C I T T A’ di O R I A
(Provincia di Brindisi)
IV E V SETTORE - ASSETTO E GESTIONE DEL TERRITORIO
U.T.C.
Prot. n.17036 del ...
a) Manifestazione d’interesse alla procedura in oggetto debitamente sottoscritta, recante
l’indicazione completa dei dati ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Oria: Avviso esplorativo recupero sito archeologico

1,043 views
960 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,043
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
804
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Oria: Avviso esplorativo recupero sito archeologico

  1. 1. C I T T A’ di O R I A (Provincia di Brindisi) IV E V SETTORE - ASSETTO E GESTIONE DEL TERRITORIO U.T.C. Prot. n.17036 del 05/09/2013 AVVISO PUBBLICO per la ricerca di manifestazioni di interesse per il finanziamento con capitale privato della progettazione ed esecuzione dei lavori di recupero del sito archeologico tra via Erotodo di Alicarnasso, via Salvo D’Acquisto e via Petrarca di Oria. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AVVISA che, a seguito deliberazione n.131 del 03/09/2013 e determinazione del responsabile dell’U.T.C. n.477 del 04/09/2013, l’Amministrazione Comunale di Oria intende acquisire manifestazioni di interesse di soggetti che intendano finanziare con capitale privato la progettazione ed esecuzione dei lavori di recupero del sito archeologico tra via Erotodo di Alicarnasso, via Salvo D’Acquisto e via Petrarca di Oria. Gli interessati, possono presentare la manifestazione d’interesse, di cui al presente avviso, entro le ore 12:00 del 01/10/2013 all’Ufficio Protocollo di questo Comune, in apposito plico chiuso, contenente la domanda e la documentazione di cui sotto, recante all’esterno la dicitura “non aprire contiene manifestazione di interesse per il finanziamento dei lavori di recupero del sito archeologico in via Erotodo di Alicarnasso”, nonché l’indicazione completa del soggetto proponente. Denominazione dell’intervento: finanziamento con capitale privato della progettazione ed esecuzione dei lavori di recupero del sito archeologico in via Erotodo di Alicarnasso di Oria; Controprestazione per il finanziamento dell’opera: al soggetto finanziatore dell’opera, sarà riconosciuto da parte del Comune quale unica controprestazione per il finanziamento e realizzazione dell’opera il diritto permanente di intitolare l’area e la piazzetta antistante ad un determinato soggetto; l’area e le opere realizzate resteranno nella esclusiva proprietà del comune; nessun riconoscimento economico potrà essere attribuito al soggetto finanziatore al quale resta preclusa qualsiasi forma di sfruttamento commerciale ed economica delle opere realizzate; Requisiti per l’affidamento: disponibilità finanziaria per l’investimento complessivo da realizzare; Requisisti ed obiettivo del progetto di recupero: il progetto dovrà prevedere una serie di interventi mirati alla riqualificazione e recupero del sito archeologico per consentirne la fruizione in condizioni di sicurezza; Per partecipare alla selezione, dovrà essere prodotta a pena di esclusione in plico chiuso, entro il termine previsto, la seguente documentazione:
  2. 2. a) Manifestazione d’interesse alla procedura in oggetto debitamente sottoscritta, recante l’indicazione completa dei dati personali del soggetto o dei soggetti proponenti. E’ ammessa in questa fase anche la sottoscrizione di un solo soggetto che interviene in nome e per conto degli altri soggetti; b) Relazione illustrativa sulle opere da realizzare con indicazione della denominazione da attribuire al sito archeologico ed alla piazzetta antistante, e con l’indicazione sommaria del costo complessivo dell’intervento; c) Dichiarazione di uno o più istituti di credito attestante la disponibilità finanziaria per l’intervento proposto; d) Fotocopia del documento di identità personale, in corso di validità dei soggetti sottoscrittori dell’istanza Si informa che: 1. questo Ente non è in alcun modo vincolato a procedere all’affidamento; 2. l’acquisizione dell’istanza ha il solo scopo di rendere pubblica la disponibilità dell’ente di acquisire la realizzazione dei lavori di recupero del sito archeologico con capitale privato; 3. i soggetti che presenteranno la propria candidatura conformemente al presente avviso saranno successivamente invitati a partecipare ad una procedura comparativa con la predisposizione di un progetto definitivo in conformità alla lettera d’invito predisposta dal Comune; 4. nel caso in cui dovesse pervenire una sola istanza valida, non si procederà con alcuna successiva procedura comparativa tra diversi soggetti proponenti; con l’unico soggetto proponente si procederà pertanto con la stipula della convenzione regolante l’attuazione dell’intervento previa approvazione della proposta dal Consiglio Comunale; 5. la realizzazione delle opere e l’intitolazione del sito resta subordinata al parere favorevole della Soprintendenza competente. Informazioni sulla “Privacy” Ai sensi e per gli effetti dell’art.13 del Dlgs.196/2003 (Testo Unico sulla Privacy) si comunica che i dati forniti a questa Amministrazione saranno trattati e utilizzati, esclusivamente per il procedimento in argomento, dal personale dell’Ente coinvolto nel medesimo procedimento. Titolare del trattamenti dei dati è il Comune di ORIA (BR). Responsabile del trattamento dei dati personali è il Responsabile del Servizio Lavori Pubblici. Pubblicazione Il presente avviso sarà pubblicato, all’Albo pretorio del Comune e sul sito sito internet del Comune, all’indirizzo: www.comune.oria.br.it, gli interessati possono chiedere informazioni, notizie e chiarimenti inerenti l’incarico specifico, al responsabile del procedimento, negli orari di ufficio, Martedì e Giovedì, dalle 8:00 alle 14:00, fino alle ore 12:00 del giorno non festivo antecedente il termine fissato per la presentazione delle domande. Il responsabile del procedimento è l’ing. Lorenzo Lacorte F.to ing. Lorenzo Lacorte

×