Presentazione Città di Mantova
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Presentazione Città di Mantova

  • 1,433 views
Uploaded on

Lavoro di gruppo per Economia della Cultura. Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM

Lavoro di gruppo per Economia della Cultura. Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,433
On Slideshare
1,433
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
9
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. MANTOVA SCRIGNO DI TESORI D'ARTE A cura di Ditoria Valentina Rainoldi Maria Pilar
  • 2. Lombardia: una regione per la cultura
    • Recupero Beni Culturali
    • Potenziamento Servizi Culturali
    • Promozione Attività Culturali
    Fattore di sviluppo morale, civile, sociale ed educativo genera OCCUPAZIONE, INVESTIMENTI, PARTECIPAZIONE, CONSUMO Necessaria elaborazione di una legislazione mirata in materia di BENI, SERVIZI, ATTIVIT Á CULTURALI
  • 3. Lombardia: una regione per la cultura PERSONA Rilevanza centrale della: La cultura ha un ruolo primario in quanto presente nei diversi ambiti quotidiani della vita di una persona Finalità della Regione Lombardia in campo culturale è di: ASSICURARE AD OGNI PERSONA IL MASSIMO DI LIBERT Á CONOSCITIVA ED ESPRESSIVA ATTRAVERSO
    • Azioni legislative e di governo mirate a :
    • tutela della persona
    • valore della cultura e del suo pluralismo
    • Valorizzazione pluralità territoriali e ambientali
    • tutela delle specificità e diversità di ogni comunità
  • 4. Lombardia: una regione per la cultura PRINCIPI DI GOVERNO :
    • costante presenza della Regione sul territorio attraverso incontri con le Istituzioni e le Associazioni Culturali delle diverse Province
    • stretto collegamento con le Sedi Regionali decentrate presenti in ogni provincia
    costante DIALOGO con le realtà locali PER elaborare ed orientare al meglio le opzioni e le offerte culturali
  • 5. Lombardia: una regione per la cultura CULTURA
    • Sistema di RELAZIONI tra:
    • PERSONA e COMUNIT Á
    • PASSATO e FUTURO
    • IDENTITÁ e REALTÁ TERRITORIALI DIVERSE
    • DIMENSIONI LOCALI e INTERNAZIONALI
  • 6. Alcuni numeri della Regione (FONTE DATI ISTAT – Rielaborazione dati Osservatorio Culturale)
    • 9 milioni 200 mila abitanti
    • 12 province
    • 1546 Comuni
    • 100.000 edifici di interesse artistico e storico (della cui valorizzazione compete alla Regione)
    • 1.500 Associazioni di volontariato Culturale che sono entrate in rapporto con la Regione (durante l’ultima legislatura)
  • 7. Alcuni numeri della Regione CONSUMI CULTURALI e RICREATIVI
  • 8. Alcuni numeri della Regione CONSUMI CULTURALI e RICREATIVI SPESA PUBBLICA (2003) Var. % 2003/1994 LOMBARDIA ITALIA
  • 9. La PROVINCIA di MANTOVA
    • MUSEI e RACCOLTE
    • OFFERTA :
    • 30 istituzioni e raccolte museali di competenza regionale
    • 2 istituzioni museali di competenza statale a Mantova ( Museo di Palazzo Ducale , Museo Archeologico )
    • prevalenza musei artistici, compositi, tematici, archeologici di medie-piccole dimensioni
    • dal 1995 al 2002 aumento dei musei/ raccolte aperti al pubblico (66  80%)
    • musei di proprietà/gestione di enti locali sono aumentati (55  60%)
    • alto COORDINAMENTO dell’OFFERTA grazie alla creazione a livello regionale di SISTEMI MUSEALI TERRITORIALI
    • città di MANTOVA accoglie il più grande POLO MUSEALE della Provincia (relativo per la maggiore ai Gonzaga)
  • 10. La PROVINCIA di MANTOVA
    • BENI CULTURALI e AMBIENTALI :
    • patrimonio storico-architettonico: 2481 edifici (molti vincolati ai Gonzaga – IV secoli di dominio)
    • maggior parte concentrati nella città di MANTOVA
    • sul territorio provinciale:
      • Area dell’Oltremincio
      • Alta Pianura Mantovana
      • Oltrepo Mantovano
  • 11.
    • BENI NATURALISTICI :
    La PROVINCIA di MANTOVA
    • 2 Parchi Regionali: Parco del Mincio, Parco dell’Oglio Sud
    • 10 Riserve Naturali
    • 2 Aree Protette
    • ITINERARI TURISTICI (12 promossi dall’APT di Mantova)
    • INIZIATIVE di VALORIZZAZIONE del TERRITORIO e delle CULTURE LOCALI
    • EVENTI e MANIFESTAZIONI
    • carattere locale - organizzate da Provincia, Enti Locali, Associazioni No-Profit (Mantova Mangialonga, Di Zucca in Zucca)
    • importanza nell’organizzazione e promozione del CENTRO INTERNAZIONALE D’ARTE E CULTURA DI PALAZZO TE
    • CASA del MANTEGNA  sede di manifestazioni espositive della Provincia
    • FESTIVAL della LETTERATURA
  • 12. La PROVINCIA di MANTOVA
    • SPETTACOLO
    • 24 strutture per il TEATRO
    • 56 CINEMA
    • SETTORE NO-PROFIT
    • 1587 Istituzione No-Profit di cui più di 1000 di carattere CULTURALE
  • 13. Arrivi e Presenze, per località, nel complesso degli esercizi ricettivi in Provincia di Mantova La PROVINCIA di MANTOVA Anno 2001
  • 14. MANTOVA …la città CENTRO STORICO PALAZZO T É
  • 15. MANTOVA …la città
    • Alcuni pregi della città :
    • città a misura del visitatore
    • piccola e ben disegnata
    • miscellanea di storia ed arte
    • scrigno di tesori d’arte (Mantegna, Giulio Romano, Leon Battista Alberti)
    CITT Á IN FORMA DI PALAZZO
  • 16.
    • Alcuni cenni introduttivi
    • sorge su due isole create dai detriti depositati dal Mincio
    • il fiume Mincio circonda la città su tre lati costituendo 3 laghi (Inferiore, Medio, Superiore)  struttura difensiva
    • VI sec. a.C. sviluppo civiltà ETRUSCA (il nome della città deriva da quello della divinità infernale etrusca MANTUS )
    • XI sec. diventa parte dei possedimenti di Matilde di Canossa e dopo la sua morte diventa Libero Comune  grande sviluppo monumentale (Palazzo del Podestà e della Ragione)
    • dal XIV sec. diventa dominio della famiglia dei GONZAGA  notevoli interventi edilizi
    • Grandi mecenati: Ludovico II, Federico II  chiamò Giulio Romano (allievo di Raffaello) per costruire Palazzo TE
    • XVIII sec. dominazione austriaca (periodo di grande repressione)
    • 1886 Mantova entra a far parte dello Stato Italiano
    MANTOVA …la città
  • 17. MANTOVA …la città MUSEI
    • Casa del Mantegna
    • Museo Civico di Palazzo TE
    • Museo dell’accademia Nazionale Virgiliana
    • Museo di Palazzo d’Arco
    • Museo di Palazzo Ducale
    • Museo Diocesano
    • Museo Tazio Nuvolari
    • Museo della Città
  • 18. MANTOVA …la città MONUMENTI
    • Casa di Mantegna
    • Casa di Giulio Romano
    • Castello di S. Giorgio
    • Palazzo d’Arco
    • Palazzo della Ragione
    • Palazzo Ducale
    • Palazzo TE
  • 19. MANTOVA …la città CHIESE
    • Basilica di S. Andrea
    • Rotonda di S. Lorenzo
    • Chiesa di S. Francesco
    • Chiesa di S. Sebastiano
    • Duomo – Basilica di S. Pietro
    • Chiesa S. Barbara
  • 20. MANTOVA …offerta culturale MOSTRE IN CORSO
    • SEMEGHINI E IL CHIARISMO TRA MILANO E MANTOVA - Più di 140 opere, accuratamente selezionate, documentano la ricerca del pittore mantovano nel confronto con gli interpreti del chiarismo ( Palazzo TE )
    • MANTOVA E IL SUO TERRITORIO : un palcoscenico delle vicende risorgimentali. Percorso inedito nelle Collezioni Civiche - ( Museo della Città )
    • NON É MAI TROPPO TARDI - In piazza Erbe il Notturno allestisce per tutto il mese di maggio un'aula en plein air con banchi, lavagna, bidello e preside. I passanti avranno l'occasione di scoprire o ripassare fondamentali informazioni sulle più diverse materie della scuola dell'obbligo
    • MOZART 2006. INVITO A TEATRO - La mostra espone i documenti mantovani che testimoniano la presenza di Mozart a Mantova nel gennaio 1770, oltre ad informazioni di carattere storico, culturale e artistico sulla Mantova dei Lumi ( Teatro Bibiena )
    • A CASA DI ANDREA MANTEGNA. 1506-2006 - Andrea Mantegna sarà il protagonista di un’ampia esposizione, allestita nella sua Casa. Documenti autografi, libri, sculture e dipinti degli anni mantegneschi sono concessi per questa mostra da musei italiani e stranieri ( Casa di Mantegna )
  • 21. MANTOVA …offerta culturale MOSTRE IN CORSO - EVENTI PATROCINATI DALLA REGIONE LOMBARDIA
    • Sessantesimo anno di attività dell'accademia teatrale 'Francesco Campogalliani' dal 15 ottobre 2005 al 15 marzo 2007 Teatrino e cortile di palazzo d'Arco  Piazza d'Arco 2 - Mantova (MN)
    • serie di spettacoli di teatro contemporaneo italiano, sia nella città di Mantova, sia nella sua provincia
    • iniziative editoriali
    • SOGGETTO PROMOTORE ACCADEMIA TEATRALE FRANCESCO CAMPOGALLIANI
  • 22. MANTOVA …offerta culturale POLI CULTURALI
    • Centro Internazionale d’Arte e Cultura di Palazzo TE
    • Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo
    • Fondazione Centro Studi Leon Battista Alberti
    • Associazione Culturale Mantova Ebraica
    • Accademia Nazionale Virgiliana di scienze, lettere ed arti
    • Istituto Franchetti
  • 23. SISTEMA MUSEALE PROVINCIALE
    • MARZO 2004 - creazione del Sistema dei Musei e dei Beni Culturali Mantovani
    Sinergia fra MUSEI e fra MUSEI e TERRITORIO Per far conoscere e valorizzare il patrimonio culturale mantovano
    • si propone di sviluppare una rete di relazioni tra Musei, Raccolte museali e Beni monumentali, per coordinarne, integrarne e potenziarne i servizi correlati e offerti al pubblico
    • Al Sistema possono aderire Enti pubblici e Soggetti privati titolari di Musei, di Raccolte museali e di Beni monumentali
    PRINCIPIO: Un sistema culturale organizzato ha molte più possibilità di superare le difficoltà che ne limitano l'importanza e la visibilità
  • 24. MUSEI DEL SISTEMA Museo di Palazzo Ducale Museo Archeologico Nazionale Galleria storica dei Vigili del Fuoco Museo Tazio Nuvolari Accademia Nazionale Virgiliana Teatro Bibiena Rotonda di San Lorenzo Museo Diocesano Museo di Palazzo d’Arco Museo Numismatico Casa del Mantegna Tempio di San Sebastiano Museo della Città Museo di Palazzo TE Palazzo della Ragione
  • 25. UN ESEMPIO DELL’OFFERTA CULTURALE DI MANTOVA DI GRANDE SUCCESSO, A LIVELLO NAZIONALE ED EUROPEO
  • 26. … uno spettacolo dal vivo ambientato nella cornice di una città d'arte, facilmente percorribile a piedi, che nelle giornate di settembre si trasforma nell'accogliente cittadella del Festival , dove pubblico e autori si avvicinano in assoluta libertà è…
  • 27. X edizione quando :dal 6 al 10 settembre 2006 dove :Mantova ingresso :Incontri con gli autori 3/7 € Spettacoli 10/20 € informazioni :Segreteria Festivaletteratura Tel. 0376/223989 E necessaria la prenotazione di tutti gli eventi
    • manifestazione all’insegna del divertimento culturale
    • 5 giorni di incontri con autori, reading, spettacoli, concerti
    • appuntamento fisso per chi ama la lettura e per chi è curioso di incontrare scrittori, musicisti, attori per le vie e le piazze della città
    • incontri tra pubblico e autori, le letture, le performances teatrali e musicali vengono presentati in luoghi insoliti di forte valenza storico-artistica
    • GRANDE SUCCESSO di PUBBLICO grazie a
    • iniziative per i bambini
    Originalità della formula Qualità dell’offerta CULTURA + LETTURA = INTRATTENIMENTO
  • 28. NUMERI & PROTAGONISTI Costo della manifestazione 1.500.000 €                                        Boninsegna - Severgnini -  Ruggeri Michael Connelly John Grisham
    • ALTRI :
    • Marco Berry, Pali&Dispari (showman)
    • Lella Costa, Moni Ovadia (cantante)
    • Nick Hornby, Carlo Lucarelli, Federico Moccia (scrittore)
    • Art Spiegelman (disegnatore)
    2005   140   Sponsor   600   Volontari   26   Libri in uscita    29   Luoghi   86   Libri promossi   209   Eventi   254   Ospiti e Autori    48.000   Presenze   5    Giornate   IX edizione
  • 29. Perché è una grande opportunità culturale per la città di Mantova?
    • LUOGO DI INCONTRO E SCAMBIO CULTURALE
    • PIETRA MILARE DELLE FIERE DEL LIBRO ITALIANE
    • GRANDE AIUTO PER IL MERCATO LIBRARIO
    • MANTOVA = VETRINA D’AUTORI E CULTURE DIVERSE
    • MANTOVA SI APRE AD UN NUOVO PUBBLICO - NON SOLO TURISTICO
  • 30. FINE