Archivio Riserva Sentina                           ANCHE AL PAESE ALTO   CONTROLLO QUALITA’   FAMIGLIE                IN V...
Mensa gratuita per gli scolari1 Mensa gratuita per scolari meno abbienti                          meno abbienti, riaperti ...
Piscina Comunale, riaperto il primo piano                                                                                 ...
RISERVA SENTINA,                    approvato in via definitiva il piano di gestione  Nel Consiglio comunale del          ...
ri, essi hanno una destinazio-ne residenziale e dunque po-tranno essere trasformati inaffittacamere e bed & break-fast, ma...
Via Manara, tutti in bici o a piedi sulla ciclopedonale  Sono terminati i lavori del  primo lotto del più ampio  progetto ...
Tornano i soggiorni per anziani                                in montagna e alle termeAnche quest’anno il Comune         ...
CANI, proseguono i controlli della Polizia Municipale  Può sembrare un problema            pubblica, sono uno degli ele-  ...
“Controllo qualità” per le acque del fosso collettore                 Dopo un anno di lavoro, ecco i risultati            ...
riceva le acque dell’affluente     circostanze e in alcuni periodi    nere di criticità dovute          caso di forti piog...
Dal 4 marzo “porta a porta spinto” anche al Paese Alto  Nel corso di un incontro te-                                      ...
L’I.S.C.”Nord” e il tempo pieno:                        prima di tutto il benessere dei bambiniL’Istituto Scolastico Compr...
MARZO ‘13    B.U.M. 14             A cura dellURP/Comunicazione visiva Città di San Benedetto del Tronto • grafica Fabrizi...
Politiche 2013, i risultati finali                         Ecco, nelle tabelle che pubblichiamo, i risultati finali       ...
Un sorriso che dà IL SOLLIEVO                          Questo è lo spazio che il Bollettino        sociazioni Psiche 2000 ...
deliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberede       GIUNTA COMUNALE  ...
NUMERI UTILI...                                                     GENNAIO 2013                                          ...
Bum marzo13
Bum marzo13
Bum marzo13
Bum marzo13
Bum marzo13
Bum marzo13
Bum marzo13
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Bum marzo13

356

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
356
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Bum marzo13

  1. 1. Archivio Riserva Sentina ANCHE AL PAESE ALTO CONTROLLO QUALITA’ FAMIGLIE IN VIA MANARA IL “PORTA A PORTA PER IL FOSSO IN DIFFICOLTA’, MENSA UN KM DI PISTA SPINTO” COLLETTORE SCOLASTICA GRATUITA CICLABILE
  2. 2. Mensa gratuita per gli scolari1 Mensa gratuita per scolari meno abbienti meno abbienti, riaperti i termini2 Piscina comunale, riaperto il primo piano Sono duecento le famiglie in Le domande dovranno pervenire4 Riserva Sentina, approvato in via definitiva situazione di disagio che hanno all’Ufficio Protocollo del Comu- il piano di gestione presentato domanda per ottene- ne (piano terra del Municipio)6 Via Manara, tutti in bici o a piedi re l’esenzione dal pagamento entro il 2 aprile 2013 mediante sulla ciclopedonale della mensa scolastica per i figli. le seguenti modalità: di persona Ma il Comune ha registrato la all’ufficio Protocollo (piano terra7 Soggiorni estivi per anziani richiesta di diverse altre fami- del Municipio); con PEC all’indi-| “Disegna il tuo talento” glie che, per diverse motivazio- rizzo protocollo@cert-sbt.it; con8 Cani, proseguono i controlli ni, non hanno potuto presenta- posta elettronica ordinaria all’in- della Polizia Municipale re la domanda entro i termini dirizzo comunesbt@comunesbt.it o originari. via fax al numero 0735/794542 al-10 “Controllo qualità” legando copia del documento di per le acque del fosso collettore Per questo l’Amministrazione identità del sottoscrittore; per comunale ha deciso di riaprire posta (Comune di San Benedetto12 Dal 4 marzo “porta a porta spinto” anche al Paese il bando per la presentazione del Tronto - Viale De Gasperi, 124 Alto|Museo ittico, inaugurati due nuovi acquari della domanda di esenzione dal - 63074 San Benedetto del Tronto).13 L’I.S.C. “Nord” e il tempo pieno|Scuola “Miscia”, pagamento della mensa scola- A tal proposito si rende noto che terminati i lavori di ristrutturazione stica per lanno scolastico per l’accettazione della domanda 2012/2013 per gli studenti delle da parte dell’ufficio non farà fede14 Le attività ricreative al Centro “Primavera” le scuole dellinfanzia e prima- la data di spedizione postale.16 Politiche 2013, i risultati finali rie le cui famiglie versano in uno stato di particolare diffi- Il modello di domanda può esse-17 Un sorriso che dà il sollievo coltà. re scaricato dal sito ufficiale del Comune di San Benedetto del18 Bollettino delle delibere Naturalmente non cambia nulla Tronto www.comunesbt.it alla| Celebrato il “Giorno del Ricordo” in merito ai requisiti: occorre voce “Bandi di gara” oppure ri-20 Benvenuti tra noi… |In ricordo di… avere un indicatore ISEE riferi- tirato presso l’URP (tel.| Una nuova centenaria, auguri a Angela Rosa Ripani to ai redditi familiari per l’anno 0735/794405 - 555) o il Servizio 2011 non superiore a 7.000 euro Diritto allo Studio, 3° piano, del ed essere residenti a San Bene- Municipio (tel. 0735/794432 - detto del Tronto. 415 - 573).BOLLETTINOUFFICIALEMUNICIPALE 211Mensile di informazione del Comune di San Benedetto del TrontoReg. Trib. AP n.316 del 28.02.1994anno_20 n. 3_MARZO_2013Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione al n. 7515Redazione: Municipio di San Benedetto del TrontoViale De Gasperi, 124 - tel. 0735.794503 fax 0735.794335www.comunesbt.it ufficiostampa@comunesbt.itDirettore responsabile Eugenio AnchiniCaporedattore Eleonora CamaioniProgetto d’immagine / impaginazione Fabrizio MarianiHanno collaborato a questo numero:Alessandro Amadio, Giuseppe Brutti, Alessandro Candigliota,Stefano Castelli, Leonardo Collina, Filippo D’Angeli,Pietro D’Angeli, Maria Rita D’Angelo, Simona Marconi,Gianluca Massicci, Giuseppe Merlini, Giovanni Montanini,Oliver Panichi, Umberto Romani, Annalisa SinatraConcessionaria di pubblicità:SR Communication S.r.L tel. 0735.591154 - port. 347.6910043Stampa: Fast Edit Acquaviva Picena tel. 0735.765035 San Benedetto del Tronto è un Comune certificato B.U.M. 1 MARZO ‘13
  3. 3. Piscina Comunale, riaperto il primo piano nica Sasso”, sempre di Acquavi- I lavori di va, che si è occupata dalle rea- adeguamento lizzazione di parapetti, scala di normativo del emergenza e nuovi infissi. complesso natatorio Il valore complessivo dei lavori hanno un costo che l’Amministrazione prevede complessivo di realizzare nel complesso di 515 mila euro “Gregori” è pari ad 515.000 euro. Gli altri interventi di Con la riapertura, mercoledì prossima attuazione riguarda- 20 febbraio, del primo piano e no la realizzazione di un pronto delle palestre, si è conclusa la soccorso, una seconda uscita di prima parte dei lavori di ade- emergenza dal piano vasca e la guamento normativo degli spazi sistemazione completa degli del complesso natatorio “Primo spogliatoi. Gregori” di San Benedetto del Tronto. nella messa a norma dei para- bile unico del proce- Questi primi interventi, del va- petti e nella sostituzione delle dimento è il funzio- lore di 60.000 euro, sono consi- vetrate che separano la zona nario comunale ing. stiti nella realizzazione di un per il pubblico da quella della Mario Laureati. Le ascensore che permetta agli vasca. ditte che hanno lavo- utenti l’accesso alle palestre del Il progetto di adeguamento nor- rato in questa fase primo piano, nella realizzazio- mativo è stato redatto dall’ing. sono la VGE Ascen- ne di un’uscita di emergenza Mauro Bracciani dello studio sori di Acquaviva con una apposita scalinata, “Area engineering”. Il responsa- Picena e la “Mecca- Tariffe nuoto e tennis, ecco quelle corrette 14 anni con abbonamento per 15 ingressi (validità 60 giorni): Per un refuso, nello scorso (costo orario): euro 7,10 gazzi fino a 14 anni, per assi- euro 35,10 numero di questo giornale ab- Campo tennis singolo notturno stenti bagnanti (periodo marzo - Ingresso libero pubblico oltre biamo pubblicato le tariffe rela- (costo orario): euro 13,30 aprile e maggio muniti di paten- 14 anni con abbonamento per tive alle attività natatorie e ten- Abbonamento a 10 ore di utiliz- tino abilitato al salvamento e as- 15 ingressi (validità 60 giorni): nistiche del complesso “Primo zo campo da tennis diurno con sistenza bagnanti) e per riabili- euro 58,80 Gregori” senza l’IVA. Ecco al massimo due ore continuative tazione sanitaria: euro 3,90 Ingresso libero pubblico con ab- quelle corrette, comprensive al giorno e salvo prenotazione: Ingresso libero pubblico oltre bonamento “baby” nominativo cioè dell’imposta: euro 56,10 14 anni: euro 5,70 (studenti 14/18 anni) - 5 ingressi Campo tennis singolo diurno Ingresso libero piscina: per ra- Ingresso libero pubblico fino a e validità 30 giorni: euro 17,50 Anche quest’anno è tornata la "TIRRENO ADRIATICO" San Benedetto del Tronto è e anche in questa edizione è smo e oggetti depoca, curata stazione, ad opera della Rcs tornata ad ospitare la tappa stata allestita una mostra, con dallappassionato Giorgio organizzatrice della corsa e del conclusiva della Tirreno- oltre 100 rappresentazioni tra Mancini. Comune di San Benedetto, ha Adriatico, giunta alla 48^ edi- immagini della storia del cicli- La promozione della manife- visto una particolare attenzio- zione. Linternazionale "corsa ne dedicata alle iniziative col- dei due mari" è partita da San laterali volte a diffondere tra i Vincenzo (Li) mercoledì 6 più giovani il rispetto dellam- marzo e, dopo sette tappe, si è biente e del territorio e la co- conclusa martedì 12 marzo a noscenza della bicicletta: con San Benedetto con la suggesti- questo spirito si sono tenuti gli va cronometro individuale. incontri del progetto "Biciscuo- Partita alle 13.30 dallarea la" nelle scuole cittadine, giochi portuale, allaltezza dello scalo e racconti curati dallAvis, ini- di alaggio, la gara ha seguito ziative sullimportanza dei cin- un percorso di 9,2 km sul lun- que sensi curati dalla "Lega del gomare per poi concludersi in filo doro", una lezione di edu- viale Buozzi intorno alle 16.10. cazione e sicurezza stradale Ventidue le squadre parteci- con lo staff del Pullman Azzur- panti, 176 i corridori coinvolti ro della Polizia stradale. B.U.M.MARZO ‘13 2
  4. 4. RISERVA SENTINA, approvato in via definitiva il piano di gestione Nel Consiglio comunale del è confermata la ripartizione guarda tutta la Sentina ma, e ricreative. 24 gennaio 2013 è stato adot- dell’area in tre zone: Zona A nelle zone B e C, sono possibi- Sulla base delle osservazioni tato in via definitiva il piano (“Riserva integrale”), Zona B li interventi di manutenzione, formulate in sede di Valuta- di gestione della Riserva Na- (“Protezione speciale”), Zona restauro e risanamento con- zione Ambientale Strategica turale Regionale Sentina con C (“Promozione economica e servativo degli immobili esi- (V.A.S.), sono state modifica- il relativo regolamento. sociale”), ciascuna con norme stenti. Per alcuni specifici te alcune previsioni originarie Il Piano è stato redatto con la specifiche e peculiari che ten- fabbricati poi è consentito un al fine di non aumentare il ca- collaborazione scientifica gono conto delle particolari limitato aumento di volume rico urbanistico della zona, in dell’UNICAM - Università di caratteristiche dell’area. per adeguamenti igienico-sa- quanto il PAI l’ha classificata Camerino e adottato dal Con- La zona A, quella più vicina nitari, nel rispetto delle carat- come “ad elevato rischio di siglio Comunale il 30 marzo al mare, è quella in cui è vie- teristiche del paesaggio e della esondazione”. 2011. Il Piano è stato poi sot- tato qualsiasi tipo di interven- tipologia edifici, finalizzato Tra le osservazioni, la più ri- toposto a tutti gli enti e le as- to finalizzato a modificare in alla riqualificazione delle co- levante accolta è quella pre- sociazioni competenti a vario qualsiasi modo l’equilibrio perture non conformi alle ti- sentata dal CIIP e dall’ATO titolo “a dire la loro” sul futu- naturale (ad esempio, nuove pologie agricole. per avere spazi da poter in fu- ro dellarea, fino a giungere costruzioni, abbattimento di E’ il regolamento allegato al turo utilizzare per adeguare il ad una versione condivisa ed vegetazione, transito di auto- Piano a dettagliare che cosa si depuratore in caso dovessero equilibrata. Le consultazioni mezzi se non autorizzati, cac- può fare in Sentina e in che intervenire normative che lo si sono svolte nell’ambito cia e raccolta di esemplari di modo, compresi gli interventi richiedano, ovvero in caso di della procedura di VAS (Valu- vegetazione, ecc.). Nelle zone su strade, parcheggi, rete aumento della popolazione e tazione Ambientale Strategi- B e C sono consentiti, previa idrica, di telecomunicazioni. di necessità di aumentarne la ca) che ha avuto poi un esito autorizzazione, alcuni limitati Così come è lo stesso Regola- capacità per accogliere i reflui positivo da parte della Pro- interventi finalizzati alla ge- mento a disciplinare le atti- di altri Comuni. vincia di Ascoli Piceno. Infi- stione delle risorse naturali vità produttive che si possono Nell’intento di rendere anco- ne, dopo l’esame delle osser- della Riserva (manutenzione svolgere nella zona C (trasfor- ra più stringente la tutela vazioni pervenute, si è arriva- per la regimazione delle mazione dei prodotti agro-ali- della zona a riserva integrale ti al momento dell’adozione acque e delle opere esistenti, mentari della Sentina, attività e di promuovere le attività di definitiva. interventi per la realizzazione di informazione turistica ed educazione, di formazione e Con questo strumento vengo- di strutture, percorsi e trac- ambientale sulla Riserva, di di ricerca scientifica alla stes- no fornite regole certe e ciati di limitata entità, attività ricezione e pernottamento, sa correlate, il Consiglio ha conformi alle norme del ricreative e sportive sempre agricole, ippiche e di ippote- approvato un emendamento Piano d’Assetto Idrogeologico nel rispetto degli obiettivi del rapia). Ma il Regolamento in cui si prevede che la desti- (PAI) al più grande polmone Piano della tutela degli habi- fornisce indicazioni su nume- nazione della “Torre sul verde della costa adriatica in tat, interventi volti al recupe- rosi altri elementi utili alla ge- Porto”, l’edificio del ‘500 di un tratto di 400 chilometri ro degli ambienti umidi o tesi stione dell’area come, ad particolare pregio che rap- compreso tra le Valli di Co- a favorire lo sviluppo di spe- esempio, l’accesso alla Riser- presenta l’immagine della macchio e le lagune di Lesina cie botaniche tipiche dell’area va per visite, l’accesso all’are- Sentina, sia esclusivamente e Varano. e così via). nile, il divieto di campeggio e quella di sede della Riserva. Rispetto alla stesura iniziale, Il vincolo di inedificabilità ri- di sorvolo, le attività sportive Per quanto riguarda i casola- B.U.M.MARZO ‘13 4
  5. 5. ri, essi hanno una destinazio-ne residenziale e dunque po-tranno essere trasformati inaffittacamere e bed & break-fast, ma non in agriturismi oalberghi e, a tal fine, comegià detto, si potranno solo ef-fettuare lavori di adegua-mento igienico sanitario.Il piano di gestione è stato re-datto dal Settore Progetta-zione opere pubbliche direttodall’arch. Farnush Davarpa-nah con responsabile delprocedimento l’arch. Annali-sa Sinatra. Fondamentale lacollaborazione con l’Univer-sità di Camerino, il Comitatod’Indirizzo della RiservaSentina, il Comune di AscoliPiceno, la Provincia di AscoliPiceno e le associazioni am-bientaliste. B.U.M. 5 MARZO ‘13
  6. 6. Via Manara, tutti in bici o a piedi sulla ciclopedonale Sono terminati i lavori del primo lotto del più ampio progetto di riqualificazione e rinaturalizzazione del tor- rente Albula che hanno por- tato alla realizzazione di una nuova pista ciclopedonale in via Manara. L’opera, inaugurata domeni- ca 17 febbraio, offrirà final- mente ai cittadini dei quar- tieri Ponte Rotto e Paese Alto l’opportunità di rag- giungere con maggiore faci- lità il centro cittadino anche a piedi o in bicicletta. La cerimonia ha visto anche la solenne benedizione del Vescovo: “Quest’opera è un luogo di incontro, accoglien- za e condivisione importante per la comunità della zona - ha affermato mons. Gervasio Gestori nel suo intervento - Davarpanah, direttore dei Offidani. I lavori sono stati ma anche per la Caritas dio- lavori l’architetto Annalisa effettuati dalle ditte Consorti cesana, che qui ha la sua Sinatra, direttore operativo Vincenzo & Figli srl e sede, e per i tanti servizi che il geometra Filippo D’Angeli SCHIAVI L. & G. snc, en- nel quartiere stanno crescen- e responsabile unico del pro- trambe di San Benedetto del do”. cedimento l’ingegner Enrico Tronto. La pista ciclopedonale è si- tuata sull’argine nord del torrente, ha una lunghezza complessiva di circa 1 km. La pista è stata realizzata per circa 400 metri su terrapieno stradale e per i restanti 600 metri su di una struttura a sbalzo realizzata con travi portanti composte in acciaio zincato e solaio alveolare con ro (celtis australis) e olean- soletta in cemento armato e dro (nerium oleander). ringhiera in acciaio zincato E’ stato inoltre rifatto il preverniciato. manto stradale di via Mana- La pista è anche fruibile in ra per una superficie com- orari notturni in quanto, a plessiva di circa 9.800 mq e completamento dell’opera, è installata una nuova segnale- stata realizzata una nuova il- tica stradale e ciclopedonale luminazione pubblica. Nello che ha previsto anche la ride- specifico sono stati installati finizione dello svincolo a ri- 29 pali della luce a doppio dosso della Statale Adriatica corpo illuminante. La carreg- con una barriera a protezio- giata ciclabile è divisa da ne dei ciclisti. quella riservata alle automo- Il costo complessivo bili da un’aiuola spartitraffi- dell’opera è di circa 700.000 co costituita da una siepe in euro provenienti da fondi arbusto di ilatro sottile (albe- statali. L’intervento è stato ro sempreverde della fami- redatto dal ufficio “Progetta- glia delle oleacee noto come zione e Manutenzione opere phillyrea angustifolia) e pian- pubbliche” del Comune: pro- te intercalate del tipo bagola- gettista l’architetto Farnush B.U.M.MARZO ‘13 6
  7. 7. Tornano i soggiorni per anziani in montagna e alle termeAnche quest’anno il Comune Augusto (5 stel- preso anche l’uso delle bici-organizza dei soggiorni in le), struttura clette su prenotazione. E’montagna o in località termali delle più presti- previsto un supplemento di 8per la terza e quarta età. giose dell’isola euro a notte per la cameraIl soggiorno montano si svol- circondata da singola (anche in questo casogerà ad Aprica (Provincia di giardini nel cen- la disponibilità è limitata).Sondrio), posto sullomonimo tro di Lacco Entrambi gli hotel dispongo-passo tra la Val Camonica e la Ameno. Il perio- no di servizio benessere eValtellina, dal 17 al 30 giugno do previsto va strutture termali interne.nell’hotel “Cristallo Club” (4 dal 2 al 15 giugno La scelta finale tra le due lo-stelle). Il costo complessivo a (14 giorni/ 13 Abano Terme calità termali avverrà sullapersona è di 540 euro per i notti) e la quota base del maggior gradimentoresidenti e 570 euro per i non di partecipazione è di 760 La seconda proposta prevede da parte degli utenti espressoresidenti. Il supplemento per euro per i residenti e 790 euro un soggiorno ad Abano attraverso le domande dila camera singola è di 15 euro per i non residenti. Il prezzo è Terme (PD) dal 10 al 24 giu- adesione che dovranno es-al giorno (sempre con dispo- riferito alla pensione comple- gno (14 giorni/ 13 notti) pres- sere presentate all’Ufficionibilità limitata). ta con bevande incluse e com- so l’Hotel Aurora (3 stelle). Protocollo entro venerdì 29Per il soggiorno termale inve- prende anche l’utilizzo della La quota di partecipazione in marzo 2013.ce sono aperte due possibi- spiaggia. E’ previsto un sup- pensione completa, bevande Per informazioni: Settorelità. plemento di 400 euro per l’in- incluse, è di 605 euro per i Servizi alla persona (tel.La prima proposta prevede tero periodo per chi vuole la residenti e 635 euro per i non 0735/794554) e URPun soggiorno a Ischia - Lacco camera singola (ma la dispo- residenti. Nel costo è com- (0735/794555).Ameno al Grand Hotel Terme nibilità è di sole 2 camere). Ischia - Lacco Ameno Aprica Torna "DISEGNA IL TUO TALENTO"Dopo il successo delle passa- Maria Grazia Petrino, autri- "Denti", rivista specialisticate edizioni, è al via la terza ce dellacclamato Maru sul fumetto grazie alla qualeedizione di "Disegna il tuo ta- Maru, personaggio a fumetto fino ad oggi tanti giovani arti-lento ", scuola di fumetto rea- manga che sta spopolando su sti sambenedettesi hannolizzata dallassociazione cul- Facebook. avuto modo di affermarsi:turale "Inkiostro" con il sup- Le lezioni trasporteranno Vittorio Ascolani, Riccardoporto dellAssessorato alle tutti gli appassionati nel favo- Grilli, Elisa Lanni, Dario DePolitiche giovanili del Comu- loso mondo dei manga e dei Carolis, Marina Tormeni ene di San Benedetto del Tron- fumetti. Il percorso didattico molti altri.to. sfocerà in una pubblicazione Per info sui corsi ed iscrizioniSono aperte le iscrizioni per contenente i lavori di tutti i telefonare al 320.4205220 otutti i ragazzi delle elementa- corsisti iscritti ed in una espo- mandare una mail ad uno diri, medie inferiori e scuole su- sizione di fine anno che vedrà questi indirizzi: rossano.pic-periori ai laboratori di fumet- in mostra presso i locali del cioni@gmail.com, ed.inkio-to che si terranno, come di venerdì dal disegnatore di fu- CentroGiovani tutti i lavori stro@gmail.com. E ancheconsueto, presso il Centro- metti professionista Rossano realizzati durante il corso. possibile rivolgersi al Centro-Giovani - Casa colonica di Piccioni, dallinsegnante di Come ogni anno, i migliori la- giovani (tel. 0735/780654 -San Benedetto del Tronto. Le anatomia Simone Tiberi e vori avranno anche la possi- email: centrogiovani@comu-lezioni saranno tenute ogni dalla maestra di manga bilità di essere pubblicati su nesbt.it). B.U.M. 7 MARZO ‘13
  8. 8. CANI, proseguono i controlli della Polizia Municipale Può sembrare un problema pubblica, sono uno degli ele- agenti hanno elevato 66 con- proprio cane presso l’ana- marginale, ed invece è molto menti che influiscono in modo travvenzioni, di cui 39 per grafe canina provvedendo avvertito dalla cittadinanza negativo sulla percezione col- omessa raccolta di deiezioni all’applicazione del micro- che ne fa un parametro es- lettiva della qualità urbana. canine, 26 per omessa cu- chip o tatuaggio. senziale per misurare la qua- Pertanto, compatibilmente stodia dell’animale e 1 per • Divieto di introdurre i cani lità di vita della città: stiamo con le risorse economiche a mancato possesso sacchetti nel periodo 1 aprile - 30 set- parlando degli escrementi ca- disposizione, la Polizia Muni- o altro materiale idoneo tembre in spiaggia e, durante nini abbandonati sul suolo cipale affida a quattro agenti alla raccolta delle deiezioni. tutto l’anno, nelle aree verdi pubblico. a tempo determinato e part- I controlli interessano, come del lungomare sud, nelle aree Da alcuni anni l’Amministra- time il servizio di controllo detto, tutta la città con parti- pubbliche in cui sia presente zione comunale ripropone ambientale per verificare so- colare attenzione per i par- la relativa segnaletica e nelle l’esperienza di un servizio prattutto il rispetto delle chi, le aree verdi, i parchi zone verdi attrezzate per il della Polizia Municipale fina- norme in materia di deten- giochi, le zone centrali e peri- gioco dei bambini, anche se lizzato al controllo di come zione di animali. feriche della città. lo spazio risulti privo di re- vengono gestiti i cani negli Il servizio viene svolto in cop- Le regole per chi ha un cane cinzioni. spazi pubblici. E’ questo uno pia su due turni, in abiti civi- sono poche ma, se seguite, • I proprietari devono essere dei problemi maggiormente li, un po’ in tutto il territorio consentirebbero di avere sempre muniti di guinzaglio avvertiti dai cittadini: le deie- comunale. Le sanzioni non strade e parchi puliti, cittadi- e, qualora sia necessario, di zioni canine lasciate su mar- sono certo mancate, come di- ni contenti e proprietari di museruola, e di idonei sac- ciapiedi e aree verdi, oltre ad mostrano gli ultimi dati a di- animali rispettosi della città. chetti o contenitori di plasti- essere fonte di notevole disa- sposizione: dal 1° dicembre Ecco le principali: ca per la raccolta delle deie- gio e di rischi per la salute 2012 al 2 febbraio 2013 gli • Obbligo di iscrizione del zioni. Le regole da rispettare Pubblichiamo il volantino che la Polizia Municipale distribuisce ai possessori di cani B.U.M.MARZO ‘13 8
  9. 9. “Controllo qualità” per le acque del fosso collettore Dopo un anno di lavoro, ecco i risultati del monitoraggio del Fosso Collettore condotto dalla Polizia Municipale per verificare la qualità delle acque e soprattutto individuare eventuali criticità foto 1 Il monitoraggio delle DA DOVE ARRIVANO acque del Fosso Collettore, LE ACQUE DEL FOSSO come quello effettuato negli Il Fosso Collettore inizia anni passati per il torrente presso il limite territoriale Albula, fa parte di un pro- ovest della zona sud della getto pluriennale che vede città (via Volterra), scorre la Polizia Municipale con- parallelamente alla Salaria trollare tutti i corsi d’acqua (via Torino), attraversa la che attraversano la città. Statale 16 (via Piave) e sfo- L’iniziativa, concordata con cia in mare presso il limite l’Assessorato alle Politiche nord della Riserva della Sen- Ambientali e con la Riserva tina. per tale motivo che il Fosso è monitoraggio di 1250 para- Naturale Regionale Senti- Le acque del Fosso proven- conosciuto anche con il nome metri. Monitorati durante na, è nata dalla necessità di gono da una rete drenante di fosso consortile). l’anno i punti di campiona- effettuare un‘indagine co- superficiale esistente nei mento più significativi tra noscitiva della qualità delle pressi della zona meno urba- IL MONITORAGGIO cui: acque del Fosso, acquisen- nizzata (limite ovest del terri- I campionamenti sono inizia- • la foce (anche in considera- do informazioni relative torio comunale) che lo ali- ti il 31 gennaio 2012: i prelie- zione dell’esistenza di un di- allo stato dei luoghi ed alla menta in maniera disconti- vi delle acque sono stati diffe- vieto di balneazione perma- conoscenza dei fattori che nua, dalle acque di scolo pro- renziati durante tutto l’arco nente nel tratto di mare anti- determinano criticità. venienti dalla zona collinare dell’anno ed effettuati in con- stante) (foto 1); L’attività è stata condotta a nord della valle del Tronto dizioni climatiche ottimali, • la foce del canale scolmato- dal Servizio Tutela Urbani- e da immissioni di varia na- ovvero in assenza di precipi- re situata tra la scuola media stica ed Ambientale della tura rilevate soprattutto nei tazioni atmosferiche. Il per- “Cappella” ed il rilevato fer- Polizia Municipale, guidato tratti maggiormente antro- sonale impegnato nel proget- roviario (foto 2); dal cap. Giuseppe Brutti e pizzati. Durante il periodo to ha ripercorso l’intero • il tratto del fosso subito a composto dagli agenti Gian- estivo il fosso riceve, median- alveo del fosso, dalla foce al monte della foce dello scol- luca Massicci e Stefano Ca- te un canale di via Molveno, punto di origine estendendo matore, punto importante stelli con il supporto tecnico le acque del servizio irriguo il controllo anche ai suoi af- perché fornisce le caratteri- della ditta C.I.A. Lab. erogate dal Consorzio Bonifi- fluenti e derivazioni. stiche del fosso dopo che esso S.r.l. e, in particolare, dei ca Aso - Tenna - Tronto le Nel complesso, sono stati ha attraversato la zona mag- chimici Agostino Poli, Gian- quali, captate dal fiume censiti e georeferenziati 72 giormente antropizzata e luca Lelii e della biologa Tronto, sono distribuite nelle punti di immissione di acque prima che entri nella Riserva Laura Pepe. zone agricole della vallata (è in alveo che hanno portato al naturale della Sentina e che B.U.M.MARZO ‘13 10
  10. 10. riceva le acque dell’affluente circostanze e in alcuni periodi nere di criticità dovute caso di forti piogge.principale; si è riscontrata la presenza di all‘immissione, a monte del• il punto di scarico delle salmonella nelle acque cam- fosso, di scarichi di acque di CONCLUSIONIacque dei canali di adduzio- pionate ed è stato quindi dubbia qualità e contempo- Al di là di queste pur innega-ne delle acque irrigue fornite emesso a scopo precauzionale raneamente alla captazione, bili criticità emerge il datodal Consorzio Bonifica Aso- un provvedimento del Sinda- a valle dell’alveo, delle mede- confortante che, nonostanteTenna-Tronto, situato in un co finalizzato a ribadire il di- sime acque a scopo irriguo. il fosso collettore attraversicanale affluente del fosso col- vieto di captazione delle Nel corso del monitoraggio zone molto antropizzate, al-lettore che si trova nei pressi acque dal fosso collettore e sono stati inoltre rilevati in cune delle quali a vocazionedel lato est di via Molveno. del loro utilizzo a qualsiasi diversi punti ostruzioni del prevalentemente produttiva,Altri punti monitorati sono scopo. A seguito di successivi corso del fosso costituite da non è emersa la presenza dicostituiti da alcune sorgenti riscontri analitici, l’emergen- elementi di varia natura. sostanze pericolose quali sol-di inquinamento da acque re- za è risultata superata. Preoccupa, in particolare, la venti e metalli, di solito legataflue che di fatto non hanno Resta invece ancora attuale situazione nel tratto al di alle attività industriali.però influenzato significati- per gli orti di via Terracini il sotto della statale 16 per la L’attività della Polizia Muni-vamente la classificazione problema dell’inutilizzabilità presenza di materiali che re- cipale proseguirà quest’annodelle acque. dei canali del Consorzio bo- stringono la sezione con il monitoraggio del tor- nifica in quanto ancora dan- dell’alveo con conseguente rente Ragnola.LE CRITICITA’ neggiati così come il perma- pericolo di straripamento in Si rinnova l’invito alla citta-AFFRONTATE dinanza a segnalare immis-Durante le attività di monito- sioni sospette nei corsiraggio sono emerse e sono d’acqua di liquidi o sostanzestate affrontate alcune criti- potenzialmente capaci dicità tra le quali la questione comprometterne la qualità.dell’irrigazione di alcuni orti Le segnalazioni possono esse-esistenti nei pressi di via Ter- re inoltrate all’Ufficio Rela-racini. Si è constatato che tali zioni con il Pubblico (tel.orti, coltivati prevalentemen- 0735794555/405, e mailte da anziani e pensionati urp@comunesbt.it), anchedella zona, erano irrigati me- utilizzando l’apposito modu-diante l’utilizzo delle acque lo disponibile nella homeattinte impropriamente page del sito istituzionaledall’alveo del fosso. In alcune www.comunesbt.it . foto 2 B.U.M. 11 MARZO ‘13
  11. 11. Dal 4 marzo “porta a porta spinto” anche al Paese Alto Nel corso di un incontro te- stema) consiste nell’elimina- nutosi nella sala della parroc- zione dalle strade dei grossi chia “San Benedetto Marti- cassonetti dell’indifferenziata. re”, sono state illustrate da Quindi il classico ‘sacco nero’ amministratori comunali e (in realtà il comune sacchetto funzionari di Picenambiente di plastica che si usa da sem- le nuove modalità del servizio pre per la pattumiera) deve di conferimento di raccolta essere lasciato in strada, di- differenziata, il cosiddetto nanzi alla porta di casa, in “porta a porta spinto”, che due specifici giorni della set- da questo mese interessa timana, il giovedì e la dome- anche la zona del Paese Alto. nica, dalle 20 alle 21,30. Nulla cambia per quanto ri- La Picenambiente sta conse- guarda il conferimento dei ri- gnando ad ogni famiglia resi- fiuti differenziabili: la carta e dente nel quartiere Paese Alto la plastica nei sacchi gialli e il calendario con i giorni e gli blu devono essere lasciati orari per il corretto conferi- fuori di casa tutti i merco- mento (vedi tabella accanto). ledì dalle 20 alle ore 21,30. Vale la pena ricordare che Per quanto riguarda l’umido piatti e bicchieri di plastica il conferimento è possibile possono essere riciclati, op- tutti i giorni nei bidoncini portunamente puliti da tutti i marroni. residui di cibo, e inseriti nel L’unico cambiamento rilevan- sacco azzurro, a differenza te per gli abitanti del quartie- delle posate in plastica mo- re (così come lo è stato per nouso che vanno conferite tutte le zone cittadine che nel sacco nero dell’indiffe- sono già passate al nuovo si- renziato. MUSEO ITTICO, INAUGURATI DUE NUOVI ACQUARI detto del Tronto. Tanta l’emo- derica Michelangeli della Coo- promossa dall’assessorato alla Alla presenza zione dei bambini nello sco- perativa Oikos in cui i bambi- cultura del Comune. di tanti bambini prire i nuovi acquari e le dif- ni presenti sono stati trasfor- Ricordiamo che il polo musea- ferenti specie di pesci che li mati nei personaggi della favo- le del Mare, che comprende il si è svolta anche popolano. la attraverso l’arte del “face museo delle Anfore, l’Ittico, una lettura animata Ad illustrare gli esemplari painting”. quello della Civiltà Marinara a tema c’erano il dott. Luigi Olivieri e L’iniziativa, inserita nel calen- delle Marche, l’Antiquarium il prof. Franco Civardi dario di appuntamenti del Truentinum (tutti in zona por- Grande successo di dell’associazione “Museo Itti- “Gran Tour Cultura” organiz- tuale, nel complesso del mer- pubblico, in particolare tanti i co Augusto Capriotti”. E’ poi zato da musei, archivi e bi- cato ittico) e la Pinacoteca del bambini che, sabato 9 feb- seguita la visita guidata al blioteche delle Marche (MAB) Mare (ospitata a Palazzo Pia- braio, hanno assistito Museo, la lettura della favola e dall’assessorato alla cultura centini del Paese alto), è aper- all’inaugurazione di due interpretata da Carla Civardi della Regione Marche per ri- to venerdì, sabato e domenica nuovi acquari al Museo Ittico e un momento laboratoriale scoprire e valorizzare le tradi- dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 “A. Capriotti” di San Bene- curato da Ileana Piunti e Fe- zioni marinare locali, è state alle 18,30. B.U.M.MARZO ‘13 12 foto di Sheila Paci
  12. 12. L’I.S.C.”Nord” e il tempo pieno: prima di tutto il benessere dei bambiniL’Istituto Scolastico Compren- riorizzare con gioia tutto quello ta al rapporto con alunni disivo “Nord” nasce con la rifor- che avviene nelle otto ore di altra etnia). E’ per questo chema dell’assetto delle scuole permanenza a scuola. le attività di laboratorio deldell’infanzia, primarie e secon- Per questo si è creato un pro- tempo pieno sono ricompresedarie di primo grado del Paese gramma che accompagni l’alun- nel progetto permanente sulriunendo, appunto in un istituto no a vivere tutte queste ore in “fair play” per la crescita delcomprensivo, le scuole dellin- un ambiente educativo non solo senso di appartenenza socialefanzia di via Puglia, via Moretti prettamente “scolastico” ma attraverso l’interiorizzazione die via Ferri, le scuole primarie di anche di crescita, con esperien- comportamenti cooperativi e divia Moretti e via Aleardi (plesso ze formative di socializzazione collaborazione. Ne è stato un“Miscia”) e le scuole secondarie in cui ... abbandoni i banchi e si esempio il laboratorio intercul-di primo grado “Sacconi” e confronti con l’esperienza diret- turale "Coloriamo il Carneva-“Manzoni”. Quest’opera di ra- E’ importante sottolineare come ta attraverso la liberazione e ca- le", svoltosi recentemente, une-zionalizzazione, indubbiamente il tempo pieno sia un sistema nalizzazione di energie. sperienza molto positiva nellafinalizzata in primis a consegui- molto apprezzato in moltissime Così nasce il programma “A quale i bambini hanno parteci-re risparmi di gestione, permet- realtà italiane (si pensi al Nord) scuola di … non solo parole”, pato attivamente alla realizza-te però di gestire in modo unita- e straniere (in molti Paesi è la realizzato in collaborazione con zione di maschere che rappre-rio il percorso didattico dell’ob- regola), in ossequio al concetto l’Amministrazione Comunale, sentavano i cinque continentibligo offrendo ad ogni alunno che le fasi dell’apprendimento e che propone momenti educativi del mondo (vedi foto). In vistauna continuità che lo accompa- della verifica dei progressi com- organizzati con l’intervento di della bella stagione, si sta lavo-gna dall’ingresso nella scuola piuti possono essere, interamen- esperti (laboratori di musica, rando per estendere alcune at-dell’infanzia fino al termine te o quasi interamente, svolte immagine e movimento) che tività a spazi all’aperto delladella “scuola media”. all’interno dell’orario scolasti- vanno ad ampliare l’offerta for- città e, per l’estate, a momentiL’I.S.C. “Nord” ha la direzione co, lasciando al bambino delle mativa del tempo pieno. Con di ritrovo, aperti anche ai geni-in via Moretti ed è proprio quel- ore da dedicare al gioco, allo queste attività laboratoriali tori, perché non si interrompala scuola ad offrire agli alunni e svago, alle relazioni familiari. bambini e bambine non solo ac- bruscamente alla fine dell’annoalle famiglie un’opportunità del Lungi dall’essere una “forma di quisiscono capacità di relazio- scolastico un rapporto vissutotutto particolare di crescita, parcheggio”, dunque, il tempo narsi con l’ambiente in cui vi- così intensamente per noveprima ancora che di qualità e pieno (che attualmente la scuola vono (amici, genitori, mondo mesi.quantità di insegnamento: stia- Moretti offre a cinque classi, esterno, ecc.) ma anche com- Insomma, l’obiettivo priorita-mo parlando del “tempo dalla prima alla quinta) è una portamenti adeguati a preveni- rio di dirigente e insegnanti èpieno”, ovvero della possibilità notevole opportunità di crescita re forme di conflitto, anche in quello di far star bene a scuolaper i bambini dai 6 agli 11 anni che si offre all’alunno che non chiave di prevenzione di possi- dei piccoli cittadini che sono edi svolgere attività didattica per solo non deve annoiarsi o stan- bili devianze in chiave razziale saranno i protagonisti del no-40 ore settimanali. carsi, ma deve recepire ed inte- (molta attenzione viene dedica- stro futuro. Scuola “Miscia”, terminati i lavori di ristrutturazione Sono terminati i lavori di ri- che ha previsto progetti capaci di strutturazione della scuola dare risposte significative per Installata la nuova centrale termica, dell’infanzia “Nicola Miscia” con- creare poli scolastici di qualità ampliato l’ingresso e realizzato il porticato sistiti nella realizzazione di una aumentandone gli standard di si- a copertura dellaccesso nuova centrale termica per rica- curezza. vare, al posto di quella esistente, C’è da ricordare che, da questo alcuni spazi per deposito, di anno scolastico, il plesso ospita nuovi servizi igienici per adeguar- l’unica classe della ex scuola li al numero degli alunni, dell’infanzia di via Petrarca e nell’ampliamento dell’ingresso e quindi la necessità di ampliare gli nella realizzazione di un portica- spazi per ospitare i piccoli utenti to che copre l’accesso alla scuola era improrogabile. dell’Infanzia, in interventi di ade- I lavori, progettati dall’arch. Elio guamento alle più recenti norme Rocco e dal geom. Luigi Montini in materia di sicurezza degli edifi- del Settore Progettazione e Ma- ci scolastici. nutenzione Opere Pubbliche, La scuola è una di quelle compre- hanno un valore di 150.000 euro se nel programma di riordino provenienti dal bilancio comuna- dell’edilizia portato avanti le e sono stati eseguiti dall’impre- dall’Amministrazione comunale sa “Desideri” di Ascoli Piceno. B.U.M. 13 MARZO ‘13
  13. 13. MARZO ‘13 B.U.M. 14 A cura dellURP/Comunicazione visiva Città di San Benedetto del Tronto • grafica Fabrizio Mariani
  14. 14. Politiche 2013, i risultati finali Ecco, nelle tabelle che pubblichiamo, i risultati finali delle elezioni per il rinnovo di Camera e Senato dei giorni 24 e 25 febbraio nella città di San Benedetto del Tronto B.U.M.MARZO ‘13 16
  15. 15. Un sorriso che dà IL SOLLIEVO Questo è lo spazio che il Bollettino sociazioni Psiche 2000 e Antropos di San ducia in se stessi e nelle proprie abilità Ufficiale Municipale dedica alle at- Benedetto del Tronto e la Cooperativa riducendo difficoltà relazionali e il ri- tività del laboratorio giornalistico Sociale Primavera, impegnata nel schio dell’isolamento. del Servizio di Sollievo “Famiglie in campo degli inserimenti lavorativi. La partecipazione al corso di giornali- rete” coordinato dal giornalista Oliver Grazie alle attività del laboratorio, che smo è gratuita e ci si può iscrivere con- Panichi. Il Servizio è rivolto alle persone si svolge ogni due volte al mese nei locali tattando il servizio Sollievo al n. con disagio psichico. Al progetto, oltre di via della Liberazione 47/b, i parteci- 0735/81933, dal sabato al giovedì dalle ai Comuni dellAmbito Sociale 21, parte- panti rielaborano le nozioni tecniche ap- 17 alle 19, email info@serviziodisollie- cipano la Zona Territoriale n. 12 dellA- prese redigendo brevi articoli su fatti vo.it, sito www.serviziosollievo.it, blog SUR - Dipartimento di Salute Mentale, pubblici o episodi di vita personale: in serviziosollievo.blogspot.com, profilo la cooperativa sociale "Koinema" e le As- questo modo rafforzano la stima e la fi- Facebook: servizio di sollievo. Come affrontare lansia, senza ansia Racconto eAlcune volte può capitare diavere degli affanni fisici che col- rebbe risolvere prima possibile, come una bolletta da pagare, laiuto di un medico specializza- to. Non bisogna mai aver paura memoria: il nostropiscono durante alcune situa- una riparazione da fare allau- o vergogna di rivolgersi a un Laboratoriozioni particolari. E come se cisentisse qualcosa dentro che co- to, lattesa del ritorno a casa di una persona cara. Sono tutte si- professionista dellassistenza. Un piccolo consiglio che tutta- di Fotografiamincia a far battere forte forte tuazioni nelle quali alcune per- via riteniamo utile dare è nonil cuore, come in quei casi in cui sone possono vivere dei mo- esagerare con i caffè ed evitare Proseguono presso il Serviziosi è sotto sforzo perché si corre menti di ansia. il più possibile di fumare. In Sollievo di San Benedetto gli in-o perché si salgono le scale di Non è facile affrontare questi più, una cosa congeniale per to- contri del Laboratorio di Foto-fretta. Però, a differenza dei momenti, lo sanno bene in gliere un po di ansia è sicura- grafia tenuto da Simone Anzini.momenti di sforzo fisico, i mo- molti. Oggi lansia è qualcosa di mente lo sport. Fare una cor- Si stanno seguendo due binari. Ilmenti di ansia presentano molto diffuso nella vita di tan- setta, una nuotata in piscina, primo riguarda losservazioneanche e soprattutto una sensa- tissime persone in quanto la un bel giro in bicicletta, condito del presente. La tecnica fotogra-zione mentale simile allimpa- crisi economica, la mancanza di da un bel gelato finale di pre- fica in senso stretto qui nonzienza, ma più potente. lavoro, le difficoltà del mondo mio, sono attività che fanno conta, ciò che conta è invece laE questa, lansia. E quella sen- danno tante preoccupazioni. sentire vivo il corpo e aiutano a voglia di raccontare e raccontar-sazione che si ha quando si Davvero a volte si ha limpres- stare meglio con sé stessi e con si attraverso immagini scattatepensa che le cose negative si ac- sione che i problemi siano trop- le persone. Anche vedere un bel con il telefonino o una fotocame-cumulano una dietro laltra, si pi, e troppo grandi. film in compagnia, a casa o me- ra anche semplice. Ciascuno sce-sommano, come un nodo che si Ricordiamo che, come abbiamo glio ancora al cinema, e poi glie un tema che poi sviluppa du-annoda su sé stesso e sale den- detto a proposito della depres- parlarne e commentare le emo-tro di te. Alcune volte basta sol- sione, nei suoi casi più gravi lan- zioni e le riflessioni con i vostri rante la propria vita quotidiana,tanto che il pensiero vada a sia va considerata come un vero amici. Serve sicuramente a sca- catturando atteggiamenti, volti,qualche nostra cosa che si vor- e proprio disturbo, che richiede ricare le tensioni emotive. panorami. Le immagini raccolte andranno a costruire un raccon- to corale che integrerà il linguag- Chi sono i supereroi della vita quotidiana, secondo noi gio visivo, il linguaggio parlato e A cura della redazione del laboratorio giornalistico il linguaggio scritto, in connessio- ne con il Laboratorio Radiofoni-Siamo abituati a vedere i supe- Facebook Mark Zuckerberg e forse citare tutti quei ricercatori che co e il Laboratorio di Scritturareroi al cinema, nei fumetti e nelle soprattutto anche altri sviluppatori nel campo della medicina studia- Giornalistica che dà origine alopere di fantasia ma se dobbiamo informatici meno famosi e ricchi di no e combattono ogni giorno perpensare a quali sono i “supereroi lui, perché con le loro idee, il loro la- trovare nuove cure alle malattie blog serviziosollievo.blogspot.it.nella vita reale” il discorso è più voro e la loro dedizione permettono che affliggono lumanità, doven- Il secondo binario riguardacomplesso. Nei film i supereroi di avere moltissime relazioni perso- dosi scontrare con dei nemici che quella che abbiamo chiamatohanno dei poteri speciali, com- nali ad individui che con gli strumen- non hanno nulla da invidiare ai “operazione nostalgia”. Durantebattono in squadra contro i catti- ti tradizionali non avrebbero avuto cattivi dei fumetti, anzi, che senza gli incontri infatti è emerso chevi e si distinguono dalla massa. modo di comunicare con il resto del dubbio fanno molta più paura. le immagini fotografiche carta-Nella vita normale esistono delle mondo, combattendo così la solitudi- Un nostro redattore con il gusto cee, quelle realizzate prima del-persone che si distinguono fra ne. del paradosso ci dice invece che lavvento della rivoluzione digi-tante, ma non sono così visibili Un altro componente della nostra secondo lui un supereroe nella tale, continuano a esercitare uncome i supereroi perché la crona- redazione crede che un supereroe vita quotidiana è semplicemente fascino tutto speciale. E perciò sica tende ad evidenziare solo gli odierno è il cittadino medio che chi prova a fare il possibile ogni sta iniziando una raccolta collet-atteggiamenti negativi delle perso- deve avere senzaltro dei “super- giorno, da solo e con gli altri, tiva di immagini, foto di fami-ne dando poca luce a tutti coloro poteri” per arrivare alla fine del senza rassegnarsi mai nelle diffi- glia, foto che risalgono a dieci,che operano per il bene di tutti. mese, fra difficoltà di ogni tipo e i coltà e credendo che a volteUn supereroe è una persona che rie- cattivi esempi che sono tutti i gior- anche limpossibile può essere venti, trenta anni fa. Se ne parlasce a rompere i muri dellindifferen- ni sulle cronache. possibile. e se ne discute tutti assieme.za, della povertà, dellegoismo, della Cè fra noi chi considera che sono E voi lettori cosa ne pensate? Unoperazione dedicata alla ri-violenza. Sono quei muri di fronte ai proprio le persone che ci stanno Scrivete la vostra opinione sul no- scoperta della memoria di unquali la società "normale" si ferma accanto ogni giorno a poter essere stro blog serviziosollievo.blog- tempo nel quale scattare foto eraoppure va a sbattere senza riuscire a considerate come dei veri supere- spot.it o sulla nostra pagina Face- più difficile che oggi, ma le im-romperli. Secondo un componente roi. Persone normali quindi, ma book, selezioneremo le frasi più magini fotografiche forse veniva-della nostra redazione, un supereroe con la grinta e lenergia che ti ren- belle e intense per pubblicarle e no apprezzate di più.attuale potrebbe essere il creatore di dono speciale. Infine, come non condividerle. B.U.M. 17 MARZO ‘13
  16. 16. deliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberede GIUNTA COMUNALE Centro Operativo Comunale spese di istruttoria in relazione lattività natatoria agonistica provazione programma an- 266 Adeguamento tariffe servi- (C.O.C.). allattività svolta dallo sportello per disabili. nuale incarichi professionali zi comunali anno 2013 2 Modalità di versamento oneri unico per le attività produtti- 16 Concessione di un contribu- anno 2013 in Ambito Territo- 267 Integrazione piano trien- posteggi commercio su aree ve. to allassociazione “Sordapice- riale Sociale 21” nale per le azioni positive. pubbliche anno 2013. 11 Programma attuativo na” per la realizzazione della 7 Patto dei Sindaci (Covenant Triennio 2012-2014. 3 Atto di indirizzo sulle moda- E.R.P. 2006/2008 relativo alla terza edizione del corso di sen- of Mayors). Approvazione 268 Realizzazione skate park lità di affidamento del servizio misura dintervento di edilizia sibilizzazione alla lingua dei piano di azione sulla sostenibi- in viale dello Sport. Approva- di espletamento di servizi ne- agevolata 2. “Realizzazione di segni. lità energetica (Sustainable zione progetto preliminare croscopici e cimiteriali alloggi da destinare alla loca- energy action plan - seap). 269 Svolgimento di attività cul- 4 Ricognizione eccedenze di zione a canone moderato” - CONSIGLIO COMUNALE 8 Piano di gestione della Riser- turali patrocinate dallEnte. personale per lanno 2013 ai Delibera G.C. n. 231/2010 - 1 Approvazione verbali seduta va Naturale Regionale della 270 Adesione progetto “Ausi- sensi dellart. 33 del d.lgs. n. Lotto via Tonale - precedente del 10/12/2012 Sentina e regolamento - Ado- lio per la spesa” di Coop. 165/2001 così come sostituito P.R.U.A.C.S. “Albula centro - 2 Assemblea dei Comuni soci zione definitiva. Adriatica scarl da realizzarsi dallart. 16 della L. n. via Manara - Paese Alto” - della Ciip spa del 28/01/2013: 9 Permuta di immobili ubicati in collaborazione con Auser 183/2011. Proroga termine inizio lavori bilancio preventivo, relazione alla via Abruzzi 23 di pro- di Ascoli Piceno. 5 Proposta di ricompensa al causa forza maggiore previsionale e programmatica prietà comunale con immobili 271Approvazione progetti pre- valor e merito civile al sig. Ro- 12 Attività di completamento 2013 della Ciip spa - Indirizzi ubicati in via Gabrielli di pro- liminari interventi di completa- berto Giannetti per il coraggio- delle procedure di istituzione del Consiglio comunale ai sensi prietà impresa Malavolta Al- mento ampliamento scuola so gesto di salvataggio in mare dellarea marina protetta costa dellart. 4 del “Regolamento berto & Gabriele s.n.c. con Alfortville. in data 26/10/2012 del piceno. Approvazione comune disciplinante i rappor- eventuale compensazione 272 Manutenzione straordina- 6 “Progetto di mobilità garan- schema di convenzione tra il ti tra gli enti locali soci e la so- 10 Modifica ed integrazione ria corsi dacqua e realizzazio- tita gratuitamente”. Modifica comune di San Benedetto del cietà Ciip spa”, approvato con alla convenzione rep.4297 del ne condotte di raccolta acque deliberazione Giunta comuna- Tronto e il Consorzio di Ge- deliberazione del Commissario 29.07.2004 e successivi atti in- bianche in alcune zone della le n. 256 del 11/12/2012. stione Area marina protetta straordinario n. 56 del tegrativi e modificativi relativa città. Approvazione progetto 7 Deliberazione di G.C. n. “Torre del Cerrano”. 01/03/2006 allattuazione del project deno- preliminare. 266 del 28/12/2012. Parziale 13 Manifestazione popolare 3 Approvazione del regola- minato “Ristrutturazione edi- 273 Programma di riqualifica- modifica. tradizionale “Carnevale sam- mento per la disciplina dei con- ficio via Turati e sistemazione zione urbana denominato 8 Affidamento in gestione del benedettese 2013”. Concessio- trolli interni. area esterna” “Pruacs - Albula” - Delibera campo sportivo “F.lli Balla- ne patrocinio e occupazione 4 Nomina del collegio dei revi- 11Mozione capi gruppo con- assestamento quadro tecnico rin” alla società sportiva capo- gratuita del suolo pubblico. sori dei conti del Comune per il siliari “Parere positivo nel- economico e definizione impe- fila “ASD Rugby club sambe- 14 Affidamento in gestione del triennio 2013 - 2016. lattuale vigente invarianza gni di spesa. nedettese junior” campo sportivo “Rodi” alla so- 5 Approvazione programma del carico finanziario tra ente 274 Approvazione progetto re- 9 Consultazione elettorali poli- cietà sportiva capofila A.S.D. annuale incarichi professionali locale e Ministero al manteni- cupero ICI (2012) tiche del 24 e 25 febbraio 2013. Legio picena. Periodo 2013 – da conferire per lanno 2013 - mento della sede distaccata 275 Parziale modifica della Individuazione degli spazi per 2016. Ambito Territoriale Sociale 21 del Tribunale di Ascoli Pice- struttura organizzativa. la propaganda diretta ed indi- 15 Concessione contributo al- 6 Ordine del giorno consigliere no presso la locale sezione di- 1 Aggiornamento del piano co- retta. lassociazione sportiva “Caval- Pellei Domenico su proposta staccata di San Benedetto del munale di emergenza e del 10 Aggiornamento dei diritti e luccio Marino” a sostegno del- deliberazione di consiglio “Ap- Tronto”. TUTTI GLI ATTI DEL COMUNE (NON SOLO DELIBERAZIONI MA ANCHE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI, ORDINANZE, DECRETI) SONO LIBERAMENTE CONSULTABILI SUL SITO WWW.COMUNESBT.IT ALLA VOCE “ATTI AMMINISTRATIVI” Celebrato il “Giorno del Ricordo” Alla presenza degli studenti i morti nelle foibe (le ca- traddistinto intere popolazioni degli istituti superiori cittadini vità naturali del Carso) e del confine orientale - ha affer- e di numerose autorità civili e altrettanti sono deceduti mato Di Sante - debbono essere militari, lunedì 11 febbraio, nei campi di concentra- conosciuti e rimanere impressi nell’Auditorium comunale, si mento. nella nostra coscienza perché la è svolta una iniziativa istitu- In merito all’esodo, Di cultura del diverso non preval- zionale per celebrare il Giorno Sante ha spiegato che ga e la libertà delle genti non del ricordo, in memoria delle sono stati più di 250 mila venga negata lasciando spazio vittime delle foibe e dellesodo gli italiani fuggiti da quei all’intolleranza. Solo le demo- giuliano - dalmata. to dopo l8 settembre 1943 e territori e rifugiatisi verso gli crazie mature possono tutelare A tenere la lezione il prof. Co- nella primavera del ’45, ha il- oltre cento campi di accoglien- e riconoscere l’uguaglianza stantino Di Sante, storico che lustrato chiaramente le moda- za in Italia, tra i quali quello nelle differenze - ha proseguito si è occupato dei riflessi in am- lità e le motivazioni, politiche di Servigliano in provincia di lo storico rivolgendosi agli stu- bito locale delle vicende legate e no, delle repressioni spiegan- Fermo. denti presenti - questa è la sfida agli “infoibamenti” avvenuti do che sono stati oltre 4-5 mila “I fatti luttuosi che hanno con- che voi giovani dovete racco- durante e dopo il secondo con- gliere per essere cittadini flitto mondiale e all’esodo dell’Europa unita”. delle popolazioni dell’Istria e Alla relazione del prof. Di delle Dalmazia. Nel suo inter- Sante è seguita la proiezione vento il prof. Di Sante, riper- del documentario di Filippo correndo le principali vicende Ieranó dal titolo "Una città co- che hanno contraddistinto la smopolita" prodotto dall’Asso- storia del ‘900 nei territori ciazione “Casa della Memo- giuliano - dalmati, i crimini ria” che racconta la vicenda compiuti specie durante la se- del Centro raccolta profughi conda guerra mondiale, subi- di Servigliano. B.U.M.MARZO ‘13 18
  17. 17. NUMERI UTILI... GENNAIO 2013 GENNAIO 2013 BENVENUTI TRA NOI IN RICORDO DI... > IL COMUNE AL TUO SERVIZIO Perla Corradetti (2) Luciano Tassotti (1) • Centralino 0735.7941 Graziella Bruno (2) • Polizia municipale 594443 (sala operativa) Markus Mozzoni (2) Silvana Pignotti (2) • PicenAmbiente Spa (Igiene urbana, raccolta Sebastiano Straccia (5) Elvira Di Benedetto (3) Livia Decloti (4) materiali ingombranti, siringhe abbandonate, Sofia Giuliano (6) Valeriano Piattoni (4) potature, differenziata) 757077 Luigi Vesperini (4) • Numero verde Alcolisti 800-23 92 20 Pietro Amadio (7) Pierina Cameli (5) • Numero verde Anziani 800-21 40 34 Pietro Guerrieri (5) Daria Collini (8) • InformaGiovani 781689 Margarethe Lilian Kraus (5) • Ufficio Relazioni con il Pubblico Thomas Pallesca (9) Enore Mora (5) 794405 - 794433 - 794555 Maria Clara Persiani Contardina (6) Caterina Aiello (10) Mario Ropaghetti (6) • Il Comune su internet: www.comunesbt.it > ALLACCI e GUASTI Chiara Nuschese (10) Ottavio Perazzoli (7) Cesare Fontanesi (8) • Italgas 800-900999 Giorgia Sirico (11) Ilde Albergoni (9) • Guasti rete fognaria e idrica Marino Biancucci (10) C.I.I.P.spa 800.216172 Victoria Consorti (12) Adalgisa Falciatore (10) • Guasti pubblica illuminazione Marco Balestra (15) Francesco Trevisani (12) CPL Concordia 800 292458 Romilda Agnesini (13) • Enel (segnalazione guasti) 803.500 Emanuele Olivieri (20) Gerarda Esposito (13) > EMERGENZE Diego Rastelli (13) Federico Virgili (20) Alceo Ciarrocchi (14) • Polizia Soccorso pubblico 113 Victoria Rosati (22) Vittorio Giuliani (14) Commissariato 59071 Anna Talamonti (15) Polizia stradale 78591 Pierpaolo Silvestri (22) Caterina Paolini (17) • Carabinieri - Pronto intervento 112 Francesco Vesperini (17) Com. compagnia e stazione 784600 Alfredo Batista (23) Giuliana Rosetti (20) • Vigili del Fuoco Chiamate di soccorso 115 Chiara Bua (24) Vincenzo Nibbi (22) Centralino 592222 Gabriella Paffi (23) • Capitaneria di porto - Soccorso 1530 Geraldo Dollodaku (24) Giuseppe Schiavoni (23) Emergenza 583580 Luigina Curzi (25) Benedetta Gambon (24) Alessandro Palmioli (25) Numero blu 800-090-090 Antonio Parroni (26) • Guardia di Finanza 757056 Kevin Macrini (24) Filomena Portelli (26) • Corpo Forestale dello Stato 588868 Giulia Maddaloni (25) Francesco Vannucci (26) • Ospedale Centralino 0735.7931 Giulia Maurizi (27) Guardia medica 82680 Giulia Albanese (26) Elza Poli (27) Chiamate di emergenza 118 Angelica Mattioli (26) Enrico Rosati (27) Trib. per i diritti del malato 793561 Gabriella Di Diego (28) • Azienda Sanitaria Unica Regionale Marco Zagaglia (27) Pietro Bollettini (30) Pietro Pignotti (30) Numero Unico Prenotazioni Caterina Paglione (28) Aldo Egidi (31) 800.098798 Marco Arturo Giambruno (31) • Arca 2000 ONLUS Beatrice Bortone (29) America Grilli (31) (Protezione animali) 340.6720936 Riccardo Felicetti (29) Arnaldo Schiavi (31) Vuoi conoscere in tempo reale che cosa fa il tuo Comune? Una nuova centenaria, auguri a Angela Rosa Ripani Essere informato tempestivamente su concorsi, appalti, bandi per l’erogazione Un’altra centenaria ar- ad uncinetto realizzati fino di contributi? Iscriviti alla newsletter! ricchisce l’invidiabile pri- a pochi anni fa. Vai su www.comunesbt.it mato della città di San Be- Sposata, non ha avuto figli e clicca su newsletter in alto a destra nedetto. Sabato 16 feb- ma vive da sempre circon- oppure manda una mail a braio, Angela Rosa Ripani data dall’affetto e dalle urp@comunesbt.it ha raggiunto il traguardo cure della famiglia del ni- dei 100 anni. pote Giovanni Maccaroni La Città di San Benedetto è… Social! Nata a Monteprandone che vive in zona Sentina. Seguici su: nel 1913, sesta di nove figli Tre volte alla settimana, (7 femmine 2 maschi), ha poi, si reca alla sede Uni- facebook.com/cittasbt sempre lavorato in campa- talsi presso la casa dell’ac- gna non risparmiandosi coglienza della Parrocchia @cittasbt mai. Una grande passione Cristo Re dove trascorre youtube.com/cittasbt nella sua vita: tantissimi interi pomeriggi insieme sono i lavori a tombolo e ad altre persone anziane. instagram.com/cittasbt slideshare.net/ufficiostampasbt Spazio alle “NOZZE D’ORO” In questa pagina di vita denti a San Benedetto del una vostra foto e una cittadina il “Bollettino” ha Tronto che, d’ora in avan- breve descrizione della vo- deciso di dare ospitalità ti, festeggeranno i 50 anni stra vita insieme a ufficio- anche alle coppie di resi- di matrimonio. Mandate stampa@comunesbt.it B.U.M.MARZO ‘13 20

×