• Save
Presentazione Nosi It Con Telemedicina 2011 05 05
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Presentazione Nosi It Con Telemedicina 2011 05 05

  • 619 views
Uploaded on

Presentazione NOSI Italiano con telemedicina

Presentazione NOSI Italiano con telemedicina

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
619
On Slideshare
615
From Embeds
4
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 4

http://www.linkedin.com 4

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. 1
  • 2.  La New Oriented Solutions Italy (NOSI) è una giovane e dinamica azienda, specializzata nello sviluppo e nella fornitura di prodotti e servizi ICT di avanguardia basati su tecniche  FRANCOFORTE di Intelligenza Artificiale e Reti Neurali, con una dimensione internazionale.  LUGANO NOSI ha sede in Italia a Roma e consociate in Germania (New Oriented  ROMA Solutions Germany) a Francoforte e in Svizzera a Lugano (New Oriented Solutions Switzerland). L’idea vincente che ha caratterizzato NOSI fin dalla nascita consiste nel tenere lo sguardo costantemente fissato sulla frontiera della ricerca e innovare continuamente il proprio portafoglio dofferta mediante lapplicazione delle più promettenti tecnologie emergenti.
  • 3. MissionLa mission di NOSI consiste nel realizzare e distribuire sul mercato globale prodotti eservizi ICT che impieghino le più innovative tecnologie abilitanti per fronteggiare leproblematiche emergenti in tema di benessere dell’uomo e sostenibilità ambientale.In NOSI siamo focalizzati con passione sulle esigenze dei nostri clienti, ponendoparticolare attenzione:- all’evoluzione costante delle nuove tecnologie dell’informazione e dellacomunicazione, anche attraverso il re-investimento di buona parte degli utili in ricerca esviluppo;-alle nuove sfide ambientali che il terzo millennio ci obbliga a fronteggiare perassicurare una elevata qualità della vita alle generazioni attuali e future, in presenza diuna sempre maggiore scarsità di risorse. Per questo tutti i nostri prodotti e servizi sonomirati a migliorare la sostenibilità ambientale e la qualità della vita.Solo con questo mind-set sappiamo di poter essere competitivi e di poter affrontaresenza timori la grande sfida che non solo i mercati di oggi, ma anche la vita che ciaspetta, ci impongono. 3
  • 4. Mission Nuove problematiche Tecnologie emergenti ICT globali inerenti ambiente e sostenibilità PRODOTTI E SERVIZI NOSI MERCATO GLOBALE 4
  • 5. Strategia L’approccio strategico di NOSI poggia sui due solidi pilastri che rispecchiano la filosofia aziendale: Diversificare la propria immagine rispetto alla concorrenza mediante un attento ed incessante rinnovamento tecnologico del patrimonio conoscitivo dell’azienda, in grado di mantenere costantemente la propria offerta a livello di eccellenza, spingendola un passo avanti al mercato. Focalizzare la propria offerta verso i bisogni emergenti della salute dell’uomo e dell’ambiente in cui vive, mettendo a punto sistemi e soluzioni in grado di migliorare la sostenibilità ambientale ed il benessere della persona. 5
  • 6. StrategiaNOSI persegue una politica di collaborazione strategica con Istituti Universitari di Ricerca di prestigiointernazionale, che le consente di mantenere costantemente il proprio know-how a livello dieccellenza ed avanguardia nei campi di proprio interesse, tra cui in particolare:- i sistemi elettronici ed i sensori in alta frequenza per il rilievo di parametri ambientali su piccola e suvasta scala;- le telecomunicazioni wireless tra i sensori stessi basate su TAG a radiofrequenza di tipo RFID perapplicazioni di BSN (Body Sensor Networks) e WSN (Wide Sensor Networks);-gli algoritmi di machine learning (artificial neural networks, reinforcement learning, optimal universalartificial intelligence, optimal rational agents, ricerca operativa, teoria della complessità) applicati allereti di sensori di cui sopra.In NOSI impieghiamo il Know how così acquisito per sviluppare prodotti e servizi per la sostenibilitàambientale ed il benessere della persona, realizzando soluzioni personalizzate per i clienti neiseguenti campi:e-health e telemedicina;Ambient Assisted Living (AAL);Intelligent building e domotica;Intelligent manufacturing;Energy efficiency e Monitoraggio ambientale;Mobilità sostenibile e Intelligent Transportation Systems (ITS). 6
  • 7. Strategia e-health Telemedicine BSN Ambient Assisted Living Intelligent building Domotics Intelligent Manufacturing WSN Energy efficiency Environment monitoring SMART TAG – RFID – FIELD SENSORS Sustainable mobility Intelligent Transportation7
  • 8. LA PIATTAFORMA DI TELEMEDICINA 8
  • 9. Grazie ai servizi di telemedicina di nuova generazione, il paziente può:• Rimanendo nel suo ambiente domestico • Entrare in video comunicazione con il proprio medico oppure con uno specialista, sia su propria richiesta che su decisione del Centro Servizi, per un controllo di routine oppure estemporaneo; • Effettuare misure di parametri clinici (ECG, Pressione Arteriosa, Glucosio, SpO2, Frequenza Cardiaca, ecc.), in maniera estremamente comoda, facile ed affidabile, grazie a sofisticatissimi sensori non invasivi, indossabili e connessi con il Centro Servizi in modalità wireless. • Avere la tranquillità di essere continuamente monitorato, pur rimanendo a casa o anche fuori, nel caso di paziente deambulante, in virtù dei sensori indossabili wireless.• Presso strutture distribuite sul territorio (medico di base, farmacia, ambulanza, ecc.) • Effettuare esami strumentali per il controllo di parametri clinici (esempio ECG) ed ottenere la refertazione dallo specialista in tempo reale, senza la necessità di recarsi presso l’ambulatorio di zona ed evitando lunghe liste di attesa.
  • 10. Grazie alla piattaforma di telemedicina, la struttura sanitaria può:– Ridurre la spesa sanitaria • Accorciamento dei tempi medi di degenza ospedaliera, anticipando la dimissione dei pazienti che possono essere monitorati a domicilio; • Gestione ottimizzata del personale medico ed infermieristico, che può essere interpellato e coinvolto indipendentemente dalla sua posizione fisica (uno stesso specialista può coprire più presidi territoriali); • Riduzione dei costi e dei tempi di spostamento del personale medico e paramedico impegnato nelle visite domiciliari. – Migliorare il livello di servizio ai pazienti assistiti • Erogazione di molte prestazioni diagnostiche direttamente presso il domicilio del paziente; • Accorciamento dei tempi di attesa per tutte quelle prestazioni diagnostiche che possono essere erogate presso strutture distribuite sul territorio (medico di base, farmacia, ecc.); • Istituzione del teleconsulto specialistico attivabile direttamente dallo studio del medico di base. – Arricchire l’offerta dei servizi presso tutti i distretti territoriali esistenti • Accedere a servizi non disponibili nel proprio distretto ma presenti in altri distretti; • Consentire l’intervento a domicilio con personale paramedico; • Primi interventi diagnostici a bordo dell’ambulanza, durante il trasporto in ospedale.
  • 11. La piattaforma di telemedicina – i sensori La telemedicina non è una invenzione recente. Già nell’aprile del 1924 la rivista americana Radio News presentava un sistema di «telecare» via radio. La piattaforma di telemedicina RASAD di NOSI è dotata dei più innovativi sensori e dispositivi di acquisizione indossabili presenti sul mercato, caratterizzati da elevata facilità d’uso ed accuratezza della misura certificata secondo gli standard di riferimento nazionali ed internazionali.Nell’immediato futuro la piattaforma di telemedicina RASAD integrerà anche sensoriminiaturizzati impiantabili all’interno del muscolo cardiaco, in grado non solo di rilevare etrasmettere alla piattaforma una serie di segnali sul funzionamento del cuore, ma addiritturadi controllare il flusso sanguigno, sempre attraverso un collegamento wireless.
  • 12. La piattaforma di telemedicina – scenario operativo CENTRALE OPERATIVA POSTAZIONE MEDICO Internet , PSTN, Satellite, Radio POSTAZIONE PAZIENTE SENSORI
  • 13. La piattaforma di telemedicina RASAD di NOSI– punti di forzaInnovatività dei sensori I sensori indossabili ed i dispositivi di misura della piattaforma di Telemedicina RASAD sono studiati e realizzati per consentire la massima precisione nella misura, accoppiata ad una elevata semplicità d’uso.Organizzazione di Ricerca e Sviluppo La piattaforma RASAD è sviluppata in collaborazione con Università e Centri di ricerca di livello internazionale. Ciò assicura una continua evoluzione del prodotto, allineata alle più innovative tecnologie nel campo dei sensorie delle telecomunicazioni, nonché la possibilità di studiare e realizzare personalizzazioni ad hoc, sulla base di esigenze specifiche del cliente.Apertura ed integrabilità con il mondo esterno La piattaforma RASAD è realizzata in modo da consentirne la facile integrazione con sistemi esterni, quali ad esempio Sistemi Informativi Ospedalieri, Sistemi di gestione dei dati clinici, ecc.Architettura univoca per ambiente domestico e territorio L’architettura della piattaforma RASAD consente di gestire ogni differente esigenza di teleassistenza e telemedicina (in ambiente domestico e in ambito territoriale) attraverso le stesse componenti software e gli stessi dispositivi di misura e videocomunicazione, con una conseguente notevole semplificazione dell’intero sistema, a tutto vantaggio dell’affidabilità e semplicità di gestione.
  • 14. Il nostro impegno nella ricercaNOSI è costantemente impegnata in attivitàdi Ricerca e sviluppo, per mantenere semprei propri prodotti e servizi allo stato dell’arte. Attualmente, in collaborazione con il TTHF Lab (Telecom & Telemetry High Frequency Lab) della SUPSI (University of Applied Science of Southern Switzerland) ed il QSTP (Qatar Science & Technology Park), stiamo sviluppando un progetto di ricerca che ha come obiettivo l’investigazione di nuovi metodi ed algoritmi in grado di riconoscere precocemente la presenza di sintomi collegati all’infarto in pazienti cardiopatici.
  • 15. La piattaforma di telemedicina – alcuni casi di successoLa piattaforma RASAD è utilizzata dalla LCR-Honda dal Maggio 2010 perraccogliere dati fisiologici in tempo reale durante le prove del campionatomondiale di motociclismo. I dati vengono analizzati dal centro ospedaliero dimedicina dello sport ASPETAR. Questa applicazione ha consentito disperimentare la piattaforma in condizioni di utilizzo molto severe di stress. Per l’Ospedale di Al Ahali (Qatar) è stata realizzata una versione personalizzata di sensori in grado di monitorare i pazienti allettati a domicilio. In particolare vengono rilevate con continuità misurazioni sull’ECG ed è stato sviluppato un particoalre sensore per rilevare la presenza nel letto del paziente attraverso la misura della pressione esercitata sul materasso.Negli Stati Uniti è stato varato un programma governativo denominato Wireless Westper seguire i pazienti a domicilio.La piattaforma RASAD è stata adottata dalle società Geogia Tech e AT&T, coinvoltenell’implementazione di questo programma.
  • 16. New Oriented Solutions Italy S.r.l.Via Albalonga N. 4000183 ROMA (ITALIA)Tel. +39 06 45508394Tel. +39 06 45505560Fax +39 06 89281598info@neworientedsolutions.comwww.neworientedsolutions.com