3 ragioni per non aumentare il Fatturato

559
-1

Published on

3 ragioni per non aumentare il fatturato dell'azienda e per evitare gli insoluti dei clienti; meglio scegliere clienti redditizi e solvibili

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
559
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

3 ragioni per non aumentare il Fatturato

  1. 1. 3 RAGIONI PER NON AUMENTARE IL FATTURATO
  2. 2. 1 RAGIONE: ATTENZIONE AGLI INSOLUTI IL CREDITO CHE CONCEDIAMO AI CLIENTI E’ RISCHIOSO FINO A QUANDO NON E’ INCASSATO. POSSIAMO PRENDERE ALCUNE PRECAUZIONI: CONCEDERE SCONTI PER FARCI PAGARE PRIMA VALUTARE L’AFFIDABILITA’ DEI CLIENTI DEFINIRE UN IMPORTO DI FIDO PER I CLIENTI, COME FANNO LE BANCHE SCONTARE PRO SOLUTO LE FATTURE
  3. 3. 2° RAGIONE: IL CREDITO AUMENTA IL CAPITALE CIRCOLANTE LA DILAZIONE DI PAGAMENTO CHE CONCEDIAMO AI CLIENTI HA UN IMPATTO FINANZIARIO: IN QUESTA TABELLA SI VEDE IL COSTO DI UN CREDITO DI 1.000.000 DI EURO AL VARIARE DEL COSTO DEL CAPITALE E DEI TEMPI DI DILAZIONE C O S T O C A P I T A L E 7397 6,0% 7,0% 7,5% 8,0% 8,5% 9,0% 9,5% 10,0% 10,5% 11,0% 11,5% 30 4.932 5.753 6.164 6.575 6.986 7.397 7.808 8.219 8.630 9.041 9.452 60 9.863 11.507 12.329 13.151 13.973 14.795 15.616 16.438 17.260 18.082 18.904 GIORNI DI PAGAMENTO 90 120 150 14.795 19.726 24.658 17.260 23.014 28.767 18.493 24.658 30.822 19.726 26.301 32.877 20.959 27.945 34.932 22.192 29.589 36.986 23.425 31.233 39.041 24.658 32.877 41.096 25.890 34.521 43.151 27.123 36.164 45.205 28.356 37.808 47.260 180 29.589 34.521 36.986 39.452 41.918 44.384 46.849 49.315 51.781 54.247 56.712 210 34.521 40.274 43.151 46.027 48.904 51.781 54.658 57.534 60.411 63.288 66.164
  4. 4. 3° RAGIONE: LA REDDIVITA’ DEL FATTURATO NON TUTTI I CLIENTI E NON TUTTI I PRODOTTI SONO REDDITIZI. SI PUO’ CALCOLARE IL ROI DI CIASCUN PRODOTTO…. Prodotto SIEBE E-SWITCH z-GE_LIGTHING ELMA z-EUROFAITEX RATHGEBER KONFECTRONIC z-ICE NEOSID MICRONEL z-EMMEVI-FIME FELLER GRUNER z-TECNOTREX LUMBERG_CONNECT MPE-GARRY HARTMANN RUF LUMBERG_AUTOMATION SEUFFER K+B HURST+SCHROEDER z-PREH CML CONEC ELSAP_KIT COUPATAN HARTMANN_CODIER PATELEC SEIFERT BINDER z-ITALCOPPIE z-ELETTRONICA_VITALI COMELIT z-OSRAM Vendite 43.844,20 24.744,00 12.198,15 331.809,13 2.693,47 19.126,50 20.282,00 9.546,50 134.710,07 119.393,44 40.211,42 19.733,96 242.841,11 5.022,41 1.637.346,01 7.799,31 156.200,76 21.430,07 951.586,15 22.577,30 73.923,44 13.261,50 21.579,30 56.228,78 211.471,68 34.984,15 53.745,67 213.387,51 136.156,91 31.035,35 44.090,55 1.785,00 14.265,66 38.195,10 75.540,29 Inventario 1.110,05 784,00 605,76 22.725,77 189,89 1.915,00 1.520,81 1.964,74 16.061,31 15.180,64 4.657,29 3.049,96 16.705,54 982,53 225.607,52 1.326,45 17.549,65 4.461,67 161.636,27 3.000,35 15.106,82 1.828,58 5.743,15 15.024,69 41.729,98 7.822,09 8.491,26 32.896,80 28.126,31 7.408,21 12.783,74 247,50 3.774,24 7.122,84 20.787,27 margine 123,57% 76,83% 76,20% 40,69% 30,40% 41,36% 30,15% 73,19% 37,10% 34,27% 30,86% 40,73% 17,88% 50,85% 35,66% 43,57% 28,40% 43,67% 34,81% 26,49% 40,53% 27,00% 50,12% 46,22% 33,79% 37,86% 26,58% 24,39% 32,50% 36,60% 42,29% 20,20% 37,59% 26,28% 37,56% Indice Redditività Rotazione (1 Investimenti / 3) (ROI) 39,50 31,56 20,14 14,60 14,18 9,99 13,34 4,86 8,39 7,86 8,63 6,47 14,54 5,11 7,26 5,88 8,90 4,80 5,89 7,52 4,89 7,25 3,76 3,74 5,07 4,47 6,33 6,49 4,84 4,19 3,45 7,21 3,78 5,36 3,63 4880,61% 2424,70% 1534,41% 594,05% 431,27% 413,09% 402,04% 355,64% 311,17% 269,51% 266,46% 263,54% 259,96% 259,91% 258,82% 256,17% 252,80% 209,76% 204,93% 199,35% 198,34% 195,84% 188,31% 172,99% 171,24% 169,31% 168,22% 158,20% 157,34% 153,32% 145,84% 145,70% 142,10% 140,93% 136,50%
  5. 5. 3° RAGIONE: LA REDDIVITA’ DEL FATTURATO E IL ROI DI CIASCUN CLIENTE…. SIRTORI VENDITE COSTO DEL VENDUTO MANODOPERA PER MOVIMENTAZIONE ATTREZZATURE PER MOVIMENTAZIONE AFFITTO SUPPORTO DI MARKETING EMISSIONE ORDINI E CONSEGNA ACQUISTI AMMINISTRAZION E TOT COSTI REDDITO OPERATIVO GIORNI DILAZIONE CAPITALE CIRCOLANTE ROI VISIN VEZZANI TOTALE 800.000 650.000 50.000 350.000 285.000 22.000 750.000 609.375 45.000 1.900.000 1.544.375 117.000 8.000 7.000 6.000 21.000 12.000 11.000 15.000 7.000 12.000 10.000 7.000 10.000 13.000 26.000 33.000 38.000 20.000 766.000 34.000 60 133.333 26% 15.000 358.000 -8.000 55 53.472 -15% 16.000 51.000 706.375 1.830.375 43.625 69.625 80 85 166.667 448.611 26% 16%
  6. 6. L’IMPORTANZA DEL MARKETING PRIMA DI SVILUPPARE IL FATTURATO, FACCIAMO RENDERE I CLIENTI ESISTENTI AUMENTANDO LA FIDELIZZAZIONE AUMENTANDO LA FREQUENZA DI ACQUISTO AUMENTANDO I VALORI DI ACQUISTO AUMENTANDO I PREZZI E LA MARGINALITA’ SU CIASCUN ACQUISTO ATTIVANDO POLITICHE DI UP SELLING E DI CROSS SELLING
  7. 7. LA CRESCITA DEL FATTURATO LO SVILUPPO DEL FATTURATO DEVE ESSERE FATTO CON CLIENTI SOLVIBILI CON UNA CRESCITA DEL CIRCOLANTE SOSTENIBILE CON CLIENTI E PRODOTTI REDDITIZI CI SONO DUE STRUMENTI IL PIANO MARKETING E IL BUDGET DI VENDITA

×