Open Source: Ready To Run

4,734 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
4,734
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
48
Actions
Shares
0
Downloads
68
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Open Source: Ready To Run

  1. 1. open source: ready to run Adriano Gasparri (aka 4 EveR YounG) http://young.cmlug.org
  2. 2. open source: ready to run cmlug 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 1
  3. 3. open source: ready to run contacts [cmlug member] 4 ever young [blog] http://young.cmlug.org [E-Mail] 4everyoung |AT| tiscali |DOT| it [Skype] adriano.gasparri [Twitter] http://twitter.com/4EveRYounG [CMLug ml] http://www.cmlug.org/cgi-bin/mailman/listinfo/cmlug 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 2
  4. 4. open source: ready to run index intro origini struttura motivazioni strategie evoluzioni 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 3
  5. 5. open source: ready to run intro L’Open Source ha raggiunto la notorieta' in tempi molto recenti, oggi viene menzionato e discusso non solo dalla stampa specializzata ma anche su media piu' generici come le trasmissioni televisive e radiofoniche. Il fatto che tanta attenzione sia dedicata a un particolare fenomeno legato al mondo dell’informatica, e' indice di novita' non ristretta all’ambito tecnico, ma legata a un'ambito piu' vasto, l’ambito delle innovazioni culturali. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 4
  6. 6. open source: ready to run intro Eppure l’Open Source non e' un fenomeno recente, anzi, l’Open Source e' stato il primo modus operandi dell’informatica. In termini legali il software Open Source e' software distribuito con una licenza che ne consente la libera distribuzione in forma sorgente, e conferisce la possibilita' all’utente di poter modificare il programma originario e di poter distribuire la versione modificata. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 5
  7. 7. open source: ready to run intro Open Source significa anche apertura e liberta'. C’e' una spontanea e naturale adesione culturale e valoriale al concetto di aperto che risulta carico di risultati positivi. L’Open Source e' legato al concetto di comunita' di sviluppo. La comunita' Open Source e' un sistema autoregolato ed in grado di garantire efficienza ed efficacia dei processi e quindi di produrre risultati ma anche di ottenere risultati apprezzabili e di qualita'. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 6
  8. 8. open source: ready to run intro Questi risultati hanno portato l’Open Source all’attenzione delle imprese del mondo dell’informatica che reagiscono in modo diverso: - c’e' chi lo diffonde (Linux users group) - chi lo cavalca (canonical, RedHat, novell) - chi lo teme (Microsoft) In ogni caso non e' possibile ignorarlo. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 7
  9. 9. open source: ready to run origini RICHARD STALLMAN 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 8
  10. 10. open source: ready to run origini LINUS toRVALDS 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 9
  11. 11. open source: ready to run origini STORIA DEL FENOMENO OPEN SOURCE: 1° Fase – L’Era dei Pionieri (anni 60/70) 2° Fase – L’Inizio del Movimento (anni 80) 3° Fase – La Diffusione (anni 90) 4°Fase – L’Istituzionalizzazione (dal 2000 ad oggi) 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 10
  12. 12. open source: ready to run origini 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 11
  13. 13. open source: ready to run definizione Per poter definire un prodotto Open Source occorre che siano rispettate alcune regole: Il software Open Source deve essere accompagnato dai rispettivi codici sorgenti o quantomeno questi devono essere resi disponibili, Il concetto di Open Source e' il risultato di un percorso tecnologico, evolutivo e sociale. L’evoluzione ha coinvolto piu' di una generazione di ricercatori, sviluppatori e utenti. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 12
  14. 14. open source: ready to run definizione Free Software Free Software e' software che viene distribuito accompagnato dal permesso per chiunque di essere usato, copiato e distribuito, sia integralmente sia modificato, sia gratis che per un compenso. La Free Software Foundation (FSF), fondata da Richard Stallman nel 1984, si occupa di patrocinare il Free Software. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 13
  15. 15. open source: ready to run definizione Per evitare che il software rilasciato potesse essere facilmente cooptato dai produttori commerciali venne rilasciata una licenza, la General Public License (GPL), che ancora oggi e'punto di riferimento per tutto cio' che e' Free Software. I termini della licenza non permettono in pratica nessuna commercializzazione del software. Permettono la possibilita' di introito derivante dalla vendita del supporto fisico del programma o dalle varie forme di consulenza sul programma stesso. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 14
  16. 16. open source: ready to run definizione Free in inglese indica sia cio' che e' libero, senza vincoli, sia cio' che e' gratuito. Benche' Stallman si sforzasse di chiarire l’equivoco con il motto “Free speach, not free beer!”, intendendo riferirsi alla liberta' di lavorare sul codice e non alla liberta' di potersi appropriare del codice altrui. Secondo Stallman un software per poter essere definito libero deve garantire quattro quot;liberta' fondamentaliquot;: 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 15
  17. 17. open source: ready to run definizione - liberta' 0 - Liberta' di eseguire il programma per qualsiasi scopo - liberta' 1 - Liberta' di studiare il programma e modificarlo - liberta' 2 - Liberta' di copiare il programma in modo da aiutare il prossimo - liberta' 3 - Liberta' di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunita' ne tragga beneficio. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 16
  18. 18. open source: ready to run definizione Open Source Per sanare l’incomprensione tra i sostenitori di una libera distribuzione del software sorgente e le compagnie che fanno della proprieta' del codice la loro fonte di reddito, si rese necessario chiarire, aldila' dei termini usati la reale portata, e i conseguenti vantaggi, della distribuzione del codice sorgente. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 17
  19. 19. open source: ready to run definizione Nacque la “Open Source Initiative” (OSI) nel 1997, un’organizzazione non a scopo di lucro, avente come referente guida Eric Raymond. La OSI registro' il marchio “OSI Certified”, per garantire agli sviluppatori la possibilita' legale del riutilizzo e della distribuzione del codice proprietario, e rilascio' la “Open Source Definition”, un insieme di regole che le licenze che accompagnano il software devono rispettare per potersi dotare del marchio “OSI Certified”. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 18
  20. 20. open source: ready to run definizione La licenza di un software, per potersi considerare open-source, deve soddisfare i seguenti criteri: 1. Libera redistribuzione 2. Codice sorgente 3. Prodotti derivati 4. Integrita' del codice sorgente originale 5. Discriminazione contro persone o gruppi 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 19
  21. 21. open source: ready to run 8. Specificità ad un prodotto Se il programma è estratto da una particolare definizione distribuzione di software ed'applicazione usato o redistribuito 6. Discriminazione per campo secondo i termini della licenza del programma, tutti coloro che ricevano illicenza programma dovranno avere gli 7. Distribuzione della stessi diritti che sono garantiti nel caso della distribuzione originale. 8. Specificita' ad un prodotto 9. Vincoli su altro software 9. Vincoli su altro software La licenza non deve porre restrizioni su altro software distribuito insiemetecnologie licenziato. al software 10. Neutralita' rispetto alle 10. Neutralità rispetto alle tecnologie La licenza non deve contenere clausole che dipendano o si basino su particolari tecnologie o tipi di interfacce.- http://young.cmlug.org 4 ever young blog pag. 20
  22. 22. open source: ready to run struttura della comunita' I prodotti Open Source sono realizzati all’interno di comunita' composti da soggetti eterogenei che interagiscono tra loro spinti da interessi e motivazioni diverse. La comunita' Open Source puo' essere vista anche come un “immenso calderone ribollente” di idee continuamente alimentato da soggetti volontari. Dall’osservazione dei numerosi progetti Open Source e' stato quindi possibile individuare le seguenti categorie di soggetti o agenti: 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 21
  23. 23. open source: ready to run struttura della comunita' 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 22
  24. 24. open source: ready to run motivazioni Che cosa spinge e motiva semplici programmatori, imprese e organizzazioni ad impegnare le proprie risorse in attivita' non immediatamente remunerate? Una delle prime motivazioni che spingono una persona ad avvicinarsi all’Open Source, e' il senso di appartenenza ad una comunita' libera da interessi economici, nella quale aiuto reciproco e solidarieta' sono valori indiscutibili. In tale contesto assumono un rilievo particolare la condivisione e la diffusione dei risultati del proprio lavoro. Nella comunita' Open Source, lo status sociale di una persona e' infatti determinato dalla sua volonta' e capacita' di distribuire informazione piu' che della sua capacita' di possederle in esclusiva. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 23
  25. 25. open source: ready to run motivazioni La comunita' Open Source offre infatti la possibilita' di acquistare conoscenze e capacita' (skills) reinvestibili in migliori opportunita' di lavoro. La motivazione principale, da un punto di vista economico, dei programmatori e' dunque ottenere il riconoscimento delle proprie capacita' da parte della comunita' ed un maggiore apprezzamento delle propria professionalita' sul mercato del lavoro. Infatti i benefici costituiti dal miglioramento delle propria reputazione professionale e quindi aumento del proprio capitale professionale, possono quindi giustificare i costi di partecipazione ed i costi opportunita' sostenuti dai programmatori. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 24
  26. 26. open source: ready to run motivazioni Anche per le aziende e istituzioni esistono delle importanti motivazioni tecniche ed economiche che ne giustificano l’impegno nell’osservazione della comunita' e nello sviluppo dei prodotti Open Source. Innanzitutto la comunita' puo' rappresentare per le imprese, un serbatoio di forza lavoro, di qualita' e gia' sufficientemente produttivo. Le imprese possono limitare i costi della formazione del personale poiche' attraverso le comunita' individuano persone di sicuro talento e valore. La disponibilita' dei codici sorgente favorisce la nascita di diversi fornitori in competizione sia sulla qualita' dei servizi offerti sia sui relativi prezzi. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 25
  27. 27. open source: ready to run valutazioni L’affidabilita' di un sistema software puo' essere valutata attraverso alcuni parametri di funzionamento. un parametro solitamente utilizzato per determinare l’affidabilita' di un sistema e' il tempo medio necessario per la riparazione del guasto. Un importante criterio di valutazione e' dato dal costo totale di possesso (T.C.O. – Total Cost of Ownership). Il costo di possesso non e' solamente composto dal prezzo d’acquisto del prodotto. Il T.C.O. e' composto da molte altre voci legate alla manutenzione e gestione del prodotto. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 26
  28. 28. open source: ready to run valutazioni Certamente i prodotti Open Source, hanno per loro natura, un costo d’acquisto minore. Per quanto riguarda il costo d’acquisto, le licenze Open Source concedono liberta' di distribuzione ed utilizzare senza alcun limite i prodotti. Cio' significa che e' sufficiente registrare una sola licenza per poi utilizzarla per l’intera rete. Le liberta' concesse dalle licenze Open Source rendono gli utenti indipendenti rispetto al fornitore del prodotto. Pertanto nel caso un’acquirente non sia soddisfatto dei servizi offerti dal fornitore del prodotto, puo' facilmente rivolgersi ad altri fornitori di servizi. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 27
  29. 29. open source: ready to run diffusione Alcuni prodotti Open Source hanno dimostrato di saper conquistare la preferenza degli utilizzatori anche i presenza di prodotti proprietari affermati. Il software e' un prodotto digitale quindi infinitamente riproducibile a trasmissibile a costi irrilevanti attraverso ala rete Internet. Il costo di realizzazione di un nuovo sistema operativo e' molto elevato ma le copie successive sono a costo quasi zero. Quindi si hanno alti costi fissi per la prima copia e costi marginali irrilevanti per la riproduzione. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 28
  30. 30. open source: ready to run diritti di proprieta' 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 29
  31. 31. open source: ready to run strategie Infatti le imprese gestiscono i propri diritti di proprieta' intellettuale valutando le eventuali alternative percorribili. apertura significa creare meno vincoli alla fruizione del prodotto e quindi consentire la valutazione da parte dei consumatori: In questo modo si facilita la diffusione del prodotto stesso. infatti Il valore che ricava l’utente e' maggiore se sono meno stringenti i vincoli dell’utilizzo. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 30
  32. 32. open source: ready to run diritti di proprieta' 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 31
  33. 33. open source: ready to run concetto di apertura L’Open Source ha ottenuto grandi risultati in tempi rapidi in quanto adotta il modello di sviluppo piu' rapido e sicuro che si conosca: la libera informazione. Tale modello e' incredibilmente semplice ed economico ma viene adottato raramente per avvallare altri interessi economici basati sul diritto di possesso e quindi di vendita. Sostenere l’Open Source non significa combattere il mercato, significa puntare su un veloce mezzo di sviluppo: l’unico in grado di colmare il gap nell’innovazione tecnologica che ci separa dai leader USA. 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 32
  34. 34. open source: ready to run gnu /linux 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 33
  35. 35. open source: ready to run licence 4 EveR YounG ha scelto la Creative Commons Attribuzione - Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License. il font utilizzato in queste slides e' ubuntu title: sudo apt-get install ttf-ubuntu-title 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 34
  36. 36. open source: ready to run thanks a lot 4 ever young, I want to be 4 ever young! 4 ever young blog - http://young.cmlug.org pag. 35

×