Ferrari 4

520 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
520
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
67
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ferrari 4

  1. 1. The Mediterranean Touch Il caso Ferrari4
  2. 2. Le persone e il Brand come leve del cambiamento Principali requisiti per il cambiamento <ul><li>Visione chiara del modello a tendere per l’azienda </li></ul><ul><li>Prodotto, Brand e servizio al cliente </li></ul><ul><li>Efficacia nell’implementazione delle azioni </li></ul><ul><li>Processo che spinga verso la condivisione </li></ul><ul><li>Consenso degli stakeholders interni ed esterni </li></ul><ul><li>Coinvolgimento del personale negli sviluppi del Gruppo </li></ul>
  3. 3. Il valore del posizionamento nella promessa di Brand Ogni Brand è espressione di un chiaro carattere distintivo del prodotto che veicola l’azienda Performance Divertimento familiare Intrattenimento Sicurezza Prodotti Naturali
  4. 4. Network Ferrari4: Chi siamo Il Network Ferrari4 conta nel suo portafoglio prodotti una serie di aziende che cercano di coprire a tutto tondo le esigenze espresse e non dei diversi clienti lungo la catena dei servizi congressuali / eventi È una società di autonoleggio che mette a vostra disposizione una vasta gamma di veicoli rendendo il noleggio ancora più vantaggioso e comodo ( www.bordorent.it ) È la società che si occupa dell’ospitalità dei nostri clienti, composta da due piccole strutture (Maison Giulia e Reginella) situate nel cuore di Roma pronte ad offrire un’atmosfera conviviale come quella che si gusta nel proprio “salotto di casa” ( www.bestcomfort.it ) È la società volta a realizzare e a dar vita a progetti grafici e di immagine, dalla creazione del semplice biglietto da visita, alla realizzazione e allestimento di spazi espositivi personalizzati e al disegno di siti web istituzionali ( www.percettiva.it ) È una società che opera nell’organizzazione dei eventi/congressi nel settore medico scientifico con know how pluriennale nel settore Dermatologico. ( www.meeter.it )
  5. 5. Ferrari4: l’evoluzione del modello di business Tangibili e Intangibili Solo Tangibili Di cosa disponi Infrastrutture Perché lo fai Scopo e missione Cosa sei Personalità e valori Cosa fai Prodotti e servizi Di cosa disponi Infrastrutture Di cosa disponi Infrastrutture Di cosa disponi Infrastrutture Come lo fai Capacità e approccio Di cosa disponi Infrastrutture Cosa fai Prodotti e servizi Cosa fai Prodotti e servizi Cosa fai Prodotti e servizi Come lo fai Capacità e approccio Come lo fai Capacità e approccio Cosa sei Personalità e valori OGGI DOMANI
  6. 6. Network Ferrari4: Tech & Touch TECH TOUCH
  7. 7. Posizionamento del Brand Ferrari4: Oggi e Domani Oggi: tanti brand diversi collegati tra di loro Domani: unico brand di gruppo e coerenza tra di diversi brand di settore Creazione di un nuovo sito di Gruppo e mantenimento dei domini delle singole aziende in modo da sfruttare la “Brand Reputation” delle singole realtà di business
  8. 8. Obiettivi per il rilancio del Brand Consistenza in tutte le sue espressioni Brand Emozionale Investimenti mirati Benefici tangibili Approccio che coinvolga le diverse aree dell’azienda
  9. 9. Obiettivi per il rilancio del Brand - segue 2 4 RILEVANTE SOSTENIBILE Brand Distintivo UNICO 1 3 CREDIBILE
  10. 10. La nuova immagine di Gruppo
  11. 11. Persone e Brand: il successo del marchio è nello staff Fattori Esterni Fattori Interni Pubblic Relation, Direct Marketing, Sponsorship, On Line, Advertising Recruitment, Coaching, Training, Misurazione dei valori e delle attitudini PROPOSIZIONE DEL BRAND MOTIVAZIONE E PREMIAZIONE
  12. 12. Il nostro obiettivo è volto a creare e disegnare prodotti e servizi che valorizzino il contatto umano, consapevoli che Il comportamento dello staff impatta in modo significativo sulla volontà di riacquisto di un servizio da parte di un cliente Ferrari4: la dimensione del contatto umano Personal Training in Dermatologia (PTinD) Il PTinD vuole rispondere alla sempre più crescente richiesta di formazione individuale e non di massa evidenziata dalla comunità scientifica. il rapporto docente/discente è quasi di 1:1, ogni partecipante ha un trainer che lo segue, con un’efficacia piena del messaggio di formazione e soprattutto della comunicazione dell'esperienza pratica che consente al dermatologo di applicare già dal giorno successivo le nuove nozioni acquisite, sfruttando la modalità di comunicazione basata sulla relazione interpersonale.
  13. 13. <ul><ul><li>Con la formazione si vuole mettere il dipendente in condizioni di sperimentare </li></ul></ul><ul><li>progressivamente diversi “esercizi” sul cambiamento nella direzione desiderata </li></ul><ul><li>per sviluppare la padronanza, la sicurezza di sé, la certezza delle proprie capacità, </li></ul><ul><li>far lavorare la persona verso una progressiva assimilazione profonda che porti alla fluidità. </li></ul><ul><li>La formazione che funziona è quella che tocca e fa sperimentare con </li></ul><ul><li>esercitazioni le azioni quotidiane e che permea la persona senza sforzo, parlando </li></ul><ul><li>di qualcosa che il cliente tocca con mano </li></ul>Le Persone e il Brand: il modello Ferrari4 Presenza continua e training delle persone

×