BRANDING: Mediterranean Touch

793 views

Published on

Wokshop con Alitalia, MSC Crociere, Gruppo Ferrari4

Published in: Business
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
793
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
143
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

BRANDING: Mediterranean Touch

  1. 1. Branding The Mediterranean Touch Foto di Enrico Viceconte
  2. 2. L’identità italiana e mediterranea si riflettono nelle strategie e nella comunicazione d’impresa? Si può differenziare ponendo la brand experience mediterranea in un luogo a parte rispetto ad altre offerte? Esiste un effetto “ paese d’origine ” nella percezione del brand ? Le percezioni del “ brand Italia ”: come evolvono nel tempo? Cosa fanno le aziende per incorporare l’”italianità” nella brand experience ? “ Qualità mediterranea ” del brand Italia : quali sono le caratteristiche identitarie del Mediterraneo?
  3. 3. 15 anni fa... l’inizio del viaggio Un incontro con Orjan Sölvell nella luce Mediterranea di Villa Campolieto a Ercolano
  4. 4. Brand experience <ul><li>Un brand è una promessa di esperienza </li></ul>
  5. 5. Brand Equity <ul><li>Capacità di generare: </li></ul><ul><li>Awareness </li></ul><ul><li>Preferibilità </li></ul><ul><li>Relazione </li></ul><ul><li>Fedeltà </li></ul><ul><li>Attraverso: </li></ul><ul><li>Percezione di qualità </li></ul><ul><li>Immagine e identità </li></ul><ul><li>Posizionamento unico </li></ul><ul><li>Promessa di esperienza </li></ul>
  6. 9. 98% incarichi riconfermati
  7. 11. il vantaggio competitivo dei territori <ul><li>La teoria del vantaggio competitivo può essere applicata alle nazioni (e ai luoghi in genere) </li></ul><ul><ul><ul><li>Michael Porter, Il vantaggio competitivo delle nazioni , Mondadori, Milano1991 </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Örjan Sölvell, Ivo Zander, Michael Porter, Advantage Sweden , Stockholm 1991 </li></ul></ul></ul>
  8. 12. SCANDINAVIA 0,3% della popolazione mondiale 3% dell’export mondiale
  9. 14. un esempio: vantaggio nord
  10. 20. Coffee experience
  11. 24. STYLE — Aged Italian with a hint of rural France (&quot;We call it Fratalian&quot;) LOST IN TRANSLATION
  12. 25. Luogo-logo e denominazione d’origine <ul><li>fonte del valore di un prodotto e fattore di differenziazione. </li></ul><ul><li>Cibo, artigianato, moda, musica e spettacolo, sono spesso riferiti al luogo d’origine. </li></ul><ul><li>Perfino nel processo d’acquisto di un macchinario industriale. </li></ul><ul><li>Si tratta di una “tracciabilità” che diventa la storia (più o meno romanzata) delle origini: il racconto di come il prodotto è stato fatto e da chi. </li></ul>
  13. 27. L’anima dei luoghi

×