Modalità di marketing per valorizzare il ruolo e la presenza delle agenzie di viaggio sul territorio

  • 2,168 views
Uploaded on

Attraverso il Geomarketing, comunicare in modo focalizzato e innovativo sfruttando la conoscenza capillare del territorio e integrando i diversi media a disposizione (door to door, volantinaggio, …

Attraverso il Geomarketing, comunicare in modo focalizzato e innovativo sfruttando la conoscenza capillare del territorio e integrando i diversi media a disposizione (door to door, volantinaggio, messaggi su telefoni cellulari, pubblicità sui navigatori satellitari).

More in: Business , Travel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,168
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Modalità di marketing per valorizzare il ruolo e la presenza delle Agenzie di viaggio sul territorio Marco Santambrogio Founder & Managing Director – VALUE LAB
  • 2.
    • VALUE LAB è una innovativa società di consulenza di management e IT solutions specializzata in Comunicazione & Crm, Vendite e Retailing.
    • Aiutiamo le Aziende di Produzione, Distribuzione e Servizi ad aumentare i ricavi , ridurre i rischi e ottimizzare i costi integrando
      • metodologie di management
      • approcci basati su analisi statistiche ( Data Mining ) e geografiche ( Geomarketing )
      • basi dati e fonti informative
      • Information technology
    • Operiamo a supporto delle scelte strategiche e della gestione operativa di
      • Mercati
      • Clienti / Consumatori
      • Punti vendita
      • Forza vendita
    • La società è attiva dal 1990 , con uffici a Milano e Roma .
    • VALUE LAB opera sia in Italia sia all’ estero , direttament e oppure fornendo supporto ad altre società dell’eco-sistema della Comunicazione.
    Profilo di VALUE LAB
  • 3. Obiettivo dell’intervento
      • Presentare i contributi del Geomarketing per focalizzare e rendere più efficienti le attività di Comunicazione e Marketing dell’Agenzia.
      • QUANTIFICARE E SEGMENTARE I CLIENTI POTENZIALI
      • DIFFERENZIARE CONTENUTI, MECCANICHE E BENEFICI
      • DELLA COMUNICAZIONE
      • PIANIFICARE SINERGICAMENTE ATTIVITÀ MULTICANALE
      • INNOVARE
  • 4. La logica
      • L’Agenzia di Viaggio è un Punto vendita come tutti gli altri
      • Come ogni Punto vendita ha un determinato “Bacino di mercato” ossia una determinata zona geografica dalla quale provengono la maggior parte dei Clienti
      • Per aumentare il giro d’affari è necessario uscire e andare a cercare i Clienti , sottraendoli anche alla concorrenza
        • Individuare dimensione e conformazione del bacino di mercato della singola Agenzia
        • Studiare numerosità e caratteristiche dei Clienti potenziali e della Concorrenza
        • Organizzare attività di Comunicazione mirate e differenziate all’interno del bacino di mercato
      • Far parte di un network strutturato permette di usufruire di approcci scientifici, esperienze diffuse e risparmi economici
  • 5. Il “Bacino di mercato” è l’area geografica dalla quale proviene la maggior parte dei Clienti
  • 6. Esistono tre tipi di Clienti potenziali GEO TARGET Persone residenti Persone presenti per motivi di lavoro / studio Persone di passaggio
  • 7. È possibile quantificare e descrivere i Clienti potenziali del bacino di mercato
  • 8. Distribuzione del reddito (ESEMPIO)
  • 9. Segmentazione socio-economico demografica della popolazione
  • 10. Popolazione gravitante per motivi di lavoro nel bacino di mercato (ESEMPIO)
  • 11. Zone e vie commerciali (ESEMPIO)
  • 12. Stima della domanda potenziale (ESEMPIO)
  • 13. Comunicazione mirata ai Clienti potenziali nel bacino di mercato dell’Agenzia
  • 14.
    • Utilizzo di modelli geostatistici per ottimizzare la scelta di zone e quantitativi di materiale da distribuire, considerando contestualmente
      • densità e distribuzione geografica dei Clienti potenziali
      • localizzazione e caratteristiche di Agenzie concorrenti
      • probabilità di scelta dei diversi punti vendita da parte dei Clienti potenziali
    • Tecniche di consegna mirate
      • Stima precisa del bacino di mercato della singola Agenzia
      • Distribuzione solo in Vie e n° civici pre-selezionati
      • Monitoraggio in tempo reale delle consegne con georeferenziazione puntuale del luogo e dell’ora (ed eventualmente foto)
    Door to Door
  • 15. Analisi del Potenziale per Via e N° civico nel bacino di mercato
  • 16. Scelta di Vie e N° civici dove effettuare la distribuzione Door to Door Via San Marco, 1  7 famiglie Via San Marco, 2  5 famiglie … Via San Marco, 25  fuori target … Totale Via San Marco  89 famiglie … . Via Genova, 1  12 famiglie Via Genova, 2  fuori target … Totale Via Genova  120 famiglie
  • 17. Elenco di Vie e N° civici dove effettuare la distribuzione Door to Door
  • 18. Comunicazione mirata ai Clienti potenziali nel bacino di mercato dell’Agenzia
  • 19. Esistono anche altre modalità per fare comunicazione mirata
  • 20. Esempio di piano di Micromarketing
  • 21.
      • COERENZA
        • con il profilo del bacino di mercato
        • con l’impostazione e le altre attività dell’Agenzia
      • PROFESSIONALITÀ
      • CONTINUITÀ nel tempo
    Cosa fa la differenza
  • 22.
    • Via Durini, 23 – 20122 Milano
    • Tel. +39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84
    • www.valuelab.it
    Grazie per l’attenzione MARCO SANTAMBROGIO [email_address]