Gorizia – 22 novembre 2011Cooperare per la salute:sfide, idee, strumenti per la cooperazione internazionale               ...
Argomenti Gli obiettivi del millennio Il countdown to 2015 Le risposte di McA – CUAMM Copertura Accessibilità Equità...
Obiettivi del millennio (entro il 2015)1. Sradicare la povertà estrema e la fame2. Garantire l’educazione primaria univers...
Mortalità materna                 Morte di una donna in gravidanza o entro 42 gg                 dalla conclusione della s...
Quando muoiono le donne?
Detto thailandese                                                     … Sto andando                                       ...
Il countdown to 2015  Il “conto alla rovescia” verso il 2015 cerca di   identificare le variazioni degli indicatori dimigl...
Count down  to 2015Popolazione<5Numero totale natiNascite registrateMortalità < 5Mortalità infantileMortalità neonataleMor...
Count   down    to   2015Madri adolescentiDesiderio di FPVisite prenataliTrattamento malariaTagli cesareiAllattamento prec...
Angola, neonati e < 5Dove eravamo, dove siamo,dove vogliamo arrivare                Cosa si offre e a quali prezzi
Cause mortalità materna                                          Guatemala                                          Matern...
Assistenza alla gravidanza                                 A                                 n                            ...
A                 n                 g                 o                 l                 aEquità e continuità assistenzia...
Brain storming:         gli indicatori di saluteQuali sono gli indicatori utili per valutare i   servizi sanitari offerti ...
Indicatori OMS scelti da McA1.  N. medio visite antenatali2. % utilizzo pianificazione familiare3. % donne vaccinate contr...
dobbiamo lavorare per far sìche ogni donna, ogni bambino          CONTIe dato che … conta solo ciò   che si può contare … ...
I punti “caldi”Accesso (quanta gente ci va?) dipende da: Disponibilità (c’è una struttura sanitaria vicina?) Accessibili...
I problemi della donna    Sapere dove andare (educazione)    Avere dove andare (copertura)    Riuscire ad arrivarci (ac...
Il problema della donna: il “ritardo” Si ritarda a capire che si ha bisogno di aiuto Ritardo per problema di trasporto ...
punti da valutare e migliorareCopertura (chi usa/chi ha bisogno)Efficienza (resa per le risorse impiegate)Efficacia (migli...
Le risposte di McA - CUAMM Educazione della comunità Sostegno alle strutture periferiche Integrazione, comunicazione, t...
L’intervento di Medici con l’Africa CUAMM in        4 ospedali e distretti africani                                       ...
Ci prendiamo cura del parto                              I rischi sono maggiori al                                parto:  ...
Un ospedale che funziona per mamme ebambini funziona per tutti              CHW nella comunità              Struttura sa...
Figlio mio quanto mi costi!                                                    Rinuncia all’assistenza                   ...
Che cosa ci proponiamo di fareRaddoppiare i parti  assistiti da personale  qualificato in strutture  sanitarieRidurre la s...
Delitto e castigoLev Tolstoj              Diritto e privilegio                     Moni Ovadia
Numero morti materne/annoChe delitto hanno commesso per un tal castigo?  Dati World Health Report 2005
Diritto o previlegio?      Spesa sanitaria pubblica
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

22_11_2011 COOPERARE PER LA SALUTE - MORGANTI - Parte 1

511
-1

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
511
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

22_11_2011 COOPERARE PER LA SALUTE - MORGANTI - Parte 1

  1. 1. Gorizia – 22 novembre 2011Cooperare per la salute:sfide, idee, strumenti per la cooperazione internazionale Dr Patrizia Morganti McA - CUAMM
  2. 2. Argomenti Gli obiettivi del millennio Il countdown to 2015 Le risposte di McA – CUAMM Copertura Accessibilità Equità Qualità Formazione Raccolta dati
  3. 3. Obiettivi del millennio (entro il 2015)1. Sradicare la povertà estrema e la fame2. Garantire l’educazione primaria universale3. Promuovere la parità dei sessi e l’autonomia delle donne4. Ridurre la mortalità infantile (di 2/3)5. Migliorare la salute materna (ridurre ¾ le morti)6. Combattere HIV/AIDS, malaria ed altre malattie7. Garantire la sostenibilità ambientale8. Sviluppare un partenariato mondiale per lo sviluppo Patrizia Morganti – CUAMM medici con l’Africa
  4. 4. Mortalità materna Morte di una donna in gravidanza o entro 42 gg dalla conclusione della stessa a qualunque epocaDr P. Morganti- Medici con l’Africa-Cuamm
  5. 5. Quando muoiono le donne?
  6. 6. Detto thailandese … Sto andando al mare a prendere un nuovo bambino, ma il viaggio è lungo e pericoloso, non so se tornodr Rossella Peruzzii - Medici con lAfrica CUAMM
  7. 7. Il countdown to 2015 Il “conto alla rovescia” verso il 2015 cerca di identificare le variazioni degli indicatori dimiglioramento della salute materno-infantile neltempo, per sapere se siamo sulla strada giusta e quali sono le politiche che funzionano meglio I paesi del “countdown to 2015”
  8. 8. Count down to 2015Popolazione<5Numero totale natiNascite registrateMortalità < 5Mortalità infantileMortalità neonataleMortalità materna
  9. 9. Count down to 2015Madri adolescentiDesiderio di FPVisite prenataliTrattamento malariaTagli cesareiAllattamento precoceVisite post-nataliPolitiche attuateRisorseEquità
  10. 10. Angola, neonati e < 5Dove eravamo, dove siamo,dove vogliamo arrivare Cosa si offre e a quali prezzi
  11. 11. Cause mortalità materna Guatemala Maternal mortality ratio: 290/100.000 Total maternal deaths: 1.300 Infant mortality rate:29/1.000 Toral <5 deaths: 15.000AngolaMaternal mortality ratio: 1.400/100.000Total maternal deaths: 11.000Infant mortality rate: 130/1000 (47)Total <5 deaths: 165.000
  12. 12. Assistenza alla gravidanza A n g o l aGuatemala
  13. 13. A n g o l aEquità e continuità assistenziale G u a t e m a l a
  14. 14. Brain storming: gli indicatori di saluteQuali sono gli indicatori utili per valutare i servizi sanitari offerti alla donna? Patrizia Morganti – CUAMM medici con l’Africa
  15. 15. Indicatori OMS scelti da McA1. N. medio visite antenatali2. % utilizzo pianificazione familiare3. % donne vaccinate contro il tetano4. % donne trattate per malaria (intermittente)5. % parti assistiti6. % tagli cesarei7. % allattamento esclusivo al seno8. % donne che ricevono cure post natali9. % donne con sifilide in gravidanza10. % donne che alla 37°w hanno pianificato dove partorire Patrizia Morganti – CUAMM medici con l’Africa
  16. 16. dobbiamo lavorare per far sìche ogni donna, ogni bambino CONTIe dato che … conta solo ciò che si può contare … occorrono i numeri! Raccolta dati! Patrizia Morganti – CUAMM medici con l’Africa
  17. 17. I punti “caldi”Accesso (quanta gente ci va?) dipende da: Disponibilità (c’è una struttura sanitaria vicina?) Accessibilità (c’è un trasporto che ci arriva?) Accettabilità (me la posso permettere?) Affidabilità (sono al sicuro?)
  18. 18. I problemi della donna  Sapere dove andare (educazione)  Avere dove andare (copertura)  Riuscire ad arrivarci (accessibilità)  Poterci andare (equità)  Riceverne aiuto (qualità)I problemi del fornitore del servizio  Avere personale adeguato  Avere dati attendibili  Avere risorse finanziarie per:  Strutture  Materiali  personale
  19. 19. Il problema della donna: il “ritardo” Si ritarda a capire che si ha bisogno di aiuto Ritardo per problema di trasporto la struttura periferica è inadeguata (qualità) Ritardo per problema di trasporto al livello superiore La struttura di riferimento è inadeguata (qualità)
  20. 20. punti da valutare e migliorareCopertura (chi usa/chi ha bisogno)Efficienza (resa per le risorse impiegate)Efficacia (miglioramento degli indici)Equità (stessi bisogni = stessa spesa, con costo proporzionale al reddito) mezzo: continuità di cure (nel tempo e nello spazio – durante tutta la vita – territorio, distretto, ospedale) Patrizia Morganti – CUAMM medici con l’Africa
  21. 21. Le risposte di McA - CUAMM Educazione della comunità Sostegno alle strutture periferiche Integrazione, comunicazione, trasporto fra centro e periferia Riduzione fino alla gratuità del costo Formazione di personale qualificato Diffusione di linee guida Fornitura farmaci
  22. 22. L’intervento di Medici con l’Africa CUAMM in 4 ospedali e distretti africani Ospedale di Tosamaganga, Iringa Rural Tanzania Ospedale di Wolisso South West Shoa Etiopia Ospedale di Chiulo, Ospedale di Aber, Ombadja, Angola Oyam, Uganda
  23. 23. Ci prendiamo cura del parto I rischi sono maggiori al parto:  ¾ delle morti materne,  ½ delle intrauterine  ¼ delle neonatali  i casi i cui “ci si va vicino” dipendono dalla tempestività e dalla qualità delle cure ricevute al momento del parto Lancet series on maternal, newborne and stillbirths survival
  24. 24. Un ospedale che funziona per mamme ebambini funziona per tutti  CHW nella comunità  Struttura sanitaria periferica  Ospedale di riferimento con sala operatoria e banca del sangue
  25. 25. Figlio mio quanto mi costi!  Rinuncia all’assistenza  Ridotta utilizzazione dei servizi sanitari  Uso dei risparmi  Vendita dei beni familiari  Spese catastrofiche  Implicazioni sociali, economiche e Non “costa” solo in salute! psicologiche a medio lungo termineStoreng, K.T et al (2008) Paying the price: The cost andconsequences of emergency obstetric care in Burkina Faso.SSM, 66 (3), 545-557
  26. 26. Che cosa ci proponiamo di fareRaddoppiare i parti assistiti da personale qualificato in strutture sanitarieRidurre la spesa per le donne ed i bambini < 5 aa fino ad annullarlaMigliorare la qualità delle prestazioni con la formazionedel personaleStudiare la fattibilità di un voucher per il trasportodella donna gravidaStudiare forme di finanziamento comunitario per iltrasporto
  27. 27. Delitto e castigoLev Tolstoj Diritto e privilegio Moni Ovadia
  28. 28. Numero morti materne/annoChe delitto hanno commesso per un tal castigo? Dati World Health Report 2005
  29. 29. Diritto o previlegio? Spesa sanitaria pubblica
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×