Uploaded on

Fase 1.

Fase 1.

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
393
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. 1. CiboA casa tua, dove si comprano maggiormente i prodotti alimentari? In centri commerciali o supermercati Al mercato di quartiere Attraverso cooperative di consumatori (GAS) AltroLa mia famiglia destina mensilmente al cibo: Meno del 25% delle entrate familiari Tra il 25% e il 50% delle entrate familiari Più del 50% delle entrate familiari Non soDegli alimenti che consumo, quanti sono coltivati localmente? Tutti Qualcuno Nessuno Non soDegli alimenti che consumo, quanti sono di stagione? Tutti Qualcuno Nessuno Non soDegli alimenti che consumo, quanti provengono da coltivazioni biologiche (che non usanoprodotti chimici e rispettano l’ambiente)? Tutti Qualcuno Nessuno Non soDegli alimenti che consumo, ce n’è qualcuno del commercio equo? Sì No Non soDegli alimenti che consumo, quanti sono confezionati? Tutti Qualcuno Nessuno
  • 2. La nostra dieta abituale include: Carne tutti i giorni Carne 4-5 giorni alla settimana Carne meno di 3 giorni alla settimana Verdura e frutta tutti i giorni Verdura e frutta 4-5 giorni alla settimana Verdura e frutta meno di 3 giorni alla settimana Pesce tutti i giorni Pesce 4-5 giorni alla settimana Pesce meno di 3 giorni alla settimana Latticini tutti i giorni Latticini 4-5 giorni alla settimana Latticini meno di 3 giorni alla settimanaQuando compriamo dei prodotti freschi, guardiamo soprattutto: Il prezzo Che abbiano un bell’aspetto L’origine e il modo in cui sono stati prodotti Altri aspetti Indicare quali:In un giorno normale, la mia famiglia butta via:Nessun alimento Un quarto degli alimenti Un terzo degli alimenti La metà degli alimenti Più della metà degli alimenti
  • 3. 2. TrasportiIn un giorno normale, mi sposto: A piedi In bicicletta Con i trasporti pubblici Su veicoli privati In altro modo (skate, monopattino o qualsiasi variante che non implichi consumo di benzina)In un giorno normale, uso il veicolo privato: Mai Meno di mezz’ora Da mezz’ora a un’ora Più di un’ora3. Uso dell’energiaD’estate, per rinfrescare la casa: Utilizziamo l’aria condizionata la maggior parte del tempo Apriamo le finestre la maggior parte del tempoNel caso in cui usiamo l’aria condizionata, in casa teniamo una temperatura: Da 19 a 22°C Da 22 a 24°C Di più di 25°CNei mesi freddi, in casa teniamo una temperatura: Inferiore ai 15°C Da 15 a 18°C Da 19 a 22°C Di più di 22°CUtilizziamo lampadine a basso consumo: Sì NoSpegniamo le luci quando non si utilizzano: Sì No A volte
  • 4. Quando non utilizziamo il computer o la televisione: Li lasciamo accesi, non si sa mai Li lasciamo in stand-by (spenti, ma con la spia accesa) Li spegniamo completamenteScolleghiamo i caricatori del cellulare o di altri apparati quando sono carichi: Sempre Di solito Mai4. Uso dell’acquaIn un giorno normale, quando mi lavo: Faccio una doccia di 1-3 minuti/riempio la vasca di un quarto Faccio una doccia di 4-6 minuti/riempio la vasca fino a metà Faccio una doccia di 10 minuti o più/riempio tutta la vascaQuando mi lavo i denti: Lascio correre l’acqua tutto il tempo Chiudo il rubinetto e lo apro solo quando è necessarioI nostri rubinetti hanno il dispositivo per ridurre il flusso dell’acqua: Sì No5. RifiutiLa quantità di spazzatura che ho prodotto oggi: È l’equivalente di una scatola da scarpe Riempie un secchio della spazzatura Non ho prodotto nessun rifiutoRicicliamo tutto ciò che possiamo (carta, lattine, plastica, vetro, organico, ecc.): Sempre Spesso Mai
  • 5. L’ultimo apparecchio elettrico che si è rotto a casa nostra: L’abbiamo aggiustato a casa L’abbiamo portato ad aggiustare Non l’abbiamo potuto aggiustare e ne abbiamo fatto a meno Ne abbiamo comprato uno nuovo, senza cercare di aggiustarloI vestiti che non mi piacciono più: Li butto nella spazzatura Li regalo Li vendo di seconda mano Li porto a un mercatino di scambi Li metto da parte per il futuro Li do a un’organizzazione perché altre persone possano utilizzarli (per esempio, mediante i raccoglitori per i vestiti usati)