Web2.0 e nuovi media
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Web2.0 e nuovi media

on

  • 731 views

Introduzione al Web 2.0 per il

Introduzione al Web 2.0 per il
Master di secondo livello
“Tecnologie Web per la comunicazione e il marketing turistico” II°ed. 2012/2013 - Ascoli P.

Statistics

Views

Total Views
731
Views on SlideShare
729
Embed Views
2

Actions

Likes
3
Downloads
8
Comments
0

1 Embed 2

https://twitter.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as OpenOffice

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Web2.0 e nuovi media Web2.0 e nuovi media Presentation Transcript

  • Web 2.0 e nuovi media Master di 2° livello in “Tecnologie Web per la comunicazione e il marketing turistico” II°ed. 2012/2013Carlo Vaccarivaccaricarlo@gmail.comhttp://vaccaricarlo.wordpress.com 2013
  • This material is distributed under the Creative Commons"Attribution - NonCommercial - Share Alike - 3.0", available at http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/ . 2
  • PresentazioneOrganizzazione:Web 2.0 e nuovi media (4 ore)Social Networking e Travel 2.0 (16 ore)- I principi del Travel 2.0- I siti che si occupano di Turismo: tradizionali e innovativi- Social Network generalisti e Turismo- Social Network dedicati al Turismo- Il rapporto con i clienti sul Web (recensioni, contatti, …)- Promozione e posizionamento delle strutture turisticheUsiamo qualche strumento 2.0 per il corso?wiki http://turismoduezero.wikispaces.com/ 3
  • Presentazione Quanti di voi usano ...✔ Facebook ✔ Blogger✔ MySpace ✔ Wordpress✔ Linkedin ✔ Mediawiki✔ Twitter ✔ Wikipedia ✔ Google Docs✔ Flickr ✔ Google Earth✔ YouTube ✔ Smartphone✔ Slideshare ✔ Tablet✔ Google+ auto-presentazione: perché siamo qui? 4
  • la nascita del WebTim Berners-Lee (1995): "I just had to take the hypertext idea andconnect it to the TCP Protocol and Domain Name System ideas and– Ta-da! – the World Wide Web!” basic architecture: 5
  • il Web oggiIntro: http://www.youtube.com/watch?v=-4CV05HyAbM(Information Revolution)http://www.internetworldstats.com/stats.htmhttp://dailyinfographic.com/the-internet-a-decade-later-infographic 6
  • the Web today World web sites – 1995-2011 ( http://www.netcraft.com )● the curve follows the 2009 crisis and the current recovery● see updates: http://news.netcraft.com/archives/2013/ 7
  • Il Web oggiKeyTrends da Mary Meekerhttp://www.scribd.com/doc/95259089/KPCB-Internet-Trends-2012(vedi anche pdf) Location (eghttp://www.google.com/support/websearch/bin/answer.py?answer=179386 App Stores: http://www.apple.com/mac/app-store/ ma anchehttps://play.google.com/store ehttp://www.amazon.com/mobile-apps/b?ie=UTF8&node=2350149011 Internet of things:http://blogs.cisco.com/news/the-internet-of-things-infographic/ Mobile:http://fredericgonzalo.com/2012/04/24/great-trends-in-mobile/ITU Stat shot http://www.youtube.com/watch?v=HZcHwQ6tL2k 8
  • esercizio 1Mandatemi una mail (carlo.vaccari@unicam.it) con il vostronome e cognomeQuando ricevete linvito, definite unutenza nel wikihttp://turismoduezero.wikispaces.com/Create la vostra pagina personale con informazioni su di voi e ivostri link (blog, twitter, altri siti)Commentate sulla vostra pagina una decina di link di questeslide (Facebook escluso)Modificate almeno una voce di Wikipedia e descrivete lemodifiche effettuateIn caso di problemi, domande, dubbi, scrivetemi una mail 9
  • il Web oggiLe tendenze di oggi:SoLoMo Social Location Mobileslides by Mary Meeker (Morgan Stanley) on Internet Trendshttp://www.scribd.com/doc/42793400/Internet-Trends-Presentation(have pdf or YouTube)and “Top 10 mobile trends” (Murphy - Meeker)http://www.slideshare.net/kleinerperkins/kpcb-top-10-mobile-trends-feb-2011Digital Natives: the “new” Internet usershttp://www.slideshare.net/mirkolalli/nativi-digitali-online-kids-behavior-related-to 10
  • Web 2.0 definizioneIl termine “Web 2.0” usato per la prima volta da Tim OReilly allO’Reilly Media Web 2.0 Conference (Ottobre 2004)E uno slogan che identifica un grosso cambiamento diparadigma nel Web“Web 2.0 is the business revolution in the computer industrycaused by the move to the Internet as a platform, and an attemptto understand the rules for success on that new platform”Tim O’Reilly 11
  • Web 2.0 definitionDa http://it.wikipedia.org/wiki/Web_2.0 :Il Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare uno statodellevoluzione del World Wide Web, rispetto a unacondizione precedente. Si indica come Web 2.0 linsieme ditutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccatolivello di interazione tra il sito web e lutente come i blog, iforum, le chat, i wiki, le piattaforme di condivisione di mediacome Flickr, YouTube, Vimeo, i social network comeFacebook, … ecc. ottenute tipicamente attraversoopportune tecniche di programmazione Web afferenti alparadigma del Web dinamico in contrapposizione alcosiddetto Web statico o Web 1.0. 12
  • Web 2.0 map 13
  • 2.0 tools: a list Type of tools Web 2.0 Examples Social bookmarking Blue Dot, del.icio.us, StumbleUpon, Technorati Calendaring Google Calendar, bCal, Yahoo! Calendar Images / Video Sharing YouTube, Flickr, FOTOLOG Collaborative authoring Wikipedia, PBwiki, Basecamp, Social Text, Writely Social Networking Facebook, Google+, Hi5, MySpace, Orkut, Friendster,LinkedIn, Neurona, Ning, Tagged Blogs Blogger, Skyblog, dBlog, Splinder,Twitter,WordPress Communications tools Windows Live Messenger, ICQ, Google Talk, Yahoo!Messenger Social games Second Life, Half Life, World of Warcraft, Lineage, RuneScape, Final Fantasy XI, Online Chess Netvibes, Google Reader, FeedReader, Feed reader / News aggregator Liferea, Straw File sharing Gnutella, eMule, BitTorrent, Napster, Kazaahttp://web2magazine.blogspot.com/2007/01/thanks-for-web-2.htmlother lists: http://www.go2web20.net/#tag:most-popular orhttp://web2010.discoveryeducation.com/web20tools.cfm 14
  • Web 2.0: caratteristiche generaliLe caratteristiche più importanti sono: I siti del Web 2.0 sono piattaforme che consentono una forteinterazione tra gli utenti Gli utenti beneficiano di servizi innovativi con potentiinterfacce grafiche Gli utenti forniscono valore aggiunto attraverso la auto-produzione di contenuti e la condivisione della conoscenza. Inquesto modo esaltano lintelligenza collettiva, vero motore delWeb 2.0 I servizi offerti sono continuamente aggiornati, in modo dacorreggere velocemente gli errori e aggiungere nuovefunzionalità che si rendono via via disponibili (caratteristicachiamata "perpetual beta") 15
  • Web 2.0 caratteristiche generaliDa un punto di vista funzionale, il Web 2.0 è caratterizzatodal ruolo centrale dellutenteLutente diventa via via: controllore dei dati e dei contenuti della navigazione produttore di informazione il miglior giudice dei prodotti della reteTutte le storie di successo del Web 2.0 mostranolinversione del paradigma di comunicazione cui eravamoabituati. La comunicazione passa da "one to many" a"many to many"video “The Machine is us/ing us” http://www.youtube.com/watch?v=6gmP4nk0EOE 16
  • Web 2.0 esempiGoogle Page Rank, basata sulle "opinioni" (links) di altri sitiWikipedia, lenciclopedia con voci generate dagli utentiEbay, dove venditori e compratori hanno una reputazionepubblica data dai giudizi degli utentiGoogle Maps dove gli utenti usano dati in modo creativo,generando nuovi serviziBlog, dove la partecipazione rimpiazza la comunicazioneSocial networks (Facebook, Flickr, Linkedin) che raccolgono eorganizzano contenuti forniti dagli utentiMost used 2.0 sites:http://movers20.esnips.com/TableStatAction.ns?reportId=100 17
  • Bloghttp://it.youtube.com/watch?v=NN2I1pWXjXI (Blog)Abbreviazione da web log (event log), diario pubblico: sito gestitoda software specializzato (della famiglia dei ContentManagement System (CMS)), disegnato per la facilepubblicazione di testo e componenti multimedialiUnità di pubblicazione: post pubblicati in sequenza temporalehttp://www.wordreference.com/definition/postInterfaccia utente con templateDa una a tre colonne, testata a volte piè di paginaIn ogni posto firma, data, permalink, backlink/trackbackhttp://en.wikipedia.org/wiki/Blog 18
  • Blog (CMS) Browser Data Web base pages Blog reader Browser internet HTTP CMS Web server Blogger Browser• pre-installed (online service)• on my server Admin 19
  • Wordpress Piattaforma per creare blog nata nel 2003 Il più popolare sito per blog - open source blog Grande community che sviluppa il prodotto Facile da usare, può anche essere personalizzato inmodo sofisticato (HTML, PHP, MySQL) http://en.wikipedia.org/wiki/WordPress Disponibile per creare gratuitamente blog sul sitowordpress.com, ma anche scaricabile e installabile sulproprio sito 20
  • Wordpress Header 1, 2 or 3 columns [Horizontal Menu ]Column 1 Column 2 Column 3 Footer 21
  • WordpressElementi di un blog Wordpress:PostTitolo, autore, data, categorie, tag, commentiPagine (statiche)Titolo, autore, data, commentiPluginFunzionalità aggiuntive (widget) senza programmareTemiModificano linterfaccia utente con un click, senza toccare icontenuti 22
  • BlogI blog usano la tecnica del “tagging” → folksonomySul vostro server o su un sito esistente (free / fee)Nati nel 1997, esplosione nel 2002, quanti sono oggi?Lindagine più completa:http://www.technorati.com/blogging/state-of-the-blogosphere/In Italia: http://it.blogbabel.com/classifica-blog/http://vaccaricarlo.wordpress.com (vedi dashboard e statistiche) 23
  • Who are the Bloggershttp://technorati.com/blogging/article/state-of-the-blogosphere-2011-part1/ 24
  • Blog Aziendali (Corporate Blog)I blog aziendali (Corporate blog) sono blog scritti e mantenutida unazienda per condividere informazioni sui suoi prodotti eserviziAl contrario del sito web, dove la comunicazione è diretta agliutenti, i blog aziendali servono per uno scambio bidirezionale.In pratica definiscono un nuovo modello di marketing:strumenti nati per uso personale vengono usati per ilbusinessIl blog aziendale è un modo per scambiare informazioni traproduttore e consumatore. Anche solo aprire un blogaziendale implica avviare un processo di analisi delledebolezze aziendalihttp://googleblog.blogspot.com/http://www.corporateblog.it/http://blog.ducati.com/ moviemnto verso i social network!http://www.invesp.com/blog-rank/Blog_Council_%28Corporate_Social_Media% 25
  • Corporate Blog10 suggerimenti per Corporate Blogginghttp://mashable.com/2010/07/20/corporate-blogging-tips/1. Definire linee guida editoriali2. Scegliere un team3. Umanizzare la vostra azienda4. Evitare il Marketing5. Accogliere le critiche6. Esplicitare un politica sui commenti7. Essere „Social”8. Promuovere il vostro Blog9. Controllare citazioni e feedback10. Tracciare tutto 26
  • MicrobloggingPubblicazione di brevi contenuti in forma di messaggi di testo(normalmente lunghi 140 bytes), immagini, video, MP3 audioI contenuti sono pubblicati su un sito di Social Network visibile atutti o alla propria comunitàhttp://en.wikipedia.org/wiki/Micro-blogginghttp://www.twitter.comhttp://it.youtube.com/watch?v=ddO9idmax0o (Twitter)http://stories.twitter.com/ 27
  • TwitterAvviato nel 2006, crescita in TPD (tweets per day)2007 – 40k2008 – 1M2010 – 65M2011 – 250M2012 - 500MTPS tweets per second records- 6.939 TPS 1.1.2011 (Japan time 00:01)- 327.000 TPS “Four more years” 6.11.2012 Vittoria di Obamahttp://venturebeat.com/2012/11/06/obama-wins-and-twitter-goes-nuts-setting-new-twRT - retweetDM - direct message@user – per citare o rispondere allutente# - hashtagTT Trending TopicsURL shortening per rientrare nei 140 bytes 28“twitter revolutions” Egypt 2011, Tunisia 2010, Iran 2009
  • TwitterSource: The Pew Research Centers Internet & American Life Project 29
  • TwitterSource: The Pew Research Centers Internet & American Life Project 30
  • Wiki: introduzioneI wiki, inventati nel 1995 da Ward Cunningham, sono uno dei modipiù semplici per collaborare in reteUn wiki, che in Hawaiano significa “veloce”, è un servizio basatosul Web per condividere e gestire documenti e file, dove gli utentipossono vedere e aggiungere contenuti e anche modificarecontenuti aggiunti da altri utentihttp://www.youtube.com/watch?v=-dnL00TdmLY (wiki)Il termine si riferisce anche al sofwtare usato per creare un sito wiki -Wikipedia è il più famoso sito basato sulla tecnologia wikiI wiki permettono di scrivere in modalità collaborativa documenti sulweb in modo semplice, usando solo un browser 31
  • Email vs. Wiki collaboration 32
  • Wiki and wiki farmsCunningham: Top Ten Wiki Engines e Wiki FarmsWiki farm che ospitano wiki, gratuiti e non:http://en.wikipedia.org/wiki/Wiki_farmhttp://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_wiki_farms 33
  • Wikipedia: introduzioneWikipedia è uno dei principali siti Web 2.0Creata nel 2001 con lobiettivo di un enciclopedia libera,gratuita e affidabile, Il fondatore Jimmy Wales, parla di "aneffort to create and distribute a free encyclopedia of thehighest possible quality to every single person on the planet intheir own language."Oggi Wikipedia ha più di 29 milioni di voci e 18 milioni di utentiregistrati ed è la più grande raccolta di conoscenza umana.Wikipedia è disponibile in 280 lingue e riceve più di 60 milionidi visite al giornohttp://en.wikipedia.org/wiki/Wikipediahttp://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Size_of_WikipediaLicenza (GFDL-CC), vandalismo, gestione 34
  • Wikipedia"The point is not that each entry is probabilistic, but that theentire encyclopedia behave probabilistic ... To put it anotherway, in the Britannica quality varies from, say, 5 to 9 with anaverage of 7. In Wikipedia ranges from 0 to 10, with anaverage of, say, 5. But given that Wikipedia has ten times thevoices of the Britannica, you have a better chance of findingan entry on Wikipedia sensible on any topic ""What makes Wikipedia really extraordinary is the fact thatimproves over time: it treats itself as if its huge and growingarmy of workers was an immune system""The true miracle of Wikipedia is that this system, open tocontributions from non professional users, does not collapseinto anarchy" C. Anderson, The Long TailWikipedia sotto la superficiehttp://www.youtube.com/watch?v=QY8otRh1QPc 35
  • WikipediaChi cambia Wikipedia? (2.0 application)http://www.lkozma.net/wpv/index.htmlAltri progetti Wikimediahttp://en.wikipedia.org/wiki/Wikimedia_Foundation#ProjectsHumourhttp://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Silly_ThingsVandalismohttp://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:VandalismLa qualità di Wikipedia non è una sorpresa: come dice EricRaymond "given enough eyeballs, all bugs are shallow."http://en.wikipedia.org/wiki/Linus%27_Law 36
  • Social networkI Social Network sono gli eredi di Usenet, la rete dei gruppi didiscussione (newsgroups) che usavano il protocollo nntpOggi i newsgroup e I loro archivi sono sotto la “protezione” diGoogle, che ne garantisce la memoriahttp://groups.google.it/groups/dir?hl=it&sel=33592333&expand=1Molti temini usato nei social network (and in tutte leapplicaizoni 2.0) sono natte nella community Usenet: post,thread, lurker, troll, ... 37
  • Social networkhttp://www.youtube.com/watch?v=6a_KF7TYKVc(social network)Nei social network gli utenti creano il loro “profilo” (anagrafica eimmagini), e possono diventare “amici” di altri utentihttp://en.wikipedia.org/wiki/List_of_social_networking_websitesfacebook vs. MySpacehttp://www.google.com/insights/search/#q=facebook%2Cmyspace&date=1%2Quanti amici avete su Facebook?http://en.wikipedia.org/wiki/Dunbar%27s_numberTendenze: real-time (come Twitter) e location-based (GPS) 38
  • Facebookhttp://www.navigaweb.net/2012/07/guida-base-su-come-usare-facebookIscrizioneAccedere al sito Facebook.com (è in italiano)Obiettivo di questo social network: mettere in comunicazionepersone reali quindi nome vero (altrimenti Netlog o MySpace).Data di nascita: meglio vera per applicazioni come oroscopi esegnalazioni di compleanni.Fotografia: Face book (Libro delle facce) per esserericonosciuti (il 99% degli iscritti hanno una immagine delprofilo), Facebook è inutile e noioso se non si è riconoscibili 39
  • FacebookDiario – TimelineMostra una panoramica della propria vita su Facebook, con lapossibilità di verificare cosa è stato fatto o scritto in unparticolare punto nel tempo passatoOgni evento: Evidenzia – Modifica – RimuoviRegistro attivitàLinea temporale in alto a destraAvvenimento importante: lavoro, istruzione, relazioni, viaggi,esperienze …Foto copertina grande e foto del profilo, la casella degliaggiornamenti di stato, le informazioni principali e la caselladegli amici (si può nascondere)Foto e album di foto 40
  • FacebookAmiciRicerca di amici: via mail, suggerimentiAggiungere senza paura, perché con le impostazioni diprivacy si può aggiungere una persona senza mai interagirecon luiCercare amici: scuola, lavoro, reti IM, ricerca generale, nuovicontatti con interessi comuniNotizieAggiornamenti su novità, pensieri, attività degli amici:aggiornamenti di stato, foto, link etc.Notizie ordinate secondo la cronologia e la popolarità.Da poco ordinamento delle notizie tramite un algoritmo chedecide quali posizionare “in alto” (se si preferisce lordinecronologico, opzione "Ordina", selezionare “Più recenti”) 41
  • FacebookLaggiornamento di statoMessaggio condiviso sul proprio diario e visibile agli amici, aparte di essi o a tutti a seconda delle preferenze.Attraverso laggiornamento di stato, è possibile comunicare lapropria attività attuale o dove ci si trova (attraverso un "check-in"), oppure si può postare un link ad un articolo o un sitointeressante, condividere foto e video o anche creare unsondaggio (in un gruppo)FanpageSono pagine che non rappresentano persone maorganizzazioni, aziende, compagnie, fanclub, luoghi o altro.Aziende grandi e piccole, gruppi musicali, associazioni, ...usano Facebook per coinvolgere, condividere e cercarefeedback da parte di consumatori e appassionati. (“Mi piace”per seguire). 42
  • Facebook“Mi piace”Il pulsante "Mi Piace" cè per quasi ogni tipo di contenuto:stato, foto, commenti, pagine, applicazioni e annunci.Quando si preme "Mi Piace" al di fuori di Facebook.com,lelemento appare anche nel proprio Diario, dove si puòcommentare lattività.Memo: Facebook tiene traccia delle attività e dei "Mi Piace" eFacebook condivide questi dati con terzi (in modo anonimo)(?)TagMenzionare un altro utente iscritto a Facebook in una foto, inun aggiornamento di stato, in un check-in o in un commento.Il “taggato” riceve una notifica, e la foto appare sulla suaTimeline (sempre che non abbia disabilitato il tagging).Il Tag favorisce la conversazione e crea ulteriori collegamentitra gli utenti.Differenza tra Check-in e tag di foto 43
  • FacebookPrivacy: le impostazioniUsare liste speciali di amici che non possono vedere tuttoquello che viene pubblicato sul mio diarioIl profilo pubblico, cioè visibile a tutti, si può controllarecompletamente: quasi tutte le caratteristiche del profilo hannounopzione di modifica, che consente di selezionare chi puòvisualizzare le informazioni pubblicateControllare (ed ev. modificare) tutti i post e le foto in cui si ètaggatiControllare il diario e le aggiunte di tagPossibilità di bloccare utenti o applicazioniVedi tutte le opzioni 44
  • FacebookLe applicazioniGiochi (FarmVille), album fotografici, quiz, musica, etcProvengono da sviluppatori esterni che usano le API diFacebookLattivazione di ogni app Facebook concede il permesso diaccedere ai dati del profilo e di pubblicare a nome dellutente.Attenzione: le applicazioni ben fatte possono aggiungeremolto divertimento e ed espandono lesperienza di Facebook,ma alcune possono nascondere truffe e virus che invianomessaggi di spam agli amici o rubano le informazionipersonali, monitorare la tua attività, diffondono virusControllare la pagina delle applicazioni e verificare tutti iparametri 45
  • FacebookSeguire gli aggiornamentiSu alcuni profili, può essere abilitata la funzione "Segui gliaggiornamenti", utile per seguire celebrità, giornalisti e altripersonaggi che vogliono interagire con altri utenti senzaconcedere laccesso al profilo privatoFacebook mobileApplicazione mobile per usare il social network da cellulare.Ridotta sezione di notizie e altre funzionalità: chat,applicazioni, foto, aggiornamenti di stato etc.La principale caratteristica di Facebook mobile è il "check-in”con cui condividere la propria posizione per dire dove ci sitrova, in quale via o locale ed anche cercare gli amici (e non)nelle vicinanze. 46
  • Facebook Facebook: grande espansione in Italia dal 2008 (v. Googleinsight)http://www.vincos.it/osservatorio-facebook/ Diffusione in Italia e in altre nazioni:http://www.socialbakers.com/facebook-statistics/italy Su http://www.socialbakers.com/ vedi anche pages,brands, apps and advertising Analisi storica:http://jcmc.indiana.edu/vol13/issue1/boyd.ellison.html Altri numeri:http://www.internetworldstats.com/facebook.htmhttp://www.facebook.com/press/info.php?statistics 47
  • FacebookChe tipo diutente sei? 48
  • Facebook rischiConsigli:1. Cercate informazioni su voi stessi su motori di ricerca esocial network e leggeteli «con gli occhi» di un adulto, magaridel vostro partner o datore di lavoro tra venti anni2. Ricordate che quello che inserite in Internet resterà persempre disponibile (magri copiato da qualcuno)3. Evitate di inserire informazioni troppo personali su voistessi: commenti, foto ecc.4. Usate le funzioni dei social network per restringerelaccesso alle vostre informazioni5. In alcuni casi, usate un nickname di fantasia 49
  • Facebook rischiConsigli del Garante della Privacy: “Social network: attenti agli effetti collaterali”Quando inserisci dati personali su un sito di social network, neperdi il controllo. I dati possono essere registrati da tutti i tuoicontatti e dai componenti dei gruppi cui hai aderito, rielaborati,diffusi, anche a distanza di anni.Accettando di entrare in un social network, concedi a chigestisce il servizio la licenza di usare senza limiti di tempo ilmateriale che inserisci on-line (le tue foto): leggete lecondizioni di utilizzoQuando metti on-line la foto di un amico o un familiare, quandolo tagghi, domandati se stai violando la sua privacy. Nel dubbiochiedi il consenso. 50