Liceo Genoino - le cellule staminali nelle piante

709 views

Published on

Liceo Genoino - le cellule staminali nelle piante

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
709
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Liceo Genoino - le cellule staminali nelle piante

  1. 1. PROGETTO STAMINA Le cellule staminali nelle pianteEsperti dott.ssa Marida Bimonte dott.ssa Assunta TortoraLiceo Scientifico “A. Genoino” Cava dè Tirreni (Sa)Classi IVD e V D (indirizzo sperimentale di lingua) prof.sse Laura Salsano - Maria Fausta Santoro – Anna Maria SenatoreComplesso di Monte S. Angelo, Università degli Studi di Napoli Federico II – 9 marzo 2012
  2. 2. Il nostro percorso nel magico mondo dellecellule staminali
  3. 3. LE NOSTRE RISORSE Biologia delle cellule staminali Silvia Garagna, Maurizio Zuccotti, Carlo Alberto Redi Laboratorio di Biologia dello Sviluppo – Università di Pavia Direzione scientifica Fondazione IRCCS San Matteo – Pavia Materiale didattico on line Società Internazionale Per LaISSCR Ricerca Sulle Cellule Staminali (ISSCR)Laboratori ArterraDott.sse Marida Bimonte e Assunta Tortora Incontri con esperti presso il nostro liceo
  4. 4. LE NOSTRE ATTIVITA’o test d’ ingressoo ricerca e approfondimento individualeo lavoro in piccoli gruppio condivisione dei risultatio lezione con espertio visita ai laboratori “ARTERRA” Si investiga Si discute Si riflette….
  5. 5. Dove si trovano le cellule staminali nelle piante?- Nell’embrione- Nel meristema apicale e radicale
  6. 6. Quali sono le loro caratteristiche?Sono tutte TOTIPOTENTI, ossia capaci di dareorigine a tutti i tipi di cellule della pianta.Durante la lezione con gli espertiabbiamo scoperto qualcosa disorprendente... in laboratorioda qualsiasi frammento -semi,radici,foglie - della piantasi possono ottenerecellule staminali indifferenziate.
  7. 7. Come si ottengono le cellule staminalivegetali in laboratorio?Una parte dellapianta, cresciuta inambiente sterile, ètagliata in piccoli pezzi- espianti; essi sonoposti su un terrenonutritivo composto dazuccheri, ormoni, vitamine, macro emicroelementi, agar.
  8. 8. Le cellule si moltiplicano… …si generano i calliI calli sono trasferiti inun mezzo liquidocontenente sostanzenutritive.Le colture sonofiltrate, centrifugate, siottiene così un “principioattivo” che è poi
  9. 9. Quali sono le preziose sostanze che ci offronole cellule staminali vegetali? Pianta Principio Effetti Attivo Taxus brevifolia Paclitaxel Anti-Tumorale Echinacia Angustifolia Echinacoside Aumenta le difese immunitarie Syringa Vulgaris Verbascoside Azione Anti-Ossidante Ajuga Reptans Teupolioside Azione Antinfiammatoria e Antiossidante
  10. 10. E il pomodoro? L’ amico “per la pelle” delle donne!!! Il principio attivo estratto dalle cellule staminali del pomodoro, è ricco di antiossidanti e assicura una pelle giovane e sana.
  11. 11. Le nostre riflessioni Scienza Poesia
  12. 12. LA NOSTRA VOCE IN VERSI
  13. 13. La natura è vita La scienza è ricerca.La natura offre la materia da indagare La scienza i mezzi per poterlo fare. La natura è irrazionale La scienza è ragione. La natura spesso le pone ostacoli La scienza tenta di superarli. La natura è scienza La scienza è verità per l’uomo. La natura è scienza La scienza è natura. Claudia V D
  14. 14. Pur essendo piccolina,aiuta l’uomo più d’una medicina.E’ una cellula non specializzata,pronta a sostituirne una malata.Aiuta le donne ad esser più belle,perché ringiovanisce la loro pelle.Una scoperta eccezionale:la piccola cellula staminale.(Rita e Assunta)
  15. 15. La cosa più bella che possiamo sperimentare è il mistero; è la fonte di ogni vera arte edi ogni scienza. L’essere che non conosce questa emozione, che è incapace di fermarsiper lo stupore e restare avvolto dal timore, è come morto. (A. Einstein)

×