Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
INTERNET
DEMOCRACY
Marketing Evolution
LA CODA LUNGA . . . IN BREVE
Le Origini:
• Ottobre 2004 Chris Anderson, direttore della
rivista Wired, pubblica l’articolo...
DALLA SOCIETA’ DI MASSA . . .
• Società strutturata in gruppi, definiti in una
collocazione geografica
• Mass-Media unico ...
…FINO AL PASSATO RECENTE SI AVEVA…
Scarsità di spazio sugli scaffali
• Maggiori costi per garantire disponibilità degli
ar...
. . . CON L’AVVENTO DELLA LONG TAIL
Fine della cultura delle Hit
• Spazio illimitato sugli scaffali
• Costo disponbilità t...
6 CARATTERISTICHE DELLA LONG TAIL
• Più prodotti di nicchia rispetto alle hit
• Diminuizione drastica dei costi sostenuti ...
L’ATTENZIONE DEI CONSUMATORI, PRODUTTORI E
DISTRIBUTORI, CON IL TEMPO SI STA SPOSTANDO DA UN
NUMERO RELATIVAMENTE ESIGUO D...
. . . LE TRE FORZE IN AZIONE . . .
• Democratizzazione della produzione
Inventori e produttori della coda lunga
(videocame...
… DEMOCRATIZZAZIONE DELLA
PRODUZIONE …
“Un tempo era il talento a farsi strada fino agli
strumenti di produzione; ora è il...
. . . ELECTRONIC DANCE MUSIC. . .
• Vinile come supporto musicale
• Alte barriere all’entrata
(sintetizzatori, equalizzato...
. . . MUSIC DEMOCRACY . . .
• Band indie rock americana
• Nel 2005 autoproducono il
loro primo album “Clap
your hands say ...
. . . BOOK DEMOCRACY . . .
• Sito internet nato negli U.S.A nel 2002
• Pubblicazione libri con codice ISBN e inserimento
n...
. . . FILM DEMOCRACY . . .
• Girato nel 2007 dal regista
israeliano Oren Peli.
• Per la realizzazione sono stati
spesi sol...
• web-series, interamente
concepito da un gruppo di
giovani
autori/attori/registi
• ispirato a serial recenti di
successo ...
… DEMOCRATIZZAZIONE DELLA
DISTRIBUZIONE …
Resa possibile dai diversi aggregatori che:
• Abbassano le barriere di accesso a...
GLI AGGREGATORI
COMMERCIALI SI DIVIDONO IN
Beni
Fisici
Beni
Digitali
Pubblicità
Informazion
i
comunit
à
Rivenditore Ibrido
• Catalogo più vasto
• Beni recapitati tramite
posta o corriere
• Magazzini centralizzati
Beni fisici i...
coda lunga dei prodotti e dei
commercianti
the power of all of us
Offre la possibilità a
tutti, giovani e non,
esperti o m...
. . . E ANCORA . . .
Mercato creato dall’utente
Luogo di incontro virtuale tra
venditori e compratori
Modello self-service...
coda lunga della musica the power of all of us
Offre un catalogo
infinito
Musica per tutti i gusti
Dalla musica Pop
all’in...
Il negozio di musica n. 1 al mondo. E molto di più.
Oltre 13 milioni di canzoni di
alta qualità senza DRM a soli
0,69, 0,9...
1 Frame = 1 $
135,000Frames = 90 minutes
90 minutes = 1 movie
Per il film si è pensato a un
metodo di distribuzione
origin...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Internet democracy: le tre forze della coda lunga

899 views

Published on

La rete e il pc hanno consentito la democratizzazione dei mezzi di produzione e distribuzione dando a tutti la possibilità di diventare produttori attivi e non solo consumatori passivi.
Il successo della coda lunga è fortemente determinato dalle tre forze in azione come sostenuto da Chris Anderson.

Published in: Economy & Finance, Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Internet democracy: le tre forze della coda lunga

  1. 1. INTERNET DEMOCRACY Marketing Evolution
  2. 2. LA CODA LUNGA . . . IN BREVE Le Origini: • Ottobre 2004 Chris Anderson, direttore della rivista Wired, pubblica l’articolo: The long tail: why the future of business is selling less of more The future of entertainment is in the millions of niche markets at the shallow end of the bitstream. “
  3. 3. DALLA SOCIETA’ DI MASSA . . . • Società strutturata in gruppi, definiti in una collocazione geografica • Mass-Media unico strumento per raggiungere grandi masse • Pochi Media dominanti . . . ALLA SOCIETA’ NETWORK • Personalizzazione degli strumenti a disposizione del singolo • Mass-Media diversificati
  4. 4. …FINO AL PASSATO RECENTE SI AVEVA… Scarsità di spazio sugli scaffali • Maggiori costi per garantire disponibilità degli articoli nei negozi • Esigenza di selezionare solo articoli con maggior ricavo marginale Cultura dominata dalle Hit • Scelta limitata • Stereotipizzazione dell’audience • Prodotti pre-filtrati
  5. 5. . . . CON L’AVVENTO DELLA LONG TAIL Fine della cultura delle Hit • Spazio illimitato sugli scaffali • Costo disponbilità tendenti a zero • Possibilità rispondere alle diverse esigenze dei consumatori
  6. 6. 6 CARATTERISTICHE DELLA LONG TAIL • Più prodotti di nicchia rispetto alle hit • Diminuizione drastica dei costi sostenuti per raggiungere le nicchie • I filtri possono indirizzare la domanda verso la coda • Appiattimento della curva di domanda per mezzo dei filtri e della grande varietà di prodotti • Più prodotti di nicchia che nel loro complesso costruiscono un mercato in grado di competere con quello delle hit • Si manifesta la vera forma della domanda non distorta da altri fattori
  7. 7. L’ATTENZIONE DEI CONSUMATORI, PRODUTTORI E DISTRIBUTORI, CON IL TEMPO SI STA SPOSTANDO DA UN NUMERO RELATIVAMENTE ESIGUO DI HIT POSIZIONATI SULLA TESTA DELLA CURVA DI DOMANDA, VERSO UN INFINITO NUMERO DI NICCHIE POSIZIONATE SULLA CODA
  8. 8. . . . LE TRE FORZE IN AZIONE . . . • Democratizzazione della produzione Inventori e produttori della coda lunga (videocamere digitali, strumenti di gestione blog) • Democratizzazione della distribuzione Aggregatori della distribuzione con digitalizzazione e taglio dei prezzi ( Ebay, iTunes, Amazon) • Collegamento tra offerta e domanda Filtri della coda lunga ( Google, blog, Rhapsody)
  9. 9. … DEMOCRATIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE … “Un tempo era il talento a farsi strada fino agli strumenti di produzione; ora è il contrario” da consumatori passivi a produttori attivi (Pro-Am) • I pro-am sono produttori amatoriali che svolgono attivita di standard professionale • Riduzione del gap tra produttori professionisti e amatori . . . PERCHÉ LO FANNO? non per soldi ma per reputazione!
  10. 10. . . . ELECTRONIC DANCE MUSIC. . . • Vinile come supporto musicale • Alte barriere all’entrata (sintetizzatori, equalizzatori ) • Cd Mp3 • Software per il mix audio DJ vs BEDROOM PRODUCERS BEFORE AFTER
  11. 11. . . . MUSIC DEMOCRACY . . . • Band indie rock americana • Nel 2005 autoproducono il loro primo album “Clap your hands say yeah” • Più di 125.000 copie vendute negli U.S.A “Abbiamo solamente registrato alcune canzoni in modo da poter ottenere qualche esibizione in più a New York” Over and over again Clap your hands say yeah
  12. 12. . . . BOOK DEMOCRACY . . . • Sito internet nato negli U.S.A nel 2002 • Pubblicazione libri con codice ISBN e inserimento nei cataloghi multimediali • Basse tirature e print on-demand • Nuova divisione dei diritti sull ‘opera pubblicata 80% all’autore 20 % a Lulu • Maggiore potere editoriale agli autori “Non siamo noi gli editori: sei tu”
  13. 13. . . . FILM DEMOCRACY . . . • Girato nel 2007 dal regista israeliano Oren Peli. • Per la realizzazione sono stati spesi solo 15,000 $ • I due attori protagonisti sono stati pagati solo 500$ ciascuno • Gli incassi hanno raggiunto quota 193mln di dollari. • Girato nell'abitazione del regista Peli in soli dieci giorni e la troupe era formata da sole tre persone. IL TRAILER
  14. 14. • web-series, interamente concepito da un gruppo di giovani autori/attori/registi • ispirato a serial recenti di successo americani, di nicchia. • budget praticamente pari a zero • obiettivo primario: dare la possibilità agli utenti di youtube di vedere una cosa completamente gratuita e che possa intrattenere.
  15. 15. … DEMOCRATIZZAZIONE DELLA DISTRIBUZIONE … Resa possibile dai diversi aggregatori che: • Abbassano le barriere di accesso al mercato • Raccolgono un’enorme varietà di beni e li rende disponibili in un unico posto • Permettono a qualsiasi tipo di prodotto ( anche quelli di nicchia ) di incrociare la propria domanda Più bassi sono i costi di vendita, più sono le cose che si possono vendere
  16. 16. GLI AGGREGATORI COMMERCIALI SI DIVIDONO IN Beni Fisici Beni Digitali Pubblicità Informazion i comunit à
  17. 17. Rivenditore Ibrido • Catalogo più vasto • Beni recapitati tramite posta o corriere • Magazzini centralizzati Beni fisici in rete Beni digitali in rete Capacità di offrire un catalogo illimitato; Ricerca di informazione tramite il sito Rivenditore digitale puro • Ogni prodotto rappresenta la voce di un database, il cui costo è pari a zero • I costi di distribuzione sono rappresentati da i megabyte della banda larga • Sostenimento dei costi di distribuzione solo quando il prodotto viene ordinato • Si può scegliere di vendere beni in forma di singoli prodotti o servizi
  18. 18. coda lunga dei prodotti e dei commercianti the power of all of us Offre la possibilità a tutti, giovani e non, esperti o meno, di vendere ed acquistare di tutto:il nuovo come l’usato, i pezzi da collezione come i beni ad uso quotidiano.
  19. 19. . . . E ANCORA . . . Mercato creato dall’utente Luogo di incontro virtuale tra venditori e compratori Modello self-service Magazzino e scorte inesistenti “Oggi questa società si estende dalla testa alla coda vendendo prodotti nuovi di zecca prodotti di nicchia pezzi unici”
  20. 20. coda lunga della musica the power of all of us Offre un catalogo infinito Musica per tutti i gusti Dalla musica Pop all’indie rock Dal jazz all’audio libro del rosario Apple introduce iTunes Store
  21. 21. Il negozio di musica n. 1 al mondo. E molto di più. Oltre 13 milioni di canzoni di alta qualità senza DRM a soli 0,69, 0,99 o 1,29 euro l’una Puoi dare un’occhiata in giro, ascoltare l’anteprima dei brani prima di acquistarli e lasciati consigliare in base alla musica che ami di più. Il segreto del successo di iTunes Store?
  22. 22. 1 Frame = 1 $ 135,000Frames = 90 minutes 90 minutes = 1 movie Per il film si è pensato a un metodo di distribuzione originale il film non arriverà nelle sale cinematografiche, bensì debutterà sui network BitTorrent Il pubblico potrà scaricare in modo del tutto gratuito e legale la pellicola The 135K Project

×