Vinix mobile 2.0

  • 983 views
Uploaded on

“Vinix mobile 2.0” è un’applicazione per dispositivi mobili per il social network online Vinix, progettata per l'esame di Sistemi e tecnologie della comunicazione. L'applicazione vuole ampliare …

“Vinix mobile 2.0” è un’applicazione per dispositivi mobili per il social network online Vinix, progettata per l'esame di Sistemi e tecnologie della comunicazione. L'applicazione vuole ampliare notevolmente le capacità di “Vinix mobile 1.0” consentendo a tutti gli iscritti al social network di fruire di servizi aggiuntivi attraverso il proprio dispositivo mobile.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
No Downloads

Views

Total Views
983
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
41
Comments
4
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1.
    • Vinix Mobile 2.0
    • Sonia Mendola e Roberta Sanzani
  • 2.
    • Il committente è Filippo Ronco , proprietario di Vinix .it, il social network verticale dedicato al settore enogastronomico, concepito per operatori ed appassionati del settore wine & food.
    • Su Vinix si possono:
      • Aprire blog personali e creare le proprie reti di contatti
      • Inserire immagini, video, recensioni ed eventi
      • Pubblicare annunci e offerte di natura commerciale
    • VINIX MOBILE 1.0 , un’applicazione che interagisce con i feed di vinix, consentendo agli utenti di poter visualizzare dal proprio mobile device gli aggiornmenti del sito per una lettura in mobilità.
    Committente
  • 3. Concept
    • “ Vinix mobile 2.0” è un’applicazione per dispositivi mobili che vuole ampliare le capacità di “Vinix mobile 1.0” consentendo a tutti gli iscritti al social network di fruire di servizi di tipo 2.0 ed LBS attraverso il proprio dispositivo mobile.
  • 4. Location Based Service
      • Gli LBS sono servizi a valore aggiunto ottenuti tramite tecnologie che consentono la localizzazione di persone o dispositivi.
    • Trattandosi di un posizionamento outdoor con terminale mobile le tecnologie disponibili sono:
      • Localizzazione tramite cella GSM, la posizione è ottenuta stimando la distanza approssimativa di un terminale dalla BTS più vicina. (Accuratezza: 50 m – 1 Km)
      • Telecom triangulation , effettua operazioni di triangolazione matematica, stimando la distastanza tra il terminale e più BTS. (Accuratezza: 20 m – 200 m)
      • GPS (Global Positioning System) , è un sistema di rilevamento satellitare della posizione. Misura il tempo impiegato dal segnale radio per percorrere la distanza tra il ricevitore e 4 dei 24 satelliti disponibili. Il ricevitore è capace di interpolare le coordinate x,y,z per calcolare la posizione. (Accuratezza: 1 m - 20 m) .
      • A-GPS (Assisted GPS), assume che i satelliti visti dalla cella siano gli
      • stessi visti dal terminale. Ha lo scopo di "assistere" il ricevitore GPS
      • nel calcolo della posizione iniziale dell’utente, fornendogli tramite la
      • rete mobile le informazioni sui satelliti in vista dalla BTS più vicina.
      • (Accuratezza: <1 m - 20 m) .
    Considerando che i device con A-GPS sono poco diffusi, l’applicazione si baserà sul posizionamento tramite GPS o, in mancanza di esso, sulla localizzazione tramite cella.
  • 5. Analisi di scenario
    • Il turismo enogastronomico è in costante sviluppo e il prodotto principe è il vino.
      • Contrassegna tutte le stagioni dell’anno
      • Coinvolge 2,5 milioni di persone
      • Muove un giro d’affari di oltre 15 milioni di euro
      • Il 50% delle cantine enoturistiche ha effettuato notevoli investimenti per migliorare le proprie strutture ricettive e i servizi di informazione turistica (Univ. Bocconi).
    • Il fenomeno del social networking sta divenendo sempre più pervasivo nelle abitudini degli utenti, che vogliono condividere le loro esperienze e opinioni con le loro reti amicali.
      • il 4% degli inglesi e il 6% degli americani già fa attività di mobile social networking, con pubblicazione di blog, video e foto sharing (Telephia, gennaio 2007).
    • Tutto ciò dimostra come sia importante, per attività come Vinix, sviluppare un'applicazione mobile 2.0
  • 6. Obiettivi editorali
    • Consentire agli utenti di esprimere opinioni e di inviare alla comunità contributi multimediali, spostando fuori casa l’esperienza del social networking.
    • Dare agli utenti da casa la possibilità di seguire in real time le esperienze di turismo enogastronomico dei propri contatti.
    • Aggiungere una nuova dimensione ai servizi di community, grazie alle potenzialità degli LBS e del buzz marketing (es. note).
    • Fornire servizi di location based advertising (LBA) a produttori e proprietari di attività attinenti al turismo enogastronomico.
  • 7. Obiettivi del committente
    • Conferire di valore aggiunto alla sua offerta, sfruttando le potenzialità del mobile e dei servizi location based.
    • Aumentare l' attività all'interno del network.
    • Remunerare i costi e ottenere dei proventi grazie all’applicazione di un modello di business centrato sulla pubblicità e il Location Based Advertising.
  • 8. Target primario
    • Il foodtrotter
      • Consumatore intenditore-scopritore
      • Uomini
      • Età: 26 ed i 45 anni
      • Livello socio-economico medio alto (liberi professionisti, imprenditori, commercianti)
    • Il gastronauta
      • Consumatore orientato al prodotto con elevati standard di qualità
      • Uomini e donne
      • Età: 35 e i 55 anni
      • Livello socio economico medio
    Livello di familiarità con le tecnologie: di innovatori con un elevato livello di conoscenza e dimestichezza con le tecnologie esistenti e apprezzano quei servizi che semplificano la vita.
  • 9. Target secondario
    • Proprietari di agriturismi
    • Cantine
    • Aziende vinicole
    • Ristoranti
    • Agriturismo
    • Produttori di prodotti tipici
    • … e tutti coloro che vedono nei new media nuovi canali per incrementare la loro notorietà e raggiungere la clientela in modo mirato.
  • 10. Analisi del settore
    • Da un’analisi del settore, risulta che non esistono servizi concorrenti con le stesse identiche potenzialità di “Vinix mobile 2.0”, applicati al settore del social networking enogastronomico in Italia.
    • Ciò determina un notevole vantaggio competitivo che consente di differenziarsi sul mercato.
  • 11. Analisi SWOT Punti di Forza Punti di Debolezza
    • Idea originale e assenza di concorrenti diretti
    • Predisposizione di Vinix nei confronti dei servizi mobile
    • Possibilità di applicare modelli di business centrati sulla raccolta pubblicitaria
    • Target omogeneo e profilato ben disposto verso i new media
    • Bassi costi relativi alla produzione dei contenuti
    • Predisposizione di molti inserzionisti all’investimento pubblicitario sui new media
    • Limiti dei device (es. ridotta diffusione del GPS)
    • Limiti delle velocità di connessione
    • Eccessivi costi di connessione e ridotta diffusione delle flat.
    Opportunità Minacce
    • Diffusione dei fenomeni di turismo enogastronomico e di mobile social networking.
    • Imminente diffusione di terminali con GPS e connessioni veloci
    • Notevole alfabetizzazione tecnologica degli utenti, e alta penetrazione del cellulare
    • Elevato tasso di ricambio dei device, soprattutto da parte degli utenti in questione.
    • Ingresso di competitor
    • Diffidenza di alcuni inserzionisti nell’investire su progetti del genere
  • 12. Business Model
    • Tutti gli inserzionisti, pagando una somma prestabilita possono:
      • inserire una propria “Nota promozionale” che viene mostrata sulle mappe richieste dall’utente.
      • accedere a servizi LBA , che sfruttano la localizzazione del destinatario per attuare campagne informative e promozionali altamente profilate e legate al tempo e alla posizione (es. un utente che si trova avicino a un certo agriturismo, verso l'ora della cena, può ricevere un SMS che lo informa che tra 200 m può godere di un ottimo pasto accompagnato da pregiati vini).
    • Le attività aderenti posso fornire anche degli sconti ai clienti per incentivare i prospect a recarsi sul luogo.
  • 13. Produzione dei contenuti
    • I contenuti pubblicitari vengono forniti da IPERMEDIALAB , sulla base di accordi e materiali forniti dagli inserzionisti.
    • I contenuti relativi alle Note o al Blog vengono creati e inseriti direttamente dagli utenti del social network, sfuttando la convenienza e l'efficacia degli user generated content .
  • 14. Perché un'applicazione in J2ME?
    • J2ME consente la creazione di applicazioni in grado di funzionare su tutti i dispositivi mobili in cui risiede una Java Virtual Machine.
    • Si esclude la creazione di un sito mobile a causa di:
      • scarsa propensione degli utenti a sottoscrivere abbonamenti flat per il traffico dati,
      • elevati tempi di attesa nel caricamento delle pagine con connessioni GPRS/EDGE,
      • maggiore familiarità con l’uso delle applicazioni residenti sul device.
  • 15. Requisiti funzionali
    • L'applicazione deve essere scaricabile gratuitamente dal portale mobile di Vinix.it, all’URL http://mobile.vinix.it .
    • Deve consentire agli utenti di aggiornare il blog e/o inserire foto e video .
    • Deve poter accedere a informazioni geolocalizzate per formulare percorsi e visualizzare mappe , schede locali e relative note.
    • Deve permettere all'utente di aggiungere note personali e di visualizzarle sulla mappa.
  • 16. Requisiti di sistema
    • IL CLIENT (terminale utente) deve:
    • Supportare linguaggio JAVA (Java Virtual Machine).
    • Accedere a un server remoto tramite Internet.
    • Ricavare/conoscere la posizione dell'utente.
    • Avere in memoria spazio sufficiente per l'istallazione dell'applicazione.
    • Avere un display a colori e di grandi dimensioni.
    • IL SERVER (web server Vinix) deve:
    • Supportare il linguaggio JAVA e gli standard web service e XML .
    • Possedere un database sufficientemente capiente per gestire, in tempi brevi, i contenuti.
    • Esser in grado di gestire il carico massimo previsto di richieste dei dispositivi mobili.
    Client Server
  • 17. Requisiti utente
    • L'utente deve possedere un device mobile che soddisfi i requisiti di sistema.
    • Deve scaricare e installare l’applicazione sul suo device.
    • Deve essere registrato su Vinix.it e sottoscrivere gli accordi di permission marketing.
    • Deve avere familiarità con l’uso di applicazioni sul cellulare.
    • Deve disporre di una connessione GPRS/EDGE/UMTS, con una tariffa conveniente.
  • 18. Funzioni di Vinix mobile 2.0
    • Condividi:
      • Consente agli utenti di Vinix di condividere sul proprio blog e in real time informazioni, foto e video relativi a luoghi di cui hanno avuto delle esperienze.
        • Es. L’utente che si trova alla degustazione X, può aggiornare il proprio blog con i commenti a caldo e inserire le foto appena fatte, raccontando l’evento minuto per minuto.
      • La fruizione dei contenuti sarà ralizzabile dal sito Vinix.it.
  • 19. Funzioni di Vinix mobile 2.0
    • Luoghi del Vino:
      • Consente di creare percorsi personalizzati a partire dal luogo in cui l’utente si trova.
      • È possibile cercare e visualizzare sui percorsi dei POI (cantine, aziende, agriturismo, luoghi per la degustazione, ristoranti, negozi di prodotti tipici).
      • L'utente prima di decidere la destinazione , può leggere le schede e le note relative al singolo POI.
  • 20. Funzioni di Vinix mobile 2.0
    • Aggiungi Note:
      • Consente di inserire sulle mappe dei post-it virtuali georeferenziati , completi di foto e testo , che possono poi essere richiamati da chiunque capiti nel luogo oggetto della nota.
      • Vinix riserverà alcune &quot;note promozionali&quot; a tutti quegli inserzionisti che vorranno offrire maggiori informazioni sulla loro attività, corrispondendo una certa somma di denaro.
  • 21. Architettura &quot;Condividi/Note&quot;
  • 22. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; Dopo che l’utente ha scritto il messaggio /scattato la foto e dato il comando per la pubblicazione, l’ applicazione si collega ad Internet mediante connessione GPRS/EDGE/UMTS .
  • 23. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; L’ applicazione invia al Web server, in formato XML, i dati di autenticazione (ID e PW) e il messaggio (o foto) in un’unica sessione. “ Per l’invio dei dati si utilizza il protocollo HTTP, inviando una richiesta POST di tipo MULTIPART con cui è possibile inviare dati ASCII (testo/XML) e binari (immagini) contemporaneamente”.
  • 24. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; Sul Web server gira una applicazione J2EE che espone un web service sincrono capace di interfacciare il blog di Vinix.it con l’applicazione mobile in J2ME. “ Un web service è un servizio che sfrutta il protocollo HTTP, e consente di utilizzare delle funzionalità di un web server comunicando con esso in XML ”.
  • 25. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; Il Web server effettua l’ autenticazione e scrive sul Database server, tramite SQL, il messaggio/foto corredato di data e ora.
  • 26. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; Il Database server invia la conferma di avvenuta registrazione dei dati al web server.
  • 27. Architettura &quot;Condividi/Note&quot; Il Web server , infine, invia la risposta al terminale dell’utente che chiude la sessione .
  • 28. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot;
  • 29. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot;
    • Dopo che l’utente ha avviato la funzione “Luoghi del vino” e ha inserito le opzioni di ricerca, l' applicazione :
    • Richiede al Web server di Vinix l’invio di una mappa con i POI richiesti dall’utente entro il range di Km impostato,
    • Invia le coordinate dell’utente ottenute mediante localizzazione GPS o GSM.
  • 30. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; Il Web server , in base alla zona in cui si trova l’utente, richiede al server di Google map una mappa statica del luogo.
  • 31. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; Il Database server manda le informazioni e le coordinate dei POI al Web server.
  • 32. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; Il Web Server di Vinix richiede al Database server le coordinate dei i punti di interesse (POI) ed eventuali informazioni aggiuntive ( schede e note ).
  • 33. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; Il Database server manda le informazioni e le coordinate dei POI al Web server.
  • 34. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; Il Web Server invia la mappa e le coordinate dei POI all'applicazione sul terminale, in formato XML, con protocollo HTTP Multipart.
  • 35. Architettura &quot;Luoghi del vino&quot; L' applicazione visualizza la mappa e dispone su di essa i segnaposto dei i punti di interesse , abbinando le relative informazioni (schede e note).
  • 36. Flow chart Main menù Condividi RSS Aggiungi note Gallery Foto Luoghi del vino Scheda Locale/Note Mappa con POI Blog editor Foto e video Gallery Foto Legenda Primo livello Livelli successivi Gallery Video Inv./Agg. /Cambia Foto Inv./Agg. /Cambia Video Invio Foto/video Invio post Invio Foto Genera percorso Vai al prototipo