Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Egitto oggi

422 views

Published on

egitto oggi

Published in: Education
  • Be the first to comment

Egitto oggi

  1. 1. L'Egitto è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai. L'Egitto è uno dei paesi più popolosi dell'Africa e del Vicino Oriente, e il 15° più popolato al mondo. Le grandi regioni del deserto del Sahara sono scarsamente abitate. Circa la metà dei residenti in Egitto vive in aree urbane.
  2. 2. L'Egitto ha pochissimi fiumi, ma ha il Nilo, che è uno dei fiumi più lunghi del mondo. Il Nilo è stato di vitale importanza per il fiorire delle antiche civiltà, e lo è ancora oggi poiché è una fonte inesauribile di acqua per l'irrigazione dei campi. Senza di esso l'Egitto sarebbe un'isolata landa desertica senza vita. Il Nilo è quasi tutto navigabile, a eccezione del corso in prossimità della prima cateratta. Scorre su un ampio letto per alcuni tratti incassato fra alte pareti rocciose. Poco a nord de Il Cairo, si divide in due rami principali:  a ovest, quello di Rosetta, che sfocia vicino alla città di Alessandria.  a est, quello di Damietta, che sfocia nei pressi del canale di Suez Il delta del Niloè ricco di cordoni sabbiosi, ed è solcato da una fitta rete di canali artificiali.
  3. 3. Il clima egiziano si presenta di tipo desertico su quasi tutto il Paese, eccezione fatta per la zona mediterranea dove esso è più temperato .Gli inverni sono miti. Le estati sono molto calde e secche e le temperature raggiungono molto facilmente i 43-45 °C, con punte di oltre 50 °C in pieno deserto. La zona più "fresca" del Paese in estate è quella delle coste mediterranee. A volte però si verificano piogge torrenziali ma solo poche volte all'anno.
  4. 4. Quasi il 90% della popolazione è di fede musulmana; del rimanente, il 10% sono cristiani copti; esistono piccolissime minoranze di ebrei di bahá'í. Nel paese si registrano fenomeni di intolleranza religiosa, con discriminazioni e attacchi contro le minoranze, di cui sono vittima in particolare i cristiani copti.
  5. 5.  L'arabo è la lingua ufficiale del Paese.  Il francese e l'inglese sono due lingue tutt'ora diffuse in Egitto nel mondo della cultura e nei commerci. L'Egitto è membro dell'Organizzazione internazionale della Francofonia.
  6. 6. La maggior parte dei campi è irrigata artificialmente ma la Alta Diga non permette ormai più al Nilo di fertilizzare i terreni e di ottenere fino ai tre raccolti tradizionali che precedentemente si potevano avere ogni anno. Le colture sono diversificate a seconda della stagione:  Invernali (frumento e legumi).  Estive (cotone, canna da zucchero, riso, arachidi, sesamo, mais, pa piro).  Autunnali (miglio e mais).
  7. 7. Grazie a petrolio e gas naturale l'industria energetica è abbastanza sviluppata. Sono importanti anche il settore siderurgico, meccanico e chimico. Il settore più sviluppato è comunque quello tessile, soprattutto con la lavorazione del cotone. La zona più industrializzata è quella tra il Cairo e Alessandria

×