Your SlideShare is downloading. ×
IBT 2013 - Vetrina Toscana by Stefano Romagnoli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

IBT 2013 - Vetrina Toscana by Stefano Romagnoli

309

Published on

Vetrina Toscana rappresenta il principale progetto per la costruzione di una offerta enogastronomica regionale. …

Vetrina Toscana rappresenta il principale progetto per la costruzione di una offerta enogastronomica regionale.
Per la diffusione dei valori e dei contenuti del progetto è stata studiata una strategia di comunicazione che mette al centro il web, motore dell’intero sistema!

Published in: Travel
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
309
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Un progetto integrato per un nuovo rapporto con il territorio Stefano Romagnoli
  • 2. Cosa è Vetrina Toscana: Toscana • È una rete di operatori commerciali (ristoranti e piccolo dettaglio alimentare)• un sistema facile e immediato per accedere ai valori del territorio • Un modello di sviluppo endogeno per rafforzare la micro e piccola impresa• Un sistema integrato con l’offerta culturale, museale e delle eccellenze produttive
  • 3. Il progetto è realizzato da Regione Toscana e Unioncamere con la collaborazione operativa di Confcommercio e Confesercenti Ad oggi aderiscono alla rete 750 ristoranti e 240 botteghe. Per aderire è necessario sottoscrivere un disciplinare che contiene elementi sui prodotti e di informazione verso il clienteA breve saranno definiti i disciplinari per i fornitori di prodotti agricoli e per l’artigianato di trasformazione alimentare
  • 4. Il progetto si articola in azioni sul territorio che coinvolgono i ristoratori e i commercianti per la valorizzazione dei prodotti agricoli della regione (dalle Dop ai patti di filiera), delle strutture culturali (musei, festival della musica, beni archeologici) e dei prodotti artigianali
  • 5. Vetrina Toscana rappresenta il principale progetto per la costruzione di una offerta enogastronomica regionalePer la diffusione dei valori e dei contenuti del progetto è necessaria una adeguata strategia di comunicazione che mette il web al centro, motore dell’intero sistema
  • 6. Grazie per l’attenzione!!!!

×