Bum di Luglio

1,190 views
1,110 views

Published on

Il B.U.M. (Bollettino Ufficiale Municipale) del mese di Luglio 2012 del Comune di San Benedetto del Tronto

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,190
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Bum di Luglio

  1. 1. Alberto Archini SI CELEBRANO PORTA A PORTA LE REGOLE SAN BENEDETTO GLI 80 ANNI SPINTO PER MARINA PER UN’ESTATE CITTA’ DEL MUSICAL DEL LUNGOMARE DI SOTTO “CIVILE”
  2. 2. HARRY SHINDLER cittadino onorario1 Harry Schindler cittadino onorario Una cerimonia per celebrare la ri- do in contatto persone o parenti di3 Scuole, si lavora sulla sicurezza nascita democratica della Città di protagonisti di vicende di guerra o San Benedetto del Tronto, simboli- a fare luce su episodi misconosciuti4 Estate, alcune regole per una civile convivenza camente coincidente con l’entrata della lotta di liberazione condotta in città delle truppe polacche nella dagli Alleati e dalle forze della resi-6 Scenaperta, le manifestazioni notte tra il 18 e il 19 giugno 1944, stenza. della seconda parte dell’estate data che sancì la fine La cittadinanza onora- dell’occupazione nazi- ria è stata conferita a9 Gli ottant’anni del lungomare di Luigi Onorati fascista e l’inizio della Shindler, si legge nella nuova era democrati- motivazione, “per aver12 San Benedetto Città del Musical ca, ma anche per dare dedicato la vita prima il benvenuto nella co- alla liberazione del no-13 La Festa della Madonna della Marina munità a coloro che, stro Paese dal giogo na- provenienti da altri zifascista, poi alla pre-14 Porta a porta “spinto”: tocca a Marina di Sotto Paesi, hanno scelto di ziosa e instancabile diventare italiani a tutti opera di salvaguardia15 Bus notturni sul lungomare gli effetti acquisendo la del ricordo di ciò che è| Via Scarlatti, 100 nuovi parcheggi liberi cittadinanza: a loro è stata conse- accaduto e che non dovrà più ac- gnata una copia della Costituzione cadere”.16 Terapia del dolore, un’eccellenza Italiana quale simbolico benvenu- “E’ un grande onore per me rice- del “Madonna del soccorso” to nella nostra comunità. vere questo riconoscimento – ha Nella seconda parte della cerimo- sottolineato Shindler – proprio17 Un sorriso che dà il sollievo nia, il ricordo degli anni della Se- oggi, nel giorno dedicato alla me- conda Guerra Mondiale che prece- moria e al ricordo di uomini e18 Bollettino delle delibere dettero la liberazione di San Bene- donne sambenedettesi che hanno| Alunni di via Togliatti “paladini della raccolta detto è stato affidato allo storico lo- pagato a caro il prezzo, a volte differenziata” cale Gabriele Cavezzi che, insieme anche dando la loro vita, per la li- all’onorevole Pietro Paolo Men- bertà della loro città e dei loro20 Benvenuti tra noi… |In ricordo di… zietti, anch’egli giovanissimo testi- concittadini”. Dal “nuovo” citta-| Via Ferri senza barriere mone di quel periodo, ha raccon- dino Shindler (“I’m really Sambe- tato episodi relativi ai bombarda- nedettese!”, ha esclamato) anche menti del Paese Alto, dei ponti e un ammonimento: “Non crediamo del porto e gli attimi della libera- che sia impossibile che si ripeta zione della città mostrando foto- quanto accadde allora. DobbiamoBOLLETTINOUFFICIALEMUNICIPALE 204 grafie d’epoca inedite dei soldati tenere alta la guardia e continuareMensile di informazione del Comune di San Benedetto del Tronto polacchi men-Reg. Trib. AP n.316 del 28.02.1994 tre, tra ali dianno_19 n. 7_LUGLIO_2012 folla festanti,Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione al n. 7515 marciano sullaRedazione: Municipio di San Benedetto del TrontoViale De Gasperi, 124 - tel. 0735.794503 fax 0735.794335 spiaggia spo-www.comunesbt.it ufficiostampa@comunesbt.it standosi sulDirettore responsabile Eugenio Anchini lungomare.Caporedattore Eleonora Camaioni Infine è stataProgetto d’immagine / impaginazione Fabrizio Mariani conferita la cit-Hanno collaborato a questo numero: tadinanza ono-Leonardo Collina, Giuseppe Coccia, Maria Rita D’Angelo, raria ad HarryPietro D’Angeli, Piergiorgio Federici, Arcangela Lambertelli, Shindler, vete-Claudia Maduli, Giuseppe Merlini, Eleonora Paci,Oliver Panichi, Elio Rocco, Umberto Romani rano inglese che prima ha combattuto per libe- senza stancarci a ri-Concessionaria di pubblicità: rare il nostro Paese e poi ha dedi- cordare, far conosce-SR Communication S.r.L tel. 0735.591154 - port. 347.6910043Stampa: Fast Edit Acquaviva Picena tel. 0735.765035 cato tanti anni della sua vita, re, far capire l’enor- buona parte della quale vissuta mità di quegli avveni- proprio a San Benedetto, metten- menti”. San Benedetto del Tronto è un Comune certificato B.U.M. 1 LUGLIO ‘12
  3. 3. SCUOLE, si lavora sulla sicurezzaMeno plessi scolastici da ge- esterne per la parte struttura- degli alunni, nell’ampliamen- al bando nazionale a cui ilstire, razionalizzando gli le, sono affidati all’impresa to dell’ingresso e nella realiz- Comune ha avuto la prontez-spazi di cui si dispone, per Laganaro s.r.l. di Melfi (PZ) zazione di un porticato che za di rispondere ad ottobreavere scuole più a misura di ed hanno un valore di copre l’accesso alla scuola (venivano finanziati i primistudenti e di operatori e so- 600.000 euro, di cui 300.000 dell’Infanzia, in interventi di progetti presentati in ordineprattutto più sicure. ottenuti in risposta ad un adeguamento alle più recenti cronologico), si eseguirannoQuesto è il criterio che sta bando del Ministero dell’Uni- norme in materia di sicurezza interventi di rinforzo staticomuovendo l’Amministrazione versità e della Ricerca scienti- degli edifici scolastici. che, anche in questo caso,Comunale nell’attuazione del fica, e prevedono, tra le porteranno a migliorare ilprogramma di riordino opere più rilevanti, interventi “grado di sicurezza” del fab-dell’edilizia scolastica. Le non di rinforzo statico che eleve- bricato del 40% (rinforzo dimoltissime risorse disponibili ranno il “grado di sicurezza” pilastri, di nodi travi-pilastrisono state dunque concentra- del fabbricato del 40%, lavo- mediante tessuti in fibra dite su progetti capaci di dare ri di adeguamento funzionale carbonio, demolizione dellerisposte significative per crea- ai vari piani (ristrutturazione due scale di accesso in ce-re poli scolastici di qualità au- del piano seminterrato per ri- mento armato e relative co-mentandone gli standard di cavare 2 laboratori, un’aula perture e ricostruzione dellesicurezza. Su alcuni di questi magna per 175 posti, gli uffici SCUOLA PRIMARIA stesse in struttura leggera diprogetti sono stati inoltre in- per il Centro di educazione “BICE PIACENTINI” carpenteria metallica, ecc.),tercettati finanziamenti mini- degli adulti e un nuovo blocco Nel plesso di via Asiago sa- interventi di risanamento delsteriali e questa estate 2012 servizi; sistemazione degli uf- ranno trasferite le classi della calcestruzzo ammalorato,sarà dedicata ad attuare que- fici al piano rialzato, adegua- scuola primaria “Santa l’adeguamento del piano se-gli interventi che è possibile mento degli spazi che attual- Lucia“. Qui si stanno inve- minterrato per destinarlo arealizzare prima dell’inizio mente occupa il Centro stendo euro 50.000 di fondi laboratori scolastici, la ri-del nuovo anno. Laddove non E.D.A. per ricavare un’aula; comunali per adeguare i strutturazione del corposarà possibile chiudere i can- ristrutturazione dei servizi bagni della zona mensa, mo- adiacente la palestra per adi-tieri per settembre (scuola igienici per adeguarli al nu- dificare gli attuali locali ad birlo ad archivio, l’adegua-Spalvieri), sono state indivi- mero di aule presenti e per gli uso ufficio per adattarli a la- mento degli uffici al secondoduate soluzioni che consenta- insegnanti al piano primo) e boratori, ripristinare la fun- piano del plesso sud per rica-no alle attività didattiche di infine l’abbattimento delle ul- zionalità dei bagni su tutti i varne aule.riprendere senza ostacolare il time barriere architettoniche. piani, sostituire le lampade di I lavori, progettati dall’arch.prosieguo dei lavori. Ecco emergenza, adeguare le rin- Elio Rocco e dal geom. Anto-dunque dove si interverrà in ghiere con pannelli in poli- nio Palestini del Settore Pro-questi mesi. carbonato. I lavori, progetta- gettazione e Manutenzione ti dall’arch. Elio Rocco e dal Opere Pubbliche con una geom. Luigi Montini del Set- collaborazione esterna per la tore Progettazione e Manu- parte strutturale, saranno tenzione Opere Pubbliche, eseguiti, come detto, per sono in fase di avvio. stralci (prima sull’edificio SCUOLA DELL’INFANZIA nord e poi su quello sud) per E PRIMARIA non interrompere l’attività “NICOLA MISCIA” scolastica. A partire Nel plesso di via Ferri dal dall’anno scolastico 2013- SCUOLA SECONDARIA prossimo anno scolastico sarà 2014 i due edifici della “Spal- DI 1° GRADO trasferita l’unica classe della vieri” potranno accogliere “CAPPELLA - CURZI” scuola dell’infanzia di via Pe- anche le classi attualmenteNel plesso centrale di piazza trarca. In questo caso i lavo- ospitate in via DamianoSetti Carraro saranno trasfe- ri, progettati dall’arch. Elio Chiesa.rite le tre classi finora ospita- Rocco e dal geom. Luigi Mon- Da ricordare che questi sonote nella scuola “Spalvieri” di tini del Settore Progettazione lavori di straordinaria ma-via Colleoni. La ristruttura- e Manutenzione Opere Pub- nutenzione: per quelli ordi-zione prevede dunque la bliche, hanno un valore di nari (tinteggiature parziali,creazione degli spazi necessa- 150.000 euro provenienti dal riparazioni, verifiche di ser-ri ma anche importanti mi- bilancio comunale e consisto- ramenti ed impianti) dagliorie sulla staticità dell’edifi- no nella realizzazione di una SCUOLA PRIMARIA tempo è operante una con-cio. I lavori, progettati nuova centrale termica per “GAETANO SPALVIERI” venzione con la ditta CPLdall’arch. Elio Rocco del Set- ricavare, al posto di quella Con 400.000 euro, di cui la Concordia a cui il Comunetore Progettazione e Manu- esistente, alcuni spazi per de- metà ottenuti dal Ministero versa annualmente un im-tenzione Opere Pubbliche posito, di nuovi servizi igieni- dell’Università e della Ricer- porto di poco superiore aicon alcune collaborazioni ci per adeguarli al numero ca scientifica sempre grazie 120 mila euro annui. B.U.M. 3 LUGLIO ‘12
  4. 4. ESTATE, alcune regole per una civile convivenza RUMORI vità, sia derivante dall’utilizzo di Le attività rumorose dei pubbli- apparecchi ed impianti sonori di ci esercizi sono sottoposte, oltre qualunque tipo che da altre che alla disciplina degli orari, ai fonti, come lo stesso “vociare limiti del livello del rumore sta- delle persone” (in particolare biliti dalla legge. quelle che stazionano fuori dai E vietato limpianto di esercizi locali), deve essere congruamen- con macchine a motore in fab- te ridotto, in modo da non arre- bricati per civile abitazione o care alcun disturbo al riposo nelle loro immediate vicinanze delle persone (per tale violazione salvo autorizzazione che comun- è prevista una sanzione di euro que non esonera dal rispetto dei 308,00). limiti stabiliti dalla legge. Chi ritiene di subire le conse- Lesercizio di lavori rumorosi guenze di comportamenti scor- all’intero o all’esterno degli edi- retti in questo ambito deve pre- fici è vietato tra le ore 20 e le 8 sentare alla Polizia Municipale, nel periodo invernale (dal 1 ot- Unità Operativa Complessa Am- tobre al 30 aprile) e tra le ore 21 bientale ed Urbanistica, (Piazza e le 7.30 e tra le ore 13 e le 16 C. Battisti 1, San Benedetto del nel periodo estivo (dal 1 maggio Tronto, tel. 0735794217, e-mail: al 30 settembre). Nel caso di la- segreteriacomando@comune- vori edili svolti allaperto, il di- sbt.it) un esposto con lubicazio- vieto di utilizzare i macchinari ne dellattività rumorosa e quella rumorosi è valido sempre, qua- dellabitazione disturbata, gli lunque sia il periodo dellanno, orari di maggior disturbo e quelli tra le ore 19 e le 7.30 e tra le ore nei quali lesponente è disponibi- 13 e le 15, salvo che, su richie- le a far accedere nella propria sta motivata, sia concessa una abitazione il personale addetto deroga dal Sindaco. alle misurazioni. Il “Bollettino” ritiene necessario pubblicare Limpiego di elettrodomestici una sintesi delle norme più rilevanti in materia molto rumorosi è vietato dalle SPIAGGIA ore 12 alle 15 e dalle ore 20 alle di civile convivenza: sempre importanti, 9. Lutilizzo di strumenti musi- ancor di più in estate quando la città si riempie Il regolamento comunale in ma- cali in abitazioni non può supe- di ospiti e il caldo non aiuta certo a ridurre teria stabilisce, tra le altre cose, rare le tre ore giornaliere, fra- le occasioni di conflitto. Ecco dunque che cosa che in spiaggia non si può cam- zionabili in periodi non compre- è bene sapere su temi che interessano tutti come peggiare e pernottare, transitare si tra le ore 13 e le 16 e tra le ore rumori, attività di spiaggia, rifiuti, e sostare con autoveicoli, moto- 21 e le 8.30. attività commerciali. veicoli, ciclomotori e veicoli in Lart. 155 del Codice della Stra- genere, accendere fuochi, lascia- da obbliga di evitare rumori mo- di altri animali, rumori e suoni riodo diurno e a 30 dB(A) nel pe- re natanti al di fuori delle aree a lesti causati dal modo di guidare di qualunque specie prodotti riodo notturno. Il superamento ciò destinate, occupare la fascia o da come si è sistemato il carico nelle abitazioni private che re- di tali limiti viene sanzionato con di 5 metri dalla battigia con om- o da altri atti connessi alla circo- chino disturbo ai vicini. Però il euro 516,00 oltre, di regola, al brelloni, sdraio, sedie, sgabelli, lazione. Nei dispositivi antifurto Codice Civile, allart. 844, stabi- deferimento all’Autorità Giudi- teli, etc., in quanto destinata al lemissione sonora deve essere in- lisce che entro il limite della nor- ziaria per violazione dell’art. libero transito, condurre cani o tervallata e non può superare in male tollerabilità non possono 659 del Codice Penale. altri animali, anche se provvisti ogni caso la durata massima di essere impedite le emissioni ru- Con ordinanza sindacale n° 72 di museruola e guinzaglio, prati- tre minuti. Inoltre lart. 156 con- morose di una proprietà vicina. del 29/06/2012 sono state stabili- care, al di fuori delle aree appo- sente lutilizzo del clacson soltan- I pubblici esercizi, durante le at- te deroghe a questi limiti per sitamente attrezzate, giochi o to per motivi di sicurezza strada- tività di intrattenimento musica- spettacoli e intrattenimenti musi- qualsiasi tipo di attività che le e per il minor tempo possibile. le, e le attività commerciali, cali per il periodo estivo. possa costituire pericolo per lin- Queste violazioni sono soggette nell’utilizzo di fonti sonore, de- L’art. 7 comma 2 dell’ordinanza columità delle persone, tenere alla sanzione amministrativa pe- vono rispettare i livelli di immis- sindacale n. 48 del 15 giugno alto il volume degli apparecchi cuniaria da euro 39 a euro 159. sione acustica differenziali appo- 2010, modificata dall’ordinanza di diffusione sonora nonché Nelle abitazioni è vietato pro- sitamente rilevati in ambiti abi- sindacale n. 31 del 21 aprile farne uso nella fascia oraria durre inquinamento acustico tativi, sovrastanti o prospicienti 2011, prescrive che, a partire compresa fra le ore 13 e le ore proveniente da apparecchi radio l’attività. Tali valori devono es- dalle ore 24, ogni rumore mole- 16, esercitare il commercio in tv, abbaiare di cani, detenzione sere inferiori a 35 dB(A) nel pe- sto legato all’esercizio di un’atti- forma fissa ed itinerante, salvo B.U.M.LUGLIO ‘12 4
  5. 5. le attività autorizzate, lasciare compresa tra 16 e 18 anni c’è la RIFIUTI fine di assicurare la tutela deglinei tratti di spiaggia libera, oltre sanzione amministrativa di euro interessi dei cittadini che risie-il tramonto del sole, tende, om- 250,00. In caso di accertamento I rifiuti urbani devono essere dono in prossimità dei pubblicibrelloni e attrezzature da spiag- di somministrazione o vendita di accuratamente chiusi in sacchi esercizi di somministrazione digia, usare dall’una alle 5 del alcolici a minori di anni 16, è di plastica in modo tale da evi- alimenti e bevande, nonché permattino le attrezzature balnea- prevista la comunicazione di tare la fuoriuscita degli stessi e contrastare fenomeni di degra-ri. Anche in questo caso compe- reato all’autorità giudiziaria a depositati nei contenitori non do urbano, i titolari sono tenu-tenti a ricevere le segnalazioni carico del titolare dell’esercizio prima delle ore 18 e non oltre le ti, sotto la loro responsabilità,sono la Polizia Municipale (tel. (art. 689 del Codice Penale). ore 6 del mattino successivo as- a provvedere alla completa pu-0735/594443, e-mail segreteria- I titolari degli esercizi pubblici di sicurandosi che il coperchio ri- lizia ed igiene degli spazi esternicomando@comunesbt.it) e le somministrazione di alimenti e manga chiuso. Qualora il casso- antistanti ed adiacenti agli eser-altre Forze pubbliche. bevande devono interrompere la netto risulti già colmo, l’utente cizi, evitando esposizione o ac- somministrazione di bevande al- è tenuto ad usarne altro più vi- cumuli di rifiuti e mettendo a COMMERCIO coliche e superalcoliche dopo le cino. Cartoni, imballaggi e si- disposizione degli avventori ore 3 e fino alle ore 6. I titolari milari devono essere depositati idonei contenitori per i mozzi-E’ vietata la vendita per asporto degli esercizi di vicinato devono nei cassonetti dopo essere stati coni di sigarette, da svuotaredi bevande in contenitori di interrompere la vendita di pro- appositamente spezzati. E’ co- costantemente”. Anche pervetro dalle ore 22 alle ore 6 e in dotti alcolici e superalcolici dalle munque vietato depositare i ri- questa violazione è previstaqualsiasi contenitore dalle 24 ore 24 alle ore 06. Per la viola- fiuti in terra. una sanzione di euro 308,00.alle ore 6, anche con distributori zione di queste regole è prevista Per i rifiuti vegetali derivanti L’abbandono sconsiderato diautomatici. E’ inoltre vietato il una sanzione amministrativa di da operazioni di potatura e rifiuti, che determina stati diconsumo di bevande alcoliche, euro 6666,00 ai sensi dell’art. 54 sfalcio di giardini privati e per i insalubrità per l’ambiente ein aree pubbliche, quali giardi- comma 3 della L. 120/2010. materiali ingombranti è neces- per le persone, in aree pubbli-ni, parchi, piazze, strade, ad ec- Per le aziende e le iniziative che sario contattare la Picenam- che e private, viene sanzionatocezione delle superfici di sommi- intendono farsi pubblicità attra- biente (tel. 0735757077) con cui ai sensi dell’art. 255 comma 1nistrazione autorizzate, dall’una verso il volantinaggio, va ricor- concordare orario e modalità del “Codice dell’ambiente” ealle 7 del mattino. La sanzione dato che questo metodo è per- del ritiro. Per la violazione di viene comminata ai responsabi-va da euro 25,00 a euro 500,00 messo solo mediante distribuzio- queste norme è prevista una li una sanzione pecuniaria paricon la confisca degli alcoolici. ne manuale o inserimento nelle sanzione di 50 euro. ad euro 600,00.Poi ci sono le sanzioni per l’abu- apposite cassette postali. Su Si raccomanda di continuare a Si rammenta infine che è vieta-sivismo. Per chi esercita il com- tutto il territorio comunale è, seguire le regole per il ritiro dei to tenere il motore accesso du-mercio su aree pubbliche in as- quindi, vietato il lancio o la di- rifiuti “porta a porta” (ricicla- rante la sosta dei veicoli allosenza di autorizzazione ammini- spersione aerea così come il de- bili e no) laddove questo servi- scopo di mantenere in funzionestrativa la sanzione è di euro posito sulle auto in sosta. I con- zio è già attivo. l’impianto di condizionamento5.000 più il sequestro ammini- travventori sono individuati L’art. 7 comma 5 dell’Ordinan- dell’aria: la sanzione è di eurostrativo cautelare delle attrezza- nelle persone dei soggetti pubbli- za Sindacale n. 48 del 15 giu- 200,00. Questa norma valeture e delle merci con successiva cizzati che quindi rispondono gno 2010, modificata dall’Ordi- pure per i mezzi d’operaconfisca ai sensi della Legge re- delle mancanze commesse dagli nanza Sindacale n. 31 del 21 nell’espletamento di lavorigionale n. 27 del 10/11/2009 esecutori del servizio. aprile 2011, prevede che, “ al stradali.(Testo Unico in materia dicommercio) Analoghe sanzionisono previste per chi fa com-mercio abusivo in area dema-niale marittima (spiaggia). E’soggetto a comunicazione direato all’autorità giudiziaria eal sequestro penale dei prodot-ti chi vende, o detiene per lavendita, prodotti recanti mar-chi o segni distintivi contraffat-ti o alterati o prodotti audiovi-sivi privi del marchio SIAE.Chi invece acquista questo tipodi prodotti rischia una “sanzio-ne” di euro 200 oltre al seque-stro della merce acquistata.I titolari degli esercizi pubblici edelle attività commerciali nonpossono somministrare e vende-re alcolici ai minorenni: se sidanno alcolici a persone di età B.U.M. 5 LUGLIO ‘12
  6. 6. Le manifestazioni della seconda parte dell’estate 10 luglio Incontri con l’autore Dal 14 al 25 luglio “Medici in Arte” to - Via degli Oleandri ore 20.30 - A cura della Cinzia Tani - Presentazione del libro collettiva di Antonio Naddeo, Stefano Solima- Federazione di Ginnastica d’Italia “Il Bacio della Dionea” - Ed. Mondadori ni, Gottardo Ciapanna e Patrizio Marcelli Circolo Nautico ore 21.30 Ingresso libero Palazzina Azzurra ore 18/24 Dal 16 al 30 luglio Collegiali estivi Ginnastica In collaborazione con La Bibliofila A cura di Antonio Naddeo Artistica - Tensostruttura - centro sportivo “S. D’Angelo” - A cura della Federazione Dal 10 al 15 luglio Mediconterraneo 14 luglio Trofeo Challenger Multiscafi di Ginnastica d’Italia Festival del documentario Premio “Libero Biz- dell’Adriatico Regate veliche poliscafi classifi- zarri” 19a edizione Palazzina Azzurra - 18/24 che ISAF - Mare antistante la concessione n. 17 luglio Incontri con l’autore A cura della Fondazione “Libero Bizzarri” 45 - A cura della Lega Navale Italiana di San Gherardo Colombo - Presentazione del libro Benedetto del Tronto “Farla franca” - Ed. Longanesi Dal 10 al 14 luglio Vision in Motion - workshop Palazzina Azzurra ore 21.30 Ingresso libero - Hotel Garden ore 18 15 luglio Dancing sotto le stelle “Mare Bunazz” In collaborazione con La Bibliofila A cura della Fondazione “Libero Bizzarri” Serate danzanti con gruppi musicali all’aperto (liscio, revival, balli di gruppo) 18 luglio Incontri con l’autore 11 luglio Dancing sotto le stelle “Mare Bunazz” Circolo “Mare Bunazz” - Area ex-galoppatoio Eraldo Albinati - Presentazione del libro “Vita Serate danzanti con gruppi musicali all’aperto ore 21.30 ingresso libero e morte di un ingegnere” Ed. Mondadori (liscio, revival, balli di gruppo) A cura dell’Ass. Musicale-Culturale “Arte Viva” Circolo Nautico ore 21.30 - Ingresso libero Circolo “Mare Bunazz” - Area ex-galoppatoio In collaborazione con La Bibliofila 15 luglio Jack La Bolina e Giovanni Latini ore 21.30 ingresso libero Trofei challenger riservati a monoscafi e 18 luglio Dancing sotto le stelle “Mare Bunazz” A cura dell’Ass. Musicale-Culturale “Arte Viva” poliscafi non cabinati classifiche Portsmounth Serate danzanti con gruppi musicali all’aperto 12 luglio Vernacolando… sulla spiaggia Mare antistante la concessione n. 45 (liscio, revival, balli di gruppo) 3a edizione “Addesura le vocie de su dentre” - A cura della Lega Navale Italiana Circolo “Mare Bunazz” - Area ex-galoppatoio Scene di vita in vernacolo sambenedettese di San Benedetto del Tronto ore 21.30 ingresso libero Chalet Rivabella conc. n.51/52 ore 21.30 15 luglio Gara nazionale bocce femminile A cura dell’Ass. Musicale-Culturale “Arte Viva” A cura dell’Associazione Teatrale Ribalta Pi- per 64 formazioni Cat. A1ABCD cena in collaborazione con l’Associazione Ita- Bocciodromo - A cura dell’Asd Bocciofila 18 luglio “Bentornato Varietà” liana Imprenditori Turistici Balneari Sambenedettese Musical in Palazzina Azzurra ore 21.30 A cura di Teatro delle Foglie 12 luglio Incontri con l’autore 15 luglio Staffettando nel Piceno Antonio Monda - Presentazione del libro Piazza Giorgini - partenza staffetta Dal 18 al 22 luglio MEF Musical Europa Festi- “L’America non esiste” Ed. Mondadori A cura della Provincia di Ascoli Piceno val - Edizione 0 - Teatro Concordia, Circolo Nautico ore 21.30 Ingresso libero Palariviera - A cura di Acquarello s.r.l. In collaborazione con La Bibliofila 16 luglio Incontri con l’autore Gaia Manzini - Presentazione del libro 19 luglio Vernacolando… sulla spiaggia Dal 13 al 27 luglio Escursioni in kayak “La scomparsa di Lauren Armstrong” 3° edizione “Addesura le vocie de su dentre” dal mare al fiume Tronto (su prenotazione) Ed. Fandango - Circolo Tennis ore 21.30 Scene di vita in vernacolo sambenedettese - Per info e prenotazioni Ingresso libero In collab. con La Bibliofila Chalet La Bussola concessione n. 32 ore 21.30 www.adriaticseakayak.it - tel. 3487633913 A cura dell’Associazione Teatrale Ribalta A cura di Adriatic Sea Kayak Dal 16 al 19 luglio Gara di bocce a staffetta Picena in collab. con l’Associazione Italiana e Riserva Naturale della Sentina Ai 36 punti per 16 formazioni condizionata Imprenditori Turistici Balneari A1/B/D; A/B/C; B/B/B - Bocciodromo all’aper- B.U.M.LUGLIO ‘12 6
  7. 7. 19 luglio Racconti in musica 2012 - 6a edizione 26 luglio Vernacolando… sulla spiaggia “Le 100 perle del mare italiano” - Ed. RizzoliLe più belle storie raccontate attraverso 3° edizione “Addesura le vocie de su dentre” Palazzina Azzurra ore 21.30, ingresso liberola musica - Palazzina Azzurra ore 21.30 Scene di vita in vernacolo sambenedettese In collaborazione con La BibliofilaA cura della Fondazione Gioventù Musicale Chalet Calypso concessione n.84 ore 21.30d’Italia A cura dell’Associazione Teatrale Ribalta Pi- 29 luglio Maremoto Festival 2012 - VI Edizione cena in collaborazione con l’Associazione Ita- Maremoto Reggae - Mama Marjas & Miche-20 luglio Regata Coa0stal Rowing liana Imprenditori Turistici Balneari langelo Buonarroti Band + Urtica SoundTrofeo Challenger Adriatic Cup - Ultima + Muccigna & Rude Massive + Spettacolotappa - Mare antistante la concessione n. 45 26 luglio Maremoto Festival 2012 - VI Edizione Dancehall Queen + proiezioni e VJ setA cura della Lega Navale Italiana Maremoto Rock - Bud Spencer Blues Explo- Area ex - galoppatoio dalle ore 19di San Benedetto del Tronto sion + Tito & The Brainsuckers + Volvedo + A cura della Soc. coop. O.PER.O. live painting + proiezioni + DJ set rock in collab. con Assoartisti e Centro Giovani20 luglio Incontro con l’autore Area ex galoppatoio dalle ore 19Sciortino Don Antonio A cura della Soc. coop. O.PER.O. Dal 29 luglio al 1° settembrePresentazione del libro “Il limite” Ed. Laterza in collab. con Assoartisti e Centro Giovani Arte e Musica - La via dell’Arte - IV EdizionePalazzina Azzurra ore 21.30 Ingresso libero Esposizione d’arte di artisti locali e non,In collaborazione con La Bibliofila 27 luglio Maremoto Festival 2012 - VI Edizione dimostrazioni artistiche, scultori, maestri Maremoto Elettronico - LN Ripley + Natural vetrai, ceramisti, artigiani, laboratorio a cielo21 luglio Incontri con l’autore Dub Cluster + VJ set + DJ set Dub Spencer aperto - Via Paolini - V.le Secondo MorettiGaia Manzini - Presentazione del libro Sound - Area ex galoppatoio dalle ore 19 L. go Onorati - Via O. Pasqualetti dalle ore 18“La scomparsa di Lauren Armstrong” A cura della Soc. coop. O.PER.O. A cura di Associazione Culturale “ARTEe20”Ed. Fandango - Palazzina Azzurra ore 21.30 in collab. con Assoartisti e Centro GiovaniIngresso libero In collab. con La Bibliofila 30 luglio Incontri con l’autore 27 luglio Incontri con l’autore Carmine Abate - Presentazione del libro21 luglio Concerto allievi Piceno Classica Pietro Grasso - Presentazione del libro “La collina del vento” Ed. MondadoriPalazzina Azzurra ore 21 “Liberi tutti” - Circolo Nautico ore 21.30 Club 23 ore 21.30 - Ingresso liberoA cura di Medicinarte Ingresso libero In collab. con La Bibliofila In collaborazione con La Bibliofila21 - 22 luglio Notti di vino 2012 “Degustazione 27 luglio Art Festival 2012 - Festival delle arti 30 luglio “E…state in Palazzina”sotto le stelle” Degustazione vinicola Tour 2012 - Festival del Musical Show Stefano Vigilante + Angelo Carestiaed enogastronomica - Viale Olindo Pasqualetti Compagnia Piccolo Coro “Amadeus” Rassegna di cabaret con famosi comiciA cura di Medea Servizi e Comunicazione Piazza Salvo D’Acquisto ore 21.30 di spessore nazionale - Palazzina Azzurra A cura dell’Associazione Musicale “Franz ore 21.30, ingresso libero22 luglio Dancing sotto le stelle “Mare Bunazz” Schubert” e dell’Istituto Musicale “A. Vivaldi” (in caso di maltempo le manifestazioni si svolgerannoSerate danzanti con gruppi musicali all’aperto all’Auditorium Comunale in Viale De Gasperi, 120)(liscio, revival, balli di gruppo) Dal 27 luglio al 1° agosto A cura di Lido degli AranciCircolo “Mare Bunazz” - Area ex-galoppatoio “80 anni del Lungomare” Mostra fotograficaore 21.30 ingresso libero Palazzina Azzurra ore 18/24 30 luglio Sport in palcoscenicoA cura dell’Ass. Musicale-Culturale “Arte Viva” A cura dell’Amministrazione comunale Ginnastica Ritmica in collaborazione con Ass. Futura Gym - Ginnastica ArtisticaDal 23 al 27 luglio Gara di bocce a coppia Dal 27 al 29 luglio Beach Arena e Coreografica in collaborazione con Ass.Ai 12 punti per 16 formazioni condizionata Tappa Serie A Enel Campionato italiano Ma.Mo.Ti. - Piazza Giorgini ore 21.30A1/ D; A/C; B/B - Bocciodromo all’aperto Beach Soccer - Beach ArenaVia degli Oleandri ore 20.30 Spiaggia antistante ex camping Dal 30 luglio al 3 agosto Gara di bocce a ternaA cura della Asd Bocciofila Sambenedettese A cura dell’Asd Sambenedettese Beach Soccer Ai 12 punti per 16 formazioni condizionata A1/B/D; A/B/C; B/B/B - Bocciodromo 28 luglio Maremoto Festival 2012 VI Edizione24 luglio Incontri con l’autore all’aperto - Via degli Oleandri ore 20.30Giulio Giorello - Presentazione del libro Maremoto Indie - Nobraino + Chewingum A cura dell’Asd Bocciofila Sambenedettese“Il Tradimento” Ed. Longanesi + live painting + proiezioni + DJ setPalazzina Azzurra ore 21.30 Ingresso libero Area ex-galoppatoio dalle ore 19 31 luglio Sport in palcoscenicoIn collaborazione con La Bibliofila A cura della Soc. coop. O.PER.O. Arti Marziali in collaborazione con Ass. Kung in collab. con Assoartisti e Centro Giovani Fu Club Ginnastica Ritmica in collaborazione24 luglio Caretta caretta in Adriatico 28 luglio Incontri con l’autore con Ass. Progetto RitmicaProiezione di un documentario Giovanni Spinosa - Presentazione del libro Piazza Giorgini ore 21.30Circolo Nautico Ragn’a vela ore 21.30 “L’Italia della Uno Bianca”A cura del Centro di Educazione Ambientale 31 luglio Concerto “Divertimento… inCanto” Ed. Chiarelettere - Palazzina Azzurra ore Musiche e canti popolari del folclore marina-“Torre sul Porto” 21.30 Ingresso libero resco locale, regionale ed internazionale25 luglio Liberazione di esemplari In collaborazione con La Bibliofila Direzione M° Fabrizio Urbanelli - Palazzinadi tartaruga marina Caretta caretta 28 luglio Gara nazionale bocce femminile Azzurra ore 21.30 - A cura dell’AssociazioneSpiaggia antistante il Circolo Nautico Ragn’a per 128 formazioni Cat. A Corale Polifonica “Riviera delle Palme”vela ore 11 - A cura del Centro di Educazione Bocciodromo - Via degli Oleandri ore 20.30 AGOSTOAmbientale “Torre sul Porto” A cura dell’Asd Bocciofila Sambenedettese Tutti i giovedì “Pianeta Oltremarte: i giovedì25 luglioDancing sotto le stelle “Mare Bunazz” dell’arte” Serate a tema - musica, pittura, 28 luglio Festa della Madonna della Marina canto, poesia, danza, esibizioni sportive ecc.Serate danzanti con gruppi musicali all’aperto Processione in mare con l’effige della Vergine(liscio, revival, balli di gruppo) Stabilimento balneare Bagni Oltremare Maria - Specchio antistante il Santuario (concessione n°86) - A cura di ConfcommercioCircolo “Mare Bunazz” - Area ex-galoppatoio di San Francesco di Paola ore 18ore 21.30 ingresso libero in collaborazione con Caffè Centrale srlA cura dell’Ass. Musicale-Culturale “Arte Viva” 28 luglio IO BALLO! Liscio, revival, social 1° agosto “San Benedetto in Jazz” dance - Rotonda a mare di Porto d’Ascoli Musica da tre continenti - Rassegna25 luglio Not(t)e di mezza estate ore 21.30 - ingresso libero di concerti jazz - Palazzina Azzurra ore 21.30con Lito Fontana Lito Fontana (trombone) A cura dell’Ass. “Astral Music Next Stage” A cura di Over Jazz Schoolaccompagnato da Fausto Quintabà (pianofor-te) Palazzina Azzurra ore 21 - ingresso libero 29 luglio Festa della Madonna della Marina Il programma potrebbe subire variazioni Aspettando i fuochi d’artificio indipendenti dalla volontà del Comune.26 luglio Festa delle Bandiere - Un territorio Area Portuale, ore 23.30 Maggiori dettagli su www.comunesbt.itdi qualità - Rotonda Giorgini dalle ore 21.30 calendario eventiCon il contributo della Cassa di Risparmio 29 luglio Incontri con l’autoredi Ascoli Piceno Donatella Bianchi - Presentazione del libro B.U.M. 7 LUGLIO ‘12
  8. 8. A cura dellURP/Comunicazione visiva Città di San Benedetto del Tronto · ptogetto grafico Fabrizio Mariani Venerdì 27 luglio 2012 Palazzina Azzurraore 18 - Inaugurazione mostre ore 21.30 - Serata Azzurra B.U.M. 9 LUGLIO ‘12
  9. 9. Il Lungomare e la Rotonda dell’ing. Onorati di Giuseppe Merlini I componenti del Comitato dell’Azien- tazione, il Lungomare Cristoforo Co- da Autonoma di Cura, Soggiorno e Tu- lombo (attuale viale B. Buozzi) veniva rismo - nata a San Benedetto del inaugurato assieme alla scenografica Tronto nel 1928 - dopo essersi preoc- “Rotonda a Mare” (attuale Roton- cupati di migliorare i servizi pubbli- da Giorgini) di settanta metri di ci con l’impianto delle docce a mare lato e con al centro la monumenta- e la costruzione di un primo campo le fontana impreziosita da giochi da tennis, dopo aver meglio disci- di luci ed acqua (accanto, il pro- plinato l’ordine della spiaggia con getto originario con lo stemma l’istituzione di un “casotto tipo”, nel della città e il fascio littorio). 1931 diedero incarico all’ing. Luigi Per questo progetto l’ing. Onorati Onorati (1901-1989) di mettere mano dovette subire critiche di megaloma- alla strada lungomare. nia, dal momento che nessuno dei cen- Il giovane ingegnere emiliano, arrivato a tri di villeggiatura più famosi d’Italia San Benedetto proprio nel 1931, sin da aveva un viale panoramico del genere, subito dimostrò la propria abilità profes- ma gli valse la richiesta dell’Ammini- sionale e il suo attaccamento alle bellezze strazione Comunale di Roseto degli della città. artificiale. Abruzzi di realizzare un’analoga opera. In fase progettuale, l’ing. Onorati parti- Nel progetto, oltre a specificare che il Con l’annessione di Porto d’Ascoli va da una considerazione oggettiva circa riempimento della zona compresa fra il (regio decreto 16 luglio del 1935), si il fatto che San Benedetto del Tronto muraglione sopraddetto e il ciglio strada- ebbe la necessità di realizzare un viale fosse, all’epoca, una delle poche località le, andava effettuato con materiale di lungo la spiaggia per la sua intera lun- balneari della riviera adriatica a posse- riutilizzo derivante dalle demolizioni ef- ghezza, ma, a tal fine, dopo qualche dere, lungo il mare, una zona di rigoglio- fettuate, nel 1931, con lo sventramento intervento volto a migliorare la viabi- si giardini che andava assolutamente va- di via Roma (già via Torino), si prevede- lità della litoranea, si dovette attende- lorizzata con la costruzione di un muro va anche una cifra pari a £. 85.000 - ivi re il dopoguerra inoltrato. La seconda di contenimento lungo tutto il viale Cri- comprese £ 3.580,20 per imprevisti - per guerra mondiale, infatti, interruppe stoforo Colombo (come un tempo era de- coprire tutte le spese necessarie alla forzatamente il percorso realizzativo nominato il primo tratto della litoranea), definitiva costruzione del Lungomare. dei progetti dell’ing. Onorati ed inol- la messa a dimora di migliaia di piante Esattamente ottant’anni fa, il 30 luglio tre, a causa dei bombardamenti di cui (palme dalle più svariate specie, pini, del 1932, in occasione della tradizionale San Benedetto fu oggetto, anche il bel- elci, oleandri, piante ornamentali, ecc.) e festa della “Madonna della Marina”, a lissimo Lungomare con la Rotonda fu la costruzione di una balaustra in pietra poco meno di un anno dalla sua proget- fortemente danneggiato. Le tappe dello sviluppo del “Viale” 1930, autunno. L’Azienda Autonoma Sta- pubblica col ribasso del 23% stipula il 1932, 30 luglio. In occasione della Festa zione, Cura, Soggiorno e Turismo inoltra la contratto per la sistemazione del Lungo- della “Madonna della Marina” il Lungo- domanda di concessione di una striscia di mare con la ditta acquavivana “Gaetani mare Cristoforo Colombo, con sfarzosa e arenile demaniale prospiciente la spiaggia. Mario”, per le opere in muratura ed edili- fantastica illuminazione, viene inaugurato zie, con la ditta “Lattanzi Emidio”, per la ed aperto al pubblico. Nell’occasione viene 1931, maggio. Dopo una nuova domanda conduttura dell’acqua della Fontana, con alimentata la grandiosa vasca luminosa di cessione di arenile, in maggio viene final- Giovanni Verdecchia per l’impianto di il- della fontana. mente presa in considerazione l’idea avan- luminazione e con Luigi Coli per la posa zata dall’ ing. Luigi Onorati di sistemare la delle docce a mare. 1932, 11 agosto. L’Azienda di Soggior- zona Lungomare compresa fra no decide di intitolare la la villa Cameli ed il ponte passeggiata Lungomare a sull’Albula. Tommaso di Savoia, “duca di Genova”. 1931, 31 ottobre. L’ing. Onora- ti presenta il progetto di siste- 1932, 18 settembre. Il Lungo- mazione del Lungomare Co- mare viene ufficialmente intito- lombo. lato al “duca di Genova”. Per l’occasione il figlio, Ferdinando 1932, 15 marzo. L’Azienda di di Savoia, direttore del Dipar- Soggiorno, in seguito ad asta timento Marittimo dell’Adriati- B.U.M.LUGLIO ‘12 10
  10. 10. co, arriva a San Benedetto ed è far eseguire un impianto prov-accolto in Piazza della Rotonda visorio di pubblica illuminazio-(“Piazza Grande” come ne sul Lungomare Buozzi poi-l’aveva ribattezzata l’ing. Ono- ché “l’impianto monumentale”rati). Lo stesso giorno depone era stato distrutto durante le of-la prima pietra del nuovo Mer- fese belliche.cato Ittico all’Ingrosso ed inau-gura la “Sagra del Pesce” con 1951, 21 febbraio. Su disegnofriggitoria. dell’ing. Onorati, l’Azienda Autonoma delibera la costru-1932, autunno. Conseguente- zione di un “padiglione permente all’edificazione di numerosi villini, “Progresso a Mare”, dove la viabilità im- servizi vari” - con gabinetti, cucina, docce,l’Ufficio Tecnico Comunale progetta di provvisamente si interrompe. Nello stesso edicola, guardia medica, locale con par-prolungare Viale Trieste (denominazione anno si inaugura la Colonia Marina (l’at- rucchiere, bar, cabina telefonica - sul suolodata alla strada litoranea a sud del ponte tuale ex GIL) dedicata al principe Um- demaniale prospiciente viale Trieste. Il pa-sull’Albula, fino al “Tiro a segno”) siste- berto di Savoia. diglione, costruito dalla ditta “Carosi Gal-mando tutta la zona compresa entro Viale liano”, viene dato in gestione dapprima aTrento, fortemente depressa, attraverso 1939, 4 marzo. Si delibera di dare inizio Bruno Beretti di Milano (gestore anche dellavori in economia utilizzando la ghiaia ri- all’iter burocratico per la cessione di parte bar Adriatico), l’anno successivo a Salva-cavata dall’abbassamento del torrente di striscia demaniale e prima dell’inizio tore Ricci di Teramo e poi ad Alvaro Fio-detto Santì. della stagione balneare iniziano a tempo di rentini. Il “padiglione”, denominato “La record i lavori, riguardanti soprattutto Caravella”, nel 1957 diventa locale di in-1933, 10 giugno. L’ing. Luigi Anelli viene opere stradali, pietrame, sottomassiciata, trattenimento e, in prosieguo di tempo, as-incaricato dall’Azienda di Soggiorno di piantumazione piante, fino alla pinetina sumerà il nome di Kon-tiki.collaudare i lavori del lungomare “Tom- presso il Fosso delle Fornaci. In giugno, ilmaso di Savoia”. Il collaudo viene effettua- Lungomare Trieste viene finalmente asfal- 1951, giugno. Alcune famiglie residenti into il 27 settembre. tato. Dopo l’estate riprendono i lavori ma prossimità del Lungomare, nel tratto in cui l’ing. Onorati viene richiamato alle armi. prende il nome di “G. Marconi”, richiedo-1934, 1° settembre. Sul lungomare “Tom- no l’istallazione di fontanine e docce per-maso di Savoia” viene inaugurata la Palaz- 1940, primavera. Con l’assenza del suo ché il tratto ne è assolutamente sprovvisto.zina Azzurra come sede del circolo estivo. progettista, la sorveglianza sui lavori viene affidata al geometra Americo Giovagnoli. 1959. Dopo i lavori affidati di nuovo1937, 18 febbraio. Dopo l’annessione del all’ing. Onorati, il Lungomare di San Be-territorio di Porto d’Ascoli, con atto pode- 1943, 20 marzo. Viene approvato il verba- nedetto del Tronto è definitivamente com-starile viene deliberata la costruzione del le di collaudo per i lavori sul Lungomare pletato in tutta la sua intera lunghezza.viale Lungomare San Benedetto-Porto Trieste redatto dall’ing. Silvio Properzi did’Ascoli dietro progetto curato dall’ing. Pedaso, ma di lì a poco numerosissimi 1967. Il suggestivo Lungomare di San Be-Luigi Onorati per £ 1.950.000. Il progetto bombardamenti sulla città danneggeranno nedetto del Tronto diventa abituale tappaprevede la costruzione della strada com- gravemente anche il Lungomare. di arrivo della corsa ciclistica Tirreno-presa tra il Tiro a Segno e Porto d’Ascoli Adriatico, nata l’anno prima.(2621 metri) nonché l’ampliamento e siste- 1946, inverno. In occasione del cambia-mazione di viale Trieste (m 1308) e di via mento di alcune vie cittadine, deliberato 1993-94. Sui 4 chilometri del lungomaredel Mare (1143), ripartendolo in 4 tronchi: nell’agosto del 1945, il Lungomare “Tom- viene realizzata, utilizzando una porzioneun primo intervento interessante Viale maso di Savoia” viene intestato a “Bruno della sede stradale, la pista ciclabile, laTrieste, dal ponte sull’Albula al “Fosso Buozzi”. prima di tutta il territorio provinciale.delle Fornaci”; un secondo, sempre agendosu Viale Trieste, dal “fosso delle fornaci” al 1948. Il Ministero dei Lavori Pubblici 2005, 4 luglio. La Giunta Comunale di“Tiro a segno”; un terzo con opere stradali stanzia i primi fondi per la definitiva siste- San Benedetto del Tronto, con atto n.fino a Porto d’Ascoli ed un quarto per in- mazione del Lungomare sino a Porto 248, dichiarato immediatamente eseguibi-terventi di riqualificazione della strada a d’Ascoli. le e ad unanimità di voti, delibera di inti-Porto d’Ascoli compresa tra il Lungomare tolare LARGO ING. LUIGI ONORATI loe la statale adriatica. Il 10 settembre dello 1949, 24 giugno. Si delibera di provvedere a spazio esistente tra i monumenti ai Cadutistesso anno viene approvato lo delle due guerre mondiali,stralcio del primo lotto di lavori. all’intersezione di Viale Secondo Moretti con Via Giammaria1938, giugno. Inizia a prendere Paolini.piede l’idea di accendere un Nello stesso anno, dopo la riqua-mutuo per provvedere alla siste- lificazione e la costruzione dimazione del Lungomare prospi- giardini tematici ricavati diretta-ciente la zona balneare di Viale mente a ridosso della spiaggia,Trieste compresa fra il ponte viene inaugurato il nuovo Lun-sull’Albula e la Pineta oltre il gomare sud. B.U.M. 11 LUGLIO ‘12
  11. 11. SAN BENEDETTO CITTÀ DEL MUSICAL con il Indiscussa novità delle mani- Il Mef sarà anche l’occasione festazioni estive inserite nel per alcuni giovani talenti no- cartellone “Scenaperta” sarà strani di mostrare le proprie il Musical Europa Festival capacità artistiche di fronte (MEF), rassegna dedicata al ai più importanti produttori variegato universo del musi- ed esperti del settore. Camil- cal, genere teatrale e cinema- la Ferraiolo, Flavia Tosti, tografico ideata e diretta da Federico Ruiz, Alessandra Gianni Togni che, oltre alla Speca, Andrea Martella, Cla- lunga carriera da cantautore rissa D’Ascanio, Marla Co- vanta, dal 1996, la scrittura landrea, Jessica Azzaro, di musical di successo come Sara Del Sordo e Erilda “Poveri ma belli” con la Braho sono già stati selezio- regia di Massimo Ranieri. nati da Mario Marozzi, Il MEF nasce con la duplice primo ballerino dell’Opera di finalità di creare un luogo Roma, ma tanti altri giovani d’incontro per tutti gli appas- avranno l’opportunità di esi- sionati e addetti ai lavori e di birsi sul palco del Concordia, far conoscere più a fondo, al durante le libere performan- grande pubblico, il variegato ce che seguiranno gli stage universo del musical e la sua pomeridiani, e sei di loro ver- ricchissima storia, italiana ed ranno scelti da esperti del internazionale. settore per far parte del La prima edizione del festival gruppo di artisti protagonisti è in programma dal 18 al 22 delle due serate conclusive al luglio con un ricco calendario Palariviera. di eventi che illumineranno i Per informazioni sul pro- palcoscenici del Teatro co- gramma e sui costi dei bi- munale Concordia, del Pala- coni e Massimo Romeo Pipa- quali ospiti famosi racconte- glietti delle due serate di Riviera ed altri luoghi carat- ro, Chiara Noschese e Ma- ranno la storia del musical. Gala si può visitare il sito teristici della città. nuel Frattini, Giampiero In- Ogni giorno, inoltre, turisti e www.musicaleuropafestival.it, Cinque giorni di proiezioni di grassia e il maestro di scher- cittadini potranno incontra- contattare l’Ufficio cultura del film musicali, stage di danza, ma Renzo Musumeci Greco) re in cinque diversi chalet Comune allo 0735.794438 (e- lezioni di canto e recitazione che si chiuderanno con due del Lungomare, nell’ora mail pacie@comunesbt.it) op- (tenuti da professionisti del serate di gala al PalaRiviera dell’aperitivo (dalle 19 alle pure l’Ufficio stampa del Mef settore come Franco Miseria presentate dalla conduttrice 20), i personaggi che hanno al 347.6501479 - (e-mail e Gino Landi, Saverio Mar- Rita dalla Chiesa, durante le fatto la storia del musical. info@musicaleuropafestival.it. Tutti gli appuntamenti 18-19-20 luglio 20 luglio Teatro Comunale Concordia - ad ingresso gratuito Jonathan Disco Beach “STAGE INCONTRO” di danza, canto e recitazione, “Ballando con il musical”, un modo inedito per danzare appuntamento per i giovani che vorranno iscriversi, con brani tratti dagli spettacoli musicali più famosi condotto da insegnanti di chiara fama (dalle 16 alle 18). (dalle 23,30 in poi). “Libera performance”: esibizioni libere di giovani davanti ad un pubblico formato anche da produttori ed esperti 21-22 luglio del settore (dalle 21 alle 23). Teatro PalaRiviera (serate a pagamento) “Cinema in musical”, selezione di film dedicati al musical “MEF Galà”, due serate condotte da Rita Dalla Chiesa ad ingresso gratuito (dalle 24 alle 2). con un’orchestra dal vivo che accompagnerà le esibizioni di tanti famosi ospiti a disegnare una breve storia Dal 18 al 22 luglio del musical in Italia, dal “Sistina” del dopoguerra fino in cinque stabilimenti del lungomare alla “Stage Entertainment” dei giorni nostri. “Aperitivo in musical”: turisti e cittadini avranno Per l’occasione si potrà assistere anche all’anteprima l’opportunità di incontrare alcuni dei protagonisti di spettacoli che saranno messi in scena del musical per un aperitivo (dalle 19 alle 20). nella prossima stagione teatrale (dalle ore 21,30). B.U.M.LUGLIO ‘12 12
  12. 12. Sabato 28 luglio Ore 12,30 e ore 18,30 - Piazza Caduti del Mare Apertura stand gastronomici (a cura dell’associazione “La Pajarole”)MANIFESTAZIONI CIVILI Dalle 12 alle 19 sarà possibile acquistare pesce fritto d’asporto Dalle ore 17 alle ore 24 - Salute e benessere per tuttiGiovedì 26 luglio (a cura dell’associazione “300 FITNESS TEAM”)Ore 18,30 - Piazza Caduti del Mare Dalle ore 18 alle 01 - Piazza MatteottiApertura stand gastronomici Il Villaggio dei bambini - animazione, giochi gonfiabili, baby(a cura dell’associazione “La Pajarole”) dance (a cura del C.S.I.)Menu marinaro: cozze alla marinara, mezze maniche consugo rosso di ranaa pescatrice, mezze maniche allo scoglio, Domenica 29 luglio - Viale Moretti, viale Buozzifrittura di paranza o mista di pesce, brodetto alla Sambene- Fiera della Madonna della Marinadettese. Menu di carne: panino con porchetta, olive fritte Ore 12,30 e ore 18,30 - Piazza Caduti del Mareall’ascolana, patatine fritte, maritozzi panna e nutella Apertura stand gastronomici (a cura dell’associazione “La Pajarole”)Piazza Giorgini Dalle 12 alle 19 sarà possibile acquistare pesce fritto d’asportoUN TERRITORIO DI QUALITA’ (manifestazione Dalle ore 18 alle 01 - Piazza Matteottisponsorizzata dalla Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno) Il Villaggio dei bambiniOre 19 - Il territorio in mostra stand espositivi animazione, giochi gonfiabili, baby dance (a cura del C.S.I.)e di promozione dei comuni premiati Ore 24 - Fuochi d’artificioDalle ore 21 Degustazione di Alici Fritte al cartoccioe Vini del Piceno Da giovedì 26 a domenica 29 luglioOre 21,30 Festa delle Bandiere Blu - Approdi, Sede Associazione Pescatori Sambenedettesidelle Bandiere arancioni, dei Borghi più belli d’Italia Mostra “San Benedetto la sua gente ed i suoi marinai”e Eco-schools a cura di Domenico Ballatore. Ingresso gratuitoVenerdì 27 luglio PROGRAMMA RELIGIOSOOre 12,30 e ore 18,30 - Piazza Caduti del MareApertura stand gastronomici Da giovedì 19 a giovedì 26 luglio(a cura dell’associazione “La Pajarole”) Peregrinatio Mariae per le vie della CittàDalle 12 alle 19 sarà possibile acquistare pesce fritto d’asporto Venerdì 27 luglio Ore 19 - Porto di San Benedetto del Tronto A cura dellURP/ Ufficio Comunicazione visiva • Città di San Benedetto del Tronto · grafica Fabrizio Mariani · stampa Fast Edit Santo Rosario Ore 21,30 - Cattedrale Madonna della Marina -Ore 18 - Palazzina Azzurra Concerto sinfonico e del coro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno1932 - 2012: OTTANT’ANNI DALL’INAUGURAZIONEDEL LUNGOMARE - Inaugurazione della mostra Sabato 28 luglio Ore 18 - Banchina di riva “Malfizia”“Lungomare ieri e domani - immagini di allora Processione in mare aperto della flottiglia peschereccia sam-e idee progettuali per il nuovo viale nord”* benedettese, benedizione del mare e onoranze ai caduti nelloe premiazione dei vincitori del concorso fotografico specchio antistante il santuario di San Francesco di Paola.“Obiettivo lungomare” (a cura del Fotocineclub Ore 21 - Banchina di riva “Malfizia”sambenedettese e del Circolo dei Sambenedettesi) Santa Messa presieduta da S.E.R. Mons. Gervasio Gestori. AlOre 18,30 - Interventi sulle idee progettuali termine: trasferimento con scorta d’onore dell’immagine dellaper il nuovo viale nord Madonna della Marina nella Capitaneria di Porto(a cura del Settore Manutenzionee Progettazione Opere Pubbliche del Comune) Domenica 29 luglio Ore 18.45 - Banchina di riva “Malfizia”ore 21.30 - “Serata Azzurra” Letture, musiche Solenne Processione verso la Basilica Cattedralee proiezione di immagini per celebrare l’anniversario con la venerata immagine della Madonna della Marina.Premiazione dei vincitori del concorso di poesie La processione, presieduta da Mons. Gervasio Gestorie pensieri sul lungomare in dialetto sambenedettese accompagnata dal Concerto bandistico “Città di San Benedetto(a cura del Circolo dei Sambenedettesi) del Tronto, attraverserà le vie Faliero, Colombo, Fiscaletti,Dalle 18 alle 24 funzionerà un servizio di annullo postale Gramsci, Galilei, San Martino, Pizzi, piazza Nardone.per le cartoline riproducenti immagini d’epoca Ore 19.30 - piazza Nardone antistante la Basilica Cattedralein distribuzione al book shop Santa Messa solenne presieduta da Mons. Gervasio Gestori che al termine impartirà la Benedizione papale e consegnerà il Palio*La mostra sarà visitabile fino al 1° agosto alla Palazzina Azzurra “Madonna della Marina 2011”. Animerà la Cappella Musicalee dal 3 al 17 agosto nell’atrio della sala consiliare di viale De Gasperi. Cattedrale. B.U.M. 13 LUGLIO ‘12
  13. 13. PORTA A PORTA “SPINTO”, tocca a Marina di Sotto - via Voltattorni - via Bianchi Prosegue verso nord del ter- ritorio cittadino il nuovo siste- ma di raccolta dei rifiuti deno- minato “porta a porta spinto” che prevede l’eliminazione dei tradizionali cassonetti stradali e il ritiro bisettimanale dei ri- fiuti non riciclabili in aggiunta al ritiro, già in vigore da anni, dei sacchi gialli e azzurri con- tenenti i materiali recuperabili (vetro, plastica, lattine, ecc.). Nel quartiere Marina di Sotto (saranno coinvolti 3.962 citta- dini residenti) a partire dal 9 luglio, quindi, cominceranno “ad andare via” i grandi cas- sonetti e, contestualmente, la Picenambiente inizierà a riti- rare i piccoli sacchi “neri” (in realtà si utilizzano i normali sacchetti usati finora) secondo il calendario accanto riporta- to. Resteranno in strada solo i contenitori per l’umido (mar- roni) e quelli per pannolini e cittadini residenti, pannoloni, qualora non sia pari a circa il 38% possibile inserire questi rifiuti dell’intera popolazio- nei sacchetti del secco non ri- ne. Da alcuni mesi in- ciclabile. fatti funziona nelle Un’avvertenza: come è possi- zone Agraria, Senti- bile notare nella planimetria na, Porto dAscoli qui riprodotta, il perimetro Centro, Salaria - SS. della zona interessata dal ser- Annunziata, Fosso dei vizio comprende anche l’area Galli, Ragnola e dopo urbana che va dal torrente una normale prima delle Fornaci a via Voltattorni fase di “assestamen- (via Luciani, via Bianchi e tra- to” derivante dal verse) dove finora il conferi- cambiamento indotto mento dei sacchi gialli e azzur- alle normali abitudi- ri avveniva di venerdì sera ni, i cittadini stanno dalle ore 20,00 alle ore 21,30. apprezzando il nuovo Per evitare sovrapposizioni sistema rendendosi con il conferimento del “sacco conto che è molto nero”, il giorno di conferimen- semplice fare bene la to del sacco giallo e azzurro è raccolta differenziata, stato necessariamente spostato ma stanno anche “de- alla domenica sera (sempre precando” i compor- dalle 20,00 alle 21,30), così tamenti di coloro che come già avviene nella zona di ancora non fanno la no in strada i cittadini per che non rispetta le semplici via Togliatti, via del Correg- raccolta differenziata o che in continuare a spiegare loro il regole di conferimento. gio/Tiziano. modo incivile non rispettano i nuovo sistema, ma sta proce- Dopo l’estate riprenderà da Con Marina di Sotto sono ora- giorni e gli orari di conferi- dendo anche ad aumentare i nord (quartiere San Filippo mai sette i quartieri cittadini mento: il Comune sta sempre controlli sul territorio per Neri) il programma di esten- dove il “porta a porta spinto” più intensificando sui quar- sanzionare, secondo quanto sione del Porta a Porta Spin- è operativo raggiungendo tieri le attività di sensibilizza- previsto dall’ordinanza sin- to ed entro l’anno i grandi cas- complessivamente un bacino zione, con l’azione di quattro dacale n. 60 del 17/5/2012, sonetti verdi/bianchi spariran- di utenza di circa 18.000 “eco volontari” che incontra- quella minoranza di persone no da tutta la città. B.U.M.LUGLIO ‘12 14
  14. 14. BUS NOTTURNI SUL LUNGOMARENonostante i tagli imposti al bus partiranno ai minuti 15 e In pratica, per tutta l’estate tariffe: un biglietto biorariotrasporto pubblico locale re- 45 da Via Pasqualini e ai mi- il lungomare viene servito dai (120 minuti di viaggio a eurogionale che hanno comporta- nuti 00 e 30 dalla Rotonda bus urbani per l’intero arco 1,50), un biglietto giornalie-to una riduzione delle per- d’Acquisto di Porto d’Ascoli. delle 24 ore. ro a 4 euro, un abbonamen-correnze pari al 5% in que- Il servizio inizia alle ore 1.15, Un’ulteriore azione nella di- to settimanale su tutte lesto 2012, grazie ad un’intesa l’ultima partenza è alle 5.30. rezione di favorire la mobi- linee urbane a 10 euro, untra Amministrazione comu- Va sottolineato il salto di lità attraverso i mezzi pub- biglietto notturno per viag-nale e Start plus (la società qualità rispetto all’anno blici viene dalla rimodulazio- giare dalle 21 alle 6 a 2,50che gestisce il servizio) fina- scorso, quando le corse not- ne dei prezzi dei biglietti nei euro. Inoltre, è stato previ-lizzata a razionalizzare le ri- turne furono attivate soprat- limiti di manovra concessi sto un abbonamento sconta-sorse esistenti, si è riusciti in tutto per portare clienti nei dalla legge che attribuisce to per i lavoratori che po-questa estate 2012 a raffor- locali della cosiddetta “movi- alla Regione il compito di fis- tranno pagare euro 196.40zare le linee che servono la da”. Ora si tratta di un servi- sare il prezzo minimo che è all’anno contro i normalizona turistica. zio di linea rivolto alla gene- attualmente di euro 1,05 per 252 euro.In particolare i bus opere- ralità degli utenti che va ad il biglietto di corsa semplice. I nuovi biglietti sono distri-ranno anche durante le ore aggiungersi a quelli ordinari Quindi d’intesa con la Start buiti dalle abituali rivenditenotturne con una frequenza già operanti nelle ore diurne Plus sono state istituite in e negli stabilimenti balnearidi 30 minuti: ogni mezz’ora i senza soluzione di continuità. via sperimentale delle nuove che aderiscono all’iniziativa. VIA SCARLATTI, 100 NUOVI PARCHEGGI LIBERISono stati creati circa 100 avevano sollevato numerosenuovi parcheggi “bianchi” piastrelle ed è stata sistemata,(cioè liberamente utilizzabili) da parte della CIIP, una con-in via Scarlatti. I nuovi stalli, dotta fognaria sempre in viarealizzati dalla ditta Lupi Vin- Scarlatti.cenzo srl di San Benedetto del Questi nuovi 100 stalli rap-Tronto, si sviluppano in linea presentano una valvola disulla corsia ovest della strada sfogo importante per i turi-che costeggia la piscina comu- sti, in particolar modo i pen-nale “Gregori” (direzione dolari che usano l’auto perPorto d’Ascoli) che dunque è recarsi al mare, che si ag-stata appositamente allargata. giungono a quelli, situati aContemporaneamente si è poche decine di metri di di-proceduto alla manutenzione stanza, disponibili sottodel marciapiede della carreg- l’Ascoli Mare in prossimitàgiata est che era dissestato a del sottopasso di via delcausa delle radici dei pini che Mare. B.U.M. 15 LUGLIO ‘12
  15. 15. TERAPIA DEL DOLORE, UN’ECCELLENZA DEL “MADONNA DEL SOCCORSO” A San Benedetto esiste da Da anni opera anni un ambulatorio di Tera- pia del Dolore. E’ cresciuto, si nel nostro ospedale è sviluppato e perfezionato nel un ambulatorio tempo tanto che nel 2011 sono che si preoccupa state effettuate 1100 prestazio- della gestione ni tra visite, controlli, terapie della sofferenza infiltrative, consulenze a do- e di formazione micilio e presso i reparti ospe- del personale per dalieri. metterlo in condizione Eventi formativi hanno visto di affrontare al meglio coinvolti medici, chirurghi, in- queste situazioni fermieri e farmacisti, e tutto ciò prima che attività formati- va ed interventi sul dolore di Ospedali Riuniti di Foggia, qualsiasi tipo fossero resi ob- dall’Ospedale di Cuneo e da dalla equipe dedicata su ri- sario per aumentare le presta- bligatori grazie alla legge n. 38 una Clinica privata di Caglia- chiesta del medico di famiglia. zioni, potenziare quelle sul del 15 marzo 2010. ri. E’ disponibile da alcuni Una delle sfide che impegna territorio, introdurre nuove Questa norma, assolutamente mesi anche una versione elet- particolarmente lo staff tecniche invasive da eseguire innovativa e all’avanguardia, tronica per iPad. dell’ambulatorio è la gestione in regime di Day-surgery e, considera il malato in primis L’attività puramente ambula- del dolore in emergenza. Il do- per quanto possibile, diminui- una persona con l’intento di toriale (gestione del dolore lore sofferto da un paziente al re la lista di attesa, attualmen- aiutare contemporaneamente acuto, cronico, piani terapeu- Pronto Soccorso è un sintomo te di quattro - cinque settima- lui e tutta la famiglia nella ge- tici, attività invasiva, etc) è in importante, utile ed indicativo ne. L’ambulatorio deve “af- stione del dolore. Il testo nor- continua crescita grazie all’ef- alla diagnosi, ma non è neces- facciarsi” in Area vasta 5 e mativo fa chiarezza su chi fa ficace rapporto di collabora- sario che il paziente soffra rendere fruibile a tutti i citta- che cosa, rende obbligatoria la zione fra anestesisti e medici inutilmente. E’ in fase di rea- dini della provincia l’esperien- misurazione del dolore con di base, così come tra anestesi- lizzazione un corso formativo za maturata e da perfezionare apposite scale, aiuta le perso- sti e neurochirurghi, neurolo- per il dolore anche per agli ulteriormente in condivisione. ne più deboli come i bambini e gi, fisioterapisti, internisti. operatori dell’area emergen- Un desiderio da realizzare è gli anziani ad accedere più fa- Ormai l’ambulatorio di tera- za-urgenza. quello di promuovere un cilmente alle cure. pia del dolore è un punto di ri- Quali altri obiettivi per l’am- evento formativo sul dolore L’ambulatorio ha iniziato al- ferimento per tutti i pazienti bulatorio di terapia del dolo- pediatrico. Il sogno è quello di cuni anni fa a gestire il dolore affetti da patologie dolorose. re? Al di là della Legge 38, che poter gestire al meglio il dolore postoperatorio, con formazio- L’ambulatorio di terapia del obbliga medici ed infermieri a nei bambini, che preferirem- ne al personale del Diparti- dolore lavora anche su l’altro “preoccuparsi” del dolore dei mo tutti non veder mai soffri- mento chirurgico e creazione versante, quello il territorio. pazienti, l’obiettivo è quello di re… di apposita scheda per il con- E’ stata erogata formazione offrire ai pazienti la risposta trollo del dolore nei pazienti specifica a medici di base e agli più appropriata in caso di do- L’ambulatorio di Terapia del operati. Il protocollo farmaco- infermieri dell’assistenza do- lore, acuto o cronico, benigno dolore è collocato al 3° logico viene applicato già in miciliare (ADI). I pazienti af- o maligno. Il personale piano del presidio ospedalie- sala operatoria: dopo l’inter- fetti da dolore cronico, beni- dell’ambulatorio è pronto a ro, vicino al Day Surgery. vento, il paziente torna nella gno o maligno, sono visitati mettere tutto l’impegno neces- Per prenotare si può telefo- stanza di degenza e sulla sche- nare direttamente allo da è già prescritta la sommini- 0735/793389 muniti di pre- strazione di farmaci “di salva- scrizione del medico di Medi- taggio” per il dolore che even- cina Generale o Specialista. tualmente si manifestasse. L’attività libero professionale Tutte le schede vengono poi (a pagamento) è prenotabile memorizzate, in modo da mo- tramite il CUP. Si effettuano nitorare l’efficacia dei proto- visite domiciliari su prescri- colli. zione del medico di base o su La scheda in questione è di- richiesta da parte dell’ADI, il sponibile per essere scaricata servizio di assistenza domici- sul sito dell’ambulatorio liare integrata. (www.ambulatoriodolore.it) Informazioni più dettagliate ed è stata richiesta dall’Ospe- sul sito dedicato : www.am- dale Israelitico di Roma, dagli bulatoriodolore.it B.U.M.LUGLIO ‘12 16

×