Ignite IBB: Raja Marazzini - airpim.com
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,125
On Slideshare
1,125
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. airpim srl Siamo una Start up Abbiamo concentrato i nostri investimenti nellinnovazione
  • 2. air... che???air p.i.m...
  • 3. Il logoÈ un soffione stilizzato: rappresenta in modo perfetto la nostra filosofia di sviluppare relazioni naturalmente
  • 4. MissioneSviluppare strumenti software per facilitare le comunicazioni delle persone sul lavoro e nella vita di tutti i giorni
  • 5. Lera dellinformazione Ognuno ha identificativi sparsi tra supporti cartacei e strumenti elettronici Invece di ridursi i riferimenti si moltiplicano:− Rubriche− Biglietti da visita− Cellulare− E-mail: gmail, yahoo, hotmail− Web− Facebook... twitter...
  • 6. “I mercatisono conversazioni” La Bibbia del marketing on-line “The Clutrain Manifesto” dice:− “...il business è conversazione!”− “...il business è relazione!”
  • 7. La domanda che ci si pone è? Come facilitare la gestione di migliaia di conversazioniche sono alla base di ogni relazione e di ogni mercato?
  • 8. Ognuno ha dato la sua rispostaPagine gialle PokenLinked in FacebookViadeo - Unyk AlibabàDominio .tel
  • 9. La nostra rispostaairpim la prima rubrica universale
  • 10. Cosè? Un portafoglio on-line che contiene dati sempre aggiornati e disponibili Uno strumento che consente di conservare ed ampliare relazioni nel tempo
  • 11. Principi cardine:1/2 Qualità Il titolare dei dati stessi garantisce e aggiorna in tempo reale la loro correttezza Il sistema prevede diversi livelli di certificazione dellanagrafica
  • 12. Principi cardine:2/2Controllo Si consente agli utenti di accedere in modo protetto ai propri dati che diventano raggiungibili da più dispositivi Si decide di volta in volta quali informazioni pubbliche o riservate condividere, a seconda del tipo di relazione
  • 13. A cosa può servire? Semplifica le ricerche attraverso un approccio umano Mette in evidenza lazienda o la persona che ti possono risolvere unesigenza
  • 14. Alcuni campi applicativi Turistico: Cerco un ristorante prendo il suo biglietto pubblico “e so che stasera è aperto” Industriale: ho lIBAN sempre aggiornato del mio fornitore “cambia sempre banca!” Commerciale: un agente vuole mandare un invito ai clienti per presentare un nuovo prodotto “ma come funziona stampaunione” Fieristico: “non ne posso più delle code per registrarsi”
  • 15. Prossimi step Consolidare la piattaforma Creazione account aziendale Versione Mobile smartphone ed IPAD Rilasciare API Intensificare le sinergie sul territorio Integrazioni verticali con partner tecnologici Sviluppo rete commerciale
  • 16. Graziedella vostra attenzione Tiziano Tresanti C.E.O. Raja Marazzini C.C.O. Ufficio Stampa: press@airpim.comRegistrati su www.airpim.com
  • 17. La vita vera comincia sempre e comunquedopo questa diapositiva