Costruiamo insieme l’Agenda Digitale dell’Umbria     Perugia, 16 aprile 2013                         #umbriadigitale      ...
I paradigma   Accordo M.I.U.R., U.S.R. Umbria e    Regione dell’Umbria   Questionario CENTRALCOM a tutte le    scuole um...
“Call” per l’Umbria   L.I.M.   Classi 2.0   Scuola 2.0   Centri    scolastici    digitali/scuole    di montagna       ...
“Call” per l’Umbria – avviso del 6 febbraio ‘13Candidature e idee progettuali di innovazione didattica     4 azioni per un...
“Call” per l’Umbria – avviso del 6 febbraio ‘13Candidature e idee progettuali di innovazione didattican. 20 Scuol@ 2.0 ric...
MePIBando “MePI: Soluzioni per la Scuola - Soluzioni integrate per laScuola digitale”  MePI - Mercato Elettronico della Pu...
Linee Guida Edilizia ScolasticaGli spazi di apprendimento“Per molto tempo l’aula è stata il luogo unico dell’istruzionesco...
Progetto Scuola Digitale - stato dell’arte   Il progetto si è concluso; ha coinvolto 416 classi su tutto il territorio   ...
La connessione delle scuole dell’Umbria                                          STATISTICHE DATI SCUOLA                  ...
La connessione delle scuole dell’Umbria                                                       Valori PercentualePlessi con...
Dotazione tecnologiche delle scuole umbreSettembre 2011:    su 496 plessi nei 12 distretti regionali erano presenti 474  ...
••••••••••••••••••••••••••••••••••      Grazie     giancarlo.cencetti@istruzione.it     Ufficio Scolastico Regionale per l...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Intervento Giancarlo Cencetti

664 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
664
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
18
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Intervento Giancarlo Cencetti

  1. 1. Costruiamo insieme l’Agenda Digitale dell’Umbria Perugia, 16 aprile 2013 #umbriadigitale il punto di vista dell’U.S.R. per l’Umbria•••••••••••••••••••••••••••••••••• “Piano Nazionale Scuola Digitale” Call per la scuola umbra 1 a cura di G. Cencetti
  2. 2. I paradigma Accordo M.I.U.R., U.S.R. Umbria e Regione dell’Umbria Questionario CENTRALCOM a tutte le scuole umbre “call” per le scuole con scadenza candidature: 11 marzo 2013 Linee guida per la nuova edilizia scolastica, aprile 2013 2
  3. 3. “Call” per l’Umbria L.I.M. Classi 2.0 Scuola 2.0 Centri scolastici digitali/scuole di montagna 3
  4. 4. “Call” per l’Umbria – avviso del 6 febbraio ‘13Candidature e idee progettuali di innovazione didattica 4 azioni per un importo M.I.U.R. a disposizione della scuola umbra di € 453.446,00Format sostanzialmente identico per tutte le regioni italianeCandidature classi/scuole entro l’11 marzo 2013128 candidature dalla totalità di 161 scuole umbren. 320 L.I.M. richieste per una disponibilità di n. 15n. 55 richieste di Classe 2.0 per una disponibilità di n. 7 4
  5. 5. “Call” per l’Umbria – avviso del 6 febbraio ‘13Candidature e idee progettuali di innovazione didattican. 20 Scuol@ 2.0 richieste per una disponibilità di n. 2n. 7 richieste di costituzione Centro scolastico DigitaleKit tecnologici composti da L.I.M. con proiettore integrato epersonal computer; un percorso di accompagnamentoattraverso un piano di formazione per i docenti a supportodella progettazione didattica innovativan. 4 corsi per docenti della Primaria e n. 3 corsi per docentidella Scuola Secondaria II grado (totale: n. 150) 5
  6. 6. MePIBando “MePI: Soluzioni per la Scuola - Soluzioni integrate per laScuola digitale” MePI - Mercato Elettronico della Pubblica Istruzione – per una scuola digitaleConsip pubblica i cataloghi delle soluzioni offerte, mettendoli così adisposizione delle Amministrazioni attraverso lo strumento di acquistodel Mercato Elettronico.Le soluzioni integrate per la Scuola digitale oggetto del bandosono costitute da un insieme di componenti potenzialmente interagentitra loro, progettati per essere di supporto alle diverse attività che sisvolgono a scuolaLa soluzione integrata per la scuola digitale proposta deve risultare inlinea con le finalità del Piano Nazionale Scuola Digitale e rivoltaa una delle azioni da esso previste: “LIM in Classe”, “Cl@ssi 2.0“,“Scuol@ 2.0” e “Centri Scolastici Digitali” 6
  7. 7. Linee Guida Edilizia ScolasticaGli spazi di apprendimento“Per molto tempo l’aula è stata il luogo unico dell’istruzionescolastica.Tutti gli spazi della scuola erano subordinati alla centralità dell’aula,rispetto alla quale erano strumentali o accessori: i corridoi luoghiutilizzati solo per il transito degli studenti, o il laboratorio per poterusufruire di attrezzature speciali.….Ogni spazio era pensato per una unica attività e restava inutilizzatoper tutto il resto del tempo scuola.Secondo alcuni docenti le scuole sono “anestetizzanti” (tutte uguali,abbastanza tristi, con colori spenti o casuali, e aule magariimmutate da decenni) tanto da definirli “non luoghi”.Tutti gli altri spazi, interni ed esterni sono sempre stati consideraticome complementari a questo. . . .” 7
  8. 8. Progetto Scuola Digitale - stato dell’arte  Il progetto si è concluso; ha coinvolto 416 classi su tutto il territorio nazionale  Elaborate le cosidette Idea 2.0: progetti pedagogico-dodattico per innovare il modo di fare scuola con l’uso delle tecnologie  Strategia di trasformazione dell’ambiente di apprendimento (didattico e organizzativo) ***********  n. 14 Classi 2.0 presenti in Umbria: n. 4 nella Primaria; n. 6 nella scuola sec. di I grado e n. 4 in quella di II grado  Scuol@ 2.0: rinnovamento globale dei modelli e dell’organizzazione didattica, della programmazione, dei rapporti scuola-famiglia  Utilizzo articolato di tecnologie per la didattica: oltre PC e L.I.M., la TV digitale, piattaforma di gestione di classi virtuali, uso di e-reader, tablet, netbook  I.T. “A. Volta” – Perugia, unica attuale Scuol@ 2.0 dell’Umbria 8
  9. 9. La connessione delle scuole dell’Umbria STATISTICHE DATI SCUOLA Valori Percentuale Totale Istituti 161 Istituti aderenti al questionario 156 96,89 Istituti che non hanno ancora aderito 5 3,21 Plessi totali (comprese sedi didattiche o ammin. 507 distaccate) Plessi Connessi 453 89,35 Plessi non connessi 46 9,07 Plessi con connettività non comunicata 8 1,58 Plessi con connettività ADSL 302 60,16 Plessi con connettività HDSL 3dati relativi all’indagine di novembre 2012 9 Plessi con connettività Wireless 80 15,78
  10. 10. La connessione delle scuole dell’Umbria Valori PercentualePlessi con connettività 56K 10 3,16Plessi con connettività ISDN 6Plessi connessi ma con tecnologia non indicata 80 15,78Plessi non connessi o connessi con tecnologia 62 12,23inferiore o pari alla famiglia ISDNPlessi connessi con tecnologia superiore alla 445 87,77famiglia ISDNPlessi con velocità in downlink non comunicata 99 19,53Plessi con velocità in downlink < 2,0 MBPS 170 33,53dati relativi all’indagine di novembre 2012 10
  11. 11. Dotazione tecnologiche delle scuole umbreSettembre 2011:  su 496 plessi nei 12 distretti regionali erano presenti 474 L.I.M.  n. 156 plessi non connessi ad internet, pari al 30.6 %  parallelamente all’introduzione di L.I.M. sono stati promossi interventi formativi nelle scuole secondarie di I grado (2009/10 e 2011/12), nella primaria e nella secondaria di II grado (2010/11 e 2011/12) 11
  12. 12. •••••••••••••••••••••••••••••••••• Grazie giancarlo.cencetti@istruzione.it Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria 075-5828 299 12

×