Il comunicato della  canera di commercio modenese
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il comunicato della canera di commercio modenese

on

  • 276 views

 

Statistics

Views

Total Views
276
Views on SlideShare
276
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft Word

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il comunicato della  canera di commercio modenese Il comunicato della canera di commercio modenese Document Transcript

  • Modena, 21 maggio 2012 Agli Organi di InformazioneProt. n. 9/2012 Alle Associazioni di categoria COMUNICATO STAMPA Camera di Commercio: subito 1,5 milioni di Euro per le imprese colpite dal sismaStamattina si è riunita d’urgenza la Giunta della Camera di Commercio di Modena per condurre le prime valu-tazioni in relazione alle gravi conseguenze del sisma che nella notte tra sabato e domenica ha colpito l’areanord della provincia di Modena.La Giunta, anche a nome del Consiglio dell’Ente, ha in primo luogo voluto esprimere solidarietà alla popola-zione, dichiarandosi vicina a tutti coloro che in questo momento stanno soffrendo per disagi connessi al forza-to allontanamento dalle loro abitazioni, ma anche per conseguenze psicologiche del terremoto, che ha cancel-lato buona parte del patrimonio storico e religioso delle comunità coinvolte.In corso di riunione è stato successivamente affrontato il tema dell’impatto che questa calamità può aver pro-vocato sul sistema economico-imprenditoriale delle zone interessate e, più in generale, della provincia.Ancorchè in assenza di dati precisi - la situazione è chiaramente ancora in divenire - è emerso che in diversicasi si sono verificati crolli di capannoni, mentre in molti altri gli stessi sono rimasti danneggiati, con conse-guente inagibilità.Ciò rende necessario, in molti casi, il trasferimento delle attività produttive relative in immobili diversi, unaoperazione di vitale importanza per il mantenimento delle commesse. E’ a partire da questa consapevolezzache la Giunta rivolge un invito alle competenti Autorità affinchè ciò possa avvenire limitando al minimo gliadempimenti burocratici necessari, adottando comportamenti proattivi tesi a consentire quanto prima possibilela ripresa delle attività economiche.E’ con questo obiettivo che la Giunta ha deliberato un intervento straordinario di 1,5 milioni di Euro a favoredelle imprese delle zone interessate, da erogarsi secondo le modalità che saranno definite anche in sinergia congli attori del territorio, Enti, banche, ecc. (nei prossimi giorni verranno avviati gli incontri per stabilire le mo-dalità operative).La Giunta ha inoltre stabilito di presentare idoneo progetto per accedere a contributi tramite il Fondo di pere-quazione per le calamità naturali di Unioncamere nonché di sottoscrivere specifica convenzione con l’Ordinedegli Ingeneri di Modena al fine di accelerare le indagini volte a verificare la stabilità degli edifici nelle areecolpite dal sisma (con oneri a carico della Camera di Commercio).“Si tratta di un atto dovuto e voluto – ha sottolineato il Presidente della Camera di Commercio Maurizio Tor-reggiani - per sostenere gli imprenditori e i lavoratori che vedono sfuggirsi di mano il proprio futuro profes-sionale, sommando la precarietà del lavoro a quella personale provata in conseguenza del sisma. Siamo chia-ramente ancora in una fase di prima valutazione delle conseguenze del terremoto, tuttavia abbiamo sin da su-bito voluto dare un segnale concreto. L’impresa rappresenta infatti non solo un fatto economico, ma anchesociale: dietro ogni impresa ci sono sempre una o più famiglie, quelle degli imprenditori e quelle degli occu-pati, che soprattutto oggi non possono essere lasciate sole”.