sia in generale, sia in particolare sul vino). Sarebbe interessante capire effettivamente i volumi potenziali e reali collegati a questo mercato. -Cosa ne pensate dello sviluppo dell’e- commerce? -Quale è la Vs. filosofia e quali i Vs. punti di forza? Come è nata l’idea di entrare nel mondo del WEB? Come avete dato vita al sito? Come vi siete pubblicizzati?
  8. 8. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy8 Abaubiglass nasce nel 2003, quando stipula accordi di vendita con alcune tra le più importanti vetrerie artistiche di Murano per poter commerciare pezzi pregiati realizzati in vetro di Murano, inizialmente su Ebay e,successivamente nel 2006, aprendo un proprio sito internet con una veste grafica accattivante e le più innovative funzionalità per l'acquisto on line. Trasparenza, fiducia, rispetto delle leggi, professionalità, sono elementi che caratterizzano un ecommerce di qualità come quello che vuole offrire Abaubiglass, un vero sito Made in Italy. Il FATTURATO si aggira attorno ai 150’000 €. Nei primi anni ha assisto a una crescita del 20-30% per poi avere un ribasso durante la crisi. L’azienda gestita da i due soci Graziano Abadini e davide Ubizzo. E non conta alcun dipendente. Il sito offre un servizio assolutamente all’avanguardia nel panorama italiano del dropshipping, questo innovativo sistema di vendita si sviluppa attraverso una rete nazionale di rivenditori ufficiali e certificati, che attualmente conta circa 250 collaboratori, che offrono il catalogo AbaUbiglass usando i loro canali commerciali on line. Come strumenti di interazione con il consumatore Abaubiglass utilizza : •SOCIAL NETWORK •BLOG •Strumenti di MESSAGGISTICA ISTANTANEA:
  9. 9. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy9 Abaubiglass vende solo il meglio del vetro di Murano: bigiotteria completa di confezione regalo, lampadari su misura in vetro di Murano, gioielli originali ed unici, orologi con Murrina millefiori, sculture, pendenti classici e moderni, calici artistici, collane esclusive, parure giovani ed eleganti realizzate in vetro di Murano, complementi d’arredo in vetro e oggetti per regali. Tutto il catalogo Abaubiglass è garantito secondo i criteri che stabiliscono la provenienza originale del vetro di Murano e Abaubiglass collabora solo con aziende titolari del marchio. I due soci conoscono personalmente gli artigiani che li riforniscono e controllano personalmente ogni fase della produzione. Il catalogo, per questi motivi, ammonta a un totale di 500 prodotti personalizzabili in base alle richieste del cliente. Il catalogo offre una vasta scelta di prodotti artigianali di murano a partire da 5€ fino a 15’000€
  10. 10. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy10 L’azienda commercializza i suoi prodotti rivolgendosi a persone, aziende e negozi con partita Iva. A questi offre considerevoli vantaggi a livello logistico ed economico: • Spedizioni degli ordini per l'Italia gratuite. • Prezzi da ingrosso. • La possibilità di pagamenti tramite contrassegno del 50% sull’importo fatturato ed il saldo alla consegna. • La possibilità di diventare rivenditori autorizzati AbaUbiGlass del luogo dove lavorate senza dunque avere concorrenza per gli stessi prodotti! • Assistenza personalizzata su prezzi e messa in vendita con consigli utili. La condizione per diventare un rivenditore sono minime rispetto ai vantaggi che ti permette di conseguire: • Per i cataloghi restanti :Acquisto importo minimo fatturabile € 500,00 B2B: il Business to Business di AbaUbiGlass Diventare Rivenditore Abaubigliass rifornisce aziende e negozi, sia italiani ed esteri, che manifestano l’esigenza di rivendere prodotti veneziani di alta qualità. L’azienda ,inoltre, offre la possibilità al singolo cliente interessato dei prodotti pubblicizzati nel sito di scoprire qual’è il punto di vendita più vicino. Le Esportazioni contavano il 75% negli Stati Uniti e il rimanente 25% negli altri paesi Europei ma, dopo la crisi la situazione si rovesciò, e le esportazioni contavano solamente il 20% in Europa. Per incentivare la pubblicizzazione all’estero il sito sarà visitabile in diverse lingue straniere.
  11. 11. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy11 Abaubiglass offre anche il servizo Drop Ship ovvero un sistema di vendita on e off line tramite cui il venditore commercializza un prodotto od un catalogo di prodotti e lo vende ad un utente finale, senza possederlo fisicamente nel proprio magazzino, senza cioè averlo nella propria disponibilità immediata ma potendolo commercializzare in base a precedenti accordi stabiliti con un fornitore ( drop shipper ) . Questo innovativo sistema di vendita è ormai comunemente usuato da anni negli USA dove è nato, mentre in Italia si sta affermando soltanto di recente. Drop Ship: “spedizione a goccia” Istruzioni  in 5 semplici passi : 1. Tu scegli tra gli oggetti che ABAUBIGLASS ti mette a disposizione e promuovi gli oggetti on line oppure off line. 2. L'acquirente acquista l'oggetto visionato sul tuo sito / annuncio. 3. L'acquirente paga l'oggetto a te. 4.Tu accedi al sito abaubiglass.com effettui il login e con il tuo account abilitato al drop  ship fai l'acquisto dell'oggetto che hai venduto in fase di completamento, inserisci l'indirizzo del tuo cliente dove abaubiglass.com deve spedire a tuo nome e effettui il pagamento. 5. Noi spediamo l'oggetto al tuo cliente e la fattura a te. Abaubiglass ti GARANTISCE GUADAGNI VERI il minimo  Garantito è del 33,33% sull'importo della vendita esclusa la spedizione, in più ci sono bonus e l'incentivo sulla spedizione.
  12. 12. Group: 4plus1 E-commerce e Made in Italy12 “Il Drop ship è un sistema di vendita che si basa sulla convenienza e reciproco vantaggio del rapporto venditore / fornitore (dropshipper). Il principale vantaggio per il venditore èla possibilità di creare un’attività di vendita commeciale senza il bisogno di investire capitali iniziali, di rifornimenti continui, magazzini o collaboratori dipendenti. Il fornitore,invece, può aumentare in maniera considerevole la propria rete di vendita che in base alle sue capacità può essere estesa all’infinito e può investire il suo tempo nell’espansione capillare del suo business con maggiore capacità di penetrazione dei mercati sia tradizionali che online. Per quanto riguarda i rischi ,invece, può essere che i prodotti non siano diponibili al momento della vendita: accade quando viene venduto un oggetto non più disponibile nel magazzino del dropshipper. Il rivenditore dovrebbe sempre essere sicuro che i prodotti che mette in vendita siano sicuramente disponibili presso il DropShipper, e che quest’ultimo sia in grado di garantire una comunicazione fattiva,  meglio se in tempo reale,  con i propri venditori in modo da comunicare tempestivamente l’esaurimento dei prodotti ed evitare spiacevoli inconvenienti per il cliente finale” “Certo, purtroppo otre a molte vetrerie sono falliti anche molti artigiani dai quali mi rifornivo tantochè il mio catalogo siè ridotto; ad esempio la sezione dei lampadari, aricolo sul quale riesco ad avere il maggiore ricavo, conta un - 70% ed ora lavoro principalmente su commissione. La crisi mondiale ha diminuito sia le mie esportazioni (praticamente annullato le vendita verso gli USA) che le vendite in italia perchè ora le persone preferiscono spendere meno anche a scapito di una minore qualità, vedi quella cinese. Pur troppo, per combattere la concorrenza devo commercializzare nel mio negozio anche prodotti di fattura cinese, privandoli però del marchio made in italy.” “al nostro sito sono collegate continuamente una media di dieci persone le quali,oltre che a ordinare i prodotti, commentano gli articoli che pubblico nel blog per informarli delle novità proposte, non solo della nostra azienda, ma di tutta Venezia in ambito principalmente. Siamo presenti in tutti i social più importanti ed in particolare ho notato che quando sono collegato a facebook (da poco introdotto con già più di 5000 iscritti) le visite al sito passano a 100, quindi mi è molto utile” Come vi ponete nei confronti del consumatore finale? Usate strumenti di social network oltre al blog presente nel vostro sito? AbbiamosaputocheFormiaed altreimportantiverteriediMurano sonostatesull’orlodelfallimentoa causa principalmente dellacrisimondialeedelloTsunami cinese.Comehasaputoresistere? Oltrealbusinesstobusiness proponeteunulteriore formuladivendita,ilDrop Ship.Qualisonoivantaggie quali,inveceirischi?

×