Introduzione agli studi                               storici                             a.a. 2012-2013 - prof.ssa Enrica...
Fare storia fuori e dentro la rete:                                           metodi e problemi                           ...
Modalità di valutazione                            partecipazione alle lezioni e alle attività on line su moodle, in parti...
A cosa serve la storia?                      «Erodoto di Alicarnasso espone qui il risultato delle sue                    ...
A cosa serve la storia?                      «Il tono severo della mia storia, mai indulgente al                      fiabe...
Comprendere per                                     indirizzare                      «Nell’oratoria politica [..] nessuno ...
A cosa serve la storia?                        A soddisfare un piacere intellettuale?                        A ricercare d...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Introduzione allo studio della storia - 1

739 views

Published on

Introduzione al corso. A cosa serve la storia?
Università di Pisa - Informatica Umanistica - a.a. 2012-2013

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
739
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione allo studio della storia - 1

  1. 1. Introduzione agli studi storici a.a. 2012-2013 - prof.ssa Enrica Salvatori Informatica Umanistica - Università di Pisamercoledì 19 settembre 12
  2. 2. Fare storia fuori e dentro la rete: metodi e problemi Il corso si incentra sui metodi e gli strumenti per lo studio della storia, sulluso pubblico della storia e sul problema della periodizzazione. Obiettivi: far acquisire gli strumenti base per lo studio della storia e i criteri attraverso i quali si procede a una periodizzazione del divenire storico; capacità di esporre un particolare evento/ fenomeno; capacità di visione critica. Nel laboratorio si valuta le possibilità di studio della disciplina e di accesso alle fonti tramite le nuove tecnologie informatichemercoledì 19 settembre 12
  3. 3. Modalità di valutazione partecipazione alle lezioni e alle attività on line su moodle, in particolare al forum di discussione -> 10%. partecipazione alle attività del laboratorio e preparazione delle schede richieste -> 20% lettura di almeno una monografia e di tre articoli scientifici sul tema di ricerca per la pagina di wikipedia; creazione di una pagina di wikipedia su temi concordati una settimana prima dell’esame -> 30% prova in itinere sulle lezioni e testi in programma (o interrogazione all’appello) -> 40%mercoledì 19 settembre 12
  4. 4. A cosa serve la storia? «Erodoto di Alicarnasso espone qui il risultato delle sue ricerche storiche; lo scopo è di impedire che avvenimenti determinati dallazione degli uomini finiscano per sbiadire col tempo, di impedire che perdano la dovuta risonanza imprese grandi e degne di ammirazione realizzate dai Greci come dai barbari; fra laltro anche la ragione per cui vennero a guerra tra loro. I dotti persiani affermano che i responsabili della rivalità furono i Fenici...» (Storie, I,1)mercoledì 19 settembre 12
  5. 5. A cosa serve la storia? «Il tono severo della mia storia, mai indulgente al fiabesco, suonerà forse scabro allorecchio: basterà che stimino la mia opera feconda quanti vogliono scrutare e penetrare la verità delle vicende passate e di quelle che nel tempo futuro, per le leggi immanenti al mondo umano, sattueranno di simili, o perfino didentiche. Possesso per leternità è la mia storia, non composta per la lode, immediata e subito spenta, espressa dallascolto pubblico» (Tucidide, La guerra del Peloponneso, I, 22)mercoledì 19 settembre 12
  6. 6. Comprendere per indirizzare «Nell’oratoria politica [..] nessuno può narrare intorno alle cose future; se pure vi è narrazione essa sarà delle cose passate, al fine che, ricordandosi di quelle, gli ascoltatori meglio deliberino intorno al futuro» Aristotele, Retorica, III (I), 17, 147b, 13-15mercoledì 19 settembre 12
  7. 7. A cosa serve la storia? A soddisfare un piacere intellettuale? A ricercare di leggi universali dell’agire umano? A comprendere il percorso dell’umanità e cercare un a direzione per il futuro? A comprendere noi stessi e la società in cui viviamo guardando alle radici dell’identità? A raggiungere una sempre migliore conoscenza dell’agire umano?mercoledì 19 settembre 12

×