Your SlideShare is downloading. ×
Internet facile - Gmail @Castiglione2014
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Internet facile - Gmail @Castiglione2014

225
views

Published on

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
225
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 1 di 21
  • 2. 2 di 21
  • 3. La posta elettronica (e-mail o più correttamente email dall'inglese «electronic mail») è un servizio Internet grazie al quale ogni utente abilitato può inviare e ricevere dei messaggi utilizzando un computer o altro dispositivo elettronico (es. palmare, cellulare ecc.) connesso in rete attraverso un proprio account di posta registrato presso un provider del servizio. 3 di 21
  • 4. È una delle applicazioni Internet più conosciute e utilizzate assieme al web. La sua nascita risale al 1971, quando Ray Tomlinson installò su ARPANET un sistema in grado di scambiare messaggi fra le varie università. 4 di 21
  • 5. Rappresenta la controparte digitale ed elettronica della posta ordinaria e cartacea. A differenza di quest'ultima, il ritardo con cui arriva dal mittente al destinatario è normalmente di pochi secondi/minuti. Per questo in generale di fatto ha rappresentato una rivoluzione nel modo di inviare e ricevere posta con la possibilità di allegare qualsiasi tipo di documento e immagini digitali entro certi limiti di dimensioni in byte. 5 di 21
  • 6. Scopo del servizio di posta elettronica è il trasferimento di messaggi da un utente ad un altro attraverso una sistema di comunicazione dati che coinvolge i client agli estremi e dei server di posta attivi presso i rispettivi provider del servizio come nodi di raccolta/smistamento dei messaggi interni alla Rete. 6 di 21
  • 7. L'accesso alla casella di posta elettronica è normalmente controllato da una password. La modalità di accesso al servizio è asincrona, ovvero per la trasmissione di un messaggio non è necessario che mittente e destinatario siano contemporaneamente attivi o collegati. 7 di 21
  • 8. A ciascuna casella è normalmente associato un indirizzo di posta elettronica. Questo ha la forma nomeutente@dominio nomeutente  nome scelto dall'utente o dall'amministratore del server (che identifica in maniera univoca un utente) dominio  nome DNS. 8 di 21
  • 9. L'indirizzo di posta elettronica può contenere qualsiasi carattere alfabetico e numerico (escluse le accentate) e alcuni simboli come il trattino basso (_) ed il punto (.) digademoes@gmail.com valentina_tosi@gmail.com valentina.tosi82@gmail.com 9 di 21
  • 10. Un messaggio di posta elettronica è costituito da: una busta (envelope) una sezione di intestazioni (header) un corpo del messaggio (body) 10 di 21
  • 11. Busta  si intendono le informazioni a corredo del messaggio che vengono scambiate tra server Intestazioni  informazioni di servizio che servono a controllare l'invio del messaggio Corpo del messaggio  composto dal contenuto informativo che il mittente vuol comunicare ai destinatari 11 di 21
  • 12. • Subject(Oggetto) contiene una breve descrizione dell'oggetto del messaggio, per aiutare il destinatario a capirne il contenuto. • From(Da) contiene l'indirizzo di posta elettronica del mittente. • To(A) contiene gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari principali. • Cc contiene gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari in copia conoscenza (Carbon Copy). • Bcc(Ccn) contiene gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari in copia conoscenza nascosta (Blind Carbon Copy), ovvero destinatari che riceveranno il messaggio ma il cui indirizzo non apparirà tra i destinatari. • Reply-to(Rispondi a) contiene l'indirizzo di posta elettronica al quale devono essere inviate le eventuali risposte al messaggio. • Date(Data) contiene la data e l'ora in cui il messaggio è stato scritto. 12 di 21
  • 13. Per approfondire  http://it.wikipedia.org/wiki/Email Proviamo con Gmail, il servizio di posta offerto da Google 13 di 21
  • 14. area d’accesso ai servizi di posta 14 di 21
  • 15. creare un nuovo utente, dove inserire i dati 15 di 21
  • 16. passaggio di conferma successivo 16 di 21
  • 17. inserimento codice di sicurezza ricevuto via SMS 17 di 21
  • 18. anteprima profilo della casella di posta 18 di 21
  • 19. messaggio di benvenuto, conferma indirizzo creato 19 di 21
  • 20. primo ingresso nella casella, posta in arrivo 20 di 21
  • 21. Proviamo ad inviare una mail? Fonte: Wikipedia Valentina Tosi digademoes@libero.it 21 di 21