• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
SdC In Italia, 2006- 07
 

SdC In Italia, 2006- 07

on

  • 688 views

 

Statistics

Views

Total Views
688
Views on SlideShare
684
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 4

http://www.unimonitor.it 4

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    SdC In Italia, 2006- 07 SdC In Italia, 2006- 07 Presentation Transcript

    • COMUNICAZIONE Osservatorio Scienze.com Direttore scientifico: prof. Mario Morcellini Coordinamento: prof.ssa Barbara Mazza Elaborazione dati a cura di: Rossella Basile, Annalaura Ruffolo e Carmen Trezza   L'album dell'offerta didattica di SdC della SCIENZE
    • GEOGRAFIA DELLA COMUNICAZIONE mappa dei corsi per aree a.a. 2006/2007 Fonte: Rielaborazione Sapienza – Universita di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • L'offerta formativa in comunicazione Classe 14
    • Le lauree triennali dal 2001 ad oggi Fonte: Rielaborazione Sapienza – Universita di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007 Nota : va segnalato che l’offerta formativa in Scienze della Comunicazione prevede due corsi in teledidattica organizzati rispettivamente dall’Università di Perugia e dal Consorzio Nettuno.
    • L’accesso alla comunicazione (classe 14)‏ N. corsi triennali 67 (v.a.)‏ Oltre la metà dei Cdl triennale (42 v.a.) prevedono l’accesso programmato*. *Per corsi a numero programmato si intende quelli per i quali è previsto un tetto massimo di iscritti, regolato da una selezione iniziale per merito che dà luogo ad una graduatoria in base alla quale si può procedere all’iscrizione fino a copertura dei posti disponibili. Nota: tra i corsi in cui è in vigore l’accesso programmato, nei due terzi dei casi è previsto l’ingresso di 150 studenti, mentre quasi un terzo contiene i numeri delle matricole tra le 75 e le 150 unità Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • I parametri di accesso per i corsi a numero programmato (classe 14)‏ N. corsi triennali 35 (v.a.)‏ Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Gli obiettivi perseguiti dalle lauree triennali in comunicazione (Classe 14)‏ N° corsi 70 (v.a.)‏ Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Gli sbocchi professionali delle lauree triennali in comunicazione (Classe 14)‏ N° corsi 70 (v.a.)‏ Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Specializzarsi nella comunicazione L'offerta formativa nei Corsi di laurea delle classi specialistiche
    • I corsi di laurea specialistica Nota : Dopo la forte crescita nell’a.a. 2004-2005 (+75%), negli ultimi anni i Corsi di laurea specialistica vanno stabilizzandosi con un +10% nell’a.a. 2004-2005 e un +7% nell’a.a.2006-2007. Variazione +75% +10% +7% Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • L’andamento delle Specialistiche per classi di laurea Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007 Nota : per quanto riguarda le lauree magistrali, registriamo un incremento soprattutto nei corsi di laurea in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo (13/s), Pubblicità e comunicazione d’impresa (59/s) e in quelli in Comunicazione sociale ed istituzionale (67/s). E' cresciuta di appena una unità Teoria della comunicazione (101/s),mentre Tecniche e metodi per la società dell’informazione (100/s) si mantiene stabile.
    • L’accesso alla comunicazione N. corsi specialistiche 80 (v.a.)‏ Più della metà dei Cdl specialistica (49 v.a.) prevedono l’accesso programmato*. *Per corsi a numero programmato si intende quelli per i quali è previsto un tetto massimo di iscritti, regolato da una selezione iniziale per merito che dà luogo ad una graduatoria in base alla quale si può procedere all’iscrizione fino a copertura dei posti disponibili. Nota :il 17% dei corsi magistrali ospita fino a 75 unità, il 13% più di 100 e il restante 70% tra 75 e 100 unità. Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Gli obiettivi dei cdl specialistica N° corsi 80 (v.a.)‏ Base dati: 292 (m.r.)‏ Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Gli sbocchi occupazionali dalle lauree specialistiche a.a. 2006/07 13s 59s 67s 100s 101s Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • Conseguire il titolo in comunicazione: la prova finale N. corsi specialistiche 80 (v.a.)‏ Il classico elaborato, a volte accompagnato da una presentazione multimediale, si attesta come la forma preferita per la valutazione finale. Solo nel 5% dei casi alla valutazione complessiva contribuisce anche lo stage. Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007
    • L’incidenza della prova finale sul percorso formativo N. corsi specialistiche 80 (v.a.)‏ Fonte: Rielaborazione Sapienza – Università di Roma sui siti dei singoli Atenei - Luglio 2007