Web1  A. Rossi Cercare Navigando Rev.2 02.12.2008
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Web1 A. Rossi Cercare Navigando Rev.2 02.12.2008

on

  • 1,285 views

Modello di ricerca complessa in internet, lezione ed esercitazioni per il comitato provinciale istruzione professionale grafica di milano, unione industriale grafici cartotecnici trasformatori carta e ...

Modello di ricerca complessa in internet, lezione ed esercitazioni per il comitato provinciale istruzione professionale grafica di milano, unione industriale grafici cartotecnici trasformatori carta e affini della provincia di milano - 02.12.2008

Statistics

Views

Total Views
1,285
Views on SlideShare
1,281
Embed Views
4

Actions

Likes
1
Downloads
5
Comments
0

2 Embeds 4

http://www.slideshare.net 3
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Web1  A. Rossi Cercare Navigando Rev.2 02.12.2008 Web1 A. Rossi Cercare Navigando Rev.2 02.12.2008 Presentation Transcript

  • CERCARE NAVIGANDO: LA RICERCA DI INFORMAZIONI UTILIZZANDO INTERNET Andrea Rossi innovActing – Gruppo CSE-Crescendo Milano, 02.12.2008
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 2 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 3 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Il mondo cambia velocemente  Internet ha portato una rivoluzione nel modo in cui le aziende possono accedere alle informazioni  La globalizzazione e l’economia della velocità hanno reso necessario acquisire sempre più informazioni e sempre più rapidamente:  In una situazione statica, non è necessario monitorare frequentemente l’ambiente, in quanto avvengono pochi cambiamenti, sufficientemente lenti e ben noti  Più aumenta la turbolenza, più è necessario aggiornare la frequenza dell’informazione e la sua completezza, perché il mondo cambia velocemente Ieri Oggi 4 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • L’azienda deve conoscere  Non ci sono più posizioni garantite: non è possibile sperare di avere successo domani (forse anche oggi) con quello che si è fatto ieri  Il mondo cambia e si presentano due scelte:  guidare il cambiamento  seguire il cambiamento  In entrambi i casi è necessario sapere cosa sta succedendo… …. e saperlo subito!  Una mossa di prezzo di un concorrente, se non “intercettata” tempestivamente, può spiazzare completamente un prodotto  Un trend negativo di mercato deve essere rilevato immediatamente 5 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Internet come strumento per conoscere  Internet è una fonte ricchissima di informazioni, raggiungibili in poco tempo  Nel mondo pre-internet, la raccolta di informazioni era lenta, costosa (tempi e costi) e molto selettiva (le fonti informative erano poche e costanti: riviste, quotidiani, fiere, cataloghi, camera di commercio, etc.)  Oggi, con internet, le fonti si sono moltiplicate, la raggiungibilità dell’informazione è molto rapida e globale, i costi di ricerca sono ridottissimi e l’accesso alle informazioni è spesso gratuito o a basso costo  L’utilizzo efficace di Internet rappresenta quindi un’opportunità per le aziende per essere più informate e più velocemente della concorrenza più lenta a sfruttare questi benefici o al passo con la concorrenza più veloce 6 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Le informazioni in Internet  Quali informazioni si trovano in Internet?  Concorrenti (attuali e potenziali) Attività, novità,  Clienti (attuali e potenziali) prodotti/servizi, bilanci, etc.  Fornitori (attuali e potenziali)  Tecnologie (attuali e innovative)  Macroambiente  Leggi  Finanziamenti  Previsioni economiche e di mercato 7 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Tipologia di informazioni in Internet  In Internet si hanno:  informazioni strutturate, che hanno frequenza e fonti prestabilite:  quotidiani e riviste  newsletter  siti di fiere, convegni, conferenze  bilanci  etc.  informazioni non strutturate, che non hanno frequenza e fonti prestabilite:  notizie su Clienti, concorrenti e fornitori  notizie su leggi e finanziamenti  etc.  Con Internet è inoltre possibile aggregare queste informazioni, quando si manifesta la necessità, senza bisogno di raccogliere in anticipo le fonti 8 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Attenzione!  Internet non sostituisce quello che esisteva in precedenza (fiere, cataloghi, quotidiani, riviste di settore, “passaparola”, etc.), ma  potenzia la capacità di raggiungere e raccogliere le informazioni (se presenti direttamente in Internet), oppure  consente di identificare le fonti “tradizionali” con maggiore rapidità 9 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Le fonti  Motori di ricerca (il più affermato è Google)  Siti dei quotidiani  Pubblicazioni del settore: periodici specializzati, studi, casi aziendali  Fiere, mostre e convegni  Portali verticali  Analisi prodotti/servizi della concorrenza  Analisi cataloghi e pubblicazioni della concorrenza  Analisi bilanci di Concorrenti, Distributori e Clienti Problemi nella fase di impostazione della ricerca:  sensibilità e creatività  saper selezionare e valutare le fonti Problemi nella fase di monitoraggio delle fonti:  un’attenzione costante  archiviare e trasmettere 10 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Fonti istituzionali utili  CCIAA (Banca dati Cerved)  Archivio Dati SEAT / Pagine Gialle (Banca dati Sarin)  ISTAT - Istituto centrale di statistica  Uffici Studi di Confederazioni o Associazioni di categoria  Confindustria  Confcommercio …  Associazioni territoriali degli imprenditori  Assolombarda  Associazione industriali di Bergamo …  etc.  Ministeri (Ministero delle Attività Produttive, …..)  Mediocredito  etc. Tutte queste fonti sono raggiungibili con Internet 11 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Tempo e utilità delle ricerche in Internet  Scopo di una ricerca è di fornire le informazioni necessarie in tempi adeguati costo  Bisogna bilanciare  ampiezza / accuratezza  tempestività massimizzando l’utilità utilità della ricerca ampiezza 12 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 13 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Esercizio n.1  Descrivere come fareste per identificare nuovi potenziali Clienti per un’azienda cartotecnica nel settore della cosmesi 14 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Un risultato che non aiuta… Fonte: www.google.it 15 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Un altro risultato poco utile… Fonte: www.google.it 16 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Pausa caffè? 17 Fonte immagine: www.guidaacquisti.net 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 18 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Come effettuare ricerche efficaci in Internet  Usare solamente Google non è sufficiente per ottenere il risultato di una ricerca complessa  Occorre un modello e una metodologia  Il modello serve ad evidenziare le possibili fonti informative da cui ricavare le tracce per raffinare la ricerca  La metodologia definisce le fasi da seguire per effettuare la ricerca 19 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Modello (generale) di ricerca in Internet Andrea Rossi © 2006-2008 Nota: il modello va declinato, ed eventualmente arricchito, sullo specifico obiettivo di ricerca 20 Sito utilizzato per il grafico: www.mindmeister.com 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Metodologia di ricerca in Internet 1.Definizione del problema e degli obiettivi 2.Definizione delle fonti dei dati (modello) 3.Identificazione delle parole chiave (keywords) 4.Identificazione delle fonti con le parole chiave 5.Analisi delle fonti (a) (b) (c) Risultato NO soddisfacente? SI a) Esistono altre fonti da verificare? b) Le parole chiave non danno risultati? 6.Presentazione dei risultati c) Esistono altre tipologie di fonti? Andrea Rossi © 2006-2008 21 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 1.Definizione del problema e degli obiettivi/1  Il problema deve essere definito in maniera chiara  Ad es. “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”  Si potrebbe definire anche con maggior precisione, ad es. “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi, con un fatturato maggiore di 10 M€, nel Nord Italia, con problemi di competitività sui prezzi”. Questo rende la ricerca più complessa, ma non più difficile concettualmente. 22 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 1.Definizione del problema e degli obiettivi/2  Il problema deve essere poi scomposto in obiettivi concreti:  Che cosa mi aspetto di trovare? (elenchi, report, presentazioni, convegni, …, un mix di questi)  Dove posso trovare (chi può avere) le informazioni che cerco? (le fonti sono quasi sempre multiple)  Con riferimento al problema “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”, dobbiamo chiederci:  Che cosa ci aspettiamo di trovare?  Ad es. elenco di aziende ATTENZIONE: Maggiori sono gli oggetti che mi aspetto di trovare, più raffinata sarà la ricerca, ma maggiori saranno i tempi 23 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 2.Definizione delle fonti dei dati (modello)  Si fa ricorso al modello generale  Si identificano le categorie di fonti da cui ricavare le informazioni ricercate  Nell’esempio “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”, si potrebbe avere il seguente modello Andrea Rossi © 2006-2008 24 Sito utilizzato per il grafico: www.mindmeister.com 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 3.Identificazione delle parole chiave/1  La ricerca parte da Google (o da un altro motore di ricerca), mediante l’inserimento delle parole chiave (keywords)  Le parole chiave vengono identificate in un primo momento sulla base del modello di ricerca definito  Altre parole chiave vengono successivamente identificate in diversi momenti, sulla base di quanto appreso nella navigazione delle fonti  Oltre all’identificazione delle keywords, si può andare direttamente sui siti noti (informativi, aziendali, convegnistici, etc.) 25 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 3.Identificazione delle parole chiave/2  Nell’esempio “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”, si potrebbe partire con le seguenti parole chiave:  “elenco aziende”, “elenco aziende cosmetiche”, “banca dati aziende”, “banca dati aziende cosmetiche”,“Database aziende”, “database aziende cosmetiche”  “Associazione cosmetica”, “Associazione aziende cosmetiche”  “Cosmetica”, “Sito cosmetica”, “Portale cosmetica”  [siti di Clienti, Fornitori, Concorrenti], “azienda cosmetica”, “cosmesi”  [siti di quotidiani, quotidiani economici, riviste di settore], “quotidiani”, “quotidiani economici,” “riviste cartotecnica”, “riviste cosmesi”  [convegni noti], “convegni cartotecnica”, “convegni cosmesi”  [fiere note], “fiere cartotecnica”, “fiere cosmesi”  [persone note tra i Clienti, i fornitori, i concorrenti, associazioni, etc.], [persone identificate durante la ricerca] 26 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 4.Identificazione delle fonti con le parole chiave/1  Una volta identificate le parole chiave, si devono effettuare ricerche con Google per trovare gli indirizzi web e i documenti relativi alle fonti informative 27 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 4.Identificazione delle fonti con le parole chiave/2  Nell’esempio “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”, usando le prime keyword “elenco aziende” e “banca dati aziende”  Troviamo già alcuni risultati interessanti  A pagamento, ad es.:  Guida Monaci  Kompass  Dun & Bradstreet  Gratuite, ad es.:  PagineGialle.it Fonte: www.google.it 28 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 4.Identificazione delle fonti con le parole chiave/2  Google fornisce inoltre le ricerche correlate (in fondo alla pagina), in cui suggerisce altre possibili keywords Fonte: www.google.it  Attenzione: i risultati della ricerca cambiano usando il singolare o il plurale (“elenco” o “elenchi”) o utilizzando sinonimi (“aziende” o “imprese”). Un ottimo dizionario (gratuito) dei sinonimi si trova su Virgilio.it, cercando “virgilio sinonimi” oppure digitando http://parole.alice.it/parole/sinonimi_e_contrari/ Fonte: virgilio.alice.it/ 29 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 4.Identificazione delle fonti con le parole chiave/3  Nel caso la ricerca risulti già soddisfacente, si può passare alla fase di analisi delle fonti, altrimenti occorre proseguire con le altre parole chiave, per trovare più fonti (ad es. elenchi di aziende che hanno partecipato ad un convegno o a una fiera, etc.)  Nell’esempio “Identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi”, supponiamo, per il momento, che sia sufficiente avere identificato i vari database di aziende 30 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 5.Analisi delle fonti/1  Le fonti individuate vanno selezionate, esplorando i link, definendo la bontà e l’utilità della fonte stessa  Le fonti più attendibili vanno raccolte, ad es. nei preferiti del proprio browser (Internet Explorer, Firefox, etc.), in un file Excel o su altri supporti  La raccolta di fonti selezionate consente di ripetere le ricerche molto più rapidamente, rispetto alla ricerca iniziale 31 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 5.Analisi delle fonti/2  Le fonti possono essere utilizzate in diverse maniere: 1. per reperire direttamente nella fonte le informazioni ricercate 2. per trovare nuovi riferimenti a siti web (link) 3. per i contenuti del sito (ossia testi, documenti, foto, audio, video, banner, etc.) da analizzare per: a) trovare nuove keywords b) trovare citazioni di persone, aziende o situazioni (da utilizzare come keywords) 32 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 5.Analisi delle fonti/3 Modello Informazioni o documenti Motore di ricerca Fonti ricercati adpohphdas asdhpdh adopadèopa Link ad altri siti www.adpohph-oidfsdf.it utili www.djhdfiuhcfds.it adpohphdas asdhpdh www.fshbsdcvisb.it adopadèopa www.fnpcdscijsdcn.it Keywords www.sfnjsdncsjn.it oadpsod daspasdpoad adoia daoidua aidaopiaidfhj www.fdenicsindf.it adosihasjd sadh sadho dasohdas dasi www.vdfniecindficun.it diusd hiadhad testi, documenti, Contenuti: foto,audio, video, • keywords banner, etc. • citazioni 33 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • 6.Presentazione dei risultati  Nel caso in cui la ricerca sia svolta per alimentare un processo aziendale (ad es. decisione manageriale, supporto ai colleghi), occorre presentare i risultati ottenuti in maniera chiara e sintetica  Una possibile scaletta della presentazione potrebbe essere articolata nei seguenti capitoli:  1.Problema e obiettivi della ricerca  2.Modello delle fonti dei dati e parole chiave della ricerca  3.Fonti utili identificate (con un breve commento per ciascuna fonte)  4. Risultati e conclusioni  Nelle ricerche complesse, in cui vengono combinate diverse fonti, è opportuno indicare in appendice al report della ricerca, una descrizione dettagliata dei siti visitati e le informazioni ottenute  I report di presentazione dei risultati sono solitamente realizzati in PowerPoint o in Word  La “lunghezza” della presentazione varia in funzione della complessità dell’analisi 34 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Il monitoraggio periodico delle fonti  Con Internet è possibile, oltre a fare le ricerche mirate, anche effettuare il monitoraggio periodico delle fonti  Una volta identificate, verificate e selezionate le fonti utili per un aggiornamento periodico, è opportuno effettuare un continuo monitoraggio  La frequenza varia a seconda della fonte:  Giornaliera: quotidiani e siti verticali molto dinamici (aggiornati quotidianamente)  Mensile: riviste, siti verticali poco dinamici, leggi, finanziamenti, siti delle fiere  Mensile: Clienti, concorrenti, fornitori  Annuale: bilanci  Il monitoraggio non è concluso se non si redige un report direzionale (cartaceo o informatico) con le novità identificate 35 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 36 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Esercitazione collettiva n.2  L’azienda “CartonTechnica” di Milano, vuole identificare nuovi Clienti per sviluppare il proprio giro d’affari, ma non è disposta ad acquistare un database di aziende  Il gruppo di lavoro (l’intera aula) è incaricato di identificare nuovi potenziali Clienti nel settore della cosmesi con un fatturato maggiore di 10 M€, in Piemonte, Lombardia, Veneto.  Modalità operative:  Esercitazione collettiva, basata su proposte di attività di ricerca  Il risultato atteso è un elenco di almeno 50 aziende  La durata dell’esercitazione è pari a 45’ 37 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 38 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Alcuni “trucchi” di Google 2 3 1 1. Cerca 2. Ricerca Avanzata 3. Strumenti per le lingue Fonte: www.google.it 39 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Ricerca avanzata di Google Fonte: www.google.it 40 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Strumenti per le lingue di Google Fonte: www.google.it 41 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Pausa pranzo? Fonte immagine: artfiles.art.com 42 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 43 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Precisazione  I siti riportati sono illustrati a titolo di esempio  E’ consigliabile che ciascun partecipante, a seconda delle proprie esigenze, si crei una lista personalizzata 44 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Alcune fonti informative per la Grafica Cartotecnica Fonte Link Unione Industriali Grafici Cartotecnici Trasformatori www.gct.mi.it Carta e Affini della Provincia di Milano Comitato Provinciale per l'Istruzione Professionale www.gct.mi.it/cpipg-mi/index.php Grafica di Milano Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche www.assografici.it/ita/default.cfm Cartotecniche Trasformatrici Portale del printing e converting www.converter.it/ stampamedia.net www.ilpoligrafico.it/ Heidelberg www.heidelberg.com/www/html/en/startPage KBA www.kbaitalia.it/ Manroland www.man-roland.it/ HP Scitex www.hp.com/go/scitex Efi Vutek www.efi.com/VUTEk/ Waynegraham www.waynegraham.com/ Drupa www.drupa.de Medprint www.medprint.it/ 45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Unione Industriali Grafici Cartotecnici Trasformatori Carta e Affini della Provincia di Milano 46 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Comitato Provinciale per l'Istruzione Professionale Grafica di Milano 47 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche Trasformatrici 48 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Portale del printing e converting Fonte citata nella slide n.45 49 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • StampaMedia.net 50 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Heidelberg 51 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • KBA 52 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Manroland 53 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • HP Scitex 54 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Efi Vutek 55 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Waynegraham 56 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Drupa Fonte citata nella slide n.45 57 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Medprint 58 Fonte citata nella slide n.45 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 59 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Blog – Ad. es.: printceoblog.com /1 60 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Blog – Ad. es.: printceoblog.com /2 61 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Wiki – Ad es.: printwiki.org /1 62 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Wiki – Ad es.: printwiki.org /2 63 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Forum – Ad es.: printplanet.com /1 64 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Forum – Ad es.: printplanet.com /2 65 Fonte citata nel titolo 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • RSS  RSS = Really simple syndication 66 Software utilizzato: Feedreader 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Programma della giornata  Opportunità e benefici delle ricerche in Internet  Come effettuare una ricerca in Internet  Trucchi di Google  Alcune fonti informative per la grafica cartotecnica  Blog, Wiki, Forum, RSS  Esercitazioni pratiche di ricerche mirate in Internet 67 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • Esercitazione a gruppi n.3  L’azienda “CartonTechnica” di Milano, vuole trovare un finanziamento per l’acquisto di una nuova macchina da stampa  Per compiere efficacemente la scelta occorre avere un quadro aggiornato dei possibili finanziamenti regionali e nazionali, da presentare all’Alta Direzione  Ciascun gruppo di lavoro è incaricato di identificare i finanziamenti disponibili, evidenziando benefici e svantaggi  Modalità operative:  L’aula si dividerà in 3 gruppi  Il risultato atteso è una presentazione PowerPoint  La durata dell’esercitazione è pari a 2h30’  La pausa caffè è autogestita dai singoli gruppi  Alla fine dell’esercitazione, le presentazioni realizzate dai diversi gruppi verranno illustrate all’aula, che rappresenterà il Top Management (15’ per ciascun gruppo) 68 Fonte immagine: www.guidaacquisti.net 2008 © Andrea Rossi e innovActing
  • CERCARE NAVIGANDO: LA RICERCA DI INFORMAZIONI UTILIZZANDO INTERNET Andrea Rossi innovActing – Gruppo CSE-Crescendo Milano, 02.12.2008