Bum Gennaio 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Bum Gennaio 2013

on

  • 1,055 views

Bollettino Ufficiale Municipale del Comune di San Benedetto del Tronto - mese Gennaio 2013

Bollettino Ufficiale Municipale del Comune di San Benedetto del Tronto - mese Gennaio 2013

Statistics

Views

Total Views
1,055
Views on SlideShare
1,054
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 1

https://twitter.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Bum Gennaio 2013 Bum Gennaio 2013 Document Transcript

  • Eleonora Camaioni TORNANO APERTO ANCHE A SAN FILIPPO STOP A FORNI I CONTRIBUTI IL BANDO NERI IL “PORTA E CAMINI PER LA FAMIGLIA PER LE CASE POPOLARI A PORTA SPINTO” INQUINANTI
  • 1 Interventi per la famiglia, ecco i contributi Interventi per la famiglia, della legge 303 Case popolari, ecco il bando ecco i contributi della LEGGE 304 La stazione di Porto d’Ascoli ha un parcheggio E’ stato pubblicato il bando per stato di famiglia; riqualificato|Inaugurata la pista ciclabile accedere ai contributi a sostegno • per “ragazza madre” si inten- di viale dello Sport|Messa in sicurezza della famiglia per l’anno 2012 de donna non coniugata, convi- la “Piazza della Verdura” previsti dalla legge regionale n. vente con i soli figli riconosciuti5 Forni e camini, nuova ordinanza 30/98. da un solo genitore. per combattere l’inquinamento E’ possibile fare domanda per: Ferme restando le priorità rico- 1) nascita e adozioni di figli nel- nosciute alle categorie suindica-6 Progetto Casa, siglata la prima convenzione l’anno 2012 (contributo di euro te, nell’ambito di ciascuna gra- con i privati 500); duatoria le richieste di contribu-7 Rifiuti, anche a San Filippo Neri 2) superamento disagio economi- to saranno ordinate in base al il “Porta a porta spinto” co (contributo di euro 500); valore I.S.E.E. A parità di valo-9 Pioggia di premi “cinematografici” per l’I.S.C. 3) rimborso polizze infortunisti- re ISEE avrà precedenza la do- “Centro”|Al via il tempo integrato alla “Piacentini” che domestiche a chi svolge il la- manda pervenuta per prima. voro domestico in modo esclusi- I contributi saranno erogati fino10 “L’approdo negato”, ricordo di chi ha lasciato vo stipulate nell’anno 2012 (con- a concorrenza delle risorse di- la vita in mare tributo unitario pari ad euro sponibili. Laddove pervenisse un12 Lo zio Vincé 100,00 o, se inferiore, al costo numero inferiore di richieste ri- della polizza). spetto ai potenziali beneficiari, la13 Premio Truentum 2012 a Vincenzo Mora Possono presentare domanda somma rimanente sarà assegnata14 Celebrati i 20 anni della “Festa dello sport cittadini residenti nel Comune direttamente all’intervento “Su- e dell’amicizia” di San Benedetto del Tronto al- peramento Disagio Economico”.16 Contributi per interventi a favore delle persone meno dal 1° gennaio 2012 che Attenzione: sono esclusi dal con- disabili, domande entro il 5 febbraio appartengano ad un nucleo fa- tributo i nuclei familiari che nel-| Niente più sconti per i rifiuti portati in Ricicleria miliare con Indicatore della Si- l’anno 2012 risultano beneficiari| A S. Benedetto le auto elettriche si ricaricano gratis tuazione Economica Equivalen- delle prestazioni sociali previsti te (I.S.E.E.) dell’anno 2012 dagli artt. 65 e 66 della Legge 2317 Un sorriso che dà il sollievo (redditi d’imposta anno 2011) dicembre 1998, n. 448 (Assegno18 Bollettino delle delibere|Racconti con gusto non superiore a 10.000 euro. al nucleo familiare con tre figli Per le famiglie che hanno tre o minori e Assegno di maternità).20 Benvenuti tra noi… |In ricordo di… più figli, questo limite è elevato La domanda, redatta su apposi-| Si rinnovano i permessi per le zone blu a 13.000 euro. to modulo in distribuzione pres- Per ciascuna tipologia di inter- so l’Ufficio Relazioni con il Pub- vento sarà predisposta una gra- blico ed il Settore Servizi allaBOLLETTINOUFFICIALEMUNICIPALE 209 duatoria, dando priorità alle se- Persona, ovvero disponibile sul guenti categorie: sito internet comunale all’indi-Mensile di informazione del Comune di San Benedetto del TrontoReg. Trib. AP n.316 del 28.02.1994 • Famiglie con almeno tre figli rizzo http://www.comunesbt.itanno_20 n. 1_GENNAIO_2013 con I.S.E.E. fino a euro alla voce “bandi”, deve essereIscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione al n. 7515 13.000,00; presentata al Protocollo Genera-Redazione: Municipio di San Benedetto del TrontoViale De Gasperi, 124 - tel. 0735.794503 fax 0735.794335 • Donne non coniugate in stato le (piano terra del Municipio diwww.comunesbt.it ufficiostampa@comunesbt.it di gravidanza e ragazze madri Viale De Gasperi 124) oppureDirettore responsabile Eugenio Anchini con figli in presenza di situazioni inviata con raccomandata A/RCaporedattore Eleonora Camaioni di disagio sociale ed economico (farà fede il timbro postale)Progetto d’immagine / impaginazione Fabrizio Mariani con I.S.E.E. fino a euro entro venerdì 8 febbraioHanno collaborato a questo numero: 10.000,00. 2013.Alessandro Amadio, Tonino Brandimarte, Graziella Capecci, Alcuni chiarimenti: Per ulteriori informazioni, gli in-Romeo Capriotti, Leonardo Collina, Maria Rita D’Angelo,Antonio Fabiani, Giuseppe Merlini, Fausto Mozzoni, • i figli (sia minorenni che mag- teressati possono rivolgersiOliver Panichi, Maria Grazia Paradiso, Fabrizio Pignotti, giorenni) debbono essere a cari- al Settore Servizi allaUmberto Romani, Gionni Tiburtini, Ilenia Virgili. co ai fini IRPEF; Persona, tel.Concessionaria di pubblicità: • la “donna non coniugata in 0735/794554 -SR Communication S.r.L tel. 0735.591154 - port. 347.6910043 stato di gravidanza” deve risul- 794516.Stampa: Fast Edit Acquaviva Picena tel. 0735.765035 tare unica componente nello San Benedetto del Tronto è un Comune certificato B.U.M. 1 GENNAIO ‘13
  • CASE POPOLARI, ecco il bando Il limite ISEE Tronto; ci, salvo che l’alloggio non sia Sarà poi compito di un’appo- è di euro 11.144 c) non essere titolari in tutto il più utilizzabile. sita Commissione valutarle e sale a euro 13.372,80 territorio nazionale della pro- Da evidenziare che, per nu- per formare due graduatorie per le famiglie con prietà, uso, usufrutto o altro cleo familiare, si intende quel- (una generale e una riservata diritto reale di godimento, di lo composto dal richiedente, ai nuclei familiari composti un solo genitore. un’altra abitazione adeguata dal coniuge non legalmente se- esclusivamente da anziani) Le domande vanno alle esigenze del nucleo fami- parato, dai soggetti conviventi che terranno conto di una presentate entro liare che non sia stata dichia- e da quelli considerati a suo serie di priorità stabilite dalla il 31 gennaio rata collabente (cioè in condi- carico ai fini IRPEF, salva l’i- legge come, a titolo di esem- zione di non produrre reddi- potesi in cui un componente, pio, situazioni di sfratto non to) ai fini del pagamento del- ad esclusione del coniuge non motivato da inadempienzaÈ stato pubblicato il bando l’IMU; legalmente separato, intenda contrattuale, ordinanze diper l’assegnazione di alloggi d) avere un indicatore della costituire un nucleo familiare sgombero, alloggi inadeguatipopolari, rivolto a coloro che situazione economica equiva- autonomo. Non fanno parte al nucleo familiare, presenzahanno bisogno di un alloggio lente (ISEE) del nucleo fami- del nucleo familiare le perso- di minori. Una volta termina-di dimensioni idonee alle esi- liare non superiore a euro ne conviventi per motivi di la- to il complesso iter di forma-genze del proprio nucleo fa- 11.144,00 riferito ai redditi voro. La convivenza è attesta- zione della graduatoria defini-miliare ad un canone di loca- prodotti nell’anno d’imposta ta dalla certificazione anagra- tiva, il Comune chiamerà glizione inferiore a quello del 2011. Questo limite ISEE è fica, che dimostra la sussi- aspiranti assegnatari nell’or-mercato degli affitti. aumentato del 20% per le fa- stenza di tale stato di fatto da dine stabilito per la scelta diCHI PUO’ FARE miglie monoparentali (dove almeno due anni antecedenti eventuali appartamenti dispo-DOMANDA cioè è presente un solo genito- la scadenza del bando. nibili, tenendo conto della di-Possono presentare domanda re) per le quali dunque l’indi- Le domande, in marca da mensione e della composizio-coloro che hanno i seguenti catore non deve superare bollo da euro 14,62, vanno ne del nucleo familiare.requisiti: euro 13.372,80; presentate al protocollo del Il bando integrale e la relativaa) essere cittadini italiani o e) non avere avuto precedenti Comune (piano terra del modulistica sono disponibilicomunitari o extracomunita- assegnazioni, in proprietà o Municipio), di persona o con all’Ufficio politiche per lari titolari di carta di soggior- con patto di futura vendita, di raccomandata A/R (in tal casa (tel. 0735/794323 – 370)no o permesso di soggiorno un alloggio realizzato con con- caso fa fede il timbro posta- all’U.R.P. (tel. 0735794555 -biennale; tributi pubblici o precedenti le di spedizione) entro gio- 405 e mail urp@comunesbt.it)b) avere la residenza o presta- finanziamenti agevolati, in vedì 31 gennaio 2013 o sul sito Comune www.comu-re attività lavorativa nel Co- qualunque forma concessi (entro il 15 febbraio per chi nesbt.it alla voce “bandi”.mune di San Benedetto del dallo Stato o da Enti Pubbli- risiede all’estero). B.U.M. 3 GENNAIO ‘13
  • La Stazione di Porto d’Ascoli ha un parcheggio riqualificato d’Ascoli che hanno partecipa- cancelleria. to numerosi insieme alle auto- Nel nuovo parcheggio sono di- rità. La benedizione di rito è sponibili ventisei posti auto li- stata impartita da Don Pio beri, uno stallo per taxi, uno Costanzo, parroco del Cristo per disabili, alcuni spazi per Re. moto, motorini e biciclette. Determinante la collaborazio- Sono già stati realizzati gli ne instaurata con Rete Ferro- spazi fermata e sosta per gli viaria Italiana: l’area prospi- autobus in via Esino e presto ciente lo snodo ferroviario è verrà spostato il capolinea dei stata ampliata grazie alla con- bus di via Turati. E’ stata rin- cessione da parte di RFI al Co- novata anche l’illuminazione mune di 750 metri quadrati che oggi rende l’area più frui- prima occupati dallo scalo bile anche in orari serali. Nel Si è svolta sabato 15 dicem- antistante la stazione di Porto merci e da un casotto (oggi de- parcheggio è prevista anche la bre la cerimonia inaugurale d’Ascoli. Un restyling tanto molito) un tempo utilizzato creazione di una postazione del riqualificato parcheggio atteso dai cittadini di Porto come deposito di materiale di per il bike sharing. Inaugurata la pista ciclabile Messa in sicurezza in Viale dello Sport la “Piazza della verdura” sentava diverse irrego- Domenica 2 dicembre è stato inaugu- munità, perché sono occasioni im- Lavori larità con conseguenti rato il nuovo tratto di pista ciclabile di portanti di scambio e amicizia”. per ripristinare rischi per chi vi transi- viale dello Sport che si sviluppa dal sot- Lungo il percorso è stata realizzata il decoro ta. Il Comune sta in- topasso di via Virgilio fino a via del Pal- una staccionata che delimita la pista dell’area urbana fatti pensando ad una ladio. Sono ulteriori 400 metri di trac- dai terreni adiacenti che si trovano nel centro città riqualificazione di ciato ciclopedonale che permette di ad una quota inferiore, proprio per maggiore importanza percorrere in sicurezza, a piedi o in bi- salvaguardare i passanti. per riconsegnare alla cicletta, una delle arterie cittadine più I lavori, progettati dai tecnici comu- La piazza di via Mon- città una piazza rinno- trafficate. nali Angelo Amabili e Romeo Ca- tebello, l’area del cen- vata e esteticamente Con le autorità e i rappresentanti del priotti, sono stati eseguiti dalla ditta tro cittadino a sud di collegata all’isola pe- Comitato di quartiere, c’erano tanti re- “S. Francesco Scavi” ed hanno un piazza Garibaldi me- donale. sidenti in sella alla propria bicicletta. valore di circa 63 mila euro. Per glio nota come “piazza Nello specifico, i lavo- Dopo il taglio del nastro, il parroco questo progetto e per quello dell’al- della verdura”, è stata ri sono consistiti nella della Chiesa “San Pio X”, imparten- tro tratto che collegherà viale dello messa in sicurezza. rimozione della pavi- do la benedizione ai presenti, ha af- Sport con il lungomare, il Comune Lo spazio dove sorge- mentazione originaria fermato che “momenti felici come ha ottenuto una contribuzione della va il manufatto che in ceramica sostituita quello di un’inaugurazione debbono Regione Marche di 80.000 euro. ospitava i commer- da un tappeto bitumi- moltiplicarsi all’interno di una co- cianti ambulanti di noso di circa 1.050 frutta, verdura e mq. Le operazioni di pesce necessita infatti asfaltatura hanno ri- di un restyling dopo guardato anche la che la copertura in ce- parte est del quadrila- mento ed eternit fu ri- tero. mossa alcuni anni fa. Contestualmente sono In attesa che l’Ammi- stati ripristinati alcuni nistrazione comunale cordoli sul perimetro decida su quale area della piazza che sono investire con la formu- stati divelti o si sono la del partenariato usurati con il tempo. pubblico - privato per Anche la fontanella dotare il centro citta- dell’acqua pubblica si- dino di parcheggi ade- tuata nel lato sud è guati alla progettazio- stata ristrutturata. ne di una zona a traf- I lavori, costati 18mila fico limitato, si è deci- euro, sono stati esegui- so di mettere in sicu- ti dalla Cobit srl di rezza l’area che pre- Grottazzolina (FM). B.U.M.GENNAIO ‘13 4
  • FORNI E CAMINI, NUOVA ORDINANZA PER COMBATTERE L’INQUINAMENTO Il provvedimento imposto dalla Regione prevede il divieto di accensione a meno che l’impianto non sia dotato di appositi filtri ne come le pizzerie non po- tività per le quali non sonoCome tranno usare per i forni pervenute le autodichiara-avvenu- biomasse legnose salvo che zioni ma che sono state cen-to per le tali apparecchiature siano site dal Comune con auto-limitazioni dotate di idonei sistemi di noma ricerca, nonché di unal traffico abbattimento che elimi- conveniente numero a cam-per i veicoli nino almeno l’80% pione di quelle per le qualipiù inquinanti, il delle polveri sottili è pervenuta l’autodichiara-Sindaco ha dovuto PM10. zione.firmare una nuova Inoltre i titolariordinanza che, rece- delle attività ABITAZIONI PRIVATEpendo le stringenti indi- produttive di Per quanto riguarda glicazioni fornite dalla Regione panificazione e edifici pubblici e privati,Marche, pone severe limita- ristorazione l’ordinanza vieta l’accen-zioni alle attività commercia- devono co- sione degli impianti a bio-li che utilizzano forni e agli municare al massa solida (legna, cippa-immobili dotati di camini per Comune, i to, pellet, carbonella,il riscaldamento. La decisio- dati relati- etc.), inclusi i caminettine rientra negli obiettivi che i vi alla tradizionali aperti e quelliComuni marchigiani ricaden- propria moderni chiusi, quandoti nella zona A (quella cioè a attività nell’unità immobiliare èmaggior rischio di sforamen- e alle presente e funzionante unto dei limiti delle polveri sot- carat- altro tipo di riscaldamentotili) si sono impegnati a con- teri- autonomo o centralizzato.seguire con la sottoscrizione stiche C’è il divieto di accensionedi un apposito accordo di tecni- dei medesimi impianti perprogramma. c h e il riscaldamento di am-Il provvedimento è valido degli impianti che bienti esterni (per esempiofino al 15 maggio 2013, tutti i usano per la cottura indi- dehors invernali). L’unicagiorni, anche festivi, pratica- cando, tra le altre cose, il eccezione è ammessa permente su tutto il territorio ATTIVITA’ tipo di filtro installato in quegli impianti di modernacomunale. La regione Mar- PRODUTTIVE attuazione di questo prov- concezione, che rispettinoche, nel disporre la perime- Tutte le attività produttive vedimento. determinati requisiti tecni-trazione dell’area oggetto autorizzate alle emissioni Il Comune potrà effettuare, ci, a patto che ne denunci-dell’ordinanza, ha di fatto in atmosfera dovranno ri- dal canto suo, entro il 31 no la messa in funzione alescluso solo l’area della Sen- durre le emissioni di polve- gennaio 2013 il censimento Comune.tina, quella Brancadoro e al- ri totali e di ossidi di azoto delle suddette attività pro- Il testo integrale dell’ordi-cune zone più periferiche al del 10% rispetto ai limiti duttive e ad effettuare nanza è disponobile sul sitoconfine con Acquaviva (vedi autorizzati. entro il 28 febbraio 2013 il del Comune www.comune-planimetria). Ecco i punti Le attività produttive di controllo sull’avvenuto sbt.it (percorso: aree temati-principali. panificazione e ristorazio- adeguamento di tutte le at- che - ambiente). B.U.M. 5 GENNAIO ‘13
  • Progetto Casa, siglata la prima convenzione con i privati In Viale dello Sport il Comune otterrà complessivamente circa 2 milioni e 300 mila euro in verde, parcheggi, infrastrutture viarie e monetizzazione per finanziare opere pubbliche con fini sociali Dopo l’approvazione defini- struire) per un importo pari a tiva del primo stralcio del circa 250 mila euro, sia una “Progetto casa” da parte del quota di monetizzazione per Consiglio comunale (delibera edilizia sociale che l’Ammini- n. 56 del 18/07/2012), attra- strazione intende destinare verso la quale è stato appro- alla realizzazione del primo vato un Piano di Recupero stralcio della scuola Curzi, di iniziativa pubblica in va- pari a 1 milione 735 mila riante al Piano Regolatore euro. In totale l’Ente otterrà vigente, lo scorso 30 novem- circa 2 milioni e 300 mila euro bre il Comune di San Bene- in standard urbanistici, oneri detto del Tronto ha siglato la di urbanizzazione e monetiz- prima convenzione con l’im- Alcune ricostruzioni al computer di come si presenterà l’area presa Nidis srl, che ha pre- sentato uno dei dieci progetti che riqualificheranno altret- tante aree cittadine. Pertanto il Comune, in ese- cuzione della decisione del Consiglio che prevede anche la variazione di destinazione di zona dell’area, autorizza il privato a trasformare gli edifici incompleti e abbando- nati ed a sistemare le aree di proprietà dello stesso situate in viale dello Sport (zona ca- serma dei Carabinieri). In cambio il privato si impe- gna a cedere gratuitamente al- zazioni. corsi pedonali e ciclabili, una l’Ente le opere di urbanizza- Nello specifico saranno com- nuova strada e attrezzature CHE COS’È zione (verde, parcheggio e pletate tre palazzine esistenti tecniche (fogne, canalizzazio- ne telefonica e per reti telema- IL PROGETTO strada) di valore pari a circa con accesso da Viale dello 350 mila euro, a corrisponde- Sport, per un volume totale di tiche; rete gas e pubblica illu- CASA re sia la ex “Bucalossi” (con- 16.057 mc; saranno realizzati minazione) per un totale di tributo di costruzione per il altresì verde attrezzato, par- 3.434 metri quadrati da cede- E’ uno strumento urbani- rilascio del permesso di co- cheggi pubblici, aree per per- re gratuitamente al Comune. stico previsto dallo “Schema direttore del 2007” che per- mette al Comune di risanare alcune aree cittadine degra- date, acquisire appartamen- ti in proprietà o in affitto da destinare ad edilizia sociale cedendoli a prezzi calmierati per rispondere all’esigenza abitativa, realizzare opere di urbanizzazione (parcheg- gi, verde e attrezzature pub- bliche) e monetizzare impor- ti destinati a realizzare opere pubbliche necessarie alla Città. B.U.M.GENNAIO ‘13 6
  • Rifiuti, anche a San Filippo Neri il “porta a porta spinto”Anche nella zona norddella città parte il “porta aporta” per la raccolta delsecco non riciclabile.Nel quartiere è già attiva laraccolta giornaliera dell’u-mido e quella del materialericiclabile attraverso il riti- Orari e giorni di conferimentoro settimanale dei sacchi blu ad est della Statale Adriatica(per raccogliere vetro, pla-stica, lattine, barattolame) egialli (carta, cartone e tetra-pak) il lunedì dalle 20 alle21,30. I sacchi gialli e bluvengono forniti gratuita-mente e consegnati a domici-lio dalla Picenambiente (laprossima distribuzione èprevista nel mese di gen-naio).Per quanto riguarda la no-vità inerente la frazione dirifiuti "indifferenziata", checioè non può essere ricicla-ta, l’avvio del sistema è pre-visto in due fasi a secondadella zona del quartiere incui si abita.Nello specifico, per quantivivono al di sotto della Sta-tale SS 16 (zona via Dari,via Colombo) il sistema diraccolta partirà lunedì 21gennaio e si potrà conferireil giovedì e la domenica dalle20 alle 21,30. Invece per iresidenti del quartiere SanFilippo Neri che abitano aldi sopra della Statale SS 16(cosiddetta “zona deiLeoni”) il “porta a portaspinto” prenderà il via lu-nedì 18 febbraio e si potràconferire il martedì e il sa-bato dalle 6 alle 8.Contestualmente all’avvio Orari e giorni di conferimentodel servizio inizieranno ad a monte della Statale Adriaticaessere rimossi i cassonettibianchi e, al termine di que-sto processo graduale, anchenelle vie del quartiere SanFilippo Neri (come già damesi accade in ampie zonedella parte sud della città)saranno presenti solo i cas-sonetti dell’umido che ver-ranno affiancati da piccolicassonetti verdi dove confe-rire solo pannolini e panno-loni. B.U.M. 7 GENNAIO ‘13
  • Pioggia di premi “cinematografici” per l’I.S.C. “Centro”Il campo delle arti visi- liana in occasione delve e dei media sta riser- 150° anniversario dellovando tante soddisfazio- Stato Italiano.ni a bambini e ragazzi Ma non è finita: il nuovodell’Istituto Scolastico cortometraggio “TreComprensivo “”Centro” dita”, sempre frutto deldi San Benedetto. laboratorio di cinema, siNell’ambito del Concor- è aggiudicato il “Premioso “Mediaeducazione”, Salone Internazionalepromosso dalla Fonda- del Libro” al “Sottodi-zione Libero Bizzarri e ciotto FilmFestival” diriservato alle scuole di Torino, il più prestigiosoogni ordine e grado di festival dedicato al cine-tutta Italia, i bambini ma prodotto dalle scuole,della sezione F della con questa motivazione:scuola dell’infanzia “To- “Per la capacità dellagliatti” si sono aggiudicai il raccolta differenziata, del- buone pratiche vissute nel sceneggiatura di tenere lopremio “Miglior documen- l’ecologia, della biodiver- corso dell’anno scolastico spettatore sul filo della ten-tario didattico” con il “TG sità e sostenibilità. I bam- nell’ambito del Program- sione e di sorprenderlo conAmbiente”, mentre i ragaz- bini di 4 e 5 anni, coadiu- ma Internazionale Eco- un finale inaspettato.”zi della scuola media Curzi vati dalla insegnanti Laura Schools FEE Italia. Già vincitore al Girocortoil premio “Miglior cortome- Fazzini e Paola Salzano e Il cortometraggio “I colori Festival di Tivoli (Roma),traggio” con “I colori che dalla mamma Patrizia che siamo” è stato invece “Tre dita” descrive l’appa-siamo”. Marchetti che ha curato il prodotto nell’ambito dei la- rizione a scuola di un in-“TG Ambiente” è un video montaggio, hanno costrui- boratori di cinema condotti quietante personaggio cheche rispetta il format di un to una tv di cartone e in- nella scuola media “Curzi” semina il panico tra glitelegiornale con la tratta- terpretando i ruoli di cro- dal prof. Riccardo Massac- alunni.zione delle tematiche am- nisti ed inviati speciali, ci e dal regista Dante Alba- Info su: www.cappellacur-bientali del proprio terri- realizzato i servizi del tele- nesi nello scorso anno sco- zicinema.wordpress.com etorio e dei problemi con- giornale ambientale sottoli- lastico: è un corto del 2011 www.isccentrosanbenedet-nessi alla gestione della neando le iniziative e le dedicato alla bandiera ita- todeltronto.gov.it. AL VIA IL “TEMPO INTEGRATO” ALLA “PIACENTINI”Nonostante a livello nazio- ne nei locali della scuola go- curato dagli operatori della l’Amministrazione comuna-nale siano stati apportati dendo dell’offerta educati- cooperativa “Koinema” op- le alle ordinarie tariffe.pesanti tagli degli orari sco- va del “tempo integrato”. pure svolgere attività di L’iniziativa, oltre ad offrirelastici, riducendoli da 30 a Nello specifico sono previsti studio assistito seguiti dai un ampliamento dell’offer-27 ore e di fatto eliminando due rientri (lunedì e merco- professionisti della coope- ta formativa che colma unil cosiddetto “tempo pro- ledì, fino alle ore 16) in cui rativa “A piccoli passi”. vuoto prima di tutto di tipolungato”, l’Istituto scolasti- gli alunni possono parteci- Ovviamente è previsto il educativo, è un’occasioneco comprensivo (ISC) pare al laboratorio teatrale pranzo a mensa fornito dal- di maggiore integrazione e“Centro” non si è perso socializzazione tra i ragazzid’animo. che si applicano in attivitàInfatti, grazie alla collabo- extra - curriculari trasfor-razione tra Amministrazio- mando la scuola in vero ene comunale, Comitato di proprio luogo di aggrega-quartiere “Sant’Antonio di zione del territorio in cuiPadova”, cooperative "A sorge.piccoli passi" e "Koinema” e Senza dimenticare che ildirigenza scolastica, con servizio rappresenta un so-un piccolo contributo spese stegno per quei genitorida parte delle famiglie dal che, per ragioni lavorative,mese di dicembre i ragazzi hanno bisogno di affidarefrequentanti il plesso “Bice sino al pomeriggio i propriPiacentini” dell’ISC “Cen- figli ad operatori e struttu-tro” hanno la possibilità di re qualificate.svolgere attività pomeridia- B.U.M. 9 GENNAIO ‘13
  • “L’APPRODO NEGATO”, ricordo di chi ha lasciato la vita in mare di Giuseppe Merlini anni presente alla cerimo- Il 23 dicembre nia, ha voluto ricordare un particolare tutti i giovanissimi che, con commosso pensiero impegno e passione, tengono ai bambini che viva la lunga tradizione di non tornarono più questo duro mestiere. Ha inoltre sottolineato come l’autorità demaniale mani- Anche quest’anno il 23 di- festi quotidianamente vici- cembre l’Amministrazione nanza alla marineria e ai comunale ha celebrato suoi problemi, sia tutelando “L’approdo negato”, mo- la loro sicurezza, sia seguen- mento per ricordare tutti do con attenzione, da vici- coloro che hanno perso la no, il rilancio dell’area por- vita lavorando in mare. età ancora acerba hanno af- Sindaco ha invece ricordato tuale attraverso lapprova- La data scelta per questa frontato il mare esercitando che “questo giorno è un mo- zione del Piano Regolatore commemorazione collettiva, il mestiere di mozzo, giova- mento solenne, toccante per del Porto. il 23 dicembre, ricorda ne di macchina o pescatore, la cittadinanza, poiché le La cerimonia è poi prosegui- l’affondamento del motope- e non hanno fatto ritorno in tragedie del mare sono tra- ta con la lettura dei brani schereccio oceanico “Rodi” porto. gedie di tutti noi, di una dedicati a "Il mare nella vita verificatosi davanti alla Dopo la deposizione di una città intera incardinata sul degli uomini e dei bambini". costa sambenedettese l’anti- corona di fiori sulla banchi- porto. Questo momento di Giancarlo Brandimarti e vigilia di Natale del 1970. Le na Malfizia dinanzi al mo- riflessione sugli eventi lut- Catia Zappasodi hanno letto circostanze drammatiche numento "Il mare, il ritor- tuosi che hanno investito il passi tratti da “Lo specchio del naufragio, intervenuto no" di Paolo Annibali dedi- comparto marittimo e la cit- del mare” di Joseph Con- proprio a ridosso della più cata a tutti i caduti in mare tadinanza tutta negli anni - rad, “Bambini di costa e di sentita festa del mondo occi- e la solenne benedizione di ha proseguito il Sindaco - mare” di Benedetta Trevisa- dentale, turbarono profon- don Armando Moriconi, deve essere seguito da un ni e la poesia “O’ mare” di damente l’animo popolare parroco della Chiesa della maggiore impegno di noi Eduardo De Filippo. innescando tutta una serie Madonna della Marina, ha Amministratori affinché si La commemorazione è ter- di memorabili rimostranze e preso la parola Benedetta investa sull’economia che minata all’inizio del molo manifestazioni cittadine. Da Trevisani, presidente del viene dal mare che, oggi più nord con la deposizione di qui il suo significato emble- Circolo dei Sambenedettesi. che mai, necessita di inno- una seconda corona di fiori matico e rappresentativo di “Oggi intendiamo ricordia- vazione per far sì che la si- sulle lapidi che ricordano i tutti gli eventi luttuosi che in mo tutti i pescatori, in parti- curezza sia sempre la prio- nomi dei morti nelle tante qualunque epoca hanno col- colare i bambini - ha affer- rità”. tragedie del mare che la pito la nostra marineria e mato Trevisani - che non La parola poi è passata al città nei decenni ha dovuto che nel loro insieme stanno hanno mai fatto ritorno a Comandante della Capita- vivere. a significare “L’approdo ne- casa perché, anche se il neria di Porto Castaldo che, Il lavoro minorile ha rap- gato”. tempo passa, la memoria dei guardando il giovane Wil- presentato una delle grandi Di anno in anno l’Ammini- figli del mare resti sempre liam Paolini, giovane mari- piaghe sociali dello stato strazione Comunale, con viva in ciascuno di noi”. Il naio sambenedettese di 15 moderno, senza risparmiare l’apporto del Circolo dei a San Benedetto del Tronto Sambenedettesi, celebra il neppure la professione ma- rito del ricordo sulla ban- rittima. Nello Stato Pontifi- china di riva nord “Malfi- cio, cui apparteneva il no- zia”, commemorando le stro borgo marinaro, vige- “morti azzurre” che hanno vano leggi circostanziate spesso lasciato senza una sulla “gente di mare”, emes- tomba su cui piangere i ma- se in pieno ottocento, che rinai scomparsi in mare. vietavano l’imbarco di fan- Il 23 dicembre 2012 è stato ciulli al di sotto dei 10 anni dedicato, in particolar di età, così come, grosso modo, a commemorare tutti modo, avveniva in tutti gli i lavoratori-bambini che in altri stati e regni del perio- B.U.M.GENNAIO ‘13 10
  • do pre-unitario. Leggi tutta- all’equipaggio adulto, sono (dai 7 anni in su), che oggi utile ricordare i nomi divia disattese, come pure al- stati anche i bambini e i più definiremmo in piena età questi piccoli, usciti in marel’indomani dell’Unità d’Ita- giovani imbarcati con la scolare. per aiutare le famiglie a ri-lia, quando non sono man- qualifica di jvenétte, barda- Per capire le dimensioni del portare il pane a casa e maicati casi di naufragi in cui a scià (ragazzo sui 15 anni), dolore che la città nei secoli più tornati. L’ultimo, appe-rimetterci la pelle, assieme mozze, merè e merenille ha dovuto subire ci pare na cinque anni fa. Si ringraziano Maria Rita Palestini e Nazzarena Prosperi per le immagini di questa pagina e della successiva Elenco dei bambini e ragazzi morti in mare (dal 1803 ad oggi)• 30 maggio 1803. Benedetto Frinchi, di 13 anni. • 2 ottobre 1898. Giuseppe Emidio Spina, di 16 anni.• 13 marzo 1823. Antonio Spina, di 14 anni. • 24 febbraio 1899. Serafino Ricci, di 14 anni.• 23 dicembre 1825. Gioacchino e Mattia, fratelli Paolini, • 11 settembre 1899. Ireneo (Franco) Contessi, di 10 anni, rispettivamente di 10 e 12 anni. Nazzareno Di Carlo, di 14 anni,• 15 gennaio 1827. Pasquale Offidani, di 18 anni Domenico Pignati, di 7 anni e Raffaele Re, di 7 anni. e Filippo Romani, di 11 anni. • 16 novembre 1899. Nazzareno Palestini, di 12 anni.• 23 agosto 1827. Pietro Biondi, mozzo. • 14 marzo 1900. Giuseppe Prosperi, di 15 anni.• 27 agosto 1858. Nicola Romani, di 12 anni. • 9 aprile 1905. Ruggero Giovannelli, di 13 anni.• 8 gennaio 1869. Federico Marinangeli, di 14 anni • 3 aprile 1909. Francesco Mignini, di 15 anni. e Nicola Spina, di 13 anni. • 9 aprile 1911. Ernesto Bergamaschi, di 13 anni.• 11 agosto 1872. Giulio Maccaferro, di 10 anni. • 26 novembre 1918. Gaetano Rosetti, di 18 anni.• 16 ottobre 1874. Giovanni Latini, di 9 anni. • 26 giugno 1919. Giovanni Rosati, di 14 anni• 8 giugno 1876. Andrea Guidotti, di 17 anni. e Giovanni Trevisani, di 13 anni.• 11 settembre 1877. I tre fratelli Spazzafumo: Antonio di 15, Sante Domenico di 11 e Nazzareno di 8 anni. • 27 novembre 1922. Giuseppe Palestini, di 13 anni• 2 ottobre 1878. Giuseppe Massaroni, di 13 anni. e Bernardino Pignati, di 16 anni.• 8 gennaio 1882. Giuseppe Palestini, di 17 anni • 12 gennaio 1926. Francesco Fanesi, di 16 anni, e suo fratello Nazzareno, di 13 anni. Flavio Ulderico Rosati, di 17 anni• 10 maggio 1882. Gaetano D’Incecco, di 12 anni e Raimondo Salerni, di 14 anni. e Nicola Spina, di 15 anni. • 15 dicembre 1928. Vincenzo Bergamaschi, di 14 anni.• 22 settembre 1887. Domenico Capriotti, di 16 anni. • 30 gennaio 1946. Francesco Silenzi, di 17 anni.• 2 luglio 1888. Giacomo Pandolfi, di 13 anni. • 22 ottobre 1947. Eugenio Palanca, di 13 anni.• 3 settembre 1891. Giovanni Merlini, di 14 anni. • 11 dicembre 1948. Giuseppe Bruni, di 17 anni.• 16 gennaio 1893. Costantino Paci, di 17 anni, • 21 novembre 1957. Domenico Chiappani, di 18 anni Marino Pompei, di 17 anni e Leandro Re, di 13 anni. e Giuseppe Trevisani, di 18 anni.• 29 gennaio 1895. Giacomo Fanesi, di 18 anni • 23 dicembre 1970. Silvano Falaschetti, di 16 anni e Fritz Ricci, di 14 anni. e Giovanni Palumbo, di 17 anni.• 19 ottobre 1896. Giuseppe e Federico, fratelli Massi, • 7 dicembre 1983. Luigi Cameli, di 18 anni. rispettivamente di 14 e 11 anni. • 13 settembre 2007. Giovanni Dell’Oglio, di 16 anni. B.U.M. 11 GENNAIO ‘13
  • LO ZIO VINCE di Nazzarena Prosperi un giorno, nella folle sua Quella che pubblichiamo è una storia di dolore, furia, allimbocco dei corti ma anche di affettuosi ricordi: la discendente bracci del porto di San Bene- detto, travolse limbarcazione di una famiglia sambenedettese che ha conosciuto denominata “Ettore” e tra- i lutti del mare rivive i momenti più terribili scinò via i tre naufraghi che di una giovanissima vita spezzata dalla furia ne costituivano l equipaggio, delle acque ma anche particolari che tengono il ragazzo Vincenzo, il giovane in vita profondi legami d’affetti pescatore Saverio Mazza e lo che sfidano l’usura del tempo zio Giuseppe Bergamaschi proprietario del natante. Il padre Nazzareno, proprieta- Zia Pia, ultima di quattro so- quasi intatto nel suo abito gri- Vincenzo Bergamaschi rio di una barca “gemella”, relle, e unica superstite dellal- gio, ma a contatto con laria, morì il 15 dicembre 1928 a 14 anni era arrivato a casa un po lora numerosa famiglia di capelli e vestito immediata- prima e aveva chiesto alla mo- Nazzareno Bergamaschi - per i mente si polverizzarono, e lei do in cui aveva vissuto nella glie se Vincè fosse tornato. Gli sambenedettesi: lu palumbare contemplò lo scheletro di colui vecchia dimora dei nonni: vi fu risposto di no ed intuì im- -, una mattina di qualche anno che laveva tanto coccolata era nata e vi aveva trascorso mediatamente ciò che poteva fa invitò la nipote ad accompa- nella primissima infanzia. linfanzia e la giovinezza. E lui, essere accaduto a causa delle gnarla al camposanto ove quel Fu aperta poi la bara dello zio il giovanissimo zio Vincenzo, terribili condizioni del mare. giorno avrebbero riesumato le Vincè, morto in mare nel di- aveva assistito silente, immobi- I famigliari raccontavano che salme di alcuni parenti sepolti cembre del 1928, a soli quat- le, impettito nellelegante si mise le mani tra i capelli ed nella vecchia tomba di fami- tordici anni. Lattrasse lo uniforme della Cresima, alla esclamò:- Vincè non cè più... glia. Il Comune lavrebbe de- splendido e lucente biancore crescita dei tanti nipoti, alle- Lassurda tragedia, una delle molita per portare a termine la del teschio; perfetta la roton- gri, chiassosi, capricciosi, pro- tante che negli anni hanno costruzione di un sentiero la- dità del cranio, stupenda la blematici come tutti i ragazzi straziato le famiglie marinare stricato tra i loculi a terra di chiostra dei denti, regolari del mondo. sambenedettesi, avvolse di una quella zona, e dunque biso- grandi e candidi. Sembrava A lui il mare aveva impedito coltre funerea latmosfera di gnava traslocarne le salme. La sorridere. di poter godere del periodo casa della nonna Regina che nipote andò - lanimo turbato Pensò che le sarebbe piaciuto più bello della vita; vittima non se ne fece mai una ragio- per quella inconsueta espe- portarselo a casa per tenerlo della sua violenza, era morto ne, anche se simili disgrazie rienza che lavrebbe proiettata con sé, magari in bella mostra di morte straziante alle soglie erano frequenti nellambiente allindietro nel tempo, alla sulla scrivania, immagine che delladolescenza, ancora bam- marinaro in cui i bambini prima delle tragedie di mare talvolta compare in certi vec- bino. erano avviati al lavoro in mare che avrebbero sconvolto, negli chi film inglesi con lintento, La madre, nonna Regina, lo in tenera età. anni del ventesimo secolo, la forse, di creare brividi nello avrebbe voluto artigiano quel Le salme furono recuperate vita della propria famiglia. spettatore. suo bellissimo figlio, unico ma- davanti alle coste dei paesi Gli operai erano già al lavoro; Ma lei lo amò subito quel te- schio tra quattro femmine; fa- vicini: lo zio Vincenzo a avevano scoperchiato la lastra schio, come aveva amato lo zio legname lo voleva, sicuramente Porto dAscoli, Saverio di cemento che proteggeva i tre fanciullo nella bella grandissi- per allontanarlo dal mare che Mazza a Giulianova. Furono loculi sottostanti e divelto lalta ma foto appesa alla parete nella storia della sua famiglia avvolte in sacchi di tela. lapide di marmo con le foto, i della saletta, per tutto il perio- aveva più volte seminato lutti e Forse le loro fisionomie si nomi e le date relative ai de- dolori. Ma il ragazzo, che la erano già decomposte al mo- funti che lì avevano riposato passione per il mare laveva mento del riconoscimento, se per decenni. ereditata dagli avi e ce laveva un parente che aveva avuto Pensava in cuor suo che le sa- stampata prepotentemente nei modo di visitarle raccontava rebbe dispiaciuto non potersi geni, si era impuntato. di aver riconosciuto quella di più recare, nelle frequenti sue Nonno Zarè, suo padre, sag- Vincè perché al suo avvici- visite al cimitero, in quel bel- gio e amorevole, non volle narsi, dalle labbra del ragaz- langolo alberato, intriso di un contrastarlo e gli diede lassen- zo erano fuoriusciti filamenti certo fascino di pace e di mi- so nonostante il parere con- di sangue. E tra i pescatori di stero. trario della moglie e delle fi- quel tempo era credenza co- Ma presto la sua attenzione si glie. Lui, Vincè, forse dodicen- mune che i morti in mare, rivolse alle bare che venivano ne, iniziò lapprendistato del sfigurati dalla permanenza in estratte dalla fossa ed esposte mestiere di pescatore e con en- acqua, si facessero riconosce- lì accanto. Fu scoperchiata tusiasmo prese la via del re in quel modo solo dai pa- quella del nonno Zarè che per mare. Ma il mare, amante tra- renti che si fossero accostati qualche istante le apparve ditore, lo volle tutto per sé, e a loro... I funerali del piccolo Vincenzo B.U.M.GENNAIO ‘13 12
  • PREMIO TRUENTUM 2012 A VINCENZO MORASi è svolta sabato 22 di- Sindaco la medaglia targa da parte di Lucacembre in Municipio la doro e la pergame- Balletta, assessore allocerimonia di consegna del na con la motiva- sport del Comune di Ac-Premio Truentum, la mas- zione, Vincenzo quaviva Picena, comesima onorificenza conces- Mora, visibilmente ringraziamento della mu-sa dalla Città di San Be- emozionato, ha nicipalità acquavivananedetto del Tronto a quei pronunciato poche verso l’imprenditore chesambenedettesi di nascita ma sentite parole: ha retto per 15 anni leo adozione che, operando “Non so se merito sorti della società sporti-nei vari campi dell’agire questo premio. va locale.umano, siano riusciti a Ringrazio Sindaco,conseguire traguardi pre- Giunta ed ex premi La cerimonia del Premiostigiosi a livello nazionale Truentum per aver- Truentum è stata allieta-e/o internazionale, dando mi concesso questa ta da una parte musicalelustro alla città. gioia oggi. Ringra- affidata quest’anno ad zio anche i miei col- un giovane pianista,A ricevere il riconosci- laboratori, oggi qui Luca Bernardini, ilmento Vincenzo Mora, im- Il premio, come ha detto presenti in gran numero, quale ha eseguito treprenditore sambenedette- il prof. Ugo Marinangeli alcuni dei quali conosco brani di Haydn, Brahmsse che, dopo le prime nel leggere la motivazio- da sempre che, più che e Debussy e, come irri-esperienze nel settore me- ne, è stato attribuito atalmeccanico, si specializ- Mora “per aver saputoza nel settore delle attrez- mettere a frutto in annizature per la pesca, e nel di intensa e appassiona-1970 inizia l’attività di co- ta attività imprendito-struzione di macchine per riale doti non comuni dila filiera del pesce, in par- intuizione e ingegno con-ticolare per la lavorazione ducendo la sua impresadelle vongole. Nel 1975 all’affermazione infonda Vimoinox e nel 1986 campo nazionale ed in-apre in territorio di Ac- ternazionale grazie al-quaviva Picena la Movi- l’alto valore aggiuntonox, azienda specializzata dei suoi prodotti. Splen-nella realizzazione di in- dido esempio del corag-novativi macchinari con gio di osare della nostra collaboratori, per me nunciabile fuori pro-applicazioni di tecniche gente e prezioso punto di sono figli”. gramma, “Nuttate decostruttive ad elevata tec- riferimento per la città luna” cantato da suonologia. Oggi la Movinox è che gli ha dato i natali”. Fuori programma, la padre Vittorio Bernardi-una delle realtà produtti- Dopo aver ricevuto dal consegna a Mora di una ni.ve più solide del nostroterritorio: dà lavoro a 26persone e fattura 2,4 mi-lioni di euro con clientiitaliani e stranieri. Solonell’ultimo anno ha espor-tato le proprie tecnologiein Egitto, Spagna, Fran-cia, Grecia.In un momento di grandedifficoltà per le aziendedel territorio, l’Ammini-strazione comunale ha de-ciso di riconoscere le ca-pacità di chi nel lavoro siè distinto perché ha messoal centro del proprio agirel’ingegno, la creatività e lacaparbietà. B.U.M. 13 GENNAIO ‘13
  • Celebrati i 20 anni della “Festa dello sport e dell’amicizia” Una grande festa che dura Ospite d’onore della manife- gua italiana e francese a te- da 20 anni, quella celebrata stazione è stato il sambene- stimonianza della stretta domenica 16 dicembre nel dettese Massimo Fabbrizi, amicizia instaurata tra i gio- Palasport “Bernardo Speca” medaglia dargento di tiro a vani studenti sambenedettesi alla presenza dei componenti volo alle Olimpiadi di Lon- e quelli senegalesi. delle 105 società sportive dra e premio Gran Pavese Nella mattinata si era svolto sambenedettesi e di numero- Rossoblù 2012. A Fabbrizi è il “Torneo dellAmicizia di se autorità civili, religiose e stato consegnato un ricono- calcio a 5” tra le rappresen- sportive. scimento per aver saputo tative di Forze dellOrdine e Grazie alla “Festa dello portare il nome dello sport Autorità cittadine. Doveva sport e dell’amicizia” una in- sambenedettese ai massimi partecipare anche una rap- tera giornata è stata dedica- livelli internazionali. presentativa di ex calciatori ta allo sport in tutte le sue La festa è stata anche un mo- della Samb, ma l’improvvisa discipline. La manifestazio- mento di solidarietà in favo- e prematura scomparsa, ne, organizzata dall’Assesso- re del Progetto “Deni” por- nella notte precedente, di Ti- rato allo Sport del comune tato avanti dall’Amministra- gio di Deni Malick Gueye a ziano Manfrin, “stella” ros- di San Benedetto del Tronto zione comunale insieme al- Dakar in Senegal. Di fronte soblù degli anni ’80 e uno dei in collaborazione con le as- l’Associazione "Terres des ad una delegazione africana, più amati calciatori della sociazioni sportive dilettanti- Egales" che consiste nella gli scolari degli Istituti Com- Samb in serie B, ha gettato stiche cittadine, ha visto gli realizzazione di una scuola e prensivi Cittadini hanno tutti i suoi amici ed ex com- spalti del Palasport gremiti un campo sportivo nel villag- letto alcuni pensierini in lin- pagni nello sconforto. di genitori parenti, atleti e Durante la giornata è stato accompagnatori. Sul par- allestito uno stand dove era quet si sono succedute le possibile acquistare il libro spettacolari esibizioni degli “Storie di Samb” curato da atleti che si sono alternate un altro amato ex rossoblù, alle premiazioni dei “meda- Bruno Ranieri. Un lavoro gliati” con podi nazionali, pensato per ricordare More- europei, internazionali. Il no Solfrini, il capitano della programma è stato arricchi- Samb ucciso dalla SLA: il ri- to da una breve esibizione di cavato dalla vendita del Andrea Togni, artista di una libro allevierà le difficoltà delle famiglie circensi più co- economiche della famiglia di nosciute in Italia. Solfrini. B.U.M.GENNAIO ‘13 14
  • TUTTI I PREMIATIORO JUNIORSara Pizi Atletica Leggera Tecno Adriatletica MarcheEnrica Cipolloni Atletica Leggera Tecno Adriatletica/ GS F. OroKevin Bovara Pattinaggio artistico Diavoli Verde RosaGiusy Sorge Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoSara Rivosecchi Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoBarbara AntonelliNuoto Disabili Cavalluccio MarinoAlessio Laghi Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoSara Pignotti Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoRiccardo Mandolini Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoGiacomo Scognamiglio Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoMatteo di Matteo Danza Sportiva Luis DanceBenedetta Castaldi Danza Sportiva Luis DanceDavide Amabili Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme ARGENTO MASTERAndrea Amabili Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Domenico Tancredi Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoSimone Soriani Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Michela Palestini Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoLorenzo Mosca Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Nicola Guidi Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicMichela Amabili Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Luigi Feliziani Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicFrancesca Liberati Pattinaggio Pattinatori Sambenedettesi Valeria Giannelli Pattinaggio Skating Line Riviera delle PalmeARGENTO JUNIOR BRONZO MASTERStefano Pignotti Nuoto Disabili Cavalluccio Marino Marco DErcoli Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoAlex De Piazzi Pattinaggio artistico Diavoli Verde Rosa Alessandro Massari Grappling RobycampAlessandro Fratalocchi Pattinaggio artistico Diavoli Verde Rosa Antonello Passucci Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicArianna di Damiano Pattinaggio artistico Diavoli Verde Rosa Christian Buccione Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicPaola Ciabattoni Tennis Circolo tennis MaggioniYuri Soriani Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme RICONOSCIMENTIMaria DAnnibale Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Squadra di Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoSofia DAnnibale Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Squadra di tennis da tavolo T.T. Oikos San Benedetto Squadra di pesca (Zefferino Guidi, Pierluigi Pezzoli,BRONZO JUNIOR Nicola Silverri, Roberto Veggia e Roberto Iacone)Veronica De Signoribus Nuoto Disabili Cavalluccio Marino Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicDenis Aloisi Nuoto Disabili Cavalluccio Marino Squadra di ginnastica ritmica (Daniela Angelini, Silvia Sestri,Roberto Pasini Nuoto Disabili Cavalluccio Marino Michela Massi, Lilia Boccasile e Chiara Sanguigni)Vincenzo Mattioli Pattinaggio artistico Diavoli Verde Rosa Ginnastica FuturaAlba Marconi Pattinaggio artistico Diavoli Verde Rosa Squadra di ginnastica artistica World Sporting AcademyMichele CavalleroVela Circolo Nautico Sambenedettese Squadra di hockey in line Pattinatori SambenedettesiLorenzo Betti Pattinaggio Skating Line Riviera delle Palme Raffaello Carosi KarateLorenzo Secchiaroli Pesca sportiva Apsd San Benedetto ColmicORO MASTER RICONOSCIMENTI SPECIALISergio Botti Canottaggio Lega Navale Italiana Massimo Fabbrizi Medaglia dargento ai Giochi OlimpiciFrancesco Bruni Atl. leggera su pista Atletica Torrione di Londra 2012 nel Tiro al volo specialità "Trap"Francesco Capecci Maratona Over 65 Maratoneti RiunitiFrancesco Fiscaletti Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoDario Trobbiani Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoAndrea Vesperini Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoPiergiorgio Tommolini Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoRoberto Tancredi Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoVanessa Cicchi Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoMarco Cherubini Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoFrancesco Viola Nuoto Disabili Cavalluccio MarinoValeria Damiani Nuoto Pool NuotoMatteo Amabili Pattinaggio Skating Line Riviera delle PalmeDaniele Giorgini Tennis Tennis Italia Club Forte dei Marmi B.U.M. 15 GENNAIO ‘13
  • Contributi per interventi a favore delle persone disabili, domande entro il 5 febbraio Si ricorda che entro il 5 L.104/92 o averne presentato febbraio 2013 è possibile domanda. presentare domanda per ot- I soggetti ultra 65enni posso- tenere benefici economici per no beneficiare esclusivamen- gli interventi in favore delle tro- te delle provvidenze econo- persone disabili previsti dalla Socio- buto miche previste agli articoli 12 legge regionale n. 18/96 e suc- Educati- econo- lettera e), 21 lettera b) della cessive modificazioni. vo Riabilita- mico per legge regionale. Questi sono gli interventi: tivo diurno. l’acquisto di Il Comune presenta alla Re- Trasporto (art. 12, comma Vengono ammessi un idoneo gione Marche, entro il 28 feb- 1, lett. E della legge) - con- a contributo il costo mezzo attrezzato braio 2013, oltre al rendicon- tributo economico per la fa- del carburante e del- (furgonato provvisto to dei suddetti interventi rea- miglia o per lo stesso disabile l’assistente accompagnato- di elevatore) per il tra- lizzati nel 2012 da privati cit- che effettua con propri mezzi re (qualora necessario). sporto di persone con di- tadini che ne fanno richiesta il trasporto per le seguenti ti- Integrazione lavorativa (art. sabilità fisica gravissima, at- diretta, anche il rendiconto pologie: 16,comma 1, lettere b e c) testata da un medico speciali- circa gli interventi realizzati a) trasporto per sedute di - contributo economico fina- sta dell’Area Vasta n. 5 o di nel 2012 con servizi del Co- riabilitazione presso servizi lizzato all’integrazione lavo- un centro privato autorizzato mune a favore delle persone sanitari delle Aree Vaste op- rativa attraverso: e accreditato dal servizio sa- disabili. pure presso centri privati au- • acquisto di attrezzature e nitario nazionale, e l’installa- Le domande vanno presen- torizzati e accreditati dal ser- tecnologie di telelavoro a fa- zione di idonei ausili per il tate entro il 5 febbraio vizio sanitario nazionale e vore di persone disabili che trasporto del disabile su 2013 al Protocollo del Co- altre tipologie di interventi svolgono attività in proprio; un’autovettura normale gui- mune utilizzando i modelli comunque prescritti da spe- • acquisto di attrezzature data da terzi (sedie girevoli, disponibili presso il Servizio cialisti del servizio sanitario idonee per l’adattamento cinghie speciali, maniglie Disabilità e Salute mentale nazionale; degli impianti presso i datori adattate ecc.). del Settore Servizi alla Per- b) visite specialistiche fuori di lavoro, ovvero di tecnolo- Per accedere a questi benefi- sona, l’Ufficio Relazioni con comune o fuori Regione; gie di telelavoro; ci occorre possedere l’atte- il Pubblico o scaricabili al c) frequenza al Centro Socia- Ausili tecnici (art. 21, stazione rilasciata dalla Com- sito internet www.comune- le di Aggregazione e al Cen- comma 1, lett. b) - contri- missione di cui all’art. 4 della sbt.it alla voce “i Servizi”. Niente più sconti per A S. Benedetto i rifiuti portati in Ricicleria le auto elettriche Con il primo gennaio è entrata lità per ridurre l’onere del tri- si ricaricano gratis in vigore la TARES, tributo co- buto stesso rispetto a quelle vi- L’Ufficio Relazioni con il Pub- lonnine per la ricarica di veicoli munale sui rifiuti e sui servizi, genti fino al 2012. Pertanto, in blico ha consegnato al sig. elettrici (quindi non ibridi). che sostituisce la tassa sui rifiuti attesa della definizione di que- Franco Martini di Civitanova Possono essere ricaricati fino solidi urbani (TARSU). L’appli- ste modalità, dal primo gen- Marche una chiave che abilita il ad otto automezzi: auto, scoo- cazione concreta del tributo, naio è sospesa la possibilità di proprietario a ricaricare la pro- ter, camioncini. Per usufruirne previsto dal decreto legge avere “sconti” portando i ri- pria auto elettrica collegandola è sufficiente richiedere, appun- 201/2011 (il cosiddetto “decreto fiuti alla ricicleria comunale. alle colonnine poste in piazza to allUfficio Relazioni per il Salva - Italia” del dicembre Naturalmente resta attivo il ser- del Pescatore. Si tratta della se- Pubblico di viale De Gasperi, 2011), dovrà essere disciplinata vizio ubicato presso la sede di conda chiave consegnata da l’apposita chiave con la quale con un apposito regolamento Picenambiente (contrada quando il servizio è attivo, e in aprire lo sportello della colonni- che sarà approvato dal Consi- Monte Aquilino), a disposizione entrambi i casi a ritirarle sono na. Il servizio, attivo tutto il glio comunale. Avremo dunque dal lunedì al sabato dalle 9 alle stati automobilisti residenti in giorno, tutti i giorni, è comple- modo di parlarne più diffusa- 12 per chi non vuole o non può altri centri. tamente gratuito. mente nei prossimi numeri di avvalersi del servizio “porta a Ricordiamo infatti che sul lato A quanto risulta, San Benedet- questo giornale. porta” per la raccolta differen- ovest di piazza del Pescatore, to è uno dei pochissimi Comuni E’ importante però sottolineare ziata che, lo ricordiamo, è un recentemente restaurata e tra- marchigiani e abruzzesi a forni- subito che con la TARES ven- obbligo sancito dalla legge per sformata in un parcheggio di re, peraltro gratuitamente, gono individuate diverse moda- tutti i cittadini. scambio, sono presenti due co- questo servizio. B.U.M.GENNAIO ‘13 16
  • Un sorriso che dà IL SOLLIEVO Questo è lo spazio che il Bollettino sociazioni Psiche 2000 e Antropos di San ducia in se stessi e nelle proprie abilità Ufficiale Municipale dedica alle at- Benedetto del Tronto e la Cooperativa riducendo difficoltà relazionali e il ri- tività del laboratorio giornalistico Sociale Primavera, impegnata nel schio dell’isolamento. del Servizio di Sollievo “Famiglie in campo degli inserimenti lavorativi. La partecipazione al corso di giornali- rete” coordinato dal giornalista Oliver Grazie alle attività del laboratorio, che smo è gratuita e ci si può iscrivere con- Panichi. Il Servizio è rivolto alle persone si svolge ogni due volte al mese nei locali tattando il servizio Sollievo al n. con disagio psichico. Al progetto, oltre di via della Liberazione 47/b, i parteci- 0735/81933, dal sabato al giovedì dalle ai Comuni dellAmbito Sociale 21, parte- panti rielaborano le nozioni tecniche ap- 17 alle 19, email info@serviziodisollie- cipano la Zona Territoriale n. 12 dellA- prese redigendo brevi articoli su fatti vo.it, sito www.serviziosollievo.it, blog SUR - Dipartimento di Salute Mentale, pubblici o episodi di vita personale: in serviziosollievo.blogspot.com, profilo la cooperativa sociale "Koinema" e le As- questo modo rafforzano la stima e la fi- Facebook: servizio di sollievo. Dolci d’Abruzzo: come preparare “li caggnitt” Nuova legge: di Paola Spinosi niente più divieti per gli animali“Li caggnitt” sono dei ra- Ora dobbiamo preparare lavioli fritti ripieni. E una ri- sfoglia per i ravioli. Pren- nei condominicetta tipicamente abruzze- diamo la farina e la dispo-se, un dolce prettamente niamo nella classica “fonta- di Fabrizionatalizio e ho imparato la na” su una “spianatora”ricetta ereditandola da mia (cioè un tavolo di legno, lo Finalmente, dopo circa 70 annimadre, che lha appresa stesso che potete usare per è uscita una nuova legge cheprima ancora da sua fare la pasta fresca). permette senza problemi dinonna. Unite lacqua e il sale alla sorta di tenere degli animali farina, amalgamate con le domestici in appartamento.Ecco la lista degli ingre- secchi in una pentola colma mani fino a farlo diventare Ora infatti, grazie alle nuovedienti necessari per fare dacqua la sera prima del gior- un impasto morbido ma com- norme sul condominio appro-circa un centinaio di “cagg- no in cui volete preparare “li patto. Distendete questo impa- vate di recente dal Parlamen-nitt”: caggnitt”. Devono stare tutta sto realizzando una sorta di to, tenere cani e gatti in casa500 grammi di ceci secchi (ne- la notte a bagno e al mattino sfilatino lungo e stretto. non potrà in nessun modo esse-cessitano di tempo per essere vanno lessati. Prima però do- Prendete la macchina per la re vietato.lessati, però sono molto più vete cambiare lacqua e met- pasta fresca e inserite limpa- Credo che avere animali dome-adatti rispetto ai ceci in con- terne di nuova. Fate bollire sto dentro, regolando la mac- stici nella propria casa siaserva); lacqua con i ceci e un pizzico china al numero 1 per due molto importante e debba esse-2 tavolette di cioccolato fon- di bicarbonato per un paio di passaggi, poi al numero 3 per re considerato come un diritto.dente, da porre in congelatore ore, circa. Se invece possedete altri due passaggi, infine al nu- Ora, se ci si comporta da per-qualche decina di minuti la pentola a pressione, potete mero 6 per un solo ultimo pas- sone civili, si potranno evitareprima di usarli; evitare di attendere la notte saggio. polemiche nel condominio per-300 grammi di mandorle trita- intera e lessarli direttamente Spolverate di farina la “lin- ché la legge è ufficialmentete (se non avete voglia di com- dieci minuti prima di tutto il gua” di sfoglia così ottenuta. dalla parte dei padroni degliprare le mandorle intere per procedimento. Stendetela sul tavolo di legno, animali.poi triturarle voi); preparare Una volta lessati, dovete subi- poi disponete delle piccole Un consiglio valido e utile perdel caffè liquido (il contenuto to versarli scolati nel passa- quantità di impasto una dopo rispettare i vicini è quello di te-di una caffettiera da sei, verdure quando sono ancora laltra lungo la sfoglia, badan- nere il cane al guinzaglio o incirca); caffè in polvere (alme- caldi. Li passate fino ad otte- do a lasciare dello spazio fra braccio quando si passa lungono 100 grammi); 100 grammi nere un impasto di ceci abba- di loro. le scale o nelle zone comuni deldi zucchero; un bicchiere di stanza compatto che metterete Un consiglio utile è quello di palazzo. Ccosì si evita di spa-succo di arancia; una grattata in una ciotola molto capiente. prendere delle cucchiaiate di ventare chi ha paura dei cani edi scorza di limone e di scorza Poi, senza dover seguire un impasto e spostarle sulla sfo- noi possiamo tenere il nostrodi arancio (importante che ordine particolare, unirete glia aiutandovi con un cuc- amico a quattro zampe sottonon siano dei frutti trattati alla vellutata di ceci la ciocco- chiaino piccolo. Una volta controllo. Inoltre, se il cane ècon prodotti chimici, sincera- lata grattugiata (mi raccoman- fatto questo, arrotolate la sfo- grande, sarebbe il caso di met-tevene quando lo acquistate); do, se non lavete tenuta in glia su sé stessa. Con le mani, tergli la museruola quando sialmeno un chilo e mezzo di fa- congelatore vi si scioglierà fra schiaccerete in corrisponden- trova nei locali condominiali.rina; un pizzico di sale. le mani e avrete difficoltà); le za degli spazi vuoti fra i vari Unaltra raccomandazione èProcedimento mandorle tritate; lo zucchero; ripieni, per fare uscire laria. quella di pulire immediata-Innanzitutto bisogna dire che il caffè liquido (stando attenti Con la rotellina, ritagliate i mente se il vostro cane dovesseil procedimento è così com- a non rendere troppo liquido vari ravioli a forma di mezza- fare i suoi bisogni sulle scale oplesso che è sconsigliabile fare limpasto. E se vi rendete luna. Siete così arrivati alla nei giardini condominiali, otutto da soli. E meglio farsi conto che limpasto è diventato fine del procedimento. Ora anche semplicemente se lasciaaiutare da una o meglio anco- troppo liquido, potete rime- tutto quello che dovete fare è orme di fango e sporco.ra da due persone. Per prima diare triturandoci dentro un friggere i ravioli. Consigliamo Cosa pensano i nostri lettori dicosa bisogna preparare i ceci po di biscotti tipo i Pavesini); di usare lolio di arachide, do- questa nuova legge? Scrivete lelessi. Ci sono due possibilità. il succo di arancia; la scorza di rare i ravioli velocemente e ti- vostre opinioni nella nostra pa-Se non avete la pentola a pres- un limone e quattro arance rarli fuori abbastanza rapida- gina Facebook, saremo felici disione, dovete sistemare i ceci non grandi. mente. Buon appetito!! leggerle. B.U.M. 17 GENNAIO ‘13
  • deliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberedeliberede GIUNTA COMUNALE 14 del D. Lgs. n. 42/2004. Pre- s.p.a. - Atto di indirizzo. parte di tutte le strutture circen- re ricettive alberghiere ai sensi 218 Zona a traffico limitato e sentazione osservazione 238 Realizzazione lavori di ade- si e simili attendatesi nel nostro dellart. 19 della legge regionale velocità limitata a 30 km/h - via 228 Realizzazione interventi ur- guamento funzionale del campo territorio comunale nel periodo n. 9/2006 - Variante normativa Spontini genti di adeguamento della pi- di preallenamento di calcio intercorrente dal 2007 al 2012” al piano approvato con D.C.C. 219 Modalità di svolgimento scina comunale. Approvazione presso il centro sportivo “Saba- 83 Comunicazione storno dal n. 111 del 29/11/2010 - Appro- della fiera di S. Lucia 2012. progetto preliminare e connesse tino DAngelo”. Concessione fondo di riserva vazione definitiva ai sensi del- 220 Toponomastica stradale. variazioni di bilancio in via contributo 84 Ratifica atto di Giunta co- lart. 30 della legge regionale Stradario. Individuazione e durgenza. 239 Progetto casa comunale munale n. 228 del 15/11/2012 n.34/92 e s.m.i. corretta delimitazione dellarea 229 Interventi sociali per emer- (primo stralcio) - Piano partico- ad oggetto: “Realizzazione in- 92 Piano regolatore generale vi- di circolazione di via Strade genza abitativa. Concessione in lareggiato di recupero di inizia- terventi urgenti di adeguamen- gente approvato con D.P.G.R. Cupe e via Sardegna. locazione temporanea di un al- tiva pubblica - Piano di recupe- to della piscina comunale. Ap- n. 8369 del 27.11.1990. Norme 221 Indirizzo per la concessione loggio di civile abitazione al nu- ro zona speciale n. 2 “Viale provazione progetto prelimina- tecniche di attuazione. Variante di contributo alle istituzioni sco- cleo familiare del sig. T. G. dello sport” - Soggetto attuato- re e connesse variazioni di bi- art. 29 zone residenziali di com- lastiche per linee ADSL 230 Realizzazione lavori di re: NIDIS srl - Approvazione lancio in via durgenza”. pletamento. Esame osservazio- 222 Approvazione interventi in completamento e messa in sicu- schema di convenzione e atti 85 Estinzione anticipata mutui ni e controdeduzioni. Adozione materia di sport e politiche gio- rezza pista di allenamento e co- conseguenti - Titolo edilizio per ai sensi dellart. 8 comma 3 del definitiva ai sensi dellart. 26 vanili. Anno 2012. Integrazione pertura gradinata presso il lesecuzione delle opere di urba- decreto legge n. 174 del della l. reg. n. 34/92 e s.m.i. azioni di intervento e nuovi campo di atletica. Concessione nizzazione ai sensi del d.p.r. 10.10.2012. Variazione al bi- 93 Costituzione e regolamenta- contributi contributo 380/01 e s.m.i. lancio di previsione 2012. zione del diritto di superficie, 223 Bilancio di previsione 2012 231 Sviluppo e promozione atti- 240 Interventi in materia di 86 Assestamento generale del fra il comune di San Benedetto - 3^ prelevamento dal fondo di vità produttive e commercio: sport anno 2012. Integrazioni bilancio di previsione 2012 - Del Tronto e lEnte Regionale riserva manifestazione commerciale azioni di intervento e contributi Modifica ed integrazione del per lAbitazione Pubblica della 224 Utilizzo delle risorse del straordinaria “La dispensa in 241 Approvazione variazione al piano investimenti 2012. Provincia di Ascoli Piceno fondo art. 15 CCNL 1/4/99 per piazza: dai prodotti tipici alle Piano Esecutivo di Gestione 87 Modificazione al piano delle (E.R.A.P.) ai sensi dellart. 35 lincentivo alla produttività del- arti e mestieri” in programma (PEG) anno 2012 alienazioni/valorizzazione ap- della legge 22.10.1971, n. 865 e lanno 2012. Pesatura dei pro- nel periodo natalizio 2012/13. 242 Interventi in materia di provato con deliberazione di successive modificazioni e inte- getti obiettivo. 232 Sviluppo e promozione atti- spese per il personale. Pro- C.C. n. 19 del 27/02/2012 ai grazioni, per le aree edificate in 225 Modifica al vigente regola- vità produttive e commercio: grammazione per assunzioni a sensi dellart. 58 c.1 ultimo pe- zona P.E.E.P. comprensorio mento sulla disciplina in mate- manifestazione commerciale tempo determinato riodo D. L. n.112/2008 conver- Ragnola - Approvazione sche- ria di lavoro a tempo parziale. straordinaria “Mercatino di 243 Agevolazioni tariffarie per tito in legge n.133/2008. ma di atto. 226 Individuazione e pesatura Natale e mostra angeli” in pro- il T.P.L. da parte degli studenti 88 Lavori di sistemazione della 94 Servizio ispettivo impianti dellarea di posizione organizza- gramma nei giorni 8 - 9 dicem- iscritti alluniversità di Cameri- rete fognaria in via val Tiberi- termici - Convenzione ex art. 30 tiva “Trasporto pubblico locale bre 2012. no - sede di San Benedetto del na. Approvazione schema di D. Lgs. n. 267/2000 tra Provin- e traffico”. 234 Riserva naturale regionale Tronto per lanno accademico convenzione Comune San Be- cia di Ascoli Piceno, Comune di 227 Parziale modifica della Sentina - Adesione alla settima- 2012/2013 244 Contratto di ser- nedetto del Tronto - CIIP s.p.a. Ascoli Piceno e Comune di San struttura organizzativa. Modifi- na dellUnesco “Educazione al- vizio per la gestione dei servizi 89 Acquisizione a titolo gratuito Benedetto Del Tronto per la ge- ca del vigente regolamento del lalimentazione consapevole” - di trasporto pubblico 01/07/07 - area destinata a strada pubbli- stione della procedura di scelta corpo di Polizia Municipale. 19-25 novembre 2012. 30/06/2013. Recepimento DGR ca sita in via del Correggio dellaffidatario del servizio - Ap- 233 San Benedetto del Tronto 235 Costituzione della FOR- n. 723 del 12/05/2012. Integra- 90 Variante parziale al PRG vi- provazione del regolamento di (AP) - ex Cinema delle palme MAR - Scuola di formazione zione dei corrispettivi dei servizi gente “Zona porto” - Variante disciplina del servizio ispettivo. viale Antonio Gramsci s.n.c. - della pubblica amministrazione di TPL urbano ed extraurbano. normativa art. 44 delle N.T.A. 95 Impianto di stoccaggio gas proprietà soc. D.L.F. srl, di San Benedetto del Tronto. CONSIGLIO COMUNALE del P.R.G. vigente in adegua- naturale - Iniziative a tutela Roma - catasto fabbricati: F. 21 236 Programma attività esposi- 81 Approvazione verbali sedute mento del piano regolatore por- della sicurezza e della salute particelle 1711 - 1712 - 1714 e tive Palazzina azzurra periodo precedenti del 21/09/2012 e tuale adottato ai sensi dellart. 5 della popolazione Comune di San Benedetto Del dal 21/12/2012 al 10/01/2013 30/09/2012 della l. 84/94 - Variante ai sensi 96 Approvazione modifiche Tronto - catasto terreni: F. 21 237 Affidamento ai sensi del d. 82 Interpellanza consigliere dellart.15 comma 5 della L. della denominazione e dello sta- particella 533. Comunicazione lgs 267/2000 del servizio di istal- Riego Gambini su “Documenta- Reg. 34/92 e s.m.i. - Adozione ai tuto del Centro Agro-Alimenta- di avvio del procedimento di co- lazione e gestione di barriere zione non presente presso gli uf- sensi dellart. 30 della L. reg. re Piceno. stituzione di provvedimento di- parapedonali contenti tratti di fici comunali riguardante le au- 34/92 e s.m.i. 97 Ordine del giorno consigliere chiarativo dellinteresse cultu- spazi per segnaletica pubblicita- tocertificazioni che attestano il 91 Piano particolareggiato di Gambini Riego “Impianto di rale del bene, ai sensi dellart. ria all’Azienda Multi Servizi rispetto delle norme CITES da iniziativa pubblica delle struttu- stoccaggio gas San Benedetto” TUTTI GLI ATTI DEL COMUNE (NON SOLO DELIBERAZIONI MA ANCHE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI, ORDINANZE, DECRETI) SONO LIBERAMENTE CONSULTABILI SUL SITO WWW.COMUNESBT.IT ALLA VOCE “ATTI AMMINISTRATIVI” RACCONTI CON GUSTO E’ in libreria nella provincia Signoribus, Franca Falgiatore cose belle e buone che non co- di Ascoli Piceno e, in formato Seghetti, Maria Chiara Fabia- noscono l’oltraggio del tempo, e-book, sui principali canali ni, Romana Galanti, Carla come appunto le tradizioni di distribuzione telematica, Lanciotti, Antonio Lera, Gio- culinarie. Ne è uscito un volu- “Racconti con Gusto”, un vanna Mascaretti, Andrea metto piacevolissimo e vario, libro che contiene 18 racconti Petrelli, Ettore Picardi, Enri- ideale da leggere anche “a scritti in esclusiva da altret- co Santori, Francesco Tran- porzioni”. tanti autori marchigiani ispi- quilli sono i diciotto autori, Non un libro di ricette, dun- ratisi ad un tema comune: la tutti aderenti all’associazione que, ma letteratura dei sensi buona cucina. culturale “I Luoghi della che compiace lo stomaco Elvira Apone, Gaetano Scrittura” che promuove l’i- senza fare ingrassare e, riga Buompane, Tiziana Capoca- niziativa, che si sono cimenta- dopo riga, produce o evoca sa, Frank Cappelletti, Cinzia ti in questa impresa unendo al sapori, ricordi, profumi e at- Carboni, Giulia Ciriaci, Gio- proprio stile la passione per le mosfere che saziano la mente vanni Corradetti, Antonio De tradizioni e l’amore per le e lasciano curioso l’appetito. B.U.M.GENNAIO ‘13 18
  • NUMERI UTILI... NOVEMBRE 2012 NOVEMBRE 2012 Daniele Consorti (1) Giuseppe Seghetti (2) BENVENUTI TRA NOI IL COMUNE AL TUO SERVIZIO IN RICORDO DI... Sante Troiani (2) • Centralino 0735.7941 Eva Victoria Girardi (1) Aldo Marucci (3) • Polizia municipale 594443 (sala operativa) Martina Piunti (2) Rosa Spina (3) • PicenAmbiente Spa (Igiene urbana, raccolta Enzo Loggi (4) materiali ingombranti, siringhe abbandonate, Riccardo Lorenz (3) Andrea Paolini (4) potature, differenziata) 757077 Ambra Kamel (3) Luigi Angelini (5) • Numero verde Alcolisti 800-23 92 20 Iride Coscera (5) • Numero verde Anziani 800-21 40 34 Flavia Marchionni (5) Andreina Pandolfi (6) • InformaGiovani 781689 Leonardo Castellabate (6) Caterina Loggi (7) • Ufficio Relazioni con il Pubblico Kalie Prendi (7) 794405 - 794433 - 794555 Antonio Colella (6) Antonio Troiani (9) • Il Comune su internet: www.comunesbt.it Alessandro Doko (7) Giulia Fanesi (10) Massimiliano Formentini (10) ALLACCI e GUASTI Zoe Viani (7) Francesco Monaldi (11) • Italgas 800-900999 Sara Charabi (8) Mario Pio Pierantozzi (11) • Guasti rete fognaria e idrica Riccardo Portelli (11) Chiara Avella (9) Francesco Tribotti (11) C.I.I.P.spa 800.216172 • Guasti pubblica illuminazione Andrea Coccia (9) Salvatore Calderaro (12) CPL Concordia 800 292458 Livia Maccaferro Sciarra (12) Angelica Ariozzi (10) Maria Lucia Petrucci (12) • Enel (segnalazione guasti) 803.500 Luigi Yu (10) Emilia Piergallini (13) EMERGENZE Emilio Borghesi (14) Maria Antonia Coccia (11) Iris Rizzoli (14) • Polizia Soccorso pubblico 113 Commissariato 59071 Federico Russo (11) Francesco Filiaggi (15) Polizia stradale 78591 Antonia Maria Lauri (17) Chiara Damiani (12) Adolfo Angelini (18) • Carabinieri - Pronto intervento 112 Com. compagnia e stazione 784600 Andrea Filiaci (14) Silvia Di Girolamo (18) • Vigili del Fuoco Chiamate di soccorso 115 Antonia Maria Violano (18) Anna Anchini (15) Lodovica Albenti (20) Centralino 592222 • Capitaneria di porto - Soccorso 1530 Helen Mara (16) Andrea Panetta (21) Emergenza 583580 Mario Speranza (21) Beatrice Perozzi (16) Pasqualina Narcisi (22) Numero blu 800-090-090 • Guardia di Finanza 757056 Giulia Costantini (22) Maria Zazzetta (22) • Corpo Forestale dello Stato 588868 Maria Amatucci (23) Andrea Bruno Catalano (23) Giuseppe De Angelis (23) • Ospedale Centralino 0735.7931 Guardia medica 82680 Lavinia Poloni (24) Gioacchino Menzietti (23) Chiamate di emergenza 118 Maria Pia Pignati (24) Giovanni Junior Ciarrocchi (27) Mario Talamè (24) Trib. per i diritti del malato 793561 • Azienda Sanitaria Unica Regionale Gioia Di Furio (27) Pio Gentili (26) Carlo Malacchi (26) Numero Unico Prenotazioni Elisabetta Fioravanti (27) Elisa Marconi (26) 800.098798 Giulia Stefania Frent (29) Evangelista Palmigiano (27) • Arca 2000 ONLUS Emma Marconi (28) (Protezione animali) 340.6720936 Jessica Vrapi (29) Francesco Mongibello (28) Adriano Ciccarelli (30) Luigia Spagnolini (29) Vuoi conoscere in tempo reale che cosa fa il tuo Comune? Si rinnovano i permessi per le zone blu Essere informato tempestivamente su concorsi, appalti, bandi Anche per l’anno 2013 i permessi per zienda. per l’erogazione di contributi? sostare sui “parcheggi blu” riservati a Con l’occasione si avvisano i possessori residenti e commercianti potranno esse- di auto ecologiche (alimentate cioè a me- Iscriviti alla newsletter! re richiesti rivolgendosi all’ufficio del- tano, gpl o ibride) che dal primo gen- Vai su www.comunesbt.it l’Azienda Multiservizi che si trova nel naio 2013 i parcheggi nei quali possono e clicca su newsletter parcheggio della stazione ferroviaria, in sostare gratuitamente, previo pagamen- in alto a destra via Gramsci. to dei 5 euro per il permesso annuale oppure manda una mail a L’ufficio è aperto dal lunedì al sabato speciale, sono quello di piazza Caduti urp@comunesbt.it dalle ore 9 alle 12,30 e nei pomeriggi del Mare (confermato) e quelli di via dei dal lunedì al venerdì dalle 16 alle Tigli e via degli Oleandri (non più quin- Diventa fan della pagina Facebook 19,30 (telefono 0735.658899): le tarif- di quello della stazione ferroviaria). www.facebook.com/cittasbt fe sono sono invariate rispetto al 2012 Sempre dal primo gennaio, ultimati i la- (60 euro per i residenti, 150 per tutti vori di riqualificazione del Paese alto, Seguici su Twitter gli altri aventi diritto) e dovranno es- sono stati riattivati i parcometri per la @cittasbt sere pagate attraverso un bollettino di sosta a pagamento in piazza Bice Pia- conto corrente postale fornito dall’A- centini. B.U.M.GENNAIO ‘13 20