Your SlideShare is downloading. ×

Presentazione 2013

109
views

Published on

la presentazione dell'IIS Via Copernico di Pomezia

la presentazione dell'IIS Via Copernico di Pomezia

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
109
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. copernico
  • 2. I LAVORI DEI RAGAZZI
  • 3. Comunicazione e IT (Helios S.p.a. J.A.) è stata fondata nel novembre 2008 a Pomezia, cittadina alle porte di Roma. È un’azienda all’avanguardia nella realizzazione di prodotti a energia solare con un elevato potenziale di crescita. Il suo “core business” è Amministrator e delegato Sessa G. Vendite , Marketing Mazzi A. Francati M. Panaro S. il cui primo prototipo è stato realizzato nel dicembre 2008 Pappalardo V. Pompei S. Finanziaria Renella C. De Pace M. Galli Angeli G. Produzione ingegnering Gagliadi Cerullo R. Simolo C. “Il lavoro di squadra, la professionalità, una visione europea, sono i valori condivisi che costituiscono la nostra cultura. Al contempo dobbiamo assicurarci che il nostro sviluppo a lungo termine sia sostenibile e rifletta i valori e le aspettative della nostra comunità”
  • 4. CON IMPIANTI Fotovoltaico Eolico Celle a idrogeno
  • 5. 1 ROSA 10 GREVILLEA J. 11 GREVILLEA T. 2 GINEPRO 12 MARGHERITA 3 CEDRO 13 POLIGALA 4 OLEANDRO 14 SCHINUS 5 ALLORO 15 GLICINE 6 FICO 16 GELSOMINO.. 7 VIBURNO T. 17 DIMORFOTECA 8 COTONASTRO 18 GAZANIA 9 GELSOMINO A. 19 PISELLO O.
  • 6. Un’ idea della nostra studentessa Arianna Savioli premiata dal Ministro del MIUR prof. Profumo
  • 7. Un’ applicazione web pensata per gli studenti delle Scuole Medie di I° grado che devono scegliere la Scuola Superiore da frequentare. Si tratta di un software con giochi di logica, quiz di matematica e test attitudinali per suggerire quali sono le migliori scelte in ambito scolastico, anche sulla base di dati geografici e feedback da parte degli studenti già in classe. Il tutto potenziato da un sistema di gamification.
  • 8. PAGE EUROPA A GENERAL DYNAMICS Company TECHNOLOGIES & Expertise … to MATCH the Customer’s NEEDS
  • 9. SEMIKRON More than 60 years of experience in the field of power electronics, a comprehensive portfolio of chips, solutions and inverter systems, a global network of production plants and sales offices as well as our highly qualified staff – these are our success factors. SEMIKRON’s power electronics components and systems primarily address the medium and high performance segment (approx. 1 kW up to 10 MW). Applications include speed-controlled industrial drive units, automation technology, welding equipment and elevators. Other applications include uninterrupted power supply (UPS), renewable energies (wind, solar) as well as electrification of commercial vehicles, conveyances, sports cars and material handling.
  • 10. Gli alunni dell’I.T.I.S. Copernico premiati !!! Alla fine del progetto "Dalla scuola al mondo del lavoro" agli alunni partecipanti sono stati consegnati gli attestati e le borse di studio Giovedì 15 marzo 2001, con la consegna agli studenti degli attestati di partecipazione a tutti i partecipanti, da parte dell’I.T.I.S. Copernico e con l’assegnazione delle borse di studio, da parte della Semikron S.r.l., si è conclusa una prima fase di collaborazione tra scuola e azienda. La collaborazione, iniziata nel gennaio 2000, assegnava a noi studenti dell’attuale classe V il compito di apportare significative modifiche tecniche migliorative nella progettazione e nella produzione di un dispositivo elettronico, chiamato CHOPPER in grado di gestire un motore a corrente continua da 3 kW. Nel maggio dello scorso anno, gli studenti partecipanti all’iniziativa hanno affrontato un "esame" per selezionare 7 candidati che nel corso dell’estate hanno partecipato ad uno stage estivo presso la Semikron S.r.l. di Pomezia. Per tutti gli altri è stata offerta la possibilità di partecipare a mini-stage durante l’anno scolastico. L’esperienza di collaborazione tra l’I.T.I.S. Copernico e la Semikron sarà illustrata sul sito della scuola (http://utenti.romascuola.net/copernico) e sul giornale interno, della Semikron, che ha una tiratura planetaria, che consentirà al pubblico di poter trarre spunto per iniziative analoghe di collaborazione tra mondo della scuola e mondo del lavoro. Questa esperienza ha confermato la validità e l’importanza di una scuola superiore ad indirizzo tecnico che sappia mantenere collaborativi rapporti con le aziende del territorio e che motivi sempre di più gli studenti all’impegno.
  • 11. LAZIALE DISTRIBUZIONE
  • 12. Allianz in Italia Allianz SpA è ai primi posti del mercato italiano delle assicurazioni e dei servizi finanziari e fa parte del Gruppo Allianz SE, il leader assicurativo mondiale che ha sede a Monaco di Baviera e una forza di oltre 144 mila persone al servizio di 78 milioni di clienti in 70 paesi. L'Italia rappresenta il secondo mercato per Allianz SE in termini di volumi premi, con circa 32 miliardi di euro di raccolta nel primo trimestre 2013. Allianz in Italia ha circa 5000 dipendenti e fa leva su una forza vendita composta da 2.200 agenti, circa 16.000 collaboratori e 2.250 promotori finanziari. Allianz SpA è leader anche nel settore bancario e nell'asset management con Allianz Bank Financial Advisor, Investitori Sgr, la società di private banking del gruppo, e Allianz Global Investors Italia Sgr, nella bancassicurazione con Creditras Assicurazioni e Creditras Vita e nel canale diretto (telefono e internet) con Genialloyd. Nel primo trimestre 2013 Allianz si è confermata ai vertici del mercato italiano in termini di solidità patrimoniale con il solvency ratio e i rating più alti del settore.
  • 13. P rogetto “Integrazione alunni diversamente abili e altri bisogni educativi speciali” (con il finanziamento della Provincia di Roma) A cura della Prof.ssa Lo Tito Orietta
  • 14. I numeri del 2013/2014: L’importo assegnato per il nostro progetto di assistenza specialistica per alunni con disabilità psichica e/o motoria 81.100,80 euro Assistenti specialistici per alunni con disabilità psichica e/o motoria INOLTRE: 2 8 (6 che si occupano dell’ autonomia e comunicazione, una psicologa e un’assistente al laboratorio artistico) Assistenti per alunni con disabilità sensoriale
  • 15. LE ATTIVITA’: 1. Degli assistenti specialistici: Collaborazione con i docenti per facilitare il progetto di integrazione-inclusione 2. Della psicologa: Sportello di ascolto aperto a studenti, famiglie e tutto il personale scolastico Incontri in classe Riunioni d’equipe e collaborazione con docenti curricolari e di sostegno
  • 16. I laboratori: Il laboratorio artistico: Per questo laboratorio vengono individuati i ragazzi con disabilità che da tale attività possono trarre maggior beneficio in termini di creatività, espressività, abilità manuali (in particolare per la motricità fine), integrazione e socializzazione. Obiettivi principali sono lo sviluppo e il potenziamento della socializzazione, il miglioramento delle abilità nella motricità fine dell’alunno diversamente abile, lo sviluppo dell’autostima e delle capacità relative ad aspetti cognitivi e relazionali.
  • 17. Al laboratorio partecipano anche i compagni di classe. Si ritiene che ciò non sia utile solo agli alunni diversamente abili ma anche ai normodotati che sviluppano, ad esempio, maggiore capacità di collaborazione: entrare in relazione con le persone con disabilità, imparare i loro tempi e mettere in atto modalità diverse per relazionarsi con loro aiuta i ragazzi normodotati ad apprendere nuove modalità comportamentali da applicare anche in contesti diversi dalla disabilità. Nel laboratorio si producono oggetti che a fine anno e/o a Natale verranno venduti per finalità sociali (contributo per i ragazzi adottati dall’istituto)
  • 18. Laboratorio “Costruire per pensare” “Costruire per Pensare” ha l’obiettivo di migliorare le abilità manuali/prassiche e al contempo potenziare l’attenzione e il problem solving. All’interno del gruppo si promuove anche lo sviluppo di relazioni interpersonali positive fondate su collaborazione, solidarietà e rispetto reciproco. Il laboratorio si svolge una volta a settimana, suddiviso in piccoli gruppi e con una durata di due ore ciascuno.
  • 19. Laboratorio “verde” • Il laboratorio verde ha l’obiettivo prioritario di responsabilizzare i ragazzi con disabilità rispetto al prendersi cura di un “essere vivente” e all’osservazione delle diverse fasi di crescita di piante aromatiche che si inseriscono nella quotidianità. • Si svolge due volte a settimana, suddiviso in piccoli gruppi e con una durata di due ore ciascuno.
  • 20. Percorso di sensibilizzazione alla diversità: Per riflettere sulla diversità presentando produzioni in merito (disegni, poesie, racconti, fotografie ecc.) Con la psicologa per parlare della diversità Con musiche, coreografie e premiazioni concorso