Ignite IBB: Paolo Zicari - Agrosection

  • 693 views
Uploaded on

http://www.agrosection.com/home

http://www.agrosection.com/home

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
693
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. www.agrosection.comeMarketplace B2B per il settore agroalimentare 24 Gennaio 2011
  • 2. IL TEAMIl progetto AgroSection nasce dall’idea di 3 ragazzi sviluppata in maniera dettagliataattraverso analisi di mercato approfondite e stesura di varie documenti necessarialla realizzazione e all’avanzamento progettuale per poter lanciarsi in una fase distart-up imprenditoriale. Dott. Giacomo Passalacqua – Responsabile Commerciale Ing. Salvatore Marino – Responsabile Erogazione Servizio Ing. Paolo Zicari – Responsabile Amministrativo
  • 3. Ambito di riferimento: CE B2BVenditore Imprese Rete Acquirente Imprese Transazione – Flussi di Comunicazione Intermediario
  • 4. eMarketplacePiattaforma elettronica in grado di favorire le interazioni fra imprese assumendo la figura di collettore di domanda e offerta Cliente Fornitore Digital Cliente Fornitore Marketplace Cliente Fornitore Verticali o Orizzontali Strumenti di TradingAgroSection – eMarketplace verticale B2B per il settore agroalimentare
  • 5. Filiera Agroalimentare 4 5 1. Primary 2. Processers Producers & Wholesale 3. Retail Trasformazione DistribuzioneMission: Fornire uno strumento innovativo alle PMI di trasformazione e distribuzionedel settore Agroalimentare al fine di migliorare il loro processo di commercializzazione
  • 6. Posizionamento eMarketplaceTraditional Buy - Side Traditional Sell - Side Browser AgroSection Browser Web eMarketplace Web Auction TradeLeads Transaction Support Showroom RFQ Processing Invoicing Payment Multilanguage Tracking Logistics Support Customer Relationship Management Technology Partnership (Including Server Host)
  • 7. eMarketplace in Italia Uno degli ultimi paesi ad usare Internet comestrumento penetrativo nelle vendite I settori trainanti sono soprattutto l’industriachimica, automobilistica, edilizia e tessile 31 i mercati digitali classificati da eMarket 1 nel settore agroalimentare: Agrelma Scambi commerciali online nel settoreagroalimentare con un trend in crescita del 15% Il B2B rappresenta l’80% di tutti gli scambicommerciali online B2B online ≈ 5% degli scambi B2B
  • 8. Analisi della Concorrenza40 emarketplace attivi (fonte eMarket Service) » bassa concentrazione1 Marketplace Italiano: AgrelmaMarketplace esaminati: Alimentalia, 21Food, FrozenB2B, Pro-Wine, ecc... Products & Services Geographic Focus Transaction & Membership Criteri di analisi Fees Language Criteria for Membership
  • 9. Swot Analysis Punti di debolezza:Minacce del settore: Brand non affermato in un settore rivalità fra imprese: bassa alle nuove sigle diffidente nuove entrate: alta Acquisto servizi internet e logistici Opportunità: da società terze prodotti sostitutivi: bassi Punti di Forza: fascia di mercato in crescita potere contrattuale dei clienti:con operatori del Accordi già sviluppati altoconcorrenti geograficamente pochi potere contrattuale dei fornitori: basso settore distanti auction online come elementodi barriere in ingresso assenza distintivo capacità finanziaria sufficiente afrodi alimentari pericolo di coprire gli investimenti iniziali localizzazione sul territorio
  • 10. Gli StrumentiAdsShowRoomDirect & Reverse AuctionsRFQ – Request for QuotationLogistics Support for the AuctionProcesses
  • 11. Benefici e opportunità attesi dai Buyers• Facilità di ricerca e confronto tra beni di diversi fornitori• Negoziare accordi con fornitori qualificati e usare il portale per fornire ai propri dipendenti un processo di acquisto controllato• Riduzione dei prezzi soprattutto se si ricorre all’uso delle aste inverse (gare in cui i fornitori possono rilanciare i prezzi al ribasso fin quando la fornitura non viene aggiudicata)• Riduzione dei costi per informazioni su nuovi potenziali fornitori• Eliminare i costi di intermediazione
  • 12. Benefici e opportunità attesi dai Sellers• Ampliamento del mercato potenziale con una visibilità migliore• Riduzione dei costi di vendita• Riduzione dei costi di gestione degli ordini• Possibilità di conoscere meglio i comportamenti d’acquisto di potenziali clienti• Nelle aste inverse è possibile comparare il prezzo con quello praticato dai principali concorrenti• Eliminare i costi di intermediazione
  • 13. Note Conclusive• Società: AgroSection S.r.l.• Sede operativa – Polo Tecnologico avacchio• Integrazione Logistica – Gennaio 2011• Lancio sulla rete – 20 Gennaio 2011