Agevolazioni per PMI e famiglie e crisi: spunti di riflessione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Agevolazioni per PMI e famiglie e crisi: spunti di riflessione

on

  • 690 views

Panoramica sulle agevolazioni per le PMI e le famiglie nel contesto della crisi: spunti di riflessione - Convegno "Le azioni per uscire dalla crisi" - Giurdignano (LE) 26 ottobre 2009

Panoramica sulle agevolazioni per le PMI e le famiglie nel contesto della crisi: spunti di riflessione - Convegno "Le azioni per uscire dalla crisi" - Giurdignano (LE) 26 ottobre 2009

Statistics

Views

Total Views
690
Views on SlideShare
686
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 4

http://www.linkedin.com 2
https://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Agevolazioni per PMI e famiglie e crisi: spunti di riflessione Agevolazioni per PMI e famiglie e crisi: spunti di riflessione Presentation Transcript

  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 Convegno “ LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni in Agricoltura Agevolazioni nel Turismo Agevolazioni per i Giovani Agevolazioni per le Imprese Agevolazioni nel Turismo Agevolazioni per i Giovani Agevolazioni per le Imprese Agevolazioni nel Turismo Agevolazioni per i Giovani Agevolazioni Finanziarie
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Origini della CRISI CRISI : SPUNTI DI RIFLESSIONE …
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” OCCUPAZIONE A GEOMETRIA VARIABILE DIRIGENTI QUADRI OPERAI SPECIALIZZATI OPERAI GENERICI DIRIGENTI CAPO PASSATO RECENTE …
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” OCCUPAZIONE A GEOMETRIA VARIABILE QUADRI OPERAI SPECIALIZZATI OPERAI GENERICI DIRIGENTI … FUTURO PROSSIMO CAPI
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 COSA SIGNIFICA CRISI ? C : Capacità di R : R-innovare I : l’Imprenditoria del S : Sistema I : Italiano
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 Convegno “ LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI”
    • LE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE:
    • PMI
    • FAMIGLIE
    • SOCIALE
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per le PMI FONDO DI GARANZIA (Legge 662/96) Prestiti alle PMI anche artigiane, accordati dalle banche ed intermediari finanziari aderenti, superiori ai 12 mesi garantiti dalla CDP e da SACE fino al 80% del finanziamento. La controgaranzia opera fino al 90%. FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI (MCC) Il Fondo garantisce, fino a 1,5 mln di euro, qualunque operazione finanziaria richiesta dalle Pmi per progetti di innovazione di prodotti, servizi e processi aziendali. Ulteriori agevolazioni spettano alle imprese a prevalente partecipazione femminile con sede nel Mezzogiorno.
    • MORATORIA DELLE RATE DI FINANZIAMENTO PMI
    • In casi di difficoltà finanziaria, è possibile chiedere alla propria banca, aderente all’accordo:
    • la sospensione per 12 mesi dei pagamenti della quota capitale della rata del mutuo (o canoni di leasing immobiliare);
    • la sospensione per 6 mesi della quota capitale dei canoni di leasing mobiliare;
    • allungare di 270 giorni le scadenze su operazioni di anticipazione crediti.
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per le PMI CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VERSO LA PP.AA. Entro il 31/12/2009 è possibile, attraverso la certificazione, la cessione pro-soluto del credito certo, liquido ed esigibile verso la PP.AA. ad una banca la quale provvede all’accredito in tempi brevi. GARANZIA SACE PER CREDITI VESO LA PP.AA. E’ possibile ottenere un’anticipazione bancaria fino a 24 mesi offrendo in garanzia alla banca un credito verso la PP.AA. La garanzia è coperta da SACE per il 50% con rimborso parziale a fronte dei pagamenti della PP.AA. FINANZIAMENTI PER PROGETTI INNOVATIVI Per realizzare progetti nel settore della Ricerca, Sviluppo e Innovazione è disponibile il finanziamento del 100% del progetto da parte della B.E.I. fino a 12,5 mln euro. FONDO ROTATIVO PER INVESTIMENTI E RICERCA (FRI) Grazie a questo fondo, i progetti di ricerca ed innovazione tecnologica, di contratti di filiera e di distretto agro-alimentare sono finanziabili al 90% dalla C.D.P., al tasso dello 0,50% per una durata dai 15 ai 30 anni. La parte restante è finanziata dalle banche.
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per le FAMIGLIE ANTICIPO CASSA INTEGRAZIONE STRAORDINARIA O IN DEROGA I soggetti percettori di tali assegni possono chiedere alla propria banca l’anticipo, in unica soluzione, dell’intero periodo di cassa integrazione.
    • MORATORIA DELLE RATE SUI MUTUI DELLE FAMIGLIE
    • A partire da gennaio 2010, le famiglie che si trovano in una delle seguenti condizioni:
    • lavoratore dipendente o atipico che ha perso il lavoro o scaduto il contratto;
    • lavoratore autonomo che ha cessato l’attività;
    • nucleo familiare in cui è deceduto l’unico percettore di reddito;
    • lavoratore in cassa integrazione ordinaria o straordinaria;
    • possono chiedere la sospensione per 12 mesi del pagamento delle rate sui mutui.
    MEDIAZIONE DA PARTE DEI PREFETTI In caso di rifiuto di finanziamento da parte della banca pur avendone i presupposti, si può richiedere l’intervento del Prefetto al quale la banca deve fornire un’esaustiva risposta.
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per il SOCIALE
    • REALIZZAZIONE DI STRUTTURE SANITARIE E SOCIO-SANITARIE
    • POR Puglia 2007-13 – Azione 3.2.1
    • Entro il 14 dicembre 2009 possono essere presentati progetti per strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie (Ateco 87-88) con i seguenti benefici:
    • 80% (entro il “de minimis”) per i soggetti privati (imprese sociali, coop., organizzazioni, pmi);
    • 50% per soggetti privati otre il “de minimis” e fino ai 3 mln di euro;
    • 75% per i soggetti pubblici (Ipab, Asp).
    • Sono agevolabili:
    • realizzazione di nuove strutture socio-educative, -assistenziali, -sanitarie
    • ristrutturazione, adeguamento, ampliamento delle strutture esistenti
    • nel rispetto del Regolamento regionale n. 04/2007.
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per l’OCCUPAZIONE
    • REGIONE PUGLIA – FONDO PER L’OCCUPAZIONE
    • Dal 24 settembre 2009 (fino esaurimento risorse: 3 mln di euro) è possibile accedere al Fondo per l’assunzione di:
    • soggetti disoccupati
    • soggetti inoccupati
    • Con contratto:
    • Tempo indeterminato full-time
    • tempo indeterminato part-time non inferiore alle 30 ore settimanali
    • Sono ammissibili tutte le assunzioni avvenute dal 01/01 al 31/12/2009.
    • La misura dell’agevolazione una tantum è pari al 50% del costo salariale lordo con un massimo di 12.000 euro per assunto.
    • Le nuove assunzioni devono costituire aumento netto di ULA rispetto al 2008 e devono avere una durata vincolata non inferiore a 3 anni.
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 CONVEGNO: “LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” Agevolazioni Finanziarie per l’AGRICOLTURA PSR Puglia 2007-2013 – P.I.F. Progetti Integrati di Filiera MISURA 111: azioni in campo della formazione professionale e dell’informazione MISURA 114: utilizzo servizi di consulenza da parte imprenditori agricoli e forestali MISURA 121: ammodernamento aziende agricole MISURA 122: accrescimento del valore economico delle forereste MISURA 123: accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali MISURA 124: cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie alimentari MISURA 132: sostegno agli agricoltori che partecipano a sistemi di qualità alimentari MISURA 133: sostegno alle associazioni di produttori per attività di informazione e promozione RISORSE TOTALI: 191 mln euro (di cui 108 mln per Misura 123 e 56 mln per Misura 121) DESTINATARI: soggetti aderenti al PIF costituiti in ATI, ATS, Consorzio o Società Cons.
    • RIPARTIZIONE SETTORIALE:
    • CEREALICOLA: 8.500.000 euro
    • OLIVICOLA: 25.500.000 euro
    • ORTROFRUTTICOLA : 23.000.000 euro
    • VITIVINICOLA: 25.000.000 euro
    • LATTIERO-CASEARIA : 5.700.000 euro
    • ZOOTECNIA DA CARNE : 7.000.000 euro
    • SILVICOLTURA: 954.000 euro
    • PRESENTAZIONE CANDIDATURE: dal 16/11/2009 al 13/01/2009
  • Comune di Giurdignano Associazione Italiana per lo Sviluppo del Territorio Giurdignano, 26 ottobre 2009 Convegno “ LE AZIONI PER USCIRE DALLA CRISI” GRAZIE PER L’ATTENZIONE! www.AssistLab.it [email_address] Tel. 0832/17.91.048 – Fax 0832/18.30.187