GRUPPO DI STUDIO ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE
QUALI ATTREZZATURE PER UNAQUALI ATTREZZATURE PER UNA
GRUPPO DI STUDIO ORG...
LEAN SYSTEM
VICENZA 18-01-2012
Matteo Capelli
Export Manager Scaglia Indeva S.p.A.
Franco Giraldo
Responsabile Vendite Tri...
SCAGLIA INDEVA IL GRUPPO
650 employees worldwide
Indeva S.p.A headquarter Bergamo Italy
Indeva Italy – France - UK –German...
SCAGLIA INDEVA I PRODOTTI
SCAGLIA INDEVA MANIPOLATORI
SCAGLIA INDEVA AGV
SCAGLIA INDEVA STRUTTURE LEAN
LEAN MANUFACTURING
Cos’è la Lean Manufacturing?
A cosa serve? Che problemi risolve?
Per chi è?
Come si fa?
Con che tempi?
...
Cos’è la Lean Manufacturing?
Lean manufacturing detta anche Produzione snella.
Semplicemente Usare di meno per fare di più...
Cos’è la Lean Manufacturing?
Dove agisce Scaglia Indeva
-Sforzi umani
-Eccessi o anticipi di produzione (derivano da una
pianificazione della produzion...
IMPLEMENTAZIONE LEAN
IMPLEMENTAZIONE TIPOLOGIA AZIENDA
SODDISFAZIONE LEAN
DIFFICOLTA’ LEAN
Con che prodotti?
-Sforzi umani
(MANIPOLATORI INDUSTRIALI + Strutture tubolari
LEAN)
- Perdite di tempo attese e ritardi
(...
Filmato LEAN
Filmato AGV
Dove agisce Scaglia Indeva
-Sforzi umani
-Eccessi o anticipi di produzione (derivano da una
pianificazione della produzion...
Con che prodotti?
-Sforzi umani
(MANIPOLATORI INDUSTRIALI + Strutture tubolari
LEAN)
- Perdite di tempo attese e ritardi
(...
Esempi di strutture Scaglia Indeva
Flessibilità
Modularità
Materiale riutilizzabile
Peso limitato
Costo
Fai da te
Scaglia Indeva S.p.A.
Grazie per l’attenzione
Idee e Tecnologie sempre all‘Avanguardia
Linee di montaggio manuali a flusso:
d kda 20 kg a 20 ton
1fomir.it easysae.it ve...
Linea di assemblaggio a flusso secondo i
principi della Lean Production
Perchè un processo a flusso è efficiente ?Perchè u...
Perchè optare per una produzione a flusso?
• I flussi di valore interni (Value Streams) possono essere ottimizzati
• Logis...
Idee e Tecnologie sempre all‘Avanguardia
Cerniera porta
Peso: < 20 kg
Pompa
20 kg < Peso < 100 kg
Trattore
Peso: > 10 ton
...
Linee di montaggio manuali
Linee di montaggio manuali Fly-System Linee di montaggio manuali M-System
R li d ll li di i Fl ...
Linee di montaggio manuali Fly-System
1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico e razionale ogni singo...
Linee di montaggio manuali Fly-System
2. Definizione del layout secondo le specifiche necessità
2.1 Cella a linea retta
2....
Linee di montaggio manuali Fly-System
3. Scelta dei pallet.
Il pallet standard è in grado di movimentare sino a 20 kg senz...
Linee di montaggio manuali Fly-System
4. Posa del binario di guida dei pallet.
Il binario di guida consiste in un profilo ...
Linee di montaggio manuali M-System
1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico e razionale1. Scelta dei...
Linee di montaggio manuali M-System
2. Definizione del layout secondo le specifiche necessità
2.1 Cella a linea retta
2.2 ...
Linee di montaggio manuali M-System
3. Scelta dei pallet.
Il pallet standard è in grado di movimentare sino a 100 kg senza...
Linee di montaggio manuali M-System
4. Posa dei binari di scorrimento dei pallet.
I binari di scorrimento consistono in un...
STROTHMANN RoundTrack
14fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
RoundTrack® - Tipologie e vantaggi
Sistema Ø 25 mm
C tt i ti hCaretteristiche:
 Scorrimento agevole (coefficiente di attr...
Perchè utilizzare il sistema RoundTrack® in
una linea di produzione a flusso?
I sistemi RoundTrack® sono l‘opzione ideale ...
Consumi energetici – un benefit
Il sistema Roundtrack offre dei benefici in termini di energia e costi
18000
20000 45
KWh
...
Linea a flusso Trumpf - TC L 3030/3050
Piccoli
componenticomponenti,
viti etc. dalla
zona interna Paranco per
movimentarem...
Linea a flusso Trumpf
Corridoio libero che consente il
carico dei preassemblati
19fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
car...
Linea a flussoTrumpf
Lisca di pesce –Lisca di pesce
Realizzata per
particolari ep
gruppi di
assemblaggio
20fomir.it easysa...
Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT
Direzione del flusso
Linea a flusso per la produzione di macchine
per la ...
Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT
Corridoio e carico
preassemblatipreassemblati
Direzione del flusso
Carico...
Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT
Carrelli con sollevamento
Carrelli senza sollevamento Carrelli sollevabab...
L’introduzione di una linea a flusso teso e pezzo unico
ha radicalmente modificato il sistema di montaggio
Gennaio 2007 Di...
Le principali fasi delle movimentazioni in linea
Layout della linea a flusso
1.Introduzione in linea3.Uscita dalla linea
2...
I risultati ottenuti confermano la teoria
Flusso materiale
Indicatori
Produttività
(N°macchine/N°
∆ (%)
+23%( /
operatori)...
Esempi di linee a flusso
Linea di assemblaggio a flusso presso
la Krauss Maffei di Monaco per
macchine di stampaggio:p gg
...
Esempi di linee a flusso
Linea a flusso per l‘assemblaggio di gondole motore per
il settore eolico presso la Nothern Power...
Esempi di linee a flusso
Svincoli con il sistema Quadro Turnstile
Grazie al sistema Quadro Turnstile è possibile cambiare
...
Esempi di linee a flusso
Reintjes Gears - Germany
Linea a flusso per l‘assemblaggio diea a usso pe asse b agg o d
motoridu...
Esempi di linee a flusso
NAF – Neuenkirchner Achsenfabrik
Linea di assemblaggio a flusso ad anello con
carrelli dotati di ...
Esempi di linee a flusso
Linea a flusso per il montaggio di
riduttori (ca.30 t) : Carrelli e stazioni di
rotazione
Carrell...
Esempi di linee a flusso
Bosch Rexroth , Brno (CZ)
Linea a flusso a movimentazione del
tipo passo del pellegrino per
l‘ass...
Esempi di linee a flusso
Linea a flusso per il montaggio di motori a
GE – Ungheria/Cina/Austria
Linea a flusso per il mont...
Esempi di linee a flusso
Komatsu Hanomag – Germania
Linea a flusso per il montaggio di
escavatori
• 2 aree trasversali per...
Grazie per l’attenzione
Sono a Vs disposizione per analizzare leSono a Vs. disposizione per analizzare le
vostre applicazi...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 11
10_11_201110_11_2011
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 22
Settimane kaizen
Atto primo: progettazioneAtto primo: progettazione
delle lineedell...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 33
Come eravamo :Come eravamo :
Prima degli eventi di miglioramento:
Ord
prod
Linea pr...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 44
criticitcriticitàà ::
•• LottiLotti sempresempre pipiùù piccolipiccoli ee didi tipo...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 55
Le nostre risposte alle criticitLe nostre risposte alle criticitàà ::
•• LottiLotti...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 66
Ostacolo: che cosa ci dOstacolo: che cosa ci dàà sicurezzasicurezza
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 77
Come siamo:Come siamo:
Ord
prod
assemblaggio
Materiali
Isola F
Tipo E
Tipo E
Isola ...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 88
mrp
Consumo mp
Nessun carico/scarico, solo movim. Ordine acquisto
AffidabilitAffida...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 99
Punto di
riordino
Consumo mp
Attività di carico/scarico e movim.
AffidabilitAffidab...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1010
Consumo mp
Attività di carico/scarico e movim.
AffidabilitAffidabilitàà ee snelli...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1111
AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche ...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1212
AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche ...
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1313
SupplySupply chainchain
QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1414
PrecedenzaPrecedenza allaalla semplificazionesemplificazione deidei movimentimovi...
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella

1,843 views
1,710 views

Published on

Slide presentate nel corso della conferenza intitolata: Quali attrezzature per una produzione snella? fornitori specializzati e soluzioni fatte in casa: esempidi ideazione ed applicazione

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,843
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Slide conferenza sulle attrezzature per produzione snella

  1. 1. GRUPPO DI STUDIO ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE QUALI ATTREZZATURE PER UNAQUALI ATTREZZATURE PER UNA GRUPPO DI STUDIO ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE PRODUZIONE SNELLA? FORNITORIPRODUZIONE SNELLA? FORNITORI SPECIALIZZATI E SOLUZIONI FATTE INSPECIALIZZATI E SOLUZIONI FATTE INSPECIALIZZATI E SOLUZIONI FATTE INSPECIALIZZATI E SOLUZIONI FATTE IN CASA: ESEMPICASA: ESEMPI DIDI IDEAZIONE EDIDEAZIONE ED APPLICAZIONEAPPLICAZIONEAPPLICAZIONE.APPLICAZIONE. Relatori: Dott. Matteo CAPELLI, Dott. Franco GHIRALDO, Dott.ssa ManuelaRelatori: Dott. Matteo CAPELLI, Dott. Franco GHIRALDO, Dott.ssa Manuela CANTELLI, Dott.CANTELLI, Dott. OdoardoOdoardo BADIABADIACANTELLI, Dott.CANTELLI, Dott. OdoardoOdoardo BADIABADIA Mercoledì 18 gennaio 2012Mercoledì 18 gennaio 2012 Ore 18.15Ore 18.15Ore 18.15Ore 18.15 Centro Produttività VenetoCentro Produttività Veneto -- Fondazione Giacomo RumorFondazione Giacomo Rumor Area Gruppi di StudioArea Gruppi di Studio
  2. 2. LEAN SYSTEM VICENZA 18-01-2012 Matteo Capelli Export Manager Scaglia Indeva S.p.A. Franco Giraldo Responsabile Vendite Triveneto Scaglia Indeva S.p.A.
  3. 3. SCAGLIA INDEVA IL GRUPPO 650 employees worldwide Indeva S.p.A headquarter Bergamo Italy Indeva Italy – France - UK –Germany – USA Sales presence in over 30 Countries
  4. 4. SCAGLIA INDEVA I PRODOTTI
  5. 5. SCAGLIA INDEVA MANIPOLATORI
  6. 6. SCAGLIA INDEVA AGV
  7. 7. SCAGLIA INDEVA STRUTTURE LEAN
  8. 8. LEAN MANUFACTURING Cos’è la Lean Manufacturing? A cosa serve? Che problemi risolve? Per chi è? Come si fa? Con che tempi? In PRATICA………
  9. 9. Cos’è la Lean Manufacturing? Lean manufacturing detta anche Produzione snella. Semplicemente Usare di meno per fare di più. Il pensiero snello, infatti, si basa sul fondamento che bisogna dare al cliente quello che vuole, utilizzando il minimo delle risorse .
  10. 10. Cos’è la Lean Manufacturing?
  11. 11. Dove agisce Scaglia Indeva -Sforzi umani -Eccessi o anticipi di produzione (derivano da una pianificazione della produzione inefficiente) - Mancanza di standardizzazione - Perdite di tempo attese e ritardi (possono derivare da un layout mal organizzato, da un lead time troppo lungo o, ancora, da attrezzature e manutenzioni inadeguate) - Scorte - Movimentazione e trasporto - Scarse performance di processo (si verificano quando il processo è obsoleto, se manca la --formazione, se le procedure non sono chiare o se gli indicatori per monitorare le performance non sono efficaci) - Produzione di prodotti difettosi - Costi
  12. 12. IMPLEMENTAZIONE LEAN
  13. 13. IMPLEMENTAZIONE TIPOLOGIA AZIENDA
  14. 14. SODDISFAZIONE LEAN
  15. 15. DIFFICOLTA’ LEAN
  16. 16. Con che prodotti? -Sforzi umani (MANIPOLATORI INDUSTRIALI + Strutture tubolari LEAN) - Perdite di tempo attese e ritardi (AGV + Strutture tubolari LEAN) - Movimentazione e trasporto (AGV + Strutture tubolari LEAN+ MANIPOLATORI INDUSTRIALI) - Costi ( AGV+ + Strutture tubolari LEAN + MANIPOLATORI INDUSTRIALI)
  17. 17. Filmato LEAN
  18. 18. Filmato AGV
  19. 19. Dove agisce Scaglia Indeva -Sforzi umani -Eccessi o anticipi di produzione (derivano da una pianificazione della produzione inefficiente) - Mancanza di standardizzazione - Perdite di tempo attese e ritardi (possono derivare da un layout mal organizzato, da un lead time troppo lungo o, ancora, da attrezzature e manutenzioni inadeguate) - Scorte - Movimentazione e trasporto - Scarse performance di processo (si verificano quando il processo è obsoleto, se manca la --formazione, se le procedure non sono chiare o se gli indicatori per monitorare le performance non sono efficaci) - Produzione di prodotti difettosi - Costi
  20. 20. Con che prodotti? -Sforzi umani (MANIPOLATORI INDUSTRIALI + Strutture tubolari LEAN) - Perdite di tempo attese e ritardi (AGV + Strutture tubolari LEAN) - Movimentazione e trasporto (AGV + Strutture tubolari LEAN+ MANIPOLATORI INDUSTRIALI) - Costi ( AGV+ + Strutture tubolari LEAN + MANIPOLATORI INDUSTRIALI)
  21. 21. Esempi di strutture Scaglia Indeva
  22. 22. Flessibilità Modularità Materiale riutilizzabile Peso limitato Costo Fai da te
  23. 23. Scaglia Indeva S.p.A. Grazie per l’attenzione
  24. 24. Idee e Tecnologie sempre all‘Avanguardia Linee di montaggio manuali a flusso: d kda 20 kg a 20 ton 1fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  25. 25. Linea di assemblaggio a flusso secondo i principi della Lean Production Perchè un processo a flusso è efficiente ?Perchè un processo a flusso è efficiente ? Materiale Macchine Produzione Informazione Macchine Job shop Informazione Materiale Produzione Informazione Macchine Produzione a flusso 2fomir.it easysae.it vendite@fomir.it Informazione
  26. 26. Perchè optare per una produzione a flusso? • I flussi di valore interni (Value Streams) possono essere ottimizzati • Logistica facilitata • Riduzione della movimentazione del materiale e del flusso di informazioni (concetto macchina-uomo) • Tempi di attraversamento definiti per rispettare le consegne • Alimentazione della corrente, aria compressa, olio direttamente sulla linea • Identificazione degli errori nel momento in cui si verificano 3fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  27. 27. Idee e Tecnologie sempre all‘Avanguardia Cerniera porta Peso: < 20 kg Pompa 20 kg < Peso < 100 kg Trattore Peso: > 10 ton 4fomir.it easysae.it vendite@fomir.it RoundTrack® SystemM-SystemFly-System
  28. 28. Linee di montaggio manuali Linee di montaggio manuali Fly-System Linee di montaggio manuali M-System R li d ll li di i Fl S d M S è li 1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico (D.Lgs. 81/08) e razionale ogni singolo posto di lavoro Realizzare delle linee di montaggio Fly-System ed M-System è semplice: ogni singolo posto di lavoro 2. Definizione del layout secondo le specifiche necessità 3. Scelta dei pallet 5fomir.it easysae.it vendite@fomir.it 4. Posa dei binari/guide di scorrimento dei pallet
  29. 29. Linee di montaggio manuali Fly-System 1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico e razionale ogni singolo posto di lavoro 6fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  30. 30. Linee di montaggio manuali Fly-System 2. Definizione del layout secondo le specifiche necessità 2.1 Cella a linea retta 2.2 Cella a U 2.3 Cella parallela 7fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  31. 31. Linee di montaggio manuali Fly-System 3. Scelta dei pallet. Il pallet standard è in grado di movimentare sino a 20 kg senza sforzo ed in assoluta sicurezza. E’ dotato di ruote pivottanti con cuscinetti e boccole di guida. 8fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  32. 32. Linee di montaggio manuali Fly-System 4. Posa del binario di guida dei pallet. Il binario di guida consiste in un profilo di alluminio a U fissato sopra i piani di lavoro. Sui piani di lavoro vengono poi fissati gli arresti pallet 9fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  33. 33. Linee di montaggio manuali M-System 1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico e razionale1. Scelta dei banchi e degli accessori per rendere ergonomico e razionale ogni singolo posto di lavoro 10fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  34. 34. Linee di montaggio manuali M-System 2. Definizione del layout secondo le specifiche necessità 2.1 Cella a linea retta 2.2 Cella a U 2.3 Cella parallela 11fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  35. 35. Linee di montaggio manuali M-System 3. Scelta dei pallet. Il pallet standard è in grado di movimentare sino a 100 kg senza sforzo ed in assoluta sicurezza. E’ dotato di ruote con cuscinetti, arresto a molla con sgancio leva e può essere dotato di tavola girevole con fermo ogni 90° 12fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  36. 36. Linee di montaggio manuali M-System 4. Posa dei binari di scorrimento dei pallet. I binari di scorrimento consistono in una coppia di profilo di alluminio di nostro disegno fissati sopra I piani di lavoro. Sui binari vengono poi fissati gli arresti pallet 13fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  37. 37. STROTHMANN RoundTrack 14fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  38. 38. RoundTrack® - Tipologie e vantaggi Sistema Ø 25 mm C tt i ti hCaretteristiche:  Scorrimento agevole (coefficiente di attrito 0.01)  Posizionamento accurato  Economico Sistema Ø 40 mm  Economico  A filo pavimento  Nessun rischio di inciampo  Facile da pulire 15fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  39. 39. Perchè utilizzare il sistema RoundTrack® in una linea di produzione a flusso? I sistemi RoundTrack® sono l‘opzione ideale per implementare una produzione snella perchè : - I binari mostrano chiaramente il „Value Stream“ - Il materiale può essere movimentato/trasportato facilmente - Gli operatori possono lavorare direttamente sui binari senza alcun rischio di inciampo/collisioneinciampo/collisione - Tecnologia semplice - Sistema estremamente robusto, che può essere attraversato da muletti, ed altri mezzi di movimentazione Si t h ò tili t i i di i i ( d l i i- Sistema che può essere utilizzato per operazioni di precisione (ad es. regolazioni macchine utensili) grazie alle guide ed alle speciali ruote - Possibilità di installare sistemi a movimentazione automatica - Facile riposizionamento dei carrelli vuoti tramite muletto o paranco - Ogni linea può essere implementata con sistemi di deviazione, rotazione o piattaforme elevatrici - Facile da capire e da integrare nei reparti di produzione - Le guide possono essere installate su tutti i tipi di pavimento (previa verifica dellaLe guide possono essere installate su tutti i tipi di pavimento (previa verifica della robustezza strutturale del pavimento) anche in presenza di pavimenti non particolarmente planari e puliti - Le guide possono essere installate anche in ambienti sporchi (reparti di verniciatura, saldatura ) 16fomir.it easysae.it vendite@fomir.it saldatura ...) - Costi di manutenzione quasi pari a zero - Alimentazione energetica molto bassa
  40. 40. Consumi energetici – un benefit Il sistema Roundtrack offre dei benefici in termini di energia e costi 18000 20000 45 KWh 0 5 KW 10000 12000 14000 16000 18000 25 30 35 40 tico/annoinK 0 5 0 5 0 assorbitainK 0 2000 4000 6000 8000 10000 0 5 10 15 20 sumoenerget 0 5 0 Potenzaa 0 0 Cons iadaria AGV rasporto apallet Skidrail ndTRack Cuscin stemidit automatici Roun Consumo energetico in KWh Si a 17fomir.it easysae.it vendite@fomir.it Il consumo di energia è meno del 10% ! Potenza assorbita in KW
  41. 41. Linea a flusso Trumpf - TC L 3030/3050 Piccoli componenticomponenti, viti etc. dalla zona interna Paranco per movimentaremovimentare oggetti pesanti C id i ( lib ) Stoccaggio preassemblati 18fomir.it easysae.it vendite@fomir.it Corridoio (accesso libero) p (visibili e segnati sul pavimento)
  42. 42. Linea a flusso Trumpf Corridoio libero che consente il carico dei preassemblati 19fomir.it easysae.it vendite@fomir.it carico dei preassemblati
  43. 43. Linea a flussoTrumpf Lisca di pesce –Lisca di pesce Realizzata per particolari ep gruppi di assemblaggio 20fomir.it easysae.it vendite@fomir.it 20
  44. 44. Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT Direzione del flusso Linea a flusso per la produzione di macchine per la lavorazione del legno presso la Biesse: • Linea a flusso con 2 aree trasversali per ilp carico/scarico dei basamenti/macchine finite dalla linea principale • Lunghezza della linea: ca. 160 m • Carrelli a spinta manuale con sollevamento pneumatico per consentire l’esatto posizionamento delle macchine sulle piastre di livellamento G id di 25 21fomir.it easysae.it vendite@fomir.it • Guida diam. 25 • Peso delle macchine: ca. 8.000 kg
  45. 45. Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT Corridoio e carico preassemblatipreassemblati Direzione del flusso Carico del basamento (grande e pesante) Scarico della macchina finita (grande e pesante) 22fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  46. 46. Layout della linea a flusso presso la Biesse, IT Carrelli con sollevamento Carrelli senza sollevamento Carrelli sollevababili abbassati LeCarrelli senza sollevamento Carrelli sollevababili abbassati. Le macchina poggia sui carrelli non sollevabili 23fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  47. 47. L’introduzione di una linea a flusso teso e pezzo unico ha radicalmente modificato il sistema di montaggio Gennaio 2007 Dicembre 2007 Febbraio 2008 ASSEMBLAGGIO A ISOLE ASSEMBLAGGIO JIT (Applicazione dei 4 principi ed eliminazione dello spreco evidente) ASSEMBLAGGIO JIT + KAIZEN (Applicazione dei 4 principi e primo passo verso l’eliminazione o eliminazione dello spreco evidente) primo passo verso l eliminazione dello spreco nascosto) oramento • Potenziale pericolo per l’operatore. • Operatori che attendono per l’utilizzo Migli p in concomitanza del carroponte. Evoluzione del sistema di trasporto Tempo L hi è f ll’i l •Gli operatori lavorano nello step O t i f i ll t d tti•La macchina è ferma nell’isola produttiva. •Si spostano gli operatori quando hanno finito la fase di montaggio. Gli operatori lavorano nello step produttivo. •La macchina si muove allo scadere del Takt Time con il carroponte partendo dal ultimo step produttivo in maniera non sincronizzata. •Operatori fermi nello step produttivo. •La macchina si muove allo scadere del Takt Time in maniera sincronizzata sui binari Strothmann. 24fomir.it easysae.it vendite@fomir.it L’evoluzione di Biesse Schema della linea Indicatori
  48. 48. Le principali fasi delle movimentazioni in linea Layout della linea a flusso 1.Introduzione in linea3.Uscita dalla linea 2 3 1 2 M i t i i li2.Movimentazione in linea L i t i i l t li di 15 t l 160 t i Il Flusso materiale La movimentazione avviene manualmente su una linea di 15 step lunga 160 metri. Il peso della macchina è di circa 8000 kg. L’evoluzione di Bi Schema della Indicatori 25fomir.it easysae.it vendite@fomir.it di Biesse linea
  49. 49. I risultati ottenuti confermano la teoria Flusso materiale Indicatori Produttività (N°macchine/N° ∆ (%) +23%( / operatori) Spazi (m2) +23% -28% Nr. Piazzole Produttive -42% Tempo di attraversamento -57% Ril i i Tempo ciclo -15% Rilavorazioni (ore) -45 % 26fomir.it easysae.it vendite@fomir.it L’evoluzione di Biesse Schema della linea Indicatori
  50. 50. Esempi di linee a flusso Linea di assemblaggio a flusso presso la Krauss Maffei di Monaco per macchine di stampaggio:p gg Lunghezza della linea ca.80 m con 12 carrelli singoli Peso delle macchina ca. 17 ton 9 stazioni a movimentazione con passo9 stazioni a movimentazione con passo del pellegrino Possibilità di montare sulla stessa linea i hi d ll t ti l isia macchine della stessa tipologia che di diversa tipologia 27fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  51. 51. Esempi di linee a flusso Linea a flusso per l‘assemblaggio di gondole motore per il settore eolico presso la Nothern Power Systems (USA) Lunghezza linea ca 100 mLunghezza linea ca. 100 m Peso dei motori ca. 18 ton Movimentazione manuale 28fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  52. 52. Esempi di linee a flusso Svincoli con il sistema Quadro Turnstile Grazie al sistema Quadro Turnstile è possibile cambiare la direzione del flusso 29fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  53. 53. Esempi di linee a flusso Reintjes Gears - Germany Linea a flusso per l‘assemblaggio diea a usso pe asse b agg o d motoriduttori per motori nautici Lunghezza linea ca. 40 m Peso del motoriduttore ca. 3 ton Movimentazione manualeMovimentazione manuale Piattaforma sollevabile montata sopra il carrello 30fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  54. 54. Esempi di linee a flusso NAF – Neuenkirchner Achsenfabrik Linea di assemblaggio a flusso ad anello con carrelli dotati di dispositivo pneumatico per cambio direzione Peso del pezzo ca. 1 ton Lunghezza della linea ca. 20 x 4 m 31fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  55. 55. Esempi di linee a flusso Linea a flusso per il montaggio di riduttori (ca.30 t) : Carrelli e stazioni di rotazione Carrello 32www.strothmann.com sales@strothmann.com Stazione di rotazione fissa 0-90°
  56. 56. Esempi di linee a flusso Bosch Rexroth , Brno (CZ) Linea a flusso a movimentazione del tipo passo del pellegrino per l‘assemblaggio di pompe idraulichel assemblaggio di pompe idrauliche Lughezza della linea ca. 110 m Peso della macchina ca. 5 ton 12 stazioni a movimentazione passo del pellegrinopellegrino Linea dedicata ( una tipologia di prodotto) 33fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  57. 57. Esempi di linee a flusso Linea a flusso per il montaggio di motori a GE – Ungheria/Cina/Austria Linea a flusso per il montaggio di motori a gas Peso del motore ca. 20 ton a movimentazione l Ol l 30 i imanuale. Oltre le 30 ton movimentazione a passo del pellegrino Lunghezza linea ca. 90 m a 4 binari cong carrelli piccoli 34fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  58. 58. Esempi di linee a flusso Komatsu Hanomag – Germania Linea a flusso per il montaggio di escavatori • 2 aree trasversali per il carico dei preassemblati sulla linea principale • Linea principale a• Linea principale a movimentazione continua • Carrelli a movimentazione manuale dotati di dispositivo pneumatico per cambio direzione • Guide diam. 25 / 40 • Peso della macchina max. 32 ton 35fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  59. 59. Grazie per l’attenzione Sono a Vs disposizione per analizzare leSono a Vs. disposizione per analizzare le vostre applicazionipp FOMIR srl unipersonaleFOMIR srl unipersonale Via Torricelli 237 I-40059 Fossatone di Medicina (BO) Tel. 051 78 24 44 Dott ssa Man ela CantelliDott.ssa Manuela Cantelli ww.fomir. it www.easysae.it 36fomir.it easysae.it vendite@fomir.it
  60. 60. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 11 10_11_201110_11_2011
  61. 61. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 22 Settimane kaizen Atto primo: progettazioneAtto primo: progettazione delle lineedelle linee mercato Ri-progettazione linee takt time Filosofia lean 5 S
  62. 62. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 33 Come eravamo :Come eravamo : Prima degli eventi di miglioramento: Ord prod Linea prod tipo A,B Linea prod tipo C,D,E,F Spedassemblaggio gruppi Materiali Materiali
  63. 63. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 44 criticitcriticitàà :: •• LottiLotti sempresempre pipiùù piccolipiccoli ee didi tipologiatipologia variabilevariabile ““tamponamentitamponamenti sullesulle lineelinee”” •• RitardiRitardi perper mancantimancanti inin linealinea ((materialemateriale bordobordo linealinea,, notevolenotevole numeronumero didi codicicodici)) •• EccessivoEccessivo materialemateriale inin repartoreparto a terraa terra ““figliofiglio didi nessunonessuno””
  64. 64. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 55 Le nostre risposte alle criticitLe nostre risposte alle criticitàà :: •• LottiLotti sempresempre pipiùù piccolipiccoli ee didi tipologiatipologia variabilevariabile ““tamponamentitamponamenti sullesulle lineelinee”” •• AllineamentoAllineamento delledelle tipologietipologie didi linealinea allealle ricric. del. del mercmerc.. semplificazionesemplificazione deidei movimentimovimenti delldell’’operatoreoperatore nellenelle fasifasi didi assemblaggioassemblaggio ee bilanciamentobilanciamento delledelle fasifasi •• RitardiRitardi perper mancantimancanti inin linealinea ((materialemateriale bordobordo linealinea)) •• EccessivoEccessivo materialemateriale inin repartoreparto a terraa terra ““figliofiglio didi nessunonessuno”” •• AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea
  65. 65. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 66 Ostacolo: che cosa ci dOstacolo: che cosa ci dàà sicurezzasicurezza
  66. 66. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 77 Come siamo:Come siamo: Ord prod assemblaggio Materiali Isola F Tipo E Tipo E Isola G Sped Linea prod tipo A,B Linea prod tipo C,D Sped gruppi Tipo E Materiali banchetto carrello rulliera
  67. 67. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 88 mrp Consumo mp Nessun carico/scarico, solo movim. Ordine acquisto AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea Come eravamo : politica di gestioneCome eravamo : politica di gestione mrpmrp Linea prod tipo C,D,E,F Magazzino mp ubicazione b.l. Magazzino mp ubicazione centrale Proposte di acquisto Analisi acquisti mp Chiamata materiali: voice
  68. 68. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 99 Punto di riordino Consumo mp Attività di carico/scarico e movim. AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea Come siamo : politica doppio cassetto (ma un poCome siamo : politica doppio cassetto (ma un po’’ timorosi)timorosi) Linea prod tipo C,D,E,F Magazzino mp b.l. doppio cassetto Magazzino mp ubicazione centrale Mail al fornitore: q.tà e codice Safety stock supplier mp Chiamata materiali mag centrale: bar code Esiste ancora un doppio passaggio nelEsiste ancora un doppio passaggio nel magazzino centralemagazzino centrale
  69. 69. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1010 Consumo mp Attività di carico/scarico e movim. AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea Come saremo : politica doppio cassettoCome saremo : politica doppio cassetto Linea prod tipo C,D,E,F Magazzino mp b.l. doppio cassetto Mail al fornitore: q.tà e codice Safety stock supplier mp Chiamata materiali mag b.l.: bar code
  70. 70. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1111 AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea Es: 4 codici in chiamata Strumento hardware di gestione del bordo linea +Strumento hardware di gestione del bordo linea + lettore codice barrelettore codice barre SemplicitSemplicitàà=affidabilit=affidabilitàà Scorte Movimento
  71. 71. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1212 AffidabilitAffidabilitàà ee snellimentosnellimento delledelle politichepolitiche didi gestionegestione deidei materialimateriali bordobordo linealinea Piattaforma base sviluppo : lotus notes StrumentoStrumento swsw di gestione del bordo linea :di gestione del bordo linea : 2 mesi /uomo interno di sviluppo pacchetti dedicati2 mesi /uomo interno di sviluppo pacchetti dedicati con lcon l’’obiettivo di rendere affidabile ed immediato ilobiettivo di rendere affidabile ed immediato il passaggio e controllo delle informazioni in azienda epassaggio e controllo delle informazioni in azienda e fuorifuori
  72. 72. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1313 SupplySupply chainchain
  73. 73. QualitQualitàà -- CPVCPV Rev 0Rev 0 1414 PrecedenzaPrecedenza allaalla semplificazionesemplificazione deidei movimentimovimenti delldell’’operatoreoperatore nellenelle fasifasi didi assemblaggioassemblaggio ((attivitattivitàà aa valorevalore aggiuntoaggiunto)) Usare risorse più costose del necessario per le attività produttive o inserire funzioni aggiuntive oltre a quelle che aveva inizialmente richiesto il cliente produce solo sprechi. Qui nasce un problema particolare riguardo alle persone. Gli operatori che possiedono una qualifica superiore a quella richiesta per realizzare determinate attività, generano dei costi per mantenere le proprie competenze che vanno persi nell'esecuzione di attività che richiedono una qualifica minore. Sovraprocessare A differenza del trasporto, il movimento si riferisce ai macchinari o agli operai, perché questi possono subire usure, danneggiamenti o avere problemi relativi alla sicurezza. Include anche gli investimenti e i costi del processo produttivo. Movimento Le scorte, che siano sotto forma di materie prime, di materiale in lavorazione (WIP), o di prodotti finiti, rappresentano comunque un capitale che deve ancora produrre un guadagno sia per il produttore che per il cliente. Ciascuna di queste tre voci che non sia ancora elaborata per poter produrre valore è uno spreco. Scorte Si riferisce sia al tempo trascorso dagli operatori aspettando che arrivino le risorse, sia il tempo che passa mentre aspettano che il prodotto venga portato via, sia il capitale investito in beni e servizi che non sono stati ancora consegnati al cliente. Spesso esistono dei processi ad hoc per gestire queste attese. Attesa Ogni volta che un prodotto viene sottoposto ad un movimento rischia di essere danneggiato, perso, ecc, oltre ad essere un'attività di non-valore aggiunto. Il trasporto non comporta alcuna trasformazione al prodotto che il cliente sia disposto a pagare. Trasporto La sovrapproduzione è la produzione o l'acquisizione di un oggetto prima che esso sia veramente richiesto. E' lo spreco più pericoloso per l'azienda perché nasconde i problemi della produzione. La sovraproduzione deve essere immagazzinata, gestita e protetta. Sovrapproduzione I difetti presenti nel bene prodotto spingono il cliente a rifiutarlo. Lo sforzo impiegato per creare questi difetti è uno spreco. Nuovi processi per la gestione dello spreco devono essere aggiunti per provare a recuperare una parte del valore dal prodotto, che rischia di essere scartato al 100%. Difetti I Sette Sprechi nel dettaglioI Sette Sprechi nel dettaglioI Sette Sprechi nel dettaglioI Sette Sprechi nel dettaglio

×