Alimenti funzionali e_nutraceutici

4,223 views
4,016 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
4,223
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
139
Actions
Shares
0
Downloads
53
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Alimenti funzionali e_nutraceutici

  1. 1. GLI ALIMENTI FUNZIONALI E NUTRACEUTICI Concha Diciena de la Calle
  2. 2. <ul><li>Ne avete sentito parlare prima? </li></ul><ul><li>Cosa sono questi alimenti? </li></ul><ul><li>I nutraceutici sono alimenti o medicamenti? </li></ul><ul><li>Quali sono i loro vantaggi? </li></ul><ul><li>È sicuro il loro consumo abituale? </li></ul>
  3. 3. Per Cominciare Faciamo un po' di storia.. . <ul><li>Neandertal: arrostire la carne sulla fiamma o sulle brace, cottura al vapore con delle foglie </li></ul><ul><li>VI millenio a.C. arrivarono i recipienti di ceramica i cereali tostati e macinati e il pane non lievitato. </li></ul><ul><li>Neolitico: primi stufati di carne e cereali </li></ul><ul><li>Egitto: Si scopre il fenomeno della fermentazione e si fa il pane lievitato </li></ul><ul><li>VI secolo in Grecia sofisticate ricette </li></ul><ul><li>cucina romana è ancora piú barrocca, esuberante e artificiosa </li></ul><ul><li>XII secolo la cucina raggiunse il livello tennico dell'età romana ma optando per una relativa linearità e sobrietà. </li></ul><ul><li>età rinascimentale e barrocca si tornò alla cucina artificiosa che occultaba i sapori naturali. </li></ul>
  4. 4. “ Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in eccesso né in difetto, avremmo trovato la strada per la salute&quot; (Ippocrate 460-377 a.C.)
  5. 5. Caratteristiche degli alimenti funzionali <ul><li>essere un alimento di uso quotidiano </li></ul><ul><li>essere consumato come parte della normale/abituale dieta </li></ul><ul><li>contenere componenti naturali </li></ul><ul><li>avere un effetto positivo su particolari funzioni dell'organismo al di </li></ul><ul><li>fuori del valore nutritivo </li></ul><ul><li>migliorare lo stato di benessere e della salute, e/o ridurre il rischio di </li></ul><ul><li>malattie o fornire effetti benefici sulla salute così da migliorare la qualità </li></ul><ul><li>di vita, persino le performance fisiche, psicologiche e comportamentali </li></ul><ul><li>avere credito scientifico. </li></ul>
  6. 6. Alimenti con caratteristiche funzionali <ul><li>probiotici , batteri vivi contenuti nello yogurt o in prodotti simili, </li></ul><ul><li>che influenzano il bilancio della microflora intestinale </li></ul><ul><li>prebiotici , carboidrati non digeribili come i frutto-oligosaccaridi, </li></ul><ul><li>che stimolano selettivamente la crescita e/o l'attività di una o di </li></ul><ul><li>alcune specie batteriche utili già presenti della flora intestinale </li></ul><ul><li>numerosi ortaggi e frutta che conterrebbero molti composti tra cui </li></ul><ul><li>Antiossidanti, antiaterosclerotici o anticancerogeni </li></ul><ul><li>Gli acidi grasi omega3 que riducono il colesterolo </li></ul>
  7. 7. I nutraceutici Cosa sono?
  8. 8. Quagli sono i problemi che presentano? <ul><li>Ritardare l'attenzione professionale (per alcune patologie) </li></ul><ul><li>Sono scarsi gli studi che valutano la reale efficacia. </li></ul><ul><li>Non ci sono studi dell'utilizzazione prolungata </li></ul><ul><li>I consommatori non hanno un’informazione completa </li></ul>
  9. 9. In conclusione <ul><li>Ci sono molti vantaggi negli alimenti funzionali </li></ul><ul><li>Molti di questi vantaggi potrebbero essere procurati dagli alimenti non arricchiti </li></ul><ul><li>Ci sono anche molti svantaggi e potenziali problemi di salute non valutati </li></ul><ul><li>E per questo ritengo che sia necessario: </li></ul><ul><li>- Una buona educazione alimentaria pubblica </li></ul><ul><li>- Un sistema di controllo serio e profondo, </li></ul><ul><li>scientifico e politico. </li></ul>
  10. 10. Per finire....... Nessuno è perfetto!

×