L' est Europeo Dal 45 A Oggi

429 views
367 views

Published on

L' est Europeo Dal 45 A Oggi

Published in: Travel
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
429
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L' est Europeo Dal 45 A Oggi

  1. 1. I paesi dell’Est Europeo dal 1945 a oggi
  2. 3. 1946 Polonia <ul><li>1946 </li></ul><ul><li>Polonia </li></ul><ul><li>Stretta da due fronti da una parte la Germania, ma è nei confronti dei Russi </li></ul><ul><li>1) risentimento e ostilità della società polacca nei confronti dei russi, a causa del processo di sovietizzazione </li></ul><ul><li>2) forte sentimento nazionalista. </li></ul><ul><li>3) tradizione cattolica che diventa collante d’unione </li></ul><ul><li>4) classe operaia presente nelle lotte e manifestazioni anticomuniste. </li></ul><ul><li>Nascita di un forte soggetto sociopolitico – Solidarnosc di cui è leader Lech Walesa, che verrà eletto in Seguito Presidente, con elezioni presidenziali libere nel 1990. </li></ul>Polonia
  3. 4. <ul><li>Anno di adesione all’UE: 2004 </li></ul><ul><li>Sistema politico: Repubblica Parlamentare </li></ul>SOLIDARNOSC Soggetto sociale Soggetto politico
  4. 5. <ul><li>1948 </li></ul><ul><li>Cecoslovacchia </li></ul><ul><li>Cechi </li></ul><ul><li>Slovacchi </li></ul><ul><li>Boemi </li></ul><ul><li>Ungheresi </li></ul><ul><li>Polacchi </li></ul><ul><li>Ucraini </li></ul><ul><li>Tedeschi </li></ul><ul><li>1968 Dubceck avvia un processo di democratizzazione , la risposta dei sovietici è l’occupazione con i carri armati. </li></ul><ul><li>Primavera di Praga e sostituzione di Dubceck con Husak. </li></ul>
  5. 6. <ul><li>Repubblica Ceca </li></ul><ul><li>Anno di adesione all’UE : 2004 </li></ul><ul><li>Sistema politico : Repubblica Parlamentare </li></ul><ul><li>Slovacchia </li></ul><ul><li>Anno di adesione all’UE : 2004 </li></ul><ul><li>Sistema politico : Repubblica Parlamentare </li></ul>
  6. 7. 1948 Ungheria Perestrojka Ungheria Anno di adesione all’UE : 2004 Sistema politico : Repubblica Parlamentare
  7. 8. <ul><li>1946 </li></ul><ul><li>Bulgaria </li></ul><ul><li>Anno di adesione </li></ul><ul><li>all’UE : 2007 </li></ul><ul><li>Sistema politico : Repubblica parlamentare </li></ul>
  8. 9. <ul><li>1947 </li></ul><ul><li>Romania </li></ul><ul><li>Anno di adesione </li></ul><ul><li>all’UE : 2007 </li></ul><ul><li>Sistema politico : Repubblica presidenziale </li></ul>
  9. 10. <ul><li>La Romania , ha vissuto una storia isolata rispetto al resto dell’est europeo. </li></ul><ul><li>Guidata con mano spietata da Ceausescu e dalla sua onnipotente polizia segreta ( la Securitate ), </li></ul><ul><li>vide incrinare la leadership del dittatore a partire dagli anni ’80 quando sul paese si abbatté una grave crisi economica. </li></ul><ul><li>Tuttavia gli eventi che determinarono la fine di Ceausescu furono : </li></ul>
  10. 11. <ul><li>17 e 18 dicembre 1989 </li></ul><ul><li>la moglie del Presidente, Elena, ordina, pur senza alcuna carica politica o amministrativa, di sparare sulla folla che chiede “pane”, causando la morte di migliaia di persone. </li></ul><ul><li>23 dicembre </li></ul><ul><li>l’esercito rifiuta di sparare sulla folla, e alcune alte cariche dell’esercito insieme a personalità del passato regime formano un comitato di salute pubblica ( Fronte di salvezza nazionale ), dichiarando decaduto Ceausescu e costituendo un nuovo governo provvisorio. </li></ul>
  11. 12. <ul><li>Catturato Ceausescu, </li></ul><ul><li>viene giustiziato insieme alla moglie dopo uno sbrigativo processo. </li></ul><ul><li>Seguono mesi di profondo caos. </li></ul><ul><li>Il nuovo governo capeggiato da Iliescu conservava inquietanti elementi di continuità con il vecchio. </li></ul><ul><li>Bisognerà arrivare alla fine degli anni ’90 per iniziare a vedere l’affermarsi una reale forma di democrazia. </li></ul>
  12. 13. I Paesi dell’ex blocco sovietico, dopo la caduta dei regimi comunisti hanno dovuto affrontare i problemi della transizione economica <ul><li>Crisi economica </li></ul><ul><li>Inflazione </li></ul><ul><li>Disoccupazione </li></ul><ul><li>Contraddizioni di carattere politico come nel caso della Polonia e Romania </li></ul>
  13. 14. <ul><li>I legami culturali e storici tra le due aree dell’Europa </li></ul><ul><li>sono state ricucite dopo mezzo secolo di divisione , tempo che ha reso una delle due parti diversa sul piano economico, disintegrata sul piano degli scambi commerciali. </li></ul><ul><li>La frattura politica, anche se non è riuscita a recidere i legami storici, ha scavato un abisso tra le strutture socioeconomiche del continente europeo. </li></ul>

×