• Like
3DD 1e 1 Agosto Def Roadmap
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

3DD 1e 1 Agosto Def Roadmap

  • 220 views
Uploaded on

 

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
220
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
6
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. D ynamic R econfigurability in E mbedded S ystem D esign - Prima Edizione della 3-Giorni DRESD - 31/07 - 1 -2/08, 2006 Hotel Villa Gina Goglio
  • 2. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 3. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 4. DRESD – Definizioni
    • Device : le particolari FPGA;
    • Node : le particolari board con il relativo numero e tipo di device usate;
    • Environment : l’insieme delle board utilizzate;
    • Physical Layer: Device -> Node -> Environment
    • Model interface: il modello dell’architettura descritto in HDL;
    • Architectre model: descrizione del modello a “specification model”
    • Architecture instance : la descrizione dell’istanza dell’architettura calata sul “Physical Layer”;
    • Architecture : TbD;
    • Core: componente HW che definisco una specifica funzionalità
    • IP-Core: core corredato di interfacciamento con il canale di comunicazione
    • IPCI: IP-Core instance (dopo la fase di mapping tecnologico)
    • IPCI 2 : IP-Core instance 2 (bitstream di configurazione (PaR fixato))
    • Application : il problema dato;
    • Configuration : l’architettura unita con i core;
    • Status : le configurazioni unite con lo stato del software;
    • System : la sequenza di stati.
  • 5. DRESD – Architecture Instance
  • 6. DRESD – General Flow
  • 7. DRESD – Final Part
  • 8. “ HW Modules” Flow TbD
  • 9. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 10. DRESD – Roadmap (@ March 2006)
  • 11. DRESD – Roadmap (@ August 2006) December 2007 Reconfigurable computing lessons in a course September 2007 DRESD open meetings formula December 2006 Flyers for all the projects December 2006 Gadgets (T-shirts, pens, block notes, ...) December 2006 2007 DRESD 3-days definition November 2006 Micro CD for students and ISO available at the Micro web site September 2006 Poster about DRESD works September 2006 DRESD News (every 3 months) Collaboration with other universities Collaboration with other DEI sections DRESD workshop DRESD 3-days Deadline Objective
  • 12. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 13. LaboSW 1 di 2
    • PIP
      • Instance merge: quando mergiare due istanze partite da uno stesso template a fronte di un controllore più complesso e di un aumento dell’area
      • Closeness metrics: come mergiare istanze di core in un unico core
      • CovSet: generazione di una copertura partendo dai template che implementi una politaca di generazione di core composti dai nodi “spare”
      • CovSet - Instance growing : generazione di una copertura partendo dai template che implementi una politaca per l’ingrandimento dei template
      • Politica per la selezione dei template orientata alla riconfigurazione parziale (HTG, Frammentazione dei template)
      • Sovrapposizione dei template anche dopo averne selezionato uno (non eliminare I template parzialmente sovrapposti con quello selezionato)
      • Salomone improvement: come da TCG si possano usare gli HTG per creare uno scheduling migliore (SCoNo equivalente)
      • ADJ coloring improvement (?)
      • Placement (vincoli): Estensione del lavoro di tesi di Giulia && Stefano
      • Placement: Algo alla "markus“
      • Floorplanner
    • IP-Core generator improvement
      • Parser (checker) VHDL
      • Estensiona al PLB
      • Estensiona all'AMBA BUS
      • Estensiona al WISHBONE non solo punto punto
      • Supporto ai file .edif
  • 14. LaboSW 2 di 2
    • Reconftool
      • Agenda per prenotazioni: statische uso, lock sul numero di ore per utente
      • Reset fisico (interruttore) su scheda
      • Implementazione su WebService
      • Catena JTAG
      • Implementazione di un meccanismo di "debugging" HW
    • FPGA
      • DB per le FPGA della Xilinx
    • Linux
      • ((?) Sentire Vincenzo (?))
    • BAnMaT improvement
      • BAnMaT per V4 e V5
    • JHDL
      • Patch a JHDL per generare VHDL
    • JTST
    • SyCERS
      • Metriche TLM di “ABS” su simulatore
      • Da specifica statica a dinamica
      • ((?) Sentire Chiara (?))
  • 15. PRLA 1 di 2
    • YARA
      • ICAP + DMA = IPCM
      • BiRF + DMA = BiRF*
      • BiRF* + IPCM = DICAP
      • Bitstream dif. in HW
      • Bitstream Comprex: come ridurre le info del bitstream a favore di un ricostruttore in un IP-Core opposito (e.g. eliminazione delle info di padding)
      • Placer in HW
      • Controllore riconfig. interno
      • BiRF a 2D
      • BiRF in DMA
    • R4R
      • Readback delle configurazioni
      • Riconfigurabilità esterna S3 + XC2VP20
    • ImpulseC
    • SyCERS
  • 16. PRLA 2 di 2
    • MicroBLAZE riconfig
    • FPSLIC
      • BAnMAT per FPSLIC
      • Acheronte 2 FPSLIC
    • Diopsis
  • 17. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 18. Varie attività
    • DRESD news
      • Indice:
        • Varie “Inutili”: pag. 4 (1°(p1), 2°(p2) dati “generali”, 4°(p24)) di copertina, una di indice (p3))
        • Editoriale: pag. 1 (p4) – Santa
        • Descrizione del lavoro (STATUS DRESD): pag. 4 (p5-8) – Santa + Vincenzo + Carlo
        • Incontri DRESD (2 al mese – nuova formula): pag. 1 (p9)
        • Welcome: pag. 1 (p10) – Ale + IlSupremo
          • HowTo sui progetti: pag. 1 (p11) – Chiara (S.) + Santa
        • “ Prossimamente”: pag. 2 (p13-14) – Chiara (S.) + Santa
        • 3-Giorni DRESD: resoconto: pag. 6 (p15-20) – Chiara (S.)
        • Elenco (overview) dei progetti: pag. 3 (p21-23) – Santa
      • Date:
        • Prima versione IT: 25/08
        • Prima versione Eng: 1/09
        • Revisione finita e sistemata IT: 8/09
        • Revisione finita e sistemata Eng: 15/09
        • DRESD news, prima versione finita: 29/09
      • Revisori:
        • IT: Chiara (F.), Tia, Marco (N.)
        • Eng: Carlo, Tia, Vincenzo
    • CD DRESD
    • Flyers
    • DRESD gadgets
  • 19. Outline
    • Alcune definizioni && flusso generale: Curino C., Rana V., Santambrogio M.
    • DRESD Roadmap: Sandionigi C.
    • Collaborazioni con altre Università: Santambrogio M.
    • Definizione dei progetti/tesi 06/07
    • Varie attività: DRESD news, CD DRESD, Flyers, DRESD gadgets
    • Metriche per la valutazione
  • 20. Metriche per la valutazione
    • Didattica:
      • Numeri studenti per i progetti:
        • PRLA
        • LaboSW
        • HPPS
      • Numero tesisti:
        • Primo livello
        • Specialistica
        • Vecchio ordinamento
      • M 1a : %(#PRLA - #TesistiPL)
    • Conferenze e affini:
      • M 1b : #articoli a conferenza
      • M 2b : #artcoli a rivista
      • M 3b : # reviewer
      • M 4b : #PC
      • M 5b : #Organizzazione conf. (Conf. Chair, Session Chair, etc. etc.)